Rolls Razor

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rolls Razor

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rolls Razor

Messaggioda Danilo240 » 25/05/2018, 17:10

Il Rolls Razor e' un rasoio stupendo...hai fatto bene a prenderlo !!!
Avatar utente
Danilo240
 
Messaggi: 193
Images: 167
Iscritto il: 21/08/2013, 10:49
Località: Ancona

Re: Rolls Razor

Messaggioda Romagnolo » 25/05/2018, 17:29

esteticamente mi piace un sacco, in un mercatino mi hanno proposto una follia, per ora l'ho accantonato ma la scimmia è sempre in agguato
Avatar utente
Romagnolo
 
Messaggi: 371
Images: 36
Iscritto il: 01/03/2017, 18:46
Località: Cervia (RA)

Re: Rolls Razor

Messaggioda faber74 » 07/11/2018, 16:08

Servono cautele particolari nell'utilizzo? Ho visto che la caramella si può ravvivare con poco grasso di foca, mentre la pietra con un filo di olio minerale, è corretto?

Fabrizio
faber74
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/10/2017, 19:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggioda faber74 » 16/11/2018, 20:34

Mi è arrivato oggi e l'ho appena aperto, scatola in cartone abbastanza integra, modello Imperial n.2 in Nickel, lama in ordine, coramella da nutrire, pietra non saprei, ma fortunatamente è allegato il manuale di istruzioni originale :D

Fabrizio
faber74
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/10/2017, 19:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggioda jeky66 » 16/11/2018, 22:42

Ottimo! facci sapere come ti trovi.
jeky66
 
Messaggi: 793
Images: 80
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Rolls Razor

Messaggioda faber74 » 17/11/2018, 21:00

L'ho trovato più sporco del previsto... Manico con evidenti tracce di sporco soprattutto sulla vite e poco sopra (nero di sapone vecchio) e la lama è un po' brunita e con due macchie scure probabilmente di sporco... al momento l'ho sciacquato col sapone piatti, oi un po' di sidol, ora è con una pastiglia disinfettante in acqua calda... la scatola per il momento l'ho unta con un po' di olio per aprire meglio i bottoni un po' ingrippati e ho passato la caramella con un po' di grasso aquila per cuoio, non so cosa fare per pulire e ravvivare la pietra, avete consigli? Un sacco di sporcizia è già venuta via, ma se non viene perfetto non mi sogno nemmeno di provarlo :mrgreen:

Fabrizio
faber74
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/10/2017, 19:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggioda ischiapp » 17/11/2018, 21:59

Semplicemente geniale.

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17514
Images: 2543
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rolls Razor

Messaggioda faber74 » 19/11/2018, 17:25

Avrei trovato il panno Brilla21 per ripulire il manico del rasoio, ma nelle avvertenze mi dice di non usarlo su superfici placcate, posso usarlo?

Fabrizio
faber74
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/10/2017, 19:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggioda francescox » 17/04/2019, 12:07

è sempre sorprendente usare questo rasoio
ogni volta si riesce ad ottenere una rasatura superlativa; sembra uno scherzo, ma passare la lama una decina di minuti complessivi sul lato abrasivo e sul lato strop della 'scatoletta' rendono la lama (di grandissima qualità) affilatissima e dal taglio dolce ed efficace
eppure il meccanismo ha una corsa di soli 3 o 4 centimetri per ogni passata del lato che si sta affilando o stroppando
ho avuto la fortuna di trovare un esemplare nos con il lato pietra (sintetico) e quello strop in condizioni perfette
e c'è solo da apprezzare l'altissima qualità di questo apparato affilante: vorrei averne uno uguale per i mano libera, tanto sono efficaci le due superfici...
è un rasoio ed un meccanismo così semplice, ma allo stesso tempo geniale, costruito con materiali di alta qualità robusti ed assemblato alla perfezione e, cosa non secondaria, un design molto bello
sintetizza in unico strumento i pregi dei lather catcher e dei valet risolvendone i difetti: dimensioni, affilatura complicata, semplificazione delle operazioni, lama dalla durata praticamente infinita, comodità della confezione che in una scatola compatta e robusta contiene il rasoio e tutto ciò che è necessario a farlo funzionare al massimo delle sue possibilità
personalmente penso che il rolls sia, con la sua lamotta fissata in cima ad un'asta di metallo e con una barra di protezione (rimovibile se si vuole osare ...) quanto di più propedeutico ad un eventuale passaggio al mano libera, molto più di uno shavette, che usando lamette normali de, ha un feeling completamente diverso rispetto alla lama hollow del rolls e richiede una tecnica tutta sua
attualmente è il solo rasoio che mi viene voglia di alternare al mano libera
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
Avatar utente
francescox
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 640
Images: 390
Iscritto il: 26/04/2018, 0:16
Località: Ligures Genuate

Re: Rolls Razor, un italiano a Londra

Messaggioda francescox » 22/04/2019, 18:36

Piero Mariano Salerni (23 Nov 1885-7 Nov 1962) i luoghi di nascita e morte non sono riuscito a trovarli, ma era conosciuto come suddito del Regno d'Italia.
Successivamente (non so quando) divenne:
Giri de Teramala di Fogliano, conte Piero Mariano( - Signore delle Carpinette cr 964; Signore di Teramala cr 1072 ; Signore di Fogliano cr 1159 ; Signore di Cervia e di Bertinoro cr 1249 ; Duca di Spoleto cr 1254 ; Conte di Romagna cr 1254 ; Conte di Fogliano cr 1747 ; Sacro Romano Impero cr 1747 ; Conte di Teramala cr 1755 -
(l'elenco l'ho reperito su Who's Who 2019)
sembrerebbe l'elenco dei titoli nobiliari del Principe Antonio de Curtis
invece Sua Altezza PMS è stato un inventore notevole di meccanismi d'ogni genere (ricerca Google https://tinyurl.com/PMSalerni)
Tra le altre cose inventò letteralmente il Rolls Razor (https://tinyurl.com/y58cqnpe qui tutta la storia)
e questo è il progetto del 1924:

Immagine

(fonte E-Bay)

E quindi uno dei più geniali sistemi di rasatura del XX secolo è frutto della mente di un Italiano
peraltro PMS inventò nel 1939 un altro attrezzo a dir poco particolare

Immagine

il Rolls Razor Viceroy Dry shaver, del quale, se qualcuno lo possedesse, sarebbe interessante conoscerne storia e caratteristiche
come molto interessante sarebbe sapere qualche cosa di più della biografia del Conte Piero Mariano Giri di Teramala, inventore...
https://tinyurl.com/yxwtvo9k
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
Avatar utente
francescox
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 640
Images: 390
Iscritto il: 26/04/2018, 0:16
Località: Ligures Genuate

Re: Rolls Razor

Messaggioda Egli » 29/04/2019, 21:35

Veramente molto interessante, non conoscevo la storia di questo nobile.
Anch’io sono un estimatore del Rolls Razor e non può che farmi piacere il fatto che sia stato inventato da un italiano :)
Egli
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 21/01/2016, 23:25
Località: Roma
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite