Phoenix DOC Razor

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Phoenix Ascension: DOC Twist Adjustable

Sostienici

Sponsor
 

Re: Phoenix Ascension: DOC Twist Adjustable

Messaggioda Accutron » 06/09/2018, 19:07

Interessante! 8-)
Sai quando lo metteranno in commercio?
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 618
Images: 52
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda Accutron » 09/09/2018, 12:45

Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 618
Images: 52
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda frate79 » 10/09/2018, 17:07

Da oggi in vendita l'Ascension almeno overseas:
https://phoenixartisanaccoutrements.com ... fety-razor
Avatar utente
frate79
 
Messaggi: 344
Images: 27
Iscritto il: 30/08/2014, 13:45
Località: Tra Marche ed Emilia

Re: Phoenix Ascension: DOC Twist Adjustable

Messaggioda ischiapp » 10/09/2018, 17:50

Già il primo video m'ha lasciato titubante, ed il secondo ancora di più.
Un regolabile totalmente diverso da tutti gli altri conosciuti.
Ed una regolazione ... a quanto dice il patron di PAA ... non solo della fenditura (gap) ma anche dell'arcuatura della lama.

Il nuovo rasoio dovrebbe essere più aggressivo del DOC 2013 originale.
E da quanto si legge nella lunga descrizione, ha un gap di 0,5mm che è nell'intorno medio-basso dei DE.

Sono curioso di leggere le prime esperienze. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14999
Images: 2317
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda Accutron » 10/09/2018, 19:19

In effetti un regolabile molto strano,
andando a modificare la geometria della testina
non cambia solo l'esposizione della lametta, ma cambiano proprio le caratteristiche del rasoio.

Però riflettendoci forse non è un pò come spessorare sotto il cap ,
come molti già fanno con tanti altri rasoi che dite?? :roll:
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 618
Images: 52
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda ischiapp » 10/09/2018, 19:38

Io non capisco come funziona.
Aspetto di leggere / vedere i dettagli che trasformano un 3-pezzi (all'apparenza normale) in un regolabile.
Sempre che non sia una trovata pubblicitaria ... ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14999
Images: 2317
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Phoenix Ascension: DOC Twist Adjustable

Messaggioda ischiapp » 17/09/2018, 11:56

Prime interessanti evidenze su questo strano regolabile, il PAA Acension.
Tecnicamente è un semi-regolabile, con minimo adattamento di fenditura (gap) ed arcuatura della lametta.
Ma comunque seppur decisamente dolce risulta molto efficace, anche senza regolazione.
Trovo interessante anche forma e peso.

Peccato che tanto per cambiare sia esaurito un attimo dopo il lancio. :twisted:

Fonti:
Matt Hilton (aka 120inna55) @ FB TheWetShavingSociety
https://www.facebook.com/groups/130310920385098/permalink/1891005127648993/
I was a casual fan of the original Phoenix Double Open Comb (DOC). My only complaint is that it was too mild and inefficient for my every-other-day shaving habits. I dramatically improved its efficiency by shimming it. Ultimately, I passed on my original DOC to someone who appreciated it without modification. Later, PAA released a higher-end razor of similar design called the Evolution. I never used the Evolution as I imagined it was simply a heavier version of the original (I've since learned it was a very different razor altogether). The Double Open Comb design was briefly used in a 1940s razor, the "Grand Shave King", and PAA sought out to pay homage to this unique tool. Since PAA revived the obscure design, at least two other vendors have churned out their own double open combs. I've not tried them either.

A few months back, I received a surprise package from PAA. It was a prototype of the Ascension with two base plates. The artisan asked I put the razor and its plates through the paces and provide feedback. What he hadn't noticed is that I'd been exclusively using vintage SEs for well over a year at this point. This may have proven my insight more unique as I was a bit rusty with DEs and had even fallen out of favor with them after my enlightenment of vintage SEs. Nevertheless, I was willing to give it a go. While I liked both iterations, one plate was the true winner, and I think the current release Ascension utilizes that very plate design and geometry. Even with only a few shaves under my belt with the prototype, I was sold. No, I won't be selling off all my vintage SEs and injectors, but there's no disputing the remarkable efficiency of the Ascension.

That's right, I said "efficiency". This is a completely different shave experience from that of the original DOC. My personal definition of shaving efficiency is essentially regarding a razor's ability to remove stubble in relationship to the number of necessary passes. Efficiency is not to be confused with "aggression" which, to me, is more about the blade feel and comfort of the shave. Again, this is all my personal perception of the terms, but "aggression" rightfully has a negative connotation. The opposite of aggression is mild. In my mind, aggression or mildness have nothing to do with efficiency, although they often converge and thus incorrect assessments are made.

I find the Ascension to be very mild and comfortable, but extremely efficient at the same time. In my experience, there are very few DEs that can give me a BBS with only 2 passes. The Ascension does this with ease. It's also quite intuitive with an easily found blade angle even as a head shaver.

While I expect there to eventually be a stainless steel version, the current iteration of the Ascension is anodized 7075 aluminum. As a result, it's quite light, but given the handle is made of the same material, it maintains its balance. There's also a bit of drag associated with this type of finish. I actually like this aspect in that it's similar to stretching your skin during a shave. I anticipate others not liking this aspect, so they will probably prefer a polished finish.

The Ascension is touted as being a "twist adjustable" which essentially exploits the amount of play allowed when tightening down the apparatus. However, with other similar 3-piece razor designs, the shape of the base plate means there's only one true setting which is snug. The Ascension's plate, however, torques the installed blade such that it acts as a spring. This effectively makes this final quarter-turn play into a usable range that fine tunes the blade gap and angle without risk of blade movement, misalignment, or chatter. While I know the artisan will take full credit for this "ingenious" design, I can't say if this was just a happy accident or by-design. Regardless, it is a viable adjustment option for those who feel the need to tweak the angle and gap on a minute level. Personally, I just tighten the handle until the whole apparatus is stable (not over-tightened), then I start shaving. I find no reason to make these little adjustments as the comfort and efficiency are just right for me without thinking about it.

As with all PAA products, aesthetics are always considered. The Ascension is no exception. This is an attractive piece for sure. The base plate has been anodized to a dark grey and includes laser etching. As to the asymmetrical aspect of the head, I can't see how it offers any function other than that of conversation. That's actually not a detraction, but rather right in-line with the embedded storytelling that makes PAA products unique.

I still consider myself to be a staunch vintage SE/injector advocate, but the Ascension Twist-Adjustable Double Open Comb Safety Razor has caused me to drop my moratorium on the use of DEs and actually begin restocking DE blades.
Immagine
Mark Herro (aka Mantic59) @ FB TheWetShavingSociety
https://www.facebook.com/groups/130310920385098/permalink/1893395404076632/
I just had my first shave with the PAA Ascension DOC.
First Impressions: lighter than I'm accustomed to but unlike other featherweight razor's I've tried it didn't seem to affect my shave.
The razor bends the blade very much like a Merkur Progress: most shavers will have to adjust their hold angle to an unfamiliar position unless they've messed around with a Progress, in which case the hold will probably be dialed in quite quickly.
The shave in it's fully closed position is probably at the high end of the "mild" range for most people (and a spot I actually prefer).
I would not say it's "very" mild - it did not take much cleanup at all to get to BBS. But it's certainly milder than, say, a Merkur 34C or an EJ DE89
Rotating (loosening) the knob *slightly* (about 1/4 turn) makes it slightly more aggressive...probably on the order of a single digit on a "normal" adjustable.
I'd call this a "semi-adjustable" razor. :)
But I got a BBS shave with no weepers "out of the gate" on this one. I like it.
Immagine
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14999
Images: 2317
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Phoenix Ascension: DOC Twist Adjustable

Messaggioda ischiapp » 17/09/2018, 12:11

A proposito di regolazione fine del semi-regolabile Ascension.

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14999
Images: 2317
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda gigetto » 17/09/2018, 14:30

Un pò troppo empirica questa regolazione, poi dipende molto dalla lama montata, quelle flessibili ad esempio non rendono stabile la regolazione, a mio modo di vedere le cose, restringendo di fatto le possibilità di utilizzo.
gigetto
 
Messaggi: 1931
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda ischiapp » 17/09/2018, 14:33

gigetto ha scritto:... quelle flessibili ad esempio non rendono stabile la regolazione, a mio modo di vedere le cose
Ma chi lo ha provato, utente esperto, dice esattamente il contrario.
Forse hai problemi di vista. :twisted:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14999
Images: 2317
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda mata_66 » 17/09/2018, 15:31

Il SOTD di Mantic59 (Sharpologist)
Immagine

Dopo il primo utilizzo lo promuove, a breve pubblicherà una recensione più approfondita.
Avatar utente
mata_66
 
Messaggi: 54
Images: 2
Iscritto il: 09/12/2016, 14:09
Località: Porlamar, Venezuela

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda frate79 » 28/09/2018, 17:07

Sold out la versione in alluminio e al contempo uscita la versione in 316L:
https://phoenixartisanaccoutrements.com ... less-steel
Avatar utente
frate79
 
Messaggi: 344
Images: 27
Iscritto il: 30/08/2014, 13:45
Località: Tra Marche ed Emilia

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda gigetto » 28/09/2018, 17:15

Anche qui noto uno sforzo nel contenimento dei prezzi.
gigetto
 
Messaggi: 1931
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda Sparviero » 29/09/2018, 16:24

frate79 ha scritto:Sold out la versione in alluminio e al contempo uscita la versione in 316L:
https://phoenixartisanaccoutrements.com ... less-steel


Preso. ;)
Sparviero
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 14/09/2014, 16:17
Località: Ferrara

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda Sasulini » 12/10/2018, 19:32

Stamattina prima sbarbata con l'Ascension versione in acciaio. E' un rasoio da usare tutti i giorni per il comfort sulla pelle, riguardo l'efficacia - come prima impressione - direi meno efficiente di una testina cobbled. Estetica accattivante sia nella testina che nel manico. Bilanciamento spostato verso il manico, buona maneggevolezza.
La testina ha le due guardie ampie e piatte che serrano perfettamente la lametta, nonostante la testina stessa sia caratterizzata da una decisa curvatura. Le rifiniture del rasoio sono di alto livello, ma non premium. Il rapporto qualità prezzo in considerazione della manifattura e del materiale usato è 8/10, poichè sempre in acciaio sul mercato vi sono i rasoi razorock a prezzi più competitivi e sono anche essi dei daily drive caratterizzati da comfort sulla pelle (smooth) e, a seconda il modello, maggiore o minore efficacia.
Il rasoio mi piace, è appagante esteticamente e regala subito un buon feeling.
Sasulini
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda Accutron » 12/10/2018, 19:42

Sasulini
quindi buone impressioni nel complesso, ma ci spieghi meglio il discorso del Twist-adjustable ..
cioè secondo Phoenix dovrebbe essere un regolabile svitando e avvitando il manico di qualche frazione di giro
tu confermi o è solo una trovata pubblicitaria? :roll:
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 618
Images: 52
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda Sasulini » 12/10/2018, 21:02

La tipologia di guardie usate - domani se riesco faccio un paio di foto - in effetti permettono un utilizzo sicuro del rasoio mantenendo ben serrata anche con 1/4 di giro in meno rispetto al serraglio completo. Io sono molto appassionato di regolabili, ma questo non lo definirei un regolabile vero e proprio. Sembra più una scoperta casuale sulla possibilità di giocare un po’ col serraggio. Domani lo testo di nuovo e sarò più preciso. Rimane comunque un ottimo rasoio per uso quotidiano, che giocandoci un po’ permette di avere tipo 2 basi come il rockwell direi settaggi 3 e 4 del rockwell.
Sasulini
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda Sparviero » 12/10/2018, 23:27

Arrivato anche a me. In confronto al Phoenix “originale” è più aggressivo e, malgrado non vada pazzo per gli open comb, la prima impressione è stata positiva.
Sul discorso “regolabile”, concordo. Al netto delle puntigliose dichiarazioni dei costruttori, se davvero il rasoio è stato pensato come regolabile, perché non mettere qualche indicatore sulla basetta?
Ciò premesso, mi sembra che il meccanismo funzioni, anche se la differenza, tra il settaggio “tutto chiuso” e “un quarto di giro aperto” non sia tantissima (ma normalmente uso un Futur, quindi forse non faccio testo).
Sparviero
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 14/09/2014, 16:17
Località: Ferrara

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda gigetto » 13/10/2018, 9:08

Una nota relativa al twist...con una rondella di gomma (oring) è possibile su ogni rasoio, questo lo hanno presentato così, e giustamente....
gigetto
 
Messaggi: 1931
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Phoenix Ascension: DOC Twist Adjustable

Messaggioda ischiapp » 13/10/2018, 11:02

Sparviero ha scritto:... la differenza tra il settaggio “tutto chiuso” e “un quarto di giro aperto” non è tantissima
Diplomatico. :D :D :D

Ti ringrazio per il contributo in immagini.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=297306#p297306

Mi permetto di ritoccarle, per evidenziare i dettagli:

Credo comunque che il Phoenix Ascension DOC Twist Adjustable sia un progetto interessante.
Con un meccanismo minimo, come il risultato nella regolazione della fenditura (gap), si crea un valore aggiunto.
La possibilità di avere una micro variazione continua, senza tacche preimpostate, in una struttura più semplice rispetto ai classici regolabili.
Ed è applicabile a praticamente ogni DE di futura progettazione.
Se PAA riuscirà a portare avanti quest'idea, questo rasoio potrebbe essere la pietra miliare di una nuova categoria.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14999
Images: 2317
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Phoenix DOC Razor

Messaggioda gigetto » 13/10/2018, 15:16

er chi li ha entrambe, chiedo la differenza tra il Mellon Yaqi e questo in termini di confort ed efficacia.
gigetto
 
Messaggi: 1931
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Phoenix Ascension: DOC Twist Adjustable

Messaggioda Sparviero » 13/10/2018, 20:05

ischiapp ha scritto:
Sparviero ha scritto:... la differenza tra il settaggio “tutto chiuso” e “un quarto di giro aperto” non è tantissima
Diplomatico. :D :D :D


Be’, una sola rasatura, peraltro il giorno successivo a un bbs, non fa testo... ;)
Questa sera riprovo.
Ti ringrazio per il contributo in immagini.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=297306#p297306

Mi permetto di ritoccarle, per evidenziare i dettagli:


Ottimo. :)
Credo comunque che il Phoenix Ascension DOC Twist Adjustable sia un progetto interessante.
Con un meccanismo minimo, come il risultato nella regolazione della fenditura (gap), si crea un valore aggiunto.
La possibilità di avere una micro variazione continua, senza tacche preimpostate, in una struttura più semplice rispetto ai classici regolabili.
Ed è applicabile a praticamente ogni DE di futura progettazione.
Se PAA riuscirà a portare avanti quest'idea, questo rasoio potrebbe essere la pietra miliare di una nuova categoria.


In linea di massima l’idea è ottima e, per chi ama i regolabili, è senz’altro interessante in termini di evoluzione dell’offerta ...
Sparviero
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 14/09/2014, 16:17
Località: Ferrara

Re: [CLUB] - The Adjustables

Messaggioda Caramon77 » 16/10/2018, 11:45

Sbaglio o è l'unico Double Open Comb regolabile di cui si abbia notizia?
RASOI: Muhle 89 RG, Progress, Futur, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".

I miei racconti: https://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/419829/federico-tamanini/
Caramon77
 
Messaggi: 1797
Images: 25
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti