Rolls Razor

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
Danilo240
Messaggi: 93
Iscritto il: 21/08/2013, 9:49
Località: Ancona

Re: Rolls Razor

Messaggio da Danilo240 »

Il Rolls Razor e' un rasoio stupendo...hai fatto bene a prenderlo !!!
Avatar utente
Romagnolo
Messaggi: 454
Iscritto il: 01/03/2017, 17:46
Località: Cervia (RA)

Re: Rolls Razor

Messaggio da Romagnolo »

esteticamente mi piace un sacco, in un mercatino mi hanno proposto una follia, per ora l'ho accantonato ma la scimmia è sempre in agguato
faber74
Messaggi: 113
Iscritto il: 02/10/2017, 18:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggio da faber74 »

Servono cautele particolari nell'utilizzo? Ho visto che la caramella si può ravvivare con poco grasso di foca, mentre la pietra con un filo di olio minerale, è corretto?

Fabrizio
faber74
Messaggi: 113
Iscritto il: 02/10/2017, 18:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggio da faber74 »

Mi è arrivato oggi e l'ho appena aperto, scatola in cartone abbastanza integra, modello Imperial n.2 in Nickel, lama in ordine, coramella da nutrire, pietra non saprei, ma fortunatamente è allegato il manuale di istruzioni originale :D

Fabrizio
jeky66
Messaggi: 797
Iscritto il: 23/09/2015, 16:37
Località: Cuneo

Re: Rolls Razor

Messaggio da jeky66 »

Ottimo! facci sapere come ti trovi.
Buone sbarbate a tutti.
faber74
Messaggi: 113
Iscritto il: 02/10/2017, 18:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggio da faber74 »

L'ho trovato più sporco del previsto... Manico con evidenti tracce di sporco soprattutto sulla vite e poco sopra (nero di sapone vecchio) e la lama è un po' brunita e con due macchie scure probabilmente di sporco... al momento l'ho sciacquato col sapone piatti, oi un po' di sidol, ora è con una pastiglia disinfettante in acqua calda... la scatola per il momento l'ho unta con un po' di olio per aprire meglio i bottoni un po' ingrippati e ho passato la caramella con un po' di grasso aquila per cuoio, non so cosa fare per pulire e ravvivare la pietra, avete consigli? Un sacco di sporcizia è già venuta via, ma se non viene perfetto non mi sogno nemmeno di provarlo :mrgreen:

Fabrizio
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18863
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Rolls Razor

Messaggio da ischiapp »

Semplicemente geniale.

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
faber74
Messaggi: 113
Iscritto il: 02/10/2017, 18:34
Località: Varese

Re: Rolls Razor

Messaggio da faber74 »

Avrei trovato il panno Brilla21 per ripulire il manico del rasoio, ma nelle avvertenze mi dice di non usarlo su superfici placcate, posso usarlo?

Fabrizio
Avatar utente
francescox
Messaggi: 1064
Iscritto il: 25/04/2018, 23:16
Località: liguria

Re: Rolls Razor

Messaggio da francescox »

è sempre sorprendente usare questo rasoio
ogni volta si riesce ad ottenere una rasatura superlativa; sembra uno scherzo, ma passare la lama una decina di minuti complessivi sul lato abrasivo e sul lato strop della 'scatoletta' rendono la lama (di grandissima qualità) affilatissima e dal taglio dolce ed efficace
eppure il meccanismo ha una corsa di soli 3 o 4 centimetri per ogni passata del lato che si sta affilando o stroppando
ho avuto la fortuna di trovare un esemplare nos con il lato pietra (sintetico) e quello strop in condizioni perfette
e c'è solo da apprezzare l'altissima qualità di questo apparato affilante: vorrei averne uno uguale per i mano libera, tanto sono efficaci le due superfici...
è un rasoio ed un meccanismo così semplice, ma allo stesso tempo geniale, costruito con materiali di alta qualità robusti ed assemblato alla perfezione e, cosa non secondaria, un design molto bello
sintetizza in unico strumento i pregi dei lather catcher e dei valet risolvendone i difetti: dimensioni, affilatura complicata, semplificazione delle operazioni, lama dalla durata praticamente infinita, comodità della confezione che in una scatola compatta e robusta contiene il rasoio e tutto ciò che è necessario a farlo funzionare al massimo delle sue possibilità
personalmente penso che il rolls sia, con la sua lamotta fissata in cima ad un'asta di metallo e con una barra di protezione (rimovibile se si vuole osare ...) quanto di più propedeutico ad un eventuale passaggio al mano libera, molto più di uno shavette, che usando lamette normali de, ha un feeling completamente diverso rispetto alla lama hollow del rolls e richiede una tecnica tutta sua
attualmente è il solo rasoio che mi viene voglia di alternare al mano libera
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
Avatar utente
francescox
Messaggi: 1064
Iscritto il: 25/04/2018, 23:16
Località: liguria

Re: Rolls Razor, un italiano a Londra

Messaggio da francescox »

Piero Mariano Salerni (23 Nov 1885-7 Nov 1962) i luoghi di nascita e morte non sono riuscito a trovarli, ma era conosciuto come suddito del Regno d'Italia.
Successivamente (non so quando) divenne:
Giri de Teramala di Fogliano, conte Piero Mariano( - Signore delle Carpinette cr 964; Signore di Teramala cr 1072 ; Signore di Fogliano cr 1159 ; Signore di Cervia e di Bertinoro cr 1249 ; Duca di Spoleto cr 1254 ; Conte di Romagna cr 1254 ; Conte di Fogliano cr 1747 ; Sacro Romano Impero cr 1747 ; Conte di Teramala cr 1755 -
(l'elenco l'ho reperito su Who's Who 2019)
sembrerebbe l'elenco dei titoli nobiliari del Principe Antonio de Curtis
invece Sua Altezza PMS è stato un inventore notevole di meccanismi d'ogni genere (ricerca Google https://tinyurl.com/PMSalerni)
Tra le altre cose inventò letteralmente il Rolls Razor (https://tinyurl.com/y58cqnpe" onclick="window.open(this.href);return false; qui tutta la storia)
e questo è il progetto del 1924:

Immagine

(fonte E-Bay)

E quindi uno dei più geniali sistemi di rasatura del XX secolo è frutto della mente di un Italiano
peraltro PMS inventò nel 1939 un altro attrezzo a dir poco particolare

Immagine

il Rolls Razor Viceroy Dry shaver, del quale, se qualcuno lo possedesse, sarebbe interessante conoscerne storia e caratteristiche
come molto interessante sarebbe sapere qualche cosa di più della biografia del Conte Piero Mariano Giri di Teramala, inventore...
https://tinyurl.com/yxwtvo9k" onclick="window.open(this.href);return false;
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
Egli
Messaggi: 71
Iscritto il: 21/01/2016, 22:25
Località: Roma

Re: Rolls Razor

Messaggio da Egli »

Veramente molto interessante, non conoscevo la storia di questo nobile.
Anch’io sono un estimatore del Rolls Razor e non può che farmi piacere il fatto che sia stato inventato da un italiano :)
Joepapero68
Messaggi: 306
Iscritto il: 25/08/2018, 21:06
Località: Genova

Re: Rolls Razor

Messaggio da Joepapero68 »

Aver testato il valet mi ha fatto salire la scimmia di provare gli SE anteguerra, ho appena preso un paio di rolls sulla baia... attorno ai 22€, spedizione compresa.... Certo, a prezzo così basso e' probabile che ci siano problemi soprattutto sul sistema di affilatura ma mi andava di avere qualcosa di Rolls razor da provare, poi, al limite, per prendere roba piu' tosta, si e' sempre in tempo, tanto ho visto che l'offerta di rolls non manca, specialmente su ebay uk....
Joepapero68
Messaggi: 306
Iscritto il: 25/08/2018, 21:06
Località: Genova

Re: Rolls Razor

Messaggio da Joepapero68 »

Oggi e' arrivato il primo pezzo di cui parlavo sopra.... Non male, l'ho ripulito e la meccanica del sistema di affilatura mi sembra ok.... E' ben affilato già di suo, i peli sulla gamba li spiana senza problemi, la sintetica mi sembra discreta, la pelle e' piuttosto secca, stavo pensando di darci una ditata di grasso per coramella Dovo che ho a casa, ho letto che la farebbe un pochino riprendere..... E' parecchio complesso il sistema per inserire la lama nel supporto... Cioè oggi l'ho inserito senza problemi, adesso mi risulta più difficile.... Domani o dopo vado di sbarbata e dovrei avere una prospettiva del rolls un po' più completa.... Nel complesso e' un oggetto di grande fascino, utile (a patto che funzioni) come rasoio da viaggio o da albergo in alternativa al sacro ML...
Joepapero68
Messaggi: 306
Iscritto il: 25/08/2018, 21:06
Località: Genova

Re: Rolls Razor

Messaggio da Joepapero68 »

Ciao boys,

Non ve ne fregherà una fava ma ho fatto la sbarbata con il rolls.... Discreta, lama probabilmente da rendere più affilata, infatti ho pensato di passarla un pochetto sulle pietre che ho a casa... Il sistema di inserimento lama e' faticoso, perlomeno un poco, sulla versione Imperial, dve il supporto e' un pezzo unico che non si smonta.... Semplicissimo sul viscount che si smonta e la lascia entrare senza problemi.... Comunque pialla bene sui lati del viso, strappa sul mento a causa dell'affilatura loffa.... Nel complesso, un rasoio di gran fascino e di piacevole utilizzo..... Da avere.... Costa anche poco ....
Joepapero68
Messaggi: 306
Iscritto il: 25/08/2018, 21:06
Località: Genova

Re: Rolls Razor

Messaggio da Joepapero68 »

Qualche gg fa mi e' arrivato un secondo imperial preso in baia a 20€ circa.... Credo che sia un modello del 39, visto che reca il numero 39 sul retro della lama... Il modello e' decisamente in buono stato, stroop e hone buoni e lama che spiana i peli alla prima passata.... Stamane prima barba, che dire.... Spettacolare.... Facilita' d'uso di un multilama, sicurezza più o meno di un buon DE, profondità buona, post shave senza nessun lieve dolore da riportare.... Ripeto quanto scritto sopra (se qualcuno l'ha letto): per il prezzo che lo paghi e' un pezzo superbo, ottimo come rasoio da viaggio o anche every day, meccanismo ingegnoso e di facile utilizzo, praticamente inoffensivo (e lo dice uno che di tagli ne sa), di grande fascino e eleganza, forse superiore anche al Valet suo contemporaneo.... Con questi ne ho tre....
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 528
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Rolls Razor

Messaggio da Skorpio58 »

Beh... per "colpa" vostra ho ceduto anch'io... Appena preso un Rolls sulla baia... Sulla scatola c'è scritto Imperial n°2
Coramella e pietra per affilare sembrano in condizioni decenti. Ed anche la lama...
Documentazione fotografica del venditore un po' scarsina, ma per 5 sterline....

Quando arriverà, naturalmente ci sarà da rimetterlo pienamente in sesto... ed già ho iniziato a documentarmi in proposito. Se poi qualcuno qui ha dei consigli o avvertenze da darmi, sono tutt'orecchi! ;) ;) ;)

Immagine

Immagine
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1270
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Rolls Razor

Messaggio da gpc »

Ciao @Skorpio, ho visto il SOTD, Come va con il Rolls? è una Royce o un rotolino qualunque? :mrgreen:
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 528
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Rolls Razor

Messaggio da Skorpio58 »

@gpc
Stavo proprio per fare un post a riguardo! ;)

Beh, è arrivato e, dopo averne constatato la sostanziale integrità, gli ho dato una prima sistemata/disinfettata e sono passato a "rinfrescare" la lama esclusivamente (non potendo fare diversamente per ora) con la sua pietra e la sua coramella. Il bisello inoltre sembra già discretamente definito e senza intaccature o altri danni evidenti.
Ho proceduto con calma, senza fare quel continuo e violento andrivieni che si vede in alcuni video sul Rolls, fino ad arrivare ad una settantina di passate (cicli completi) sia su pietra che su coramella.

Oggi, non ho resistito, ed ho effettuato un primo test "sul campo".

Premesso che non ho mai usato prima ne uno shavette, ne un ML, il risultato è stato estremamente positivo, pur tenendo conto delle condizioni della lama (1938), che sicuramente dovrà essere meglio affilata sulle stesse pietre degli ML.
Man mano che procedevo nella sbarbata ho preso sempre più confidenza e, anche dove il rasoio "faticava" o scorreva poco, non è mai venuta meno la sensazione di controllo. Niente impuntature, bastava modificare un po' l'angolo e variare un po' la pressione, che ripartiva tranquillo. Due passate come al mio solito, su barba di due giorni (WTG/ATG) e qualche ritocchino sui "soliti" punti più ostici da "pelare". Per sicurezza non ho voluto insistere oltre, visto che non sapevo come avrebbe reagito la pelle.
Niente BBS, ovviamente, ma comunque un risultato accettabile: un esperimento riuscito, svolto senza stress e senza danni. E grazie al mitico Vitos Rosso, anche un tranquillo post degno di nota.

Per fare un confronto, la prima volta che ho usato l'Ever Ready, con una GEM by Personna la rasatura è molto meno confortevole, data la crudezza iniziale di quella lama. Mentre ho la chiarissima impressione che, una volta affilata per bene questa, aumenteranno sia il comfort che l'efficienza. In tal caso, un rasoio usabilissimo, che unisce il taglio di una Full Hollow con la comodità d'uso di un DE. Oltre al piacere di usare un gioiello dell'ingegno umano di "soli" 82 anni... :lol:

Qui il SOTD, per chi non l'avesse visto: http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=63& ... 24#p354396" onclick="window.open(this.href);return false;
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1270
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Rolls Razor

Messaggio da gpc »

Lunga, lunghissima vita a questi ottuagenari di razza..... e a chi ancora se ne prende cura e ne fa memoria.......Grazie!!!
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 528
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Rolls Razor

Messaggio da Skorpio58 »

Ri-usato anche oggi.

Certo che necessita di un'affilatura URGENTE! :lol: :lol: :lol:
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 80
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: Rolls Razor

Messaggio da ercolinux »

Ecco lo sapevo: frequentando questo forum i primati si scatenano... :roll:
Ho appena acquistato per meno di 30€ compresa spedizione, sulla baia inglese un Rolls Razor Imperial n.2 che sembra in ottimo stato: è completo della scatolina di cartone praticamente intatta e delle istruzioni (addirittura c'è ancora il biglietto di auguri natalizio della Rolls Razor con il nome di chi ha fatto il regalo e di chi lo a ricevuto)

Immagine
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1270
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Rolls Razor

Messaggio da gpc »

Una "Scatolina Magica" che racchiude in piccolissimo spazio, tutto un universo di funzioni e creatività..........Complimenti!
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 80
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: Rolls Razor

Messaggio da ercolinux »

Grazie, mi intrigava parecchio come rasoio. Appena arriva metto un po' di foto.
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 528
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Rolls Razor

Messaggio da Skorpio58 »

Si si... tutto bello, tutto magico.... ma finché non riesco ad affilare la lama ci posso giocare poco. Oddio, giocare ci gioco (anche oggi, per il terzo giorno consecutivo) e ieri ho pure tentato di fare qualcosa con una giappo 8000... ma non è cambiato nulla: non fa danni... ma non rade!

Quindi, toccherà aspettare la riapertura dei ristoranti per l'aperitivo romano con i super esperti (e super muniti di tutte le pietre possibili) per arrivare ad un'affilatura degna di questo nome! :lol: :lol: :lol:

Immagine
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 80
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: Rolls Razor

Messaggio da ercolinux »

Finalmente è arrivato anche il mio :mrgreen:

78393

Testato sul braccio sembra che la lama sia bella affilata e per essere un rasoio di quasi 70 anni (dovrebbe essere di Natale del 1951 dalla data sulla lama e dal biglietto di auguri che c'è nella scatola) è veramente in ottime condizioni: giusto qualche ombra scura su un lato della lama e qualche punto un po' più opaco sulla scatola, la pietra e la coramella non hanno segni o tagli e anche la confezione di cartone è praticamente integra (ha ancora, oltre alle istruzioni complete, anche il cordino che impedisce di aprire il coperchio oltre un certo punto)

Sono decisamente soddisfatto dell'acquisto.
Per l'uso invece mi sa che aspetterò ancora un po': la lama così scoperta mette un po' in soggezione :?
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
Rispondi

Torna a “Generale”