Shavette The Goodfellas' smile

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Sostienici

Sponsor
 

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Uffenham » 11/12/2017, 22:27

Io ho usato solo la Perma Sharp che mi hanno mandato loro. Del tutto nuova per me, l'ho trovata eccellente, sia sullo Shibumi che sul Sanguine. Per la Personna, se ti riferisci alla Platinum, sono perfettamente d'accordo: le migliori in assoluto fino a ora, ma le Perma Sharp le metterei forse sullo stesso livello.
Quando don Calogero ritoccò il pavimento: "Debbo proprio regalargli un paio di rasoi inglesi" pensò Don Fabrizio "così non può andare avanti." Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo.
Avatar utente
Uffenham
 
Messaggi: 179
Images: 5
Iscritto il: 29/03/2016, 12:10
Località: Frascati (RM)

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Ghiro » 13/12/2017, 19:10

Strano, nella mia confezione non c'erano lamette . Poco male ho un pacchetto di Perma Sharp che ho preso insieme ad altri per provarle e mai utilizzate, non conoscendole mi riservo di andare sul sicuro e il prossimo giro con lo Shibumi lo faro' con le Personna, in quanto ad esperimenti: " abbiamo gia dato"... :mrgreen:
Ghiro
 
Messaggi: 254
Images: 12
Iscritto il: 14/02/2017, 1:57
Località: Canton Ticino -CH-

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda riky76 » 14/12/2017, 13:24

per chi ha preso lo Shibumi da goodfellas: mi confermate che il sistema ad innesto è migliore del classico lamierino dei magic? o è lo stesso?
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 1208
Images: 228
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Uffenham » 14/12/2017, 23:21

Purtroppo non posso aiutarti molto perché non ho mai avuto un magic. Fatto un rapido giro nel relativo thread, posso dire che non ho riscontrato nello Shibumi i difetti, le imprecisioni e le difficoltà che molti lamentano al riguardo. La lametta sporge regolarmente e risulta fissata saldamente e inserirla è del tutto intuitivo.
Devo dire, però, che alla prima sostituzione della lametta ho trovato un puntino di ruggine sulla stessa in corrispondenza di uno dei due appoggi, cosa mai accaduta con l'unica altra shavette che ho, Sanguine R5 wood (non credo che dipenda dalla Perma Sharp, che pure usavo per la prima volta). Evidentemente l'acqua tende a ristagnare all'interno. D'ora in poi estrarrò la slitta per asciugarla al termine di ogni rasatura.
Lo Shibumi, infatti, mi piace molto, sia esteticamente sia per come rade, quindi ho intenzione di continuare a usarlo a rotazione con i ML.
Quando don Calogero ritoccò il pavimento: "Debbo proprio regalargli un paio di rasoi inglesi" pensò Don Fabrizio "così non può andare avanti." Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo.
Avatar utente
Uffenham
 
Messaggi: 179
Images: 5
Iscritto il: 29/03/2016, 12:10
Località: Frascati (RM)

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Loki » 20/12/2017, 18:07

Lo sto aspettando per Natale, non mi vergogno a dire che lo voglio solo perché mi piace tanto esteticamente... Naturalmente spero che funzioni anche bene
Non sono vecchio, sono Vintage
Avatar utente
Loki
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 08/03/2016, 18:42

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Uffenham » 26/12/2017, 14:33

Funziona benissimo, almeno per me; con le Personna Platinum ottengo bbs perfetti senza tagli graffi o irritazioni. Confermo però che dopo l'uso la slitta va estratta e asciugata perché vi si accumula acqua. Uso anche uno scovolino per pipa per asciugare all'interno la struttura prima di rimontare la slitta. Insomma, l'asciugatura richiede tanto tempo quanto per un ML. Ma ne vale la pena.
Quando don Calogero ritoccò il pavimento: "Debbo proprio regalargli un paio di rasoi inglesi" pensò Don Fabrizio "così non può andare avanti." Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo.
Avatar utente
Uffenham
 
Messaggi: 179
Images: 5
Iscritto il: 29/03/2016, 12:10
Località: Frascati (RM)

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Loki » 27/12/2017, 0:08

Il Buon Vecchio Babbo Natale mi ha portato lo Shibumi, il "" giocattolino "" è ben fatto e si comporta molto bene. Usato con lametta Sputnik è stato confortevole e dolce, grande scorrevolezza.
La cosa che più mi ha colpito è la grande facilità con la quale si riesce a rifinire nel migliore dei modi ogni punto della barba e del pizzetto.
Non sono vecchio, sono Vintage
Avatar utente
Loki
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 08/03/2016, 18:42

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda darth feather » 06/01/2018, 23:36

Dopo averlo atteso è arrivato a Natale ma solo oggi l'ho provato.
Per me è la prima assoluta nel mondo dello shavette, dopo essermi informato ho deciso di farlo con questo strumento che trovo bello e pratico. Provengo dal rasoio di sicurezza dove ottengo buoni risultati senza grossi danni utilizzando un fatip, al quale sono abituato. Cercavo un passo in più e oggi il salto. Ho dato importanza al pre rasatura con olio acqua calda e crema prebarba. Ho usato un sapone Tfs dedicato a Dani Devil Risultato un po' impacciato, meglio il lato sx che il dx Due passate, dopo la canonica prima la seconda di obliquo e qualche ricotto. Risultato accettabile ma non al livello delle sbarbate con DE. Probabilmente dovrei rendere il sapone più scorrevole nonostante abbia utilizzato una Derby. Tagli uno sul baffo dx dove la lama si è fermata procurandomi una incisione direi importante. Direi bene come prima volta, riproverò sperando di affinare la mano
Se tu solo conoscessi il potere del lato oscuro. Luke riportami il rasoio laser!
darth feather
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 23/10/2016, 17:51
Località: Trento,su da quelle parti

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda leof » 20/03/2018, 20:46

riky76 ha scritto:per chi ha preso lo Shibumi da goodfellas: mi confermate che il sistema ad innesto è migliore del classico lamierino dei magic? o è lo stesso?


Ciao, sono simili ma non uguali,
58541585415854158540585395853858537585365853558534

Devo aggiungere che anche se ad un primo sguardo fa pensare che l'impugnatura sia scivolosa, in effetti, ha un buon grip e garantisce una buona presa, certo il colore del filo di plastica (della sedia a sdraio degli anni 80 :D :D ) poteva essere di un colore più azzeccato.
leof
 
Messaggi: 6
Images: 10
Iscritto il: 05/03/2018, 16:48

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Kissaki » 10/04/2018, 19:42

Loki ha scritto:Il Buon Vecchio Babbo Natale mi ha portato lo Shibumi, il "" giocattolino "" è ben fatto e si comporta molto bene. Usato con lametta Sputnik è stato confortevole e dolce, grande scorrevolezza.
La cosa che più mi ha colpito è la grande facilità con la quale si riesce a rifinire nel migliore dei modi ogni punto della barba e del pizzetto.


Quoto.

quel Kamisori giocattolo si comporta molto bene.

Peso discreto 45 gr, peso distribuito decentemente con una buona bilanciatura e con molte possibilità di impugnatura durante la rasatura.

Nel complesso sono soddisfatto, anche se avrei gradito un braccio un po' più serio e massiccio, rendendolo meno "giocattolino"

Grande facilità d'uso anche per un neofita (imho)

Consigliato l'acquisto.
Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 169
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda riky76 » 11/04/2018, 10:48

@leof: grazie del precisissimo report fotografico!
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 1208
Images: 228
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda darth feather » 13/04/2018, 10:06

Io ho iniziato la rasatura con lo shavette proprio con lo Shibumi, senza passare da shavette noti per essere i nave scuola dei neofiti. Devo dire che l'ho usato in alternanza con il Fatip e dopo i mesi invernali ho raggiunto una buona intesa con lo strumento e buoni risultati senza graffietti o irritazioni. Il miglior risultato l'ottengo con le personna
Se tu solo conoscessi il potere del lato oscuro. Luke riportami il rasoio laser!
darth feather
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 23/10/2016, 17:51
Località: Trento,su da quelle parti

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Morgan » 13/09/2018, 13:42

Qualche giorno fa, gironzolando su Amazon, ero rimasto folgorato da questo bellissimo set Shibumi

https://www.amazon.it/gp/product/B07BBTG5VM

Stamattina, quando ho visto che ne erano rimasti solo due, mi sono fatto coraggio e l'ho ordinato. Coraggio, perché è il mio primo shavette, finora sono andato di EJ89 e Parker open comb, non riscontrando alcun problema, così, da un po', stavo pensando di alzare l'asticella, e stamattina mi sono deciso, confidando in chi dice che è un rasoio buono per iniziare e che non ha creato problemi in chi l'ha usato come primo shavette.

A farmi decidere, oltre al fatto che stavano esaurendo le scorte, è stato, naturalmente, il prezzo...non un affare, di più.
I quattro prodotti, comprati singolarmente da Goodfellas, mi sarebbero costati 45 euro :o e considerando che avevo da spendere un buono sconto amazon da 5 euro, e che non ho pagato il trasporto grazie a Prime, alla fine dalle mie tasche sono usciti solo 19,99 euro :D

Dovrebbe arrivarmi lunedì, ho già in programma di non rasarmi martedì (mi rado, di norma, tutti i giorni), così da poterlo provare mercoledì con una barba di un certo spessore...speriamo bene, vi farò sapere :mrgreen:

Morgan 8-)
Avatar utente
Morgan
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 08/01/2018, 20:58
Località: Fabriano

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda frate79 » 13/09/2018, 13:56

Ho letto di noti problemi di ruggine sullo Shibumi...
Avatar utente
frate79
 
Messaggi: 306
Images: 26
Iscritto il: 30/08/2014, 13:45
Località: Tra Marche ed Emilia

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda ischiapp » 13/09/2018, 14:20

Il produttore vanta per lo Shibumi una copertura di Teflon industriale nero antiruggine, su una base in acciaio forgiato.
L'unica segnalazione parla di ruggine dopo due utilizzi esatti.
E specifica che gli altri rasoi di proprietà sono tutti ben curati.

Qualcosa non collima. :?
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14682
Images: 2267
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Barbariccia » 13/09/2018, 14:55

Ciao io posseggo lo shibumi da marzo circa , lo uso sporadicamente perche' preferisco altro ma non rilevo nessun problema di ruggine. Naturalemnte lo asciugo bene prima di riporlo, come immagino facciano tutti.
Per completezza lo shibumi e' uno shavette ma in forma di kamisori simmetrico, perciò la tecnica differisce dal classico shavette/ml, l'utilizzo e' intuitivo e piacevole, mi raccomando mano leggera.
Buone sbarbate
Il cambiamento non è mai doloroso. Solo la resistenza al cambiamento lo è.
Avatar utente
Barbariccia
 
Messaggi: 53
Images: 13
Iscritto il: 28/03/2018, 14:33
Località: Sesto san Giovanni

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Kissaki » 13/09/2018, 15:17

Lo possiedo da quando fu messo in commercio e non ho mai avuto nessun problema di ruggine.

La pulizia completa e asciugatura al carello, avviene solo al cambio lametta.

Lo trovo, per chi volesse iniziare, molto più semplice di uno shavette.

Buona bilanciatura/peso…..e se fosse stato un po' più …..corposo, lo avrei preferito.

Sembra di radersi…..con un rasoio giocattolo!!
Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 169
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Morgan » 13/09/2018, 17:26

Barbariccia ha scritto:l'utilizzo e' intuitivo e piacevole, mi raccomando mano leggera.
Buone sbarbate

Grazie :D

Morgan 8-)
Avatar utente
Morgan
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 08/01/2018, 20:58
Località: Fabriano

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda fp1369 » 13/09/2018, 20:37

L'ho comprato anche io ed è appena arrivato.
In mano sembra ben bilanciato, ben costruito (il valore oggettivo deve essere valutato unitamente al prezzo non esagerato), si impunga in maniera molto intuitiva. Inserimento della lametta molto intuitivo, ma che richiede un minimo di attenzione.
Inserita la lametta, si nota che il filo non sporge eccessivamente (sul mio altro shavette, parker, sporge di più).
L'impugnatura in materiale "gommoso" a me non dispiace (nè il colore, nè la presa.. peraltro sembra facilissimo sostituirla, volendo, con materiali più pregiati)
Lo proverò presto e vedrò se funziona bene come sembra promettere.
fp1369
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda fp1369 » 14/09/2018, 8:22

Provato stamattina il rasoio shibumi su barba di un giorno.
Lametta Lord saloon (pretagliata), pre mix oli hand made da me (20%mandorla dolce, 20% vinacciolo, 20% soia, 20% girasole, 10% argan e 10% jojoba), sapone goodfellas amber fougere, pennello Yaqui sagrafamilia, allume e dopobarba alcolico di Macosavuoi).
Premesso che sono praticamente un principiante con lo shavette (ne ho un altro parker che ho usato poche volte, anche se a 18 anni iniziai ad usarlo per un pò, ma abbandonandolo perchè all'epoca troppo aggressivo.... e da quell'epoca sono passati oltre trent'anni :) ) l'ho trovato estremamente istintivo nell'impugnatura. Il rasoio sembra perfettamente bilanciato e in ogni momento la mano e le dita sembrano posizionarsi da sole per consentire la rasatura. Ho trovato più semplice regolare l'inclinazione della lama (che ho usato ad angolo più chiuso del parker). L'impugnatura più vicina alla lama credo sia un vantaggio per chi inizia (e credo anche per chi è esperto).
Ho impiegato molto più tempo che con i DE perchè sono andato molto cauto, ma il risultato (per me) è più che soddisfacente. Nessun taglio e un solo puntino rosso. La rasatura non è stata perfettamente uniforme (su una guancia in due passate ho ottenuto involontariamente un perfetto bbs e sull'altra invece no... sul mento non sono andato troppo in profondità.. insomma ovviamente tecnica da perfezionare.. magari con la terza passata avrei sistemato, ma ho preferito evitare.
L'allume non è stato silente, ma il dopobarba alcolico si. In definitiva non credo potesse andar meglio.... avevo messo in conto di stressare un pò la pelle con l'inesperienza.
Dalle prime impressioni credo (per il momento ) si tratti di un buon attrezzo, divertente, efficace e, sebbene richieda una manualità leggermente differente da un normale shavette, non credo possa impensierire nè il principiante (con tutte le accortezze del caso visto che le lamette, tutte, mordono se si è incauti) nè ovviamente l'esperto che, anzi, penso possa giovarne di più.
Senzazione iniziale pertanto molto positiva (ps. lametta lord saloon sembra promossa e si è comportata bene, il sapone mi è piaciuto moltissimo sia per la profumazione che per la meccanica).
fp1369
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Morgan » ieri, 19:09

Morgan ha scritto:Dovrebbe arrivarmi lunedì, ho già in programma di non rasarmi martedì (mi rado, di norma, tutti i giorni), così da poterlo provare mercoledì con una barba di un certo spessore...speriamo bene, vi farò sapere

Purtroppo non è andata affatto bene, in pratica con lo Shibumi non sono riuscito a radermi :oops:

Preparato il viso nel solito modo, acqua calda e qualche goccia di olio di mandorle, e usato una crema "sicura", il Proraso verde montato in ciotola con Omega 48, sono andato di rasoio con la massima delicatezza e...niente, portavo via solo la crema. Così ho provato a premere un po' di più, e naturalmente mi sono tagliato: niente di drammatico, due taglietti sotto lo zigomo sinistro, ma che mi hanno fatto ulteriormente innervosire. Sono passato sul collo, e qualcosa sono riuscito a fare sul lato sinistro, ma sul destro è stato un disastro. Non riuscivo proprio a capire come tenere il rasoio, per un verso non toglieva nemmeno la schiuma, in altre posizioni "sentivo" subito la lametta e mi bloccavo per paura di farmi male sul serio.
Alla fine ho rinunciato, sciacquato il viso, tamponato i tagli con l'allume, rinsaponato, montato una Voskhod nuova su Edwin Jagger, e finalmente sono riuscito a radermi come si deve :)

Errori, tanti. Dal modo di tenere il rasoio, che dovrò imparare magari vedendo qualche video, alla, forse, scelta della lametta. Ho montato la mezza PermaSharp compresa nel set, lama mai usata prima, ne ho un pacchetto da 5 da un paio di settimane ma non ho avuto ancora modo di provarle su DE. L'impressione era che non tagliasse affatto, la prossima volta (perché ci sarà una prossima volta, non so quando, ma ci sarà :mrgreen:) di sicuro ne userò un'altra, e a tale proposito accetto consigli, pur sapendo che si tratta di una scelta estremamente personale, e che la stessa lama può fare un lavoro fantastico per uno ed essere da buttare al primo uso per un altro.

E con questo è tutto, manca solo da dire che per consolarmi della delusione ho ordinato, e mi è già arrivato, il Fatip Classico grande in color oro: anche se, a sentire tutti, dovrebbe essere più aggressivo dei DE che già possiedo (EJ e Parker OC), spero di non ripetere l'esperienza dello Shibumi :lol:

Morgan 8-)
Avatar utente
Morgan
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 08/01/2018, 20:58
Località: Fabriano

Re: Shavette The Goodfellas' smile

Messaggioda Giampiero » ieri, 23:42

Con lo Shibumi mi sono trovato subito a mio agio nonostante non abbia mai bazzicato gli shavette
Chiaramente sto imparando quindi vado di Shibumi ma poi la seconda passata e le rifiniture le concludo con gli strumenti con cui sono più a mio agio.
Facile montare e smontare la lametta ( la mezza lametta sharp fornita è ottima ) facile pulizia e sopratutto facile l'uso.
Avatar utente
Giampiero
 
Messaggi: 171
Images: 98
Iscritto il: 20/06/2016, 16:59
Località: Roma
Precedente

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite