La Bottega del Borgo

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: La Bottega del Borgo

Sostienici

Sponsor
 

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda nortis » 30/09/2019, 11:20

Ma che belle foto! Simba, per cambiare, che vuole giocare...

E' stato un piacere ospitarti in bottega, vedrai il 12 che bel lavoretto che ti ho fatto ;)

Un carissimo saluto
Avatar utente
nortis
 
Messaggi: 630
Images: 250
Iscritto il: 29/12/2014, 11:58
Località: Udine

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda VENSAN » 30/09/2019, 11:30

:D :D :D
"Una cosa è farsi la barba e una cosa è radersi" -kratos*86*
Avatar utente
VENSAN
 
Messaggi: 343
Images: 1175
Iscritto il: 26/10/2015, 17:52
Località: Pereto (Aq)

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda VENSAN » 30/09/2019, 11:35

nortis ha scritto:..... E' stato un piacere ospitarti in bottega, vedrai il 12 che bel lavoretto che ti ho fatto...

Il piacere è stato il mio, vedere un artigiano all'opera è sempre un'emozione
Sulla qualità del lavoretto non ho dubbi in proposito
"Una cosa è farsi la barba e una cosa è radersi" -kratos*86*
Avatar utente
VENSAN
 
Messaggi: 343
Images: 1175
Iscritto il: 26/10/2015, 17:52
Località: Pereto (Aq)

Bottega del Borgo ilRasoio 2019

Messaggioda ischiapp » 02/10/2019, 20:50

Oggi è arrivato il pennello di Nortis (Bottega del Borgo) per l'edizione limitata ilRasoio 2019.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=335037#p335037

Bellobellobello.
Difficile catturare tutti i magnifici colori.
Unico dettaglio inaspettato, la durezza del ciuffo.
Come dice Tommaso, il patron di BdB, non è per "quelli da silvertip che gli piacciono i gatti morti in faccia".
:lol: :lol: :lol:

Ho una predilezione per i Finest 2-band, ed il settaggio 24x50mm lo trovo ottimo.
Ma non ho mai provato un ciuffo così consistente.
Servirà un po' di rodaggio serio ... già iniziato, alla grande!!
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 18208
Images: 2714
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Bottega del Borgo ilRasoio 2019

Messaggioda Mastrofoco » 02/10/2019, 23:25

Perché la rasatura dei manoliberisti è roba da Uomini.....
Se il ciuffo è lo stesso dei precedenti pennelli della Bottega non vedo l'ora di provarlo.....
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
 
Messaggi: 1236
Images: 179
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda ares56 » 08/10/2019, 22:53

In questi ultimi anni ho guardato con invidia i pennelli che Tommaso ha realizzato e che hanno fatto bella mostra di se in SOTD di molti amici del Forum... l'occasione del "Pennello del Forum 2019" non potevo farmela scappare:

73486 73487 73488 73489

E' uno spettacolo, sono veramente sbalordito dalla sua bellezza e dalla qualità del lavoro di Tommaso a cui faccio i miei complimenti e mi rammarico di aver aspettato tanto tempo prima di mettere le mani su una sua "creatura".
Ho misurato il ciuffo e mi risulta un 26x50 rispetto ai 24x50 riportati nel post di presentazione...ancora meglio!! Il backbone del ciuffo è molto elevato, anche più dei finest Semogue che considero i più "duri" tra i tassi two-band che posseggo.
Oggi ho provato il pennello "Bottega del Borgo Il Rasoio 2019" con il sapone duro D.R.Harris Marlborough...una delle migliori schiume ottenute con questo sapone.
L'elevato backbone ha consentito al pennello di prelevare facilmente il sapone, la notevole densità del ciuffo trattiene la giusta quantità d'acqua per un montaggio in face lathering molto piacevole e soprattutto molto efficace.
Con l'uso si ammorbidirà un pò ma sono sicuro che non perderà la sua caratteristica di backbone notevole...e poi, quel manico con i due legni così diversi ma perfettamente armonizzati e lavorati... :shock:
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15557
Images: 2906
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda ischiapp » 09/10/2019, 8:48

ares56 ha scritto:Con l'uso si ammorbidirà un pò ma sono sicuro che non perderà la sua caratteristica di backbone notevole ...
Seguo curioso.
La mia esperienza è diversa: in un lungo rodaggio non ha ceduto un minimo.

ares56 ha scritto:... e poi, quel manico con i due legni così diversi ma perfettamente armonizzati e lavorati. :shock:
Il mio unico rimpianto.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 18208
Images: 2714
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda nortis » 09/10/2019, 12:44

ischiapp ha scritto:
ares56 ha scritto:Con l'uso si ammorbidirà un pò ma sono sicuro che non perderà la sua caratteristica di backbone notevole ...
Seguo curioso.
La mia esperienza è diversa: in un lungo rodaggio non ha ceduto un minimo.

ares56 ha scritto:... e poi, quel manico con i due legni così diversi ma perfettamente armonizzati e lavorati. :shock:
Il mio unico rimpianto.


Caro Ischiapp, adesso basta.

Io non so quali disagi ti portino a questo comportamento, ma non sono disposto a tollerarlo in queste pagine che ho meticolosamente curato tramite la cura maniacale della soddisfazione di ogni singolo cliente che abbia mai deciso di darmi fiducia alimentando la passione che mi spinge.

L'iniziativa del pennello del forum è nata perché ho voluto restituire al forum, stante le mie possibilità attuali, una parte del tanto che da esso ho ricevuto. In questa occasione ho deciso (per cambiare) di sacrificare l'estate nella produzione di questi oggetti che, offerti a voi ad un prezzo che non ha niente a che fare con le ore di lavoro che ogni manico porta con sé, rappresenta la mia gratitudine.

Dall'inizio dell'iniziativa, prima ancora di ricevere il pennello, hai cominciato con la tua routine di infantile ricerca di attenzioni mista al piacere nel crear problemi che ti è già costata diversi ban. Mentre non avevo tempo d'altro che per la produzione dei suddetti pennelli, ho dovuto dedicare una quantità di tempo spropositata a moderare i tuoi interventi e le loro conseguenze, comportamenti che già da soli non sono degni di un adulto rispettoso del lavoro altrui. Ho solo delle ipotesi su quale sia l'agenda dietro a questi comportamenti, ma è un argomento estremamente poco interessante, quello che voglio sia invece chiaro cristallino, è che anche se altri sono disposti a tollerarli, ti prego di non contarmi fra questi nonostante la predilezione per la serenità, cortesia e gentilezza mi spinga a guardare alto e ignorare, finchè possibile.

Ma se seriamente pensi di poter buttare piccole macchioline di fango sul mio lavoro per ragioni totalmente diverse dalla qualità dello stesso, ragazzo mio, ti stai sbagliando di grosso. Ho sacrificato troppo per costruire quello che ho costruito per lasciare che un bimbo maleducato ne scalfisca anche una minima parte.

Rinnovo quindi l'offerta che ti ho già fatto in privato, in una delle tante occasioni in cui mi hai contattato sul cellulare con una confidenza che non ti è mai stata concessa, e che in quella occasione hai (purtroppo) rifiutato: se non ti trovi bene con il pennello, rispediscilo indietro e ti rimborso senza aspettare un secondo.

Stiamo parlando di un pennello che, a 15€ in più dell'ultimo Omega sintetico (che con tutto il rispetto per Omega, sempre di pennelli industriali si parla) è realizzato in legni da ebanisteria della più fine qualità, con una finitura che ricercare mi è costato migliaia di €, che imparare ad usare mi è costato una infinità di tempo che avrei potuto dedicare at attività più frivole, solamente per poter poter affidare alle vostre mani un prodotto più professionale, duraturo e curato possibile.

Un pennello nel quale il ciuffo che hai scelto come elemento da criticare ininterrottamente, è un ciuffo che io personalmente adoro, che anche in questo caso mi è costato una quantità di denaro e tempo, in tentativi e acquisti vari, che si spalma in anni. Un ciuffo che tutti quelli che hanno provato apprezzano proprio per la sua rigidità, originalità, e piacevolezza di utilizzo. Persino la semplice monetina racchiude un mondo! Una grafica maledettamente capace ha dedicato tempo e passione a croppare il logo del forum e posizionarlo nella maniera più armoniosa possibile con il mio, studiando una infinità di aspetti fin il font del numero di serie. La moneta è poi stata stampata da un artigiano locale che ha prestato particolare attenzione al percorso che il laser avrebbe eseguito per riempire i loghi con giochi di luce che siano il più piacevole possibile.

A te personalmente non piace il ciuffo? Mi dispiace, sei una piccola minoranza, puoi accettare di restituirlo, o sei libero di tenerlo, ma non come scusa per sentirti autorizzato a protrarre questo infantile comportamento da bambino viziato, intento nel demolire gli altri nella speranza di abbassarli al proprio livello. Hai dato la tua opinione, l'hai data più volte qui, l'hai data più volte su facebook ed ovunuque qualcuno ti potesse leggere. Nessuno la condivide, fattene una ragione. L'ignoranza (o malevolenza) delle tue ridicole affermazioni penso si descviva da sola quando pensi di definire rodato un pennello che ti è arrivato la settimana scorsa.

Mi dispiace tu non abbia mai capito il bellissimo spirito di collaborazione che guida questo forum, composto da un sacco di singole persone che, forti di una passione comune, portano avanti un discorso corale. La tua gracchiante voce da solista non l'ha mai capito. Come non ho mancato già di dirti in privato (forse scatenando questa piccola meschina serie di ritorsioni) se il forum fosse fatto interamente di persone come te, non avrei mai dedicato il mio prezioso tempo a questa iniziativa.

Un caro saluto, ed una scusa se per la prima volta ho dovuto portare in queste lunghe pagine un po' di negatività proprio nei giorni in cui sono più fiero di far parte di questa comunità.

Tommaso
Avatar utente
nortis
 
Messaggi: 630
Images: 250
Iscritto il: 29/12/2014, 11:58
Località: Udine

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda Pagno » 09/10/2019, 13:55

E' già un po'di tempo che uso il Pennello del Forum 2019 anzi penso di essere stato il primo a riceverlo grazie a una serie di fortunate coincidenze.
Il ciuffo si è "ammorbidito" dopo pochissimi utilizzi mantenendo però un backbone sostenuto, caratteritica peculiare delle realizzazioni di Nortis.
"L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi." (O.Wilde)
Avatar utente
Pagno
 
Messaggi: 822
Images: 567
Iscritto il: 21/06/2015, 12:00
Località: Vicenza

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda bilbo72 » 09/10/2019, 22:22

Ho ricevuto qualche giorno fa l’ottimo pennello del forum. Ottimo backbone, bellissimo shape, realizzato ottimamente. In poche parole un capolavoro. Bravissimo Tommy.
Qui di seguito una foto che ho appena fatto, paragonandolo al mio riferimento ormai da diversi mesi : un M7 in manchurian con manico in osso. Il tuo pennello del forum regge il confronto.

Immagine
"Niente è più necessario del superfluo" - Oscar Wilde. "Ricorda di Osare Sempre" - Gabriele D'Annunzio
Miglior foto nella sezione SOTD : Dicembre 2013 e Luglio 2014
I miei SOTD su Instagram
Avatar utente
bilbo72
 
Messaggi: 1228
Images: 982
Iscritto il: 24/04/2013, 22:03
Località: Cologno Monzese

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda bilbo72 » 09/10/2019, 22:34

Aggiungo anche che ha un bellissimo bloom:

Immagine
"Niente è più necessario del superfluo" - Oscar Wilde. "Ricorda di Osare Sempre" - Gabriele D'Annunzio
Miglior foto nella sezione SOTD : Dicembre 2013 e Luglio 2014
I miei SOTD su Instagram
Avatar utente
bilbo72
 
Messaggi: 1228
Images: 982
Iscritto il: 24/04/2013, 22:03
Località: Cologno Monzese

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda Lino » 10/10/2019, 13:54

Non ho ancora ricevuto il pennello "Forum" ma una cosa mi colpì già dal primo da me preso da Tommaso tre anni, vale a dire l'assenza di perdite di setole anche nella fase iniziale di utilizzo.

Non sono assolutamente un esperto del settore e non possiedo il numero di pennelli che alcuni forumisti possono vantare, ma ho visto con i miei occhi una perdita di una certa entità ( relativamente alla fase iniziale ) in qualche Simpson ( soprattutto ), Rooney, Zenith, ecc.: nulla di preoccupante in tutti i casi, per mia fortuna, ma lo stesso fenomeno non l'ho per nulla notato con i pennelli della Bottega del Borgo.

Confermo anche io che il ciuffo di questi pennelli conserva nel tempo il suo 'carattere'.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 3131
Images: 4
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Bottega del Borgo ilRasoio 2019

Messaggioda ischiapp » 10/10/2019, 14:52

Credo sia passato involontariamente un messaggio errato.
Il pennello Bottega del Borgo ilRasoio 2019 è esattamente come descritto:
bilbo72 ha scritto:Ottimo backbone, bellissimo shape, realizzato ottimamente.
In poche parole un capolavoro. Bravissimo Tommy.


Come si può leggere spesso nel forum, ho seri problemi di pelle, quindi prediligo strumenti dolci.
Per usare le parole di Tommy, io sono un appassionato di "gatti morti".
Questo è l'unico motivo della mia percezione di un ciuffo diverso dalla mia preferenza.
Infatti i vari utenti di altri forum che hanno apprezzato il suo magnifico lavoro nei miei SOTD, sono stati prontamente direzionati alla pagina FB.
Proprio perché sono convinto che BdB sia una delle tante eccellenze di questo forum.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 18208
Images: 2714
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda salvatore aprilia » ieri, 16:34

Ciao, se ancora disponibile sono interessato. Ti contatto in pm @nortis grazie
salvatore aprilia
 
Messaggi: 859
Images: 86
Iscritto il: 03/04/2014, 8:39
Località: Aprilia(LT )

Re: Bottega del Borgo ilRasoio 2019

Messaggioda nortis » ieri, 19:47

ischiapp ha scritto:Credo sia passato involontariamente un messaggio errato.
Il pennello Bottega del Borgo ilRasoio 2019 è esattamente come descritto:
bilbo72 ha scritto:Ottimo backbone, bellissimo shape, realizzato ottimamente.
In poche parole un capolavoro. Bravissimo Tommy.


Come si può leggere spesso nel forum, ho seri problemi di pelle, quindi prediligo strumenti dolci.
Per usare le parole di Tommy, io sono un appassionato di "gatti morti".
Questo è l'unico motivo della mia percezione di un ciuffo diverso dalla mia preferenza.
Infatti i vari utenti di altri forum che hanno apprezzato il suo magnifico lavoro nei miei SOTD, sono stati prontamente direzionati alla pagina FB.
Proprio perché sono convinto che BdB sia una delle tante eccellenze di questo forum.


Va bene Pier, diciamo che c'è stata una incomprensione.

Da parte mia devo scusarmi per gli attacchi personali che non sono mai giustificati. Ho passato gli ultimi mesi a lavorare in maniera molto intensa per riuscire a portare all'aperitivo nazionale le decine di pennelli che ho portato, mentre in parallelo dovevo preparare un'altra decina di pennelli che andranno in un negozio online (presto maggiori dettagli, shhh) e seguire gli ordini singoli. Non ho fatto neanche una domenica di pausa per settimane, e diciamo che il tuo "entusiasmo" tende a generare spesso aumenti di lavoro per gli altri.

Ti ho contattato in privato per la rimozione, da questa discussione, del link che avevi pubblicato relativo al fornitore dal quale mi servo per l'ebanite, spiegandoti che i pennelli che faccio devono piacere prima di tutto a me, e che quindi volevo evitare mi venissero richiesti colori che non volevo utilizzare. Due giorni dopo posti una foto presa dal sito del fornitore che ritrae sample di materiale di ogni colore che la ditta produce. E prima che me ne accorgessi, in diversi mi hanno scritto per chiedermi di ogni colorazione. Sulla disucssione dove prenotare il pennello del forum, hai deciso tu che era ora di pagare, e parecchie delle 40 persone interessate mi hanno giustamente scritto per avere le coordinate. Poi i ciuffi duri come il marmo che si rodano in 4 giorni... e uno che già non ha il tempo neanche per se stesso, deve mettersi a rispondere ai messaggi di utenti che hanno prenotato il pennello e sono giutamente preoccupati che il ciuffo sia un porcello mascherato da tasso... è un'attimo che uno perde la pazienza...

Quello che vorrei che capissi è che queste pagine hanno un gran valore per me. Il primo post, di quattro anni fa, racconta di un assicuratore annoiato che, dopo lavoro, scopre per la prima volta il piacere immenso di lavorare con le mani, e costruire un oggetto che racchiude passione. A seguire, si legge di quell'assicuratore che credeva di aver semplicemente trovato un bel passatempo, nel suo lento trasformarsi in artigiano. Un cambiamento che ha rappresentato, allo stesso tempo, la più difficile delle sfide, ed il più sano e positivo dei miglioramenti che la mia esistenza abbia conosciuto. Non mi vergono a dire che quando pochi mesi fa ho riletto tutta la discussione da cima a fondo (cosa che non facevo da anni), ho provato una forte emozione.

Non è insomma una chat, da sporcare giorno per giorno con le prime parole che passano per la testa. Vuoi commentare che secondo te, anche dopo il rodaggio, il ciuffo mantiene la sua rigidità iniziale? Va benissimo, è giusto che chi legge sappia cosa aspettarsi. Però lo fai dopo due mesi di utilizzo del pennello, quando è realmente rodato. I suggerimenti, recensioni, e critiche ragionate non solo sono gradite e benvenute, ma necessarie perchè quel percorso intrapreso quattro anni fa possa continuare, permettendomi di migliorare la qualità che posso offrire. Vorrei che questo restasse quindi un "luogo" il più possibile pulito, dove anche un utente nuovo che legge per la prima volta gli ultimi post, possa farsi una idea chiara delle ragioni che muovono me, la bottega, e l'entusiasmo (o delusione, perchè no) di chi ha provato le mie produzioni. Quello che vorrei fosse evitato, in estrema sintesi, è quindi ambiguità e parole vuote.

Ora ti pregherei, in sintonia con quanto appena scritto, di chiudere qui l'argomento che gli abbiamo dedicato fin troppo spazio. Torniamo a parlare di pennelli ;)

Un caro saluto

Tommaso
Avatar utente
nortis
 
Messaggi: 630
Images: 250
Iscritto il: 29/12/2014, 11:58
Località: Udine

Re: La Bottega del Borgo

Messaggioda nortis » ieri, 19:51

Per non perdere le buone abitudini:

Un grazie immenso a Pagno, Bilbo e Lino che hanno dedicato qualche minuto a raccontare la loro esperienza con i pennelli BdB

Salvatore, dovrebbe esserci l'ultimo disponibile, ti ho aggiunto nella discussione dedicata, grazie a te ;)

Un caro saluto
Avatar utente
nortis
 
Messaggi: 630
Images: 250
Iscritto il: 29/12/2014, 11:58
Località: Udine
Precedente

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti