TOPIC identificazione pietre per affilatura

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Sostienici

Sponsor
 

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda fablic » 09/04/2018, 15:31

Grazie Bush!
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Brancaleone » 10/04/2018, 18:24

queste sono le pietre del kit del "polacco" sulla baia.
So che la domanda è cretina e credo di sapere già la risposta, ma voglio essere sicuro:

la cinese (guanxi 12000) è sulla sinistra e la pseudo turingia (8000) è sulla destra .... corretto?
Immagine
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 220
Images: 161
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Alexandros » 11/04/2018, 0:21

viewtopic.php?f=12&t=5257&p=247871&hilit=polacco#p247871

;)

se fossi in te userei solo la cinese come ultima pietra, con pazienza e molte passate...quell' altra l' ho provata e secondo me è più grossolana di una 8000.
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1713
Images: 994
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Brancaleone » 11/04/2018, 6:48

veramente la cinese non vorrei proprio usarla. Come ultima pietra ho preso la 7H.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 220
Images: 161
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Bushdoctor » 12/04/2018, 0:56

Corretto. E complimenti per la scelta della pietra da finitura, ti regalerà soddisfazioni.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda PaoloMaria » 26/04/2018, 11:41

Ciao a tutti, un paio di giorni fa è arrivato il postino, sono sicuro che saprete dirmi che pietra sia con dovizia di particolari.
Non l'ho ancora provata ma l'ho lappata, era più alta al centro che ai bordi, ho usato una diamantata da 150 e poi una dmt 325 molto consumata, carte 600, 1000 e 1200. Mi è parsa molto morbida, tirata piatta in un attimo. Per ottenere lo slurry è sufficiente pochissima pressione sul bout. Non ho visto linee sui bordi dunque escluderei una combo purtroppo. Potrebbe essere Blue Green??? Carico foto fatte al sole e all'ombra, nel caso sia utile.
Grazie 1000
59537
59530
59532
59531
59541
59543
59542
PaoloMaria
 
Messaggi: 116
Images: 38
Iscritto il: 12/05/2014, 18:31

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Alexandros » 26/04/2018, 11:56

Complimenti al postino :D
per averti consegnato una spendida pietra ESCHER completa di bout ed etichetta di generose dimensioni.
Pietra tenerissima in cui lo slurry viene prodotto in un batter d'occhio (ti consiglio di usare sempre la sua bout per crearlo).
Direi che sia sul tipo yellow-green piuttosto che blue-green.

Durante l 'affilatura ti accorgerai di quanto sia setosa e veloce nel dare un eccellente filo al rasoio.
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1713
Images: 994
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda PaoloMaria » 26/04/2018, 15:21

Mo grazie Alessandro, yellow green l'avevo esclusa, è vero che ne ho viste solo in rete e mai dal vivo ma mi pareva avessero un colore più caldo di questa.
PaoloMaria
 
Messaggi: 116
Images: 38
Iscritto il: 12/05/2014, 18:31

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Percy » 26/04/2018, 17:08

@PaoloMaria complimenti per la bellissima Escher, autenticata dal label, quindi ancora più preziosa. Sono curioso di conoscerne le dimensioni. L'hai descritta come una pietra morbida; questa sensazione a me la trasmette una Turingia: come qualcosa di organico che rimanda alla pelle... queste ardesie sono veramente speciali :D.
Avatar utente
Percy
 
Messaggi: 267
Images: 167
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda PaoloMaria » 26/04/2018, 18:05

Ciao Percy, 210 X 45 X 20
PaoloMaria
 
Messaggi: 116
Images: 38
Iscritto il: 12/05/2014, 18:31

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Bushdoctor » 26/04/2018, 19:19

Si, dovrebbe essere una blue/green. In origine era specificato con un'etichetta sul lato corto della pietra, ma era una delle prime cose che veniva rimossa o si staccava da se.

Per la cronaca, la Escher è una Turingia, la Turingia non è una Escher perché, non è Escher senza l'etichetta. Tutto chiaro no ?
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Lemmy » 26/04/2018, 21:52

...esplicativo...
The feeling is there, body and soul hail!!! hail!!! Rock&roll!!!
Avatar utente
Lemmy
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 31/01/2016, 15:51
Località: Roma

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda PaoloMaria » 27/04/2018, 10:07

Grazie mille
PaoloMaria
 
Messaggi: 116
Images: 38
Iscritto il: 12/05/2014, 18:31

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Ciro82 » 27/04/2018, 12:08

Salve ho acquistato da poco questa pietra ... premetto che ho sempre lavorato fin ora con naniwa sintetiche.. e vorrei addentrarmi con le naturali... come dicevo compro on Line su subito questo mattincino di quasi 1 kg... chi me la vende non conosce la provenienza o il nome ... ma mi dice che un suo amico esperto gli disse che aveva un grit altissimo 12k circa.. così dopo averla comprata la pubblico su forum Facebook è tutti mi rispondono che si tratta di una Candia ... una pietraccia da falegname ... grit 6000 circa non adatta ai rasoi .. tranne che per prefinitura.avendola bagnata e rettificata con pietra diamadata... viene fuori di un colore verde olivastro con venature scure... lo slurry viene grigiastro... fatto sta che ci ho affilato un rasoio usandola come finitura dopo la 8000 sintetica ... ed ho ottenuto un risultato mai avuto fin ora .. un filo lucido ed eccezionalmente tagliente ... potrebbero essersi sbagliati tutti .. visto che asciutta di presenta grigiastra ... come una Candia ... ed anche le dimensioni portano a quel indirizzo???
Da mie ricerche io vorrei azzardare si tratti di una charnley forest inglese ... nei primi del secolo veniva fatta anche di dimensioni importanti...
mi affido alla vostra esperienza per avere una definizione certa .. grazie a tutti in anticipo
Ciro Petrucci
Ciro82
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 27/04/2018, 11:56

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda ura » 27/04/2018, 16:40

Per identificare una pietra si deve vedere una fotografia.
Comunque se la pietra è tendenzialmente di un colore verde con venature
color violaceo allora direi quasi al 100% essere una Charnley Forest.
Avatar utente
ura
 
Messaggi: 1009
Images: 18
Iscritto il: 29/05/2011, 22:01
Località: Pavia

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Mostho » 03/05/2018, 23:21

Qualcuno mi può dire o confermare se questa è una buona Turingia? Non è una Escher ma... insomma ho già la Princesa e la 7H che mi soddisfa e non vorrei avere ridondanze ecco.


Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1750
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda antower71 » 04/05/2018, 6:41

celebrated hone stone è una piccola turingia, dal colore sembra di quelle buone forse una light green dovrebbe essere più tenera e “setosa” di quelle che possiedi
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Gero » 04/05/2018, 11:33

Ne possiedo qualcuna, sono pari alle Escher, Turingia di prima classe!
Gero
 
Messaggi: 73
Images: 3
Iscritto il: 01/02/2017, 17:18
Località: Milano

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Mostho » 04/05/2018, 12:10

Gero ha scritto:Ne possiedo qualcuna, sono pari alle Escher, Turingia di prima classe!

wow davvero?
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1750
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Mostho » 04/05/2018, 12:19

Non ho mai avuto pietre nella loro confezione di legno. Devo staccarla (devo fare forza forse) dal legno prima di usarla? Mi spiacerebebbe bagnare e rovinare tutto l'ambaradan.
Cmq e' piccina, 12,5 x 2,5 x1,5cm circa.
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1750
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Percy » 04/05/2018, 13:26

Mostho ha scritto:Non ho mai avuto pietre nella loro confezione di legno. Devo staccarla (devo fare forza forse) dal legno prima di usarla? Mi spiacerebebbe bagnare e rovinare tutto l'ambaradan.
Cmq e' piccina, 12,5 x 2,5 x1,5cm circa.

Vintage puro e raro. Qualche goccia d'acqua non fa male per richiamarla alla vita di tanto in tanto, ma è più da contemplare: il piacere di averla può bastare. :D
Avatar utente
Percy
 
Messaggi: 267
Images: 167
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Gero » 04/05/2018, 13:48

Penso che in origine era previsto l'uso con la pietra attaccata alla sua scatolina, io le ho staccate, anche perché qualcuna era stata usata a olio, ma ora non lo rifarei più
Gero
 
Messaggi: 73
Images: 3
Iscritto il: 01/02/2017, 17:18
Località: Milano

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda Mostho » 04/05/2018, 14:00

Percy ha scritto: Vintage puro e raro. Qualche goccia d'acqua non fa male per richiamarla alla vita di tanto in tanto, ma è più da contemplare: il piacere di averla può bastare. :D


Io contemplo solo dopo avere usato... non ho nulla per il puro piacere di avere nel cassetto qualcosa! :mrgreen:
Chissa che ne dice BushDoctor!!
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1750
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda claudius » 04/05/2018, 14:44

Mostho ha scritto:Non ho mai avuto pietre nella loro confezione di legno. Devo staccarla (devo fare forza forse) dal legno prima di usarla? Mi spiacerebebbe bagnare e rovinare tutto l'ambaradan.
Cmq e' piccina, 12,5 x 2,5 x1,5cm circa.

Ciao @Mostho, non ti do consigli ma ti riporto soltanto la mia esperienza. Anche io acquistati una Escher incollata sul fondo di una scatolina simile alla tua. Considerando che tutto ciò che acquisto intendo usarlo (pietre, rasoi, ecc..) e verificato che la scatolina, di legno di infima qualità e ovviamente molto secco, si sarebbe probabilmente danneggiata con l'acqua, anche i fase di lappatura, decisi di tentare la separazione della pietra dal contenitore. L'operazione non è banale e richiede attenzione per non fare danni. Sostanzialmente, operando nel ridotto spazio che c'è tra il bordo della scatola e la pietra, creandomi con della piattina di ferro una leva estemporanea, sono riuscito a staccare la pietra senza alcun danno. A seconda del collante usato e dalla sua quantità occorre più o meno tempo. Andando di corsa......come minimo si frantuma la scatolina.
Ora vedi tu ;)
cari saluti
Claudio
Avatar utente
claudius
 
Messaggi: 301
Images: 37
Iscritto il: 27/09/2015, 18:44
Località: Roma

Re: TOPIC identificazione pietre per affilatura

Messaggioda altus » 04/05/2018, 14:55

Immagine

probabilmente è una light blue, resa molto simile alla 7H

Se cerchi di staccarla dalla scatolina ci sono buone probabilità di fare danni alla scatolina o alla pietra dato che venivano incollate. Dai un poì di cera o una vernicata a gomma lacca al legno come protettivo antiassorbimento e usala senza problemi nella sua scatola.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2968
Images: 2331
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma
PrecedenteProssimo

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti