Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossamenti)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Sostienici

Sponsor
 

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Jeff » 04/01/2019, 0:11

Mi procurererò sicuramente del gel di Aloe. Grazie
Yaqi DOC mellon - Samroca Cobbled - Yaqi Brush Rainbow
Jeff
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 13/12/2018, 12:10

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda gigetto » 04/01/2019, 7:49

Tecnica e sensibilità individuale della pelle sono due fattori soggettivi, inutile dare consigli generici, io consiglio di sperimentare molto e trovare poco a poco, senza fretta la quadra.
gigetto
 
Messaggi: 2862
Images: 57
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Jeff » 04/01/2019, 12:36

È vero c'è tanto da sperimentare per me, dal montaggio della crema da barba al tiraggio della pelle. Ma una cosa che mi ha meravigliato è il riuscire ad ottenere con due passate già questa profondità di rasatura, la stessa del multilama se non migliore. Non vorrei che il problema fosse qui, ma ripeto, non mi sembra di insistere troppo ne di premere esageratamente sulla pelle. Come rasoio sto usando yaqi mellon.
Yaqi DOC mellon - Samroca Cobbled - Yaqi Brush Rainbow
Jeff
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 13/12/2018, 12:10

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Bob65 » 04/01/2019, 12:54

Confermo anch'io quello che ti hanno detto anche altri.
I fattori in gioco sono talmente tanti che e' difficile dare un suggerimento in un ambito cosi' soggettivo.
In ogni caso mi sento di consigliarti di provare un sapone da barba protettivo al massimo, curando bene il pre shave ed usare un prodotto post shave senza alcool.
Il mio giudizio da neofita e da utilizzatore di Yaqi Mellon e' quello di iniziare, magari, con un prodotto un po' meno aggressivo, magari con testina Closed Comb classica (tipo EJ89 o similari) e poi, una volta acquisita la tecnica sufficiente riprendere il Mellon, che sara' anche dolce, ma che comunque e' indubbiamente "diversamente aggressivo" rispetto ai prodotti di cui sopra.
Avatar utente
Bob65
 
Messaggi: 1064
Images: 36
Iscritto il: 20/09/2018, 12:32
Località: Ancona

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda klopp » 14/01/2019, 13:41

c'è qualcuno che si è rassegnato a non fare il contropelo sul collo o sono l'unico?
Io è da un paio di mesi abbondanti oramai che provo e riprovo, ma anche se per miracolo non mi taglio in quella zona azzardando il contropelo, comunque dopo qualche ora (il tempo che ricresca il pelo) mi si irrita il collo, uscendomi quelle antiestetiche bollicine rosse (immagino per via semplicemente del pelo che ricresce)

Se non faccio il contropelo sul collo (nel mio caso corrisponde all'obliquo) invece tutto ok, bbs no ma dfs si

certo toccando col polplastrello sento grattare...
Gillette slim adjustable, Gillette Rocket, EJDE89, Wilkinson Classic, Fatip OC
klopp
 
Messaggi: 590
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Bob65 » 14/01/2019, 15:51

Sono solo 6/7 mesi che ho iniziato a radermi con il DE, dopo anni di barba praticamente incolta, sfoltita di tanto in tanto con un regolabarba elettrico, ed alcuni anni di barba abbastanza lunga.
In ogni caso quando decidevo di radermi usavo (senza alcuna soddisfazione) un qualsiasi bi-trilama usa e getta.
Quindi pelle molto disabituata alla lama.
Ora mi rado tutti i giorni e - applicandomi e soprattutto studiano il mio face mapping - noto che sto facendo dei grandi miglioramenti.
I piu' esperti qui ripetono a ragion veduta che la tecnica e' quella che conta, ed io naturalmente sono d'accordo.
Ti dico quindi di insistere a piccoli passi, senza mai esagerare: leggiti e rileggiti i suggerimenti e - se ti interessa approfondire ed acquisire la giusta esperienza - vedrai che con l'aumentare della manualita' risolverai progressivamente i tuoi problemi.
Avatar utente
Bob65
 
Messaggi: 1064
Images: 36
Iscritto il: 20/09/2018, 12:32
Località: Ancona

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda gigetto » 15/01/2019, 7:46

Non lo faccio quotidianamente più neanche io, solo pelo ed obliquo. Mi avvicino talvolta con alcuni rasoi al BBS ma quasi sempre DFS ma tagli e irritazioni sono spariti
gigetto
 
Messaggi: 2862
Images: 57
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda klopp » 15/01/2019, 14:08

Grazie ad entrambi
@gigetto trovi benefici aggirando un po' il problema rispetto a cc/oc usando uno Slant nel radere le zone più problematiche o no?
Gillette slim adjustable, Gillette Rocket, EJDE89, Wilkinson Classic, Fatip OC
klopp
 
Messaggi: 590
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda gigetto » 16/01/2019, 8:09

Tutto sta nella tecnica, o gran parte sta nella tecnica, il rasoio è un portalama alla fin della fiera. Ho trovato un miglioramento progressivamente con:

Utilizzo prebarba
Abbinamento lamette/rasoi
Alternanza di saponi e rasoi, anche un sapone, sopratutto se di quelli per così dire economici può creare delle sensibilizzazioni, certo se è M&T o SV.....è meglio :mrgreen:
gigetto
 
Messaggi: 2862
Images: 57
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda HolidayEquipe » 09/02/2019, 18:21

Voglio dare il mio contributo, non perché penso di poter insegnare qualcosa, semplicemente per ribadire coi fatti, che ognuno ha la propria pelle e soprattutto, bisogna provare prima di scartare del tutto.
Al termine della rasatura io amo l’acqua tiepida...di solito si usa la fredda, ma io amo la tiepida, mi permette di non chiudere i pori ed accogliere meglio il dopobarba.
Dopo aftershave alcolico in lozione, amo il fresco del proraso verde...ma alla fine, amo una crema idratante che non unge.
Per me va così...
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1151
Images: 14
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda El Calvo » 13/03/2019, 16:15

Vorrei portare la mia recente esperienza, raccontata dalle foto che allego.

100 gg di DE, volta si, volta anche...qualche volta no, ma i risultati sono sempre stati più o meno simili a quelli della foto 1 e 2
Foto scattate a collo e mento a 29 h dalla rasatura con DE. Rasatura domenica alle 7:30, foto di lunedi alle 11:30

Immagine

Immagine

Vista la situazione del collo, martedi, a 48 h dalla precedente rasatura mi sono fatto la barba con Gillette Fusion Proglide
La foto 3 scattata a 32 ore dalla rasatura è quella del mio collo e del mio mento

Immagine


Volendo tralasciare la differenza di ricrescita ora su ora, mi soffermerei sul collo....zero irritazioni, zero tagli, un collo che era già martoriato dalla rasatura precedente, ne è uscito sano, rinsavito, perfettamente sbarbato e con un confort impareggiabile, durante...ma soprattutto dopo.

In entrambe le rasature ho seguito la tecnica del wet shaving come i miei due ultimo SOTD possono documentare.

Ok la tecnica, ok la pazienza, ok sono solo all'inizio......ma sono molto demotivato. Difficile sostenere la tesi romantica quando i risultati evidenti e tangibili della tesi moderna, sulla mia pelle, vincono 6-0, 6-0

100 gg di DE....erano 100 gg che non provavo un confort e una tranquilla, serena e godibile sbarbata/pelata come quella di ieri col Fusion Proglide

Sono ore di grandi riflessioni le mie queste.
Dio ha creato poche teste perfette...le altre le ha coperte di capelli
Avatar utente
El Calvo
 
Messaggi: 125
Images: 30
Iscritto il: 10/12/2018, 12:09
Località: Franciacorta (BS)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Caramon77 » 13/03/2019, 16:28

Io ho passeggiato nei sentieri del male (Mach3) per una decina di giorni consecutivi, ottenendo il massimo di tutto: profondità, rapidità, serenità, confort.

Per me dovendo fare un conto generale (quindi includendo anche la quantità di perizia necessaria) i moderni strumenti vincono a mani basse. Il Mach3 al decimo uso era almeno pari all'EJ (con testina aggressiva) e lama Gillette Platinum (da cui la testina aggressiva, se no non si sposa bene) che mi ha dato una sbarbata eccellente stamattina.

Io rimango un wet shaver perché mi piace, non perché mi conviene.

Va poi ricordato che non ci sono leggi a vietare l'uso di ottimi saponi e bellissimi pennelli con i rasoi usa e getta.
RASOI: Muhle 89 RG, Progress, Futur, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".

I miei racconti: https://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/419829/federico-tamanini/
Caramon77
 
Messaggi: 2232
Images: 25
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda El Calvo » 13/03/2019, 16:32

Caramon77 ha scritto:Io rimango un wet shaver perché mi piace, non perché mi conviene.

Va poi ricordato che non ci sono leggi a vietare l'uso di ottimi saponi e bellissimi pennelli con i rasoi usa e getta.



+1
Dio ha creato poche teste perfette...le altre le ha coperte di capelli
Avatar utente
El Calvo
 
Messaggi: 125
Images: 30
Iscritto il: 10/12/2018, 12:09
Località: Franciacorta (BS)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Bob65 » 13/03/2019, 16:45

A mio avviso sarebbero state piu' utili delle foto appena sbarbato.
Avatar utente
Bob65
 
Messaggi: 1064
Images: 36
Iscritto il: 20/09/2018, 12:32
Località: Ancona

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda El Calvo » 13/03/2019, 17:03

Bob65 ha scritto:A mio avviso sarebbero state piu' utili delle foto appena sbarbato.


quella con il proglide...prendi il culetto di un bambino appena pulito e incipriato.

quelle col DE, sono come quelle postate, ma con barba più corta (non assente. Solo più corta) e i punti rossi...mooolto più infuocati.
Dio ha creato poche teste perfette...le altre le ha coperte di capelli
Avatar utente
El Calvo
 
Messaggi: 125
Images: 30
Iscritto il: 10/12/2018, 12:09
Località: Franciacorta (BS)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Bob65 » 13/03/2019, 17:16

Il discorso e' sempre quello.
Per radersi con un DE occorre molta tecnica, molta di piu' di quella che e' necessaria con un usa e getta.
Per quello che mi riguarda, da quando uso il DE noto un netto miglioramento della mia pelle e soprattutto, rispetto a prima, ho una profondita' di taglio mai avuta in passato a parita' di comfort.
Prima di desistere, approfondirei il tema, magari andando in cerca una maggiore sinergia con tutto l'hardware necessario per arrivare ad un risultato soddisfacente.
Il rasoio e' importante, ma occorre sia ben coadiuvato da una adeguata preparazione di tutto il resto.
Fermo restando che come come giustamente dice @Caramon77, non esiste legge che vieti l'uso di rasoi usa e getta!
Avatar utente
Bob65
 
Messaggi: 1064
Images: 36
Iscritto il: 20/09/2018, 12:32
Località: Ancona

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda El Calvo » 13/03/2019, 17:39

Il mio problema Bob è proprio quello.
Faccio un cappello introduttivo: io mi sono approcciato alla rasatura tradizionale per pura curiosità e attratto dai DE dai saponi ecc. Non ho mai, e dico mai, avuto problemi di irritazioni, follicolite, peli incarniti o altre nefandezze. Ho sempre fatto barba e pelata, passando dal Sensor arrivando al Fusion, ogni volta usciva qualcosa di nuovo ero il primo a prenderlo. Risultato: sempre BBS, zero irritazioni, massimo confort.
Mi sono detto, proviamo la rasatura tradizionale. Mi metto li, studio tutto, imparo, mi applico...metto da parte la BBS...in una prima fase, perchè voglio vedere i benefici sulla mia pelle, pur non avendone bisogno oggettivo!...ma a detta del mondo con la rasatura tradizionale "la pelle ringrazia".
Capirai che se ho dovuto mettere da parte la BBS, e anche la pelle poverella si riduce male...non ho fatto un passo in dietro, ne ho fatti due.
Bellissimo il rito, fantastici i saponi, i pennelli, i rasoi....però, la voglia di salvare qualcosa (saponi, pennelli, come diceva Caramon) e rifare i due passi avanti, è molto forte.
Combattutto.
Dio ha creato poche teste perfette...le altre le ha coperte di capelli
Avatar utente
El Calvo
 
Messaggi: 125
Images: 30
Iscritto il: 10/12/2018, 12:09
Località: Franciacorta (BS)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Caramon77 » 13/03/2019, 17:43

Non ci sarebbe niente di male. Io dopo un anno di DE ho provato nuovamente il Mach3 con risultati ottimi. E anche io prima dei DE non avevo problemi di pelle.
RASOI: Muhle 89 RG, Progress, Futur, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".

I miei racconti: https://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/419829/federico-tamanini/
Caramon77
 
Messaggi: 2232
Images: 25
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Bob65 » 13/03/2019, 17:54

El Calvo ha scritto:....però, la voglia di salvare qualcosa (saponi, pennelli, come diceva Caramon) e rifare i due passi avanti, è molto forte.
Combattutto.


Capisco.
Io invece sono passato al DE perche' la rasatura con usa&getta non mi ha mai soddisfatto.
Devo dire che sin da subito, con i dovuti distinguo di qualche irritazione e qualche postshave non proprio confortevole, ho trovato una differenza sostanziale.
Ovviamente in meglio a favore del DE.
Poi mi sono appassionato.
Ed ora mi piace ed comincio ad ottenere dei risultati davvero apprezzabili e mai avuti in passato.
Avatar utente
Bob65
 
Messaggi: 1064
Images: 36
Iscritto il: 20/09/2018, 12:32
Località: Ancona

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda klopp » 13/03/2019, 17:59

premesso che non ho letto tutto
possibile tu prema troppo? magari passare a un pettine aperto che ti obbliga a tenere la mano leggera può aiutare?
molti mi sembra si rovinino con i rasoi troppo educati perchè premono
Gillette slim adjustable, Gillette Rocket, EJDE89, Wilkinson Classic, Fatip OC
klopp
 
Messaggi: 590
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda El Calvo » 24/03/2019, 16:53

Questa è la situazione odierna a 7 ore dalla sbarbata, documentata anche dal mio SOTD 24/03/2019.....
......ok, premo troppo, ok è la mia tecnica, va bene tutto....ma ora mi sono cartavetrato i maroni.
Sono passato al DE per il fascino e mi sono detto "impara la tecnica e arriverai agli stessi risultati del tuo Fusion"....dicembre, gennaio, febbraio, marzo.....ora basta. 5 rasoi, 20 tipi di lamette...e chi più chi meno, stesso risultato sul collo.
Allora ho deciso di fare l'esperimento inverso. Salvo questa foto, e usando Fusion e Skinguard, voglio vedere quando arrivo ad avere un risultato simile. Quando ci arrivo allora significa che posso riprendere il DE.
Vi farò sapere.
Scusate lo sfogo.

Immagine
Dio ha creato poche teste perfette...le altre le ha coperte di capelli
Avatar utente
El Calvo
 
Messaggi: 125
Images: 30
Iscritto il: 10/12/2018, 12:09
Località: Franciacorta (BS)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda kyron72 » 24/03/2019, 17:17

Ciao El Calvo. Comprendo il tuo nervosismo. Io mi sono iscritto su questo forum nell'aprile 2015, contemporaneamente all'acquisto di un Wilkinson Classic.
Ci ho messo mesi solo a imparare a montare il sapone da barba. In face lathering ero un disastro e mi sono fatto alcuni tagli sulla guancia e in zona baffi memorabili (di uno sui baffi mi è rimasta la cicatrice). Eppure, oggi ho difficoltà a radermi con il multilama, lo trovo innaturale.
Però voglio approfittare del tuo sfogo per sottolineare una cosa cui nessuno di noi, che viene da anni e anni di multilama, fa caso: anche per imparare a radersi con gli strumenti oggi più diffusi impieghiamo anni. Con il gillette excel a 17 anni ricordo che una volta mi tolsi proprio due pezzi di pelle sotto al collo. Quando la barba mi cresceva solo come basettoni, mi radevo una volta a settimana e il giorno dopo ero pieno di brufoli. I peli incarniti sono stati una costante per me per 30 anni circa, qualunque multilama usassi (ma oggi sono solo un ricordo), e potrei continuare all'infinito con esempi personali.
Non so perché hai deciso di passare alla rasatura tradizionale, ma ti posso solo consigliare di avere pazienza, di fare attenzione a comprendere la giusta tecnica e non variare continuamente il setup, perché questo potrebbe essere controproducente.
Andiamo con stupore di fronte all'inconsueto, mentre avremmo ben ragione di stupirci ancora delle nostre comuni esperienze (Plotino)
Avatar utente
kyron72
 
Messaggi: 316
Images: 98
Iscritto il: 27/04/2015, 11:36
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda HolidayEquipe » 24/03/2019, 18:16

Scusa el calvo, io pensavo che la barba fosse del giorno prima. Si vedono già punte abbondanti.
Non capisco, hai il viso distrutto e peli come se nemmeno ti fossi sbarbato.
Ora mi vado a guardare il tuo sotd per vedere il tuo
setup.
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1151
Images: 14
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda klopp » 24/03/2019, 18:18

comunque rispetto al vedersi dal vivo, in foto, chi ha barba dura nera e folta, se le foto sono da molto vicino, il pelazzo si vede sempre :D
Gillette slim adjustable, Gillette Rocket, EJDE89, Wilkinson Classic, Fatip OC
klopp
 
Messaggi: 590
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda HolidayEquipe » 24/03/2019, 18:27

Non so che dire, solo che mi dispiace perché mi ci rivedo pure io in lui.
Cercavo di riprodurre col DE il BBS del fusion, quindi ci lascio immaginare.
Tagli quasi mai, ma sempre sanguinamenti earrossamenti ovunque.
Bestemmie dopo il dopobarba...e smorfie di dolore come se mi
torturassero...
Altro che mesi. Io ho iniziato a non rimpiangere il fusion dopo 2 anni e mezzo circa.
Sarò stai io lento...mi auguro solo che tu non ci metta quanto me...
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1151
Images: 14
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)
PrecedenteProssimo

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti