Barbaros Razors

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Barbaros Razors

Sostienici

Sponsor
 

Re: Barbaros Razors

Messaggioda fabiocordal » 18/04/2018, 17:42

Il tr2 satinato é arrivato dopo molte peripezie tra dogana e poste....
Peso notevole, tipo rockwell 6s, forse ancora di più. Manico molto spesso, dal notevole grip. Finitura nel complesso buona, ma c’è chi fa meglio (soprattutto nella testa).
In rasatura risulta delicato, aspetto prove con lamette potenti per farmi un’idea precisa. Ci certo, come il tatara, non è un rasoio aggressivo
fabiocordal
 
Messaggi: 323
Images: 92
Iscritto il: 04/10/2016, 20:17
Località: Torino

Re: Barbaros Razors

Messaggioda gigetto » 30/08/2018, 20:30

Come si colloca il tr-2 come aggressività rispetto a un ATT M1?
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros Razors

Messaggioda barbabravo » 02/09/2018, 0:18

Ciao @Gigetto. L'M1 purtroppo non l'ho mai provato, ti posso dire che è molto più delicato dell'M2 :D , se vuoi altri paragoni: più efficace dell'R89, simile ad un Rocwell settato R3 o ad un Gillette TTO, meno di un Merkur bakelite...Diciamo rasoio delicato, con efficacia media.
Pennelli: Simpson Duke 3b, Classic 2b, Chubby 1s, Wee Scot; Semogue 610, 1438; Omega 50068;
Rasoi: Ikon B1 Deluxe; Rockwell 6s v2; Tatara Masamune CC; Gillette Slim adj., Rocket HD 500, UK Tech; Muhle R41; Merkur 45; Fatip Piccolo SE; Wilkinson Classic
Avatar utente
barbabravo
 
Messaggi: 346
Images: 1
Iscritto il: 28/02/2017, 19:08
Località: Bruxelles - Londra

Re: Barbaros Razors

Messaggioda gigetto » 02/09/2018, 18:51

Grazie delle informazioni, bel rasoio.
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros Razors

Messaggioda fabiocordal » 03/09/2018, 9:13

Tr2 poco più aggressivo di m1.
Nel primo si sente maggiormente la lametta, ed è più pesante
fabiocordal
 
Messaggi: 323
Images: 92
Iscritto il: 04/10/2016, 20:17
Località: Torino

Re: Barbaros Razors

Messaggioda gigetto » 05/09/2018, 18:27

Vabbè va proviamo sto Barbaro, magari lui che è Barbaro poi sarà più rispettoso del Gentile :lol: :roll:
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros Razors

Messaggioda gigetto » 14/09/2018, 7:09

Oggi dovrebbe arrivarmi il rasoio TR-2 preso qua sul mercatino. Monterò una Morris, così da garantirmi un certo numero di barbe con filo costante, e lo comparerò con le altre tipologie di rasoi che ho in rotazione.
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros TR-2 Vs Franken Hybrid Cobbled

Messaggioda gigetto » 15/09/2018, 7:52

Oggi monto la Morris che intendevo usare per il test e sorpresa...non nentra, allora monto una Treet Carbon che su altri rasoi non mi ha entusiasmato. da questo subito capisco che non è un rasoietto, finiture e accoppiamenti sono altro rispetto ai normali Merkur Fatip e rasoi stampati.

Ieri la Cobbled su manico Merkur 23c Frankenrazor che mi sta dando tante soddisfazioni, lama presente, un pò tecnico e poco incline al perdono se non si ha mano leggera e se si dà troppa confidenza ripassando mgari più volte. Risultato eccellente.

Oggi il Barbaros con una lama che su altri rasoi strappava un pò, qui forse complice il peso dello stesso scorreva bene sembrava quasi altra lama e con mia gran sorpresa il rasoio con Gap quasi pari se non pari alla Hybrid Cobbled si presenta più facile, intuitivo e per nulla aggressivo.Ho infatti subito trovato il corretto angolo di rasatura, quasi obbligato
Due passate senza ritocchi con la cobbled per evitare irritazioni e taglietti, due passate e un ritocco contropelo sul collo per il Barbaros, che è più dolce come feeling della Cobbled.
Non mi sento però di fare vincere a mani basse il Barbaros TR-2, la cobbled che predilige lame affilate almeno sulla mia pelle/barba mitigando un pò così la sua aggressività è scorrevole, piacevole e tecnica.
Il Barbaros invece mi sembra che sia un rasoio che sfrutta di più la lama, che è molto meno incurvata, assolutamente non canterina (la lama sporge poco dal cap, nella Cobbled molto di più ed è più arcuata) con questa lama dolce la rasatura è stata dolcissima.
In sostanza tralasciando di valutare estetica e prezzo per me è un sostanziale pareggio,Hybrid Cobbled con un manico lungo se si cerca profondità in due passate evitando però una terza che potrebbe essere "traditrice" rinunciando a un pò di BBS e Barbaros se si cerca una rasatura profonda ma confortevole. Confort per il Barbaros TR-2, feeling di rasatura inteso come tecnica (la lama si sente molto) per la Hybrid cobbled.
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros Razors

Messaggioda barbabravo » 15/09/2018, 11:15

Ottima analisi @gigetto. Io con il TR-2 mi ero trovato bene anche con le Derby Premium (turco + turche, chissà se è un caso?).
Pennelli: Simpson Duke 3b, Classic 2b, Chubby 1s, Wee Scot; Semogue 610, 1438; Omega 50068;
Rasoi: Ikon B1 Deluxe; Rockwell 6s v2; Tatara Masamune CC; Gillette Slim adj., Rocket HD 500, UK Tech; Muhle R41; Merkur 45; Fatip Piccolo SE; Wilkinson Classic
Avatar utente
barbabravo
 
Messaggi: 346
Images: 1
Iscritto il: 28/02/2017, 19:08
Località: Bruxelles - Londra

Re: Barbaros Razors

Messaggioda gigetto » 15/09/2018, 12:38

Ho comperato parecchie Treet carbon (online, non sapevo dove trovarle sennò...) per cui trovata fortuitamente l'accoppiata per ora procederò con queste che sulla mia pelle/barba sfilano presto.... poi andrò con la Premium, ottima lama anche su altri rasoi.
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros Razors il daily shave

Messaggioda gigetto » 21/09/2018, 7:25

Ho confrontato alternativamente il Barbaros con i rasoi cosiddetti rasoi daily shave che possiedo, ossia Merkur e G&F con testa EJ intermedia.

Il 20c che ho usato di più in assoluto è seguito al 23c di questo preferivo il manico. Il G&F col suo manico corto e pesante permette rasature giornaliere anche se è un pò più aggressivo del dolce ma non dolcissimo Merkur. Recentemente ho cambiato un pò le cose per cui la testa Merkur la uso sul manico corto e così il rasoio è similare nelle dimensioni a un 33c, con un pò più di peso sul manico.
Come suggerito da qualcuno ho provato sul Barbaros una Derby blu. Mentre sul Franken merkur ho usato lamette affilate e una Carbon Treet.

Mentre nel mio test precedente non ho indicato un vincitore assoluto qui mi sento di decretare la vittoria netta per l'uso quotidiano del Barbaros. La lama è presente ma non invasiva, anche se secondo me la derby blu qui non è la combinazione migliore, anche nelle tre passate un BBS di riferimento, pochissimo bruciore e irritazione, mentre nelle due passate regala confort e un risultato ottimo, senza assolutamente fastidio per la pelle. Invece su manico G&F le due testine vogliono per lo stesso risultato le tre passate (con due in verità il risultato come profondità di rasatura è appena sufficiente) e qui sopratutto alla lunga, come ho sperimentato col 20c le sensibilizzazioni usando sempre lo stesso rasoio quotidianamente, potrebbero comparire. Non penso sia così col Barbaros che ha un angolo molto facile e intuitivo e il cui peso aiuta non poco a dare del voi all'attrezzo che di contro, nonostante il Blade Gap pronunciato, risulta in tutto e per tutto un Mild Shaver. Il Mild Shaver vero e proprio, con la sua testina originale, ossia il G&F 1353 invece è mild sino a un certo punto, come sensazione il Barbaros risulta meno aggressivo anche se poi anche il G&F regala belle soddisfazioni.

Qui il Barbaros vince e non di misura
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros Razors vs slant

Messaggioda gigetto » 28/09/2018, 7:12

Ho voluto provare ad alternare il Barbaros ai due slant che possiedo per vedere in un testa a testa mattutino (o serale dipende...) quale prevalga in termini di confort-efficacia.
Caratteristica del rasoio è che le tolleranze sono strette, molte lamette non entrano nel Barbaros, come ad esempio le croma, le Morris e quindi sospetto quelle di matrice tedesca in generale...Con le Lord più affilate delle Treet Carbon la dolcezza se così vogliamo definirla non è inficiata più di tanto, risulta ancora un rasoio ben gestibile anche se secondo me funziona meglio con lame dolci per il confort. Il Merkur 37c con quel suo non blade feel vince ancora sul confort ma Barbaros sempre nel dayly shaving si prende la rivincita sulla profondità di taglio se si fanno le due passate, con le tre il Barbaros si mantiene discreto come aggressività mentre 37c sfodera i suoi artigli nascosti, meglio mantenere due passate mano leggera e "accontentarsi" di un BBS medio ma di un post eccezionale.

La profondità di taglio del Barbaros sulle due passate è però inferiore al Ikon 102sc che si riconferma un vero surclassatore per profondità di taglio in due passate ma al contrario di Barbaros ha un range di lame ristretto con cui lavora al meglio, Astra verdi e Blu, Polsilver, perma-sharp, kai. Lame dolci o comunque non affilatissime aumentano il già presente blade feel riducendo a mio avviso il confort, che è accettabile, a livello di una Cobbled ma rispetto a questa perdona molto di più.
Barbaros non si sovrappone nè vince sugli slant, non vince in profondità di rasatura col 102sc e non vince in confort col 37c.

Ultimo parallelo lo farò tra Barbaros e i mild shaver ossia il Popular e il Calypso M1
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Barbaros Razors

Messaggioda fabiocordal » 28/09/2018, 16:36

A me aveva lasciato un’impressione differente: barbaros più efficace di 102
Ciò che non mi aveva pienamente convinto era il peso eccessivo dato dal manico. Per il resto bell’attrezzo, versatile
fabiocordal
 
Messaggi: 323
Images: 92
Iscritto il: 04/10/2016, 20:17
Località: Torino

Re: Barbaros Razors

Messaggioda gigetto » 28/09/2018, 17:06

Io mi riferisco alla rasatura quotidiana, anche perchè coll'ikon 102, per la mia ricrescita, è impossibile o penoso radersi con barbe superiori al giorno dato che si intasa e devo smontare tutto...., Il Barbaros, con cui mi trovo bene anche col manico sente di più le lame, infatti è un rasoio delicato pur col suo 1,1 di BG con lame tipo Treet carbon, Derby blue, insomma quelle non troppo affilate e tende con quelle più affilate a divenire più aggressivo. Il 102 lo consiglierei solo con lamazze ben toste nell'affilatura, Polsilver, Permasharp, Astra, Gillette 7 o'clock.
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Unicorno e piume

Messaggioda gigetto » 12/10/2018, 8:40

Ultima comparativa del Barbaros TR-02 con i rasoi cosiddetti dolci che possiedo, sfida sempre per rasature quotidiane.

L'unicorno (barbaros) sente molto la lama quindi è rasoio classificabile come dolce con lame poco affilate e man mano sfruttando le potenzialità delle lame inserite si "imbarbarisce :lol: "
Feather Popular invece è realmente valido solo con le sue Feather, o Kai, con tutte le altre non rende al meglio, perdendo quel mix di confort ed efficacia. Gli ci vogliono tre passate e con le lame inadatte diventa poco efficace e può causare irritazioni. Questo almeno sulla mia pelle/barba.

Calypso ATT M1 invece con un BG bassissimo è fin troppo prudente, tre passate che non senti neppure più ritocchi cosa che se non c'è la lama giusta all'interno, nell'utilizzo quotidiano ed esclusivo, può causare irritazioni.Però di contro con questo ti radi anche ogni 12h, provato sulla mia pellaccia/barbaccia con gli altri nò.

Barbaros è sia più efficace che parimenti o quasi (si sente di più la lama ma la geometria nonostante possa sembrare un pelapatate) è confortevole, non come il Merkur 37c ma più sincero.

Penso che come bilanciamento, fattura, confort, efficacia, sia il mio miglior rasoio ma per fortuna degli altri non tutti gli aspetti sono coperti e sovrastati per cui mai rinuncerò alla rotazione....
Rasoio che gli si avvicina è il Frankenrazor Cobbled, un pò meno confortevole, parimenti efficace, ma quello non si abbina con le lame dolci.
gigetto
 
Messaggi: 1909
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti