Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
EDV
Messaggi: 196
Iscritto il: 27/09/2020, 11:43
Località: Vigevano (Pv)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da EDV »

Lino ha scritto:
22/11/2020, 19:29
... il BBS non arriva se si fanno più passate...
L'ho capito, ma comprendo Vitoludi nella sua ricerca... Personalmente non mi sono mai sentito così "liscio", e alle prime sbarbate credo sia naturale cercare il BBS ( o almeno per me lo è stato, e a suo tempo mi avevi anche avvisato.. :D), andando avanti ti accorgi che...

VitoIudi ha scritto:
27/11/2020, 16:44
... il secondo passaggio risultava totalmente insoddisfacente...
... se il passaggio non è stato soddisfacente, molto probabilmente significa (al 90%) che la tecnica era insoddisfacente. Non gli strumenti... Io ci sono appena passato (e chissà quante volte mi capiterà ancora) e usare questo assioma mi ha aiutato (e mi aiuta) a scovare gli errori.
Ti riporto la mia: lamentavo che si vedessero i peli sul collo nonostante avessi un BBS tattile. Cambiando impugnatura e di conseguenza pressione, adesso il mio collo è pulito anche alla vista. Però ho bisogno di qualche ritocco in più... Ergo: ho eliminato degli errori (o riesco a tenere sotto controllo più elementi contemporaneamente) ma la tecnica non è ancora perfetta. Anche se facessi 5 passate (e ho provato :twisted: ) QUEI peletti non verrebbero via... mi toccherà rasarmi tutti i giorni per imparare.... :D
Però, credimi, la pazienza viene ripagata.
Mhule R89 / Yaqi Mellon
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 1040
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Sanà »

@EDV e Lino:
Grazie per i suggerimenti ;)
A Sanà non la si fa
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 1040
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Sanà »

EDV ha scritto:
27/11/2020, 21:12
Hai provato con la presa arretrata spiegata da ischiapp qui?
viewtopic.php?f=33&t=17412
Ho letto e questa mattina ho provato.
Devo dire che, pur avendo per più di quarant'anni utilizzato il multillama, impugnare così il rasoio non mi ha creato problemi (anzi, l'utilizzo delle sole tre dita ha agevolato la mia "manualità" ridotta). La consapevolezza di una diminuzione della pressione della lama sul viso ha stemperato la "tensione" dovuta alla paura di procurarmi un ennesimo taglio che, peraltro, non è mancato ugualmente, passando su una ferita non ancora completamente chiusa :oops:
La profondità della rasatura applicando questo metodo di impugnatura è stata meno profonda ma in questo momento il risultato che vado cercando è solo terminare la "sbarbata" senza sfregiarmi (che già considererei un avanzamento notevole della mia acerba tecnica) ;)
A Sanà non la si fa
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4832
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Lino »

Va bene così ;)
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1403
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Sbarbaz »

Anch'io ho provato la presa arretrata con il rasoio in alluminio e l'ho trovata molto intuitiva.. tecnicamente è un passo in avanti rispetto a quella standard da me adottata. La proverò anche con rasoi più pesanti.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Grizzly
Messaggi: 831
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Grizzly »

Sono contento per te @Saná.
La presa "ischiapp", soprattutto con i rasoi più leggeri, è una garanzia. Non mi meraviglia constatare che anche tu l'abbia apprezzata.
VitoIudi
Messaggi: 47
Iscritto il: 08/11/2020, 15:10
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da VitoIudi »

In realtà, l'ho provata anch'io alla mia quarta rasatura odierna, con il Gillette King; quindi, con un manico abbastanza pesante ed il risultato è stato soddisfacente. Non ho adottato con precisione la presa "ischiapp", ma ho semplicemente arretrato un po' la presa e mi ha portato, in effetti, ad una pressione inferiore della lama sulla pelle.
Che dire...tutti i vostri consigli aiutano ad ottenere risultati positivi prima del previsto.
Grazie
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4832
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Lino »

Sbarbaz ha scritto:
29/11/2020, 16:22
Anch'io ho provato la presa arretrata con il rasoio in alluminio [...] La proverò anche con rasoi più pesanti.
Con i quali potrebbe essere anche più vantaggiosa.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 171
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da vertighel »

In questi giorni ho un dubbio tecnico riguardante il gap, che ritengo personalmente uno degli elementi la cui applicazione pratica non mi risulta di facile comprensione.
Analizzando per punti, è possibile affermare che aumentando il gap:
  • Aumenta l'aggressività? (penso di no, perchè da quello che so questo dipende più che altro dall'esposizione della lama che essa stessa va ad incidere sulla pressione necessaria da esercitare)
  • Aumenta la profondità di taglio?
  • Si va a "simulare" un open comb, quindi utilizzabile con barbe più lunghe? (ma questo non significa che è più "aggressivo" quindi andando in contraddizione con quanto scritto al punto 1?)
    Per farvi capire come sono arrivato a questa idea, ho immaginato un rasoio con gap infinito che quindi non avrebbe una barra di sicurezza, permettendo alla lama di poggiare direttamente sulla pelle come se fosse uno shavette, decisamente più aggressivo di un DE.
  • Altro...?
Grazie!
Grizzly
Messaggi: 831
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Grizzly »

Gap ed esposizione non sono inversamente proporzionali, entrambi incidono in maniera diretta sull'efficacia del rasoio e, con l'influenza di altri paramenti quali geometrie e pesi, sull'aggressivitá dello stesso.
Gap maggiore, comunque, a parità di geometrie, si traduce sempre in efficacia (profondità) maggiore.
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19643
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da ischiapp »

Rimanendo uguale l'arcuatura e lo scoprimento si ha una maggiore esposizione all'aumentare della fenditura. *
Quindi maggiore efficacia.

Senza adeguamento della tecnica, questo può portare a perdita di comfort.
Infatti il tutto è legato all'angolo incidente della lama.
Che nei DE non è scontato, soprattutto se regolabili.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=3511
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=15204

* Gap e gli altri ...
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=284355#p284355
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
VitoIudi
Messaggi: 47
Iscritto il: 08/11/2020, 15:10
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da VitoIudi »

Mai cambiare setup all'inizio. Verità assoluta, per mille motivi. Ma nel pomeriggio, suona il corriere. Dopo tanta attesa, è lui, lo Yaqi Mellon, bello come una vacanza, aggressivo come un felino. Impossibile resistere.
La quinta rasatura è stata tutt'altro che confortevole. Lametta Gillette King C., quindi la stessa che ho sempre usato, ma tutto un altro pianeta. Già alla prima passata, con qualsiasi angolatura, sentivo fortissima la presenza della lametta, pur premendo in modo davvero leggero.
Risultato: un BBS quasi al 100% (tranne sul mento), ma irritazioni su tutta la parte sinistra del collo, un taglietto sul mento e bruciore con l'allume.
Ora, possibile che ci sia tutta questa differenza tra il King ed il Mellon, e con la stessa lametta tra l'altro? Mi consigliate di procedere con il King e di mettere momentaneamente da parte il Mellon? Mi dispiacerebbe, ma lo trovo davvero troppo aggressivo.
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1955
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Accutron »

Beh è il king che è davvero molto mild non il Mellon che è troppo aggressivo anzi. ;)
Ti consiglio di provare a cambiare lametta, e probabilmente più che pressione sbagliata non hai trovato l'angolo giusto.
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
VitoIudi
Messaggi: 47
Iscritto il: 08/11/2020, 15:10
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da VitoIudi »

Accutron ha scritto:
02/12/2020, 18:52
... e probabilmente più che pressione sbagliata non hai trovato l'angolo giusto.
Sicuramente, anche se ho provato più angoli. Mi piace molto che vada così in profondità, ma mi riesce davvero difficile gestirlo. Che lametta mi consiglieresti?
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1955
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Accutron »

Prova un altra rivestita, tipo Voskod o Sputnik, oppure un altra Platinum a tua scelta.
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19643
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da ischiapp »

VitoIudi ha scritto:
02/12/2020, 18:11
... possibile che ci sia tutta questa differenza tra il King ed il Mellon, e con la stessa lametta tra l'altro?
KCG ha una geometria che limita l'angolo con una guardia più protettiva.
Mellon, nonostante sia dolce e poco aggressivo, offre maggiore escursione.
Nei miei link sopra c'è anche il topic sull'angolo, che probabilmente ancora non è corretto.
Focalizza quel dettaglio, ed evita di usare troppa pressione.
Magari aiuta anche questo: http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=17412
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
VitoIudi
Messaggi: 47
Iscritto il: 08/11/2020, 15:10
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da VitoIudi »

Alla sesta rasatura sono tornato al King C. con relativa lametta. 3 passate, ma contropelo solo sulle guance. A differenza del felino (Yaqi Mellon), mi è parso addirittura semplice radermi. Rasatura confortevole e risultato soddisfacente che mi ha insegnato quanto differisca l'utilizzo di un rasoio piuttosto che un altro, pur utilizzando la stessa lametta.
Ogni rasatura insegna qualcosa.
VitoIudi
Messaggi: 47
Iscritto il: 08/11/2020, 15:10
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da VitoIudi »

Oggi ho provato lo Yaqi Mellon con la Voskhod, consigliatami dall'amico Accutron ed effettivamente è andata meglio. Un paio di taglietti, un po' di irritazione nella zona sinistra del collo, ma il tutto alquanto accettabile.
Con il Mellon, però, trovo forti difficoltà nella zona baffi. Pur provando più angoli, sento che graffia. Non so spiegare esattamente, ma in quella zona non riesco proprio a radermi con soddisfazione e con un risultato accettabile.
EDV
Messaggi: 196
Iscritto il: 27/09/2020, 11:43
Località: Vigevano (Pv)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da EDV »

Potrebbe essere una buona idea affinare la tecnica con il king C... Se farai un percorso simile al mio, le prime settimane sono alti e bassi. Ma, come hai detto tu, ogni rasatura insegna e a piccoli passi ti renderai conto che hai migliorato angolo, pressione e direzione delle passate in base allla direzione della crescita della tua barba...
A quel punto riprendendo in mano il Mellon potresti ritrovarti a gestire meglio anche lui. Intanto hai fatto palestra con un rasoio che ti da più feeling.

OT lamette: se ti sono piaciute le Voskhod (che io adoro), potresti provare anche le Derby Premium e Treet Carbon Steel...
Mhule R89 / Yaqi Mellon
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1403
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Sbarbaz »

@vitoloudi hai la Mellon con manico in alluminio o ottone? Perché in alluminio rende molto più equilibrato il rasoio. Ed è uno dei più delicati.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 602
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da ezio79 »

più equilibrato non so, ma il manico in alluminio su una testa già super mild, rischia di rendere il rasoio eccessivamente delicato e meno efficace.
Io sloc, doc o mellon la preferisco con manico di sostanza.
VitoIudi
Messaggi: 47
Iscritto il: 08/11/2020, 15:10
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da VitoIudi »

EDV ha scritto:
13/12/2020, 21:06
...
se ti sono piaciute le Voskhod (che io adoro), potresti provare anche le Derby Premium e Treet Carbon Steel...
Ok. Proverò le Derby Premium, ma mi piace così tanto il Mellon che non riesco ad accantonarlo, nonostante io sappia perfettamente che dovrei prima perfezionare la tecnica sempre con lo stesso setup.
Ma avere un risultato soddisfacente come quello odierno, con Yaqi+Voskhod, mi fa ben sperare di essere sulla strada giusta.

Sbarbaz ha scritto:
13/12/2020, 21:59
@vitoloudi hai la Mellon con manico in alluminio o ottone?...
Per fortuna, in ottone. Ho iniziato con il King C. che è un bel mattoncino. In caso contrario, avrei avvertito ancora di più la differenza tra i due rasoi.
EDV
Messaggi: 196
Iscritto il: 27/09/2020, 11:43
Località: Vigevano (Pv)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da EDV »

Sbarbaz ha scritto:
13/12/2020, 21:59
@vitoloudi hai la Mellon con manico in alluminio o ottone?
Ne approfitto per chiederti consigli nella discussione su Yaqi...
viewtopic.php?f=10&t=12891&p=372206#p372206
Mhule R89 / Yaqi Mellon
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1403
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Sbarbaz »

@ezio ma tu l'hai provata con entrambi i manici? Io trovo che con quello in ottone sia troppo sbilanciato. Seguendo il consiglio di Ischiapp gli ho messo il manico Ikon bulldog in alluminio ed è molto più gestibile. E quindi per me va da sé che sia anche più efficace. Il rapporto in peso è quasi 1:1 ed è per me una valida soluzione.... sta di fatto che non uso più il manico in ottone.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 602
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da ezio79 »

certo che ho provato le varie combinazioni possibili. Mellon + manico in alluminio è - discutibilmente - definibile efficace se si ha una barba molto morbida e ci si accontenta.
.................................
Fior di produttori con tecnici competenti alle spalle continuano a produrre apprezzatissimi DE determinando il corretto equilibrio e punto di bilanciamento con metodi decisamente più utili che una banale bilancia da cucina.
Se fate caso nessun appassionato di rasatura che si rade bene e con disinvoltura deve necessariamente ricorrere a manici troppo leggeri per apprezzare una buona testa.
Un esempio potrebbe essere quello dei mezzi a motore depotenziati: a chi inizia a volte è meglio fornire uno strumento limitato in modo da permettergli di gestirlo più facilmente, ma non è che il mezzo vada meglio, infatti chi è capace preferisce apprezzarlo al massimo delle sue potenzialità
Ultima modifica di ares56 il 24/12/2020, 10:52, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminato testo inopportuno
Rispondi

Torna a “Pronto Soccorso - DE”