Oneblade Razor

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Oneblade Razor

Sostienici

Sponsor
 

Re: Oneblade Razor

Messaggioda montecristonumerodue » 07/10/2018, 5:51

Beh però dive che gli si avvicina al Genesis per il 90%-95%. Secondo me poi dire che era uguale uguale, nel caso lo fosse, sarebbe un po’ deleterio per Oneblade che immagino voglia continuare a vendere anche il Genesis. A meno che non abbiano sofferto un calo delle vendite del Genesis accoppiato ad un mancato successo del Core per cui si son dovuti inventare una soluzione che potesse giustificare a gli occhi del pubblico un notevole abbassamento del prezzo. Boh. Senza provarlo è un po’ come sparare nel buio.
Avatar utente
montecristonumerodue
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 30/08/2016, 14:52
Località: U.S.A.

OneBlade Shave: Hybrid Razor

Messaggioda ischiapp » 07/10/2018, 10:33

montecristonumerodue ha scritto:Dice che s'avvicina al Genesis per il 90-95%.
Ed è quello che conta. ;)

Avendo un prodotto diverso sia per materiali che per tecnologia (Core), rivolto alla fascia medio alta, è facile sfruttarne i punti di forza.
Unendo i dettagli tecnici rilevanti del prodotto d'elite (Genesis), s'alleggeriscono quelli più estetici che fanno impennare il prezzo pubblico.
Ovviamente il risultato è uno strumento con caratteristiche diverse, ma che riproduce bene l'esperienza di rasatura.
Il tutto sfruttando quanto già disponibile, con un'ottima strategia ed un valido marketing che fanno del OneBlade Hybrid una scelta sostanziale.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 16013
Images: 2446
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Oneblade Razor

Messaggioda ischiapp » 25/10/2018, 14:31

Sarebbe divertente un confronto tra prodotti hi-tech. ;)
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=108&t=3712&p=298520#p298520
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 16013
Images: 2446
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Emanueledik » 02/01/2019, 16:39

Ciao a tutti, oggi ho ricevuto il Oneblade Genesis, acquistato approfittando dello sconto del 25% valido sino al 31 dicembre 2018 sul sito ufficiale. Sicuramente è ben fatto ed ha un packaging d'impatto. Non l'ho ancora provato ma fornirò adeguate informazioni non appena lo testerò a dovere. Volevo però dire a coloro che sono intenzionati ad acquistarlo che, oltre all'esosa cifra iniziale (399,00 dollari), c'è da aggiungere la "modica" cifra di 93,60 euro quali spese doganali e dazi vari a cui non c'è scampo...Sinceramente, se lo avessi saputo prima, non so se lo avrei comprato...
Emanueledik
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 09/10/2018, 23:55

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Sasulini » 02/01/2019, 17:23

emanueledik se puoi ci informi anche sulla durata delle lamette? perchè ho letto di molti che si lamentano che non riescono ad usarle più di 2 volte
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Trepassate » 02/01/2019, 19:10

Sasulini ha scritto:emanueledik se puoi ci informi anche sulla durata delle lamette? perchè ho letto di molti che si lamentano che non riescono ad usarle più di 2 volte

Spendendo 400 dollari di rasoio, penso si possa sorvolare sulla questione.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1976
Images: 264
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Sasulini » 02/01/2019, 20:58

in un anno si spenderebbe quasi quanto il costo del rasoio in lamette, non ero io a lamentarmi ma i possessori. Mi interessava sapere, sopratutto, la velocità di deterioramento di quel tipo di lametta visto che di solito le feather sono longeve a prescindere dal formato.
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Trepassate » 02/01/2019, 21:13

L’ironia è stata percepita :D
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1976
Images: 264
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Emanueledik » 03/01/2019, 0:58

Sasulini ha scritto:emanueledik se puoi ci informi anche sulla durata delle lamette? perchè ho letto di molti che si lamentano che non riescono ad usarle più di 2 volte


Lo testerò nei prossimi giorni e poi cercherò di fare un'adeguata recensione, lamette comprese. :-)
Emanueledik
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 09/10/2018, 23:55

Re: Oneblade Razor

Messaggioda montecristonumerodue » 04/01/2019, 23:29

Io usi quasi esclusivamente il Genesis. Per abitudine e comodità ormai uso le lamette una volta sola (ma faccio così con tutte). Un paio di volte si possono usare. Tre volte proprio a volerlo fare. Tagliano MOLTO bene ma perdono il filo altrettanto presto. Come le sorelle Hi-Stainless.
Almeno questa è la mia esperienza.
Avatar utente
montecristonumerodue
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 30/08/2016, 14:52
Località: U.S.A.

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Emanueledik » 09/01/2019, 12:58

Dopo aver usato il Oneblade Genesis per qualche settimana, riporto le mie personali considerazioni:

Design: futuristico, accattivante essenziale e tecnologico. Comoda la sua basetta ma freddo nel suo insieme. A mio avviso non è proprio in linea con i puristi della pogonotomia, però è moderno e bello da vedere.

Packaging: in pelle marrone con cucitore rosse, istruzioni interne e numero di serie stampato sulla carta che ricopre il tutto con sigillo in ferro e simbolo della Onblade.

Uso: qui non c’è margine d’errore, si tratta di un rasoio “perfetto” e “tecnico”. Spazza via la barba molto delicatamente che sia lunga, media o corta. L’angolo di rasatura è naturale ed intuitivo, improbabile sbagliare perché deve essere utilizzato in modo quasi verticale come un multilama. In tre passaggi si raggiunge facilmente il BBS e per chi ha problemi d’irritazione al collo è una manna in quanto azzera completamente i rossori e, data la sua particolare conformazione, taglia qualsiasi tipo di pelo in relazione al proprio face-map. La testina, seppur oscillante, difficilmente la si riuscirà a far muovere nell’uso quotidiano perché è ben salda e, anche premendo, non sarà facile inclinarla. Credo che possa servire a chi, avendo barbe particolarmente dure/lunghe, necessita di imprimere maggior forza nei punti non omogenei del proprio viso. Il manico è liscio e inizialmente da l’impressione che ti scivoli ma, in realtà, il grip è ottimo anche con le mani bagnate di sapone, complici probabilmente le ampie feritoie presenti che permettono di tenerlo ben saldo.

Lametta: la Feather FHS-10 si presenta con un filo sottilissimo ma molto molto tagliente. Essenziale e senza scritte, insomma un bisturi che però non si fa sentire affatto. Come termine di paragone, sembra di usare un Edwin Jagger DE89 o Feather AS-D2 armati di Bic Platinum o Astra verde ma moooolto più delicato ed efficace…non è proprio agevole inserire le lame nella feritoia presente che risulta essere molto stretta ma dopo pochissimo diventa un’operazione di normale routine. Una volta innestata (si stente un click) però è ben salda, non vibra o salta e pur di fronte a barbe difficili scivola senza problemi. La durata è sempre soggettiva ma ho potuto appurare che permette 2/3 barbe normali/media durezza. Io, dopo 2 barbe, la butto ma potrebbe tranquillamente farne 3 perché il filo è ancora integro. Sicuramente il prezzo delle lamette non è un punto di forza ma facendo due conti: un pacco da 100 costa circa 52 euro (0,52 cent a lametta), con ogni lametta ti radi per almeno 3 volte, pertanto il costo finale è di 0,17 per giornata d’utilizzo. Utilizzando le normali lamette Feather New Hi-Stainless Platinum, di cui un pacchetto da 10 costa euro 3,80 è facile capire che i costi sono probabilmente maggiori. Alla fine i costi di entrambe le lamette non equipareranno mai quelli del multilama Gillette.

Conclusioni: Il Oneblade Genesis è un rasoio che ha raggiunto un livello di assoluta perfezione tecnica, precisione nel taglio ed apprezzabile efficacia in connubio con un’elevata dolcezza. E’ sicuramente il rasoio definitivo per chi ha voglia di averne solo uno in collezione e, soprattutto, che sia polivalente. E’ particolarmente adatto a chi passa dal multilama al “rasoio di sicurezza” e soprattutto è facile ed intuitivo nell’uso quotidiano. Detto ciò e narrate le sue meritate lodi, c’è da dire che, forse, chiamarlo rasoio di sicurezza non è propriamente corretto, che la rasatura tradizionale (non moderna) è un’altra cosa e che prendendolo in mano ed usandolo non ti senti “l’uomo che non deve chiedere mai” come ad esempio quando ti radi con un Mhule R-41, con un Ikon B1 Slant o anche con un EJ DE 89 armati delle più svariate lamette, la sensazione è paragonabile a quella di un Gillette Fusion ad esempio. Per i tonsori accaniti sui quali “la scimmia” è sempre ben appoggiata, direi che per la cifra di 370 euro per l’acquisto con spedizione Fedex più 93,60 euro di spese di sdoganamento, ci si possono comprare almeno 2 rasoi di sicurezza di alta gamma e divertirsi nel cambiare.

Per chiunque volesse altre delucidazioni, sono qui…
Emanueledik
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 09/10/2018, 23:55

Re: Oneblade Razor

Messaggioda jeky66 » 09/01/2019, 15:40

Grazie!!Emanueledik
ottimo report.
jeky66
 
Messaggi: 775
Images: 70
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Sasulini » 09/01/2019, 18:05

ottima recensione, grazie
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Emanueledik » 10/01/2019, 0:51

jeky66 ha scritto:Grazie!!Emanueledik
ottimo report.


Grazie. Visto che si trova ancora poco in rete e soprattutto pareri discordanti, ho cercato di fornire indicazione asettiche e da amante della rasatura tradizionale.
Emanueledik
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 09/10/2018, 23:55

Re: Oneblade Razor

Messaggioda Emanueledik » 10/01/2019, 0:53

Sasulini ha scritto:ottima recensione, grazie


Grazie molte, come promesso...
Emanueledik
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 09/10/2018, 23:55
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 49 ospiti

cron