Colonial Razors

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Colonial Razors

Sostienici

Sponsor
 

Re: Colonial Razors

Messaggioda ischiapp » 25/12/2017, 23:07

Ce ne sono ancora.
Forse la maggior parte ha pensato al Natale ... ed alle forme sgraziate del 316L.
Anche la nozione della lavorazione estera, per gli ammerrecani fieri, sarà stata d'intralcio.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15728
Images: 2405
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Colonial Razors

Messaggioda Molix » 26/12/2017, 12:27

Ero tentato, ma mi frena la dogana...
Molix
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 143
Images: 14
Iscritto il: 12/04/2017, 12:12
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggioda Maxabbate » 26/12/2017, 13:17

Fine della tentazione: rasoi finiti...
Maxabbate
 
Messaggi: 1255
Images: 165
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Colonial Razors

Messaggioda Banqo » 26/12/2017, 13:59

In realtà erano già finiti a mezzanotte...
La dogana la volta scorsa non c'è stata (avevano indicato un valore di $ 9,99) ...
spero che sia così anche questa volta!
Banqo
 
Messaggi: 13
Images: 2
Iscritto il: 07/12/2016, 15:13

Re: Colonial Razors

Messaggioda montecristonumerodue » 09/01/2018, 17:05

Io l’ho provato per la prima volta questa mattina.
Beh! Mi sembra un signor rasoio. Di più e a fargli proprio le pulci forse si potrebbe chiedere una lucidatura migliore ma dal punto di vista funziona mi sembra perfetto. Bello pesantino, 120g, si tiene benissimo in mano. Dalle foto pensavo che il manico potesse essere un po’ corto ma usandolo mi è sembrato perfetto. Tra l’altro ha esattamente lo stesso diametro dell’Hawk per cui posso usare lo stesso stand. Caricato con una Feather Professional la rasatura è stata perfetta senza alcuna fatica. L’angolo da tenere è immediato, come lo era per la versione in alluminio. Anche questo permette di regolare un po’ l’incidenza della lama nei punti più difficili ma non ne avrebbe nemmeno bisogno.
L’Hawk in alluminio m’era piaciuto di più del The General in alluminio. In questo caso credo che nella versione in acciaio questo superi l’Hawk sempre in acciaio. Ma è una rasatura sola quindi presto per dirlo. Forse la novità del nuovo rasoio lo fa sembrare migliore. Sono anche curioso di vedere la ricrescita a 24 ore per confrontarlo alla profondità di taglio sia del l’Hawk (il suo unico vero punto debole) e quella del Oneblade (per ora insuperabile tra i miei rasoi).

Immagine
Avatar utente
montecristonumerodue
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 30/08/2016, 14:52
Località: U.S.A.

Re: Colonial Razors

Messaggioda jeky66 » 09/01/2018, 18:19

Complimenti per l'acquisto :) .
Non ho capito, se hai notato differenze tra il The General in alluminio e quello in acciaio.
La testina dovrebbe essere uguale, ma cambia il peso, quindi ... facci sapere.
jeky66
 
Messaggi: 744
Images: 62
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Colonial Razors

Messaggioda montecristonumerodue » 09/01/2018, 21:16

Non posso fare un confronto diretto visto che non possiedo più quello in alluminio ma preferisco sicuramente la versione in acciaio. Mi piace sentire un po’ di peso in mano. Stesso motivo per cui uso l’Hawk in acciaio anche se la versione in alluminio rade altrettanto bene.
Avatar utente
montecristonumerodue
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 30/08/2016, 14:52
Località: U.S.A.

Re: Colonial Razors

Messaggioda Dorfan » 23/04/2018, 12:01

Qualcuno ha notizie (se ci sarà) per la produzione di un ulteriore lotto in alluminio?

Saluti

D.
La felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare ciò che si ha.
Avatar utente
Dorfan
 
Messaggi: 171
Images: 6
Iscritto il: 09/05/2017, 20:55
Località: Cagliari

Re: Colonial Razors

Messaggioda ischiapp » 24/04/2018, 19:43

Non per ora.
Al momento affrontano sforzi più ... titanici!!!
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15728
Images: 2405
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Colonial Razors

Messaggioda Black sheep » 24/04/2018, 19:49

Ma in Italia non si trovano?
Black sheep
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/03/2018, 20:26
Località: Bergamo

Re: Colonial Razors

Messaggioda Banqo » 24/04/2018, 20:41

In Italia (e altrove) nel mercatino (o Ebay e simili ... e capita molto raramente)! altrimenti bisogna andare sul sito (colonialrazors.com) e prendere quello che c'è! ora c'è solo quello in acciaio a $ 99 + 20 di spedizione e c'è anche una dichiarazione preoccupante per quanto riguarda la dogana (Customs Form: We will only declare the true $99 value on customs forms for international and Canadian packages. The customer is responsible for any additional tax or fees when the package arrives in their respective country.). Le cose fino a Natale stavano un po' diversamente: io ho fatto arrivare si quello in alluminio (nero) si quello in acciaio e le condizioni sono state leggermente differenti: rispettivamente $ 75,94 (58,99 + 16,95) e 82 (65 + 17) e niente dogana (sulla confezione la dichiarazione del valore era di $ 9,99) ...
In ogni caso secondo me sono ottimi rasoi (anche esteticamente) gentilissimi ed estremamente efficaci.

Altrimenti, a ottimi prezzi, puoi andare su Razorock Hawk, che a me sembra quasi altrettanto buono (li alterno regolarmente) ma dell'Hawk ora c'è la seconda serie e non so se sia meglio o peggio della prima in mio possesso (da quello che ho visto posso solo dire che esteticamente trovo la prima serie migliore).
Banqo
 
Messaggi: 13
Images: 2
Iscritto il: 07/12/2016, 15:13

Re: Colonial Razors

Messaggioda Trepassate » 24/04/2018, 22:53

Banqo ha scritto:Le cose fino a Natale stavano un po' diversamente: io ho fatto arrivare si quello in alluminio (nero) si quello in acciaio e le condizioni sono state leggermente differenti: rispettivamente $ 75,94 (58,99 + 16,95) e 82 (65 + 17) e niente dogana (sulla confezione la dichiarazione del valore era di $ 9,99) ...

Abbiamo capito.
È la seconda volta che lo scrivi.
A nessuno piace pagare la dogana, ma non vantiamocene.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1961
Images: 259
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Colonial Razors

Messaggioda ares56 » 24/04/2018, 23:03

Banqo ha scritto:...ora c'è solo quello in acciaio a $ 99 + 20 di spedizione e c'è anche una dichiarazione preoccupante per quanto riguarda la dogana (Customs Form: We will only declare the true $99 value on customs forms for international and Canadian packages. The customer is responsible for any additional tax or fees when the package arrives in their respective country.). ...

Non è una dichiarazione preoccupante, è semplicemente il rispetto delle regole. Evidentemente il giochetto di indicare un valore non corrispondente al reale è stato scoperto e ne hanno pagato le conseguenze (venditore sicuramente ma temo anche il compratore).
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14397
Images: 2559
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Colonial Razors "The General 2.0"

Messaggioda ischiapp » 03/08/2018, 17:17

Ancora nessuna foto, ma almeno il prototipo della versione 2.0 di The General è terminato.
E m'intriga molto l'aggettivo usato per definirlo: sleeker
A secondo della frase ... alla moda, elegante, lucido, agile, affusolato, sinuoso, stile puro.
https://www.facebook.com/colonialrazors/posts/1344443925688482
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15728
Images: 2405
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Colonial Razors The General 1.0 Alluminium

Messaggioda ischiapp » 26/08/2018, 18:31

Per chi avesse perso la fantastica opportunità di accaparrarsi la versione originale, segnalo una chicca da prendere al volo!! ;)
https://www.facebook.com/colonialrazors/posts/1371711602961714
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15728
Images: 2405
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Colonial Razors The General AL vs Blackland Vector SS

Messaggioda ischiapp » oggi, 4:26

In questi giorni il mio campione s'è scontrato con un nuovo agguerrito sfidante.

Dopo una lunga ed attenta analisi, oggi lo sfidante ha definitivamente ceduto le armi uscendo sconfitto dal confronto seppur con onore.
Nonostante le eccellenti qualità, l'innovazione è stata il tallone d'Achille.
Dopo aver sostituito la nuova versione del bloccalama (topcap), il Blackland Vector rade perfettamente.
Anche un filo più prodondamente del Colonial Razor The General.
Il comfort è eccellente, seppur leggermente inferiore.

Quindi nei due campi prinicipali, la mia classifica è ...
Vector: Profondità 10 / Comfort 10-
General: Profondità 10- / Comfort 10
Vista la mia propensione per il comfort, il vantaggio teorico sarebbe stato minimo ma presente.
Però il design, la bellezza, la consistenza e l'orgoglio di possedere il Vector in pratica lo annullano.

La partita s'è giocata su un altro campo, meno evidente seppur importante a certi livelli: la comodità.
Ho deciso di tenere il General per la facilità di manutenzione e la semplicità d'uso.

Al contrario del Colonial, il Blackland ha una testa veramente molto rastremata.
Che rende leggermente meno agevole il cambio della lama, la pulizia, ed il serraggio.
Proprio quest'ultimo oggi ha fallito, lasciando la testa meno salda del previsto.

Ed il presunto vantaggio di una testa sottile nel raggiungere le zone più difficili, francamente non l'ho percepito.
Concretamente trovo equivalenti i due rasoi per manovrabilità, bilanciamento ed ergonomia.
Con un impercettibile vantaggio per la leggerezza del Colonial.

Ultimo ma non ultimo, il rapporto qualità / prezzo.
Essendo due prodotti molto prestazionali, bisogna guardare anche al prezzo.
Il Colonial in alluminio costa una frazione abbastanza bassa rispetto al Vector.
Per i risultati che ottengo, lo trovo decisamente più conveniente.

Spero che il futuro proprietario sarà felice del Vector come io lo sono del General. :D
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15728
Images: 2405
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti