Pennello da viaggio

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Sostienici

Sponsor
 

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Maxabbate » 20/03/2017, 9:10

Io ho questo: http://www.preattoni.it/negozio/index.p ... ct_id=3649
La pelle del mio è parecchio sostenuta.
Maxabbate
 
Messaggi: 1472
Images: 172
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Mostho » 20/03/2017, 9:31

non e' pelle ma cuoio. Si ammorbidira con l'uso, mantene4ndo pero una certa e giusta rigidita.
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1754
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda montecristonumerodue » 21/03/2017, 2:37

Per viaggi di pochi giorni uso un porta pipe. Accontentandomi riesco a metterci tutto l'occorrente.
Lamette nella tasca esterna. All'interno, tolta la busta porta tabacco, ho fatto posto per due rasoi, porta pennello, sapone e armennicoli vari. Oggi mi son portato il Mach 3 ed il G2, ma se non viaggio in aereo metto due DE, c'è abbastanza spazio anche per le loro testine.
L'Omega 599 nonostante le dimensioni è un signor pennello.

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
montecristonumerodue
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 30/08/2016, 14:52
Località: U.S.A.

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda PicklesMacCarthy » 03/06/2017, 11:24

Prova e riprova,cambia e ricambia,la mia preferenza va al Mondialino-ino-ino al quale e' stato sostituito il ciuffo da Nortis (ciuffo precedente fatto fuori dal mio cane,dopo alcuni miei esperimenti); qualita' del tasso ottima,dimensioni minuscole che fan si' che si adatti a qualsiasi beauty/scatola/astuccio/tasca dei pantaloni......,si asciuga in un amen!Piu' di cosi'!
...Non fidarti della croce del Sud,la caccia non finisce mai...(Moby Dick -BMS)
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1786
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Nix70 » 04/02/2019, 11:26

Vulfix da viaggio in tasso?

Troppo caro?
Avatar utente
Nix70
 
Messaggi: 11
Images: 2
Iscritto il: 16/03/2018, 16:01

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Darioski » 06/02/2019, 1:17

Io ti consiglierei sempre un sintetico. Attualmente uso l'Omega 05 S-Brush ma, se trovassi un Tuxedo di piccole dimensioni e che funzionasse bene...
Darioski
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 27/09/2014, 20:02
Località: Milano

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Darko » 06/02/2019, 9:26

Quando viaggio porto sempre con me lo YAQI Sagrada Familia (Tuxedo 24 mm), svolge ottimamente il lavoro e occupa il minor spazio possibile ;)
No one knows what would happen if [math] was actually the theory of relativity, but it would probably involve a very large explosion or some other sort of disastrous consequence (I'm betting explosion :P)
Avatar utente
Darko
 
Messaggi: 534
Images: 170
Iscritto il: 29/08/2014, 17:48
Località: Benevento

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda fp1369 » 06/02/2019, 13:00

Unu tuxedo di piccole dimensioni (quasi piccolissime) esiste e funziona bene. https://www.aliexpress.com/item/22mm-Sy ... 4c4d0cymFe
Attualmente costa circa 10 euro compresa spedizione.
L'ho preso per usarlo in viaggio e devo dire che funziona. Certo... è davvero piccolo, nelle foto non sembra, ma è davvero compatto. Per un uso casalingo lo trovo davvero di dimensioni eccessivamente modeste e preferisco tutti gli altri miei pennelli a questo, ma per uso occasionale in viaggio le dimensioni ridotte e l'immediata asciugatura ne fatto una buona scelta. Con la consapevolezza che un pennello di così piccole dimensioni può non piacere nell'utilizzo quotidiano e cercando qualcosa adatto al solo viaggio, mi sento di consigliarlo. Le fibre tuxedo sono quelle ottime alle quali Yaqi ci ha abituato, ma il settaggio è davvero basso e questo aumenta il backbone.
fp1369
 
Messaggi: 372
Images: 6
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30
Località: Lecce

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Nix70 » 09/02/2019, 18:40

Penso di restare sui nazionali Omega (anche se non ho idea dove siano fabbricati ).
Prenderò il piccolo 40033.
Appena arriva vi farò sapere qualche impressione.
Avatar utente
Nix70
 
Messaggi: 11
Images: 2
Iscritto il: 16/03/2018, 16:01

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda ares56 » 09/02/2019, 21:45

Nix70 ha scritto:Penso di restare sui nazionali Omega (anche se non ho idea dove siano fabbricati ).

Una lettura utile: viewtopic.php?f=32&t=7292
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15486
Images: 2874
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda montecristonumerodue » 18/02/2019, 19:04

Se può essere utile io posso dire a due anni di distanza che sono ancora molto soddisfatto dell’Omega 599.
Se voglio portarmi un mini in viaggio non mi fa mai pentire di non essermi portato il fratello a dimensioni standard. No è stato soggetto a uso intensivo ma posso dire che non ha praticamente perso mai peli. Non avrei dubbi nel ricomprarlo dovessi perderlo. Capacità di montare in grande quantità senza alcun problema.

Immagine
Avatar utente
montecristonumerodue
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 30/08/2016, 14:52
Località: U.S.A.

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Flatinus » 31/07/2019, 14:33

Prima di pranzo ero in fila alla cassa del supermercato e su uno degli scaffali che hanno caramelle, lamette, profilattici, etc., ho visto la confezione di gomme "Mentos Pure Free", mi è tornato in mente questo post di Claudio1959, l'ho preso in mano, l'ho squadrato un po', rigirato varie volte tra le mani e l'ho comprato.
Tornato a casa ho felicemente scoperto che lo YaQi R1729-22 c'entra benissimo. Sguazzetta un po' di lato, ma per la lunghezza arriva a qualche millimetro sotto l'interno del tappo di chiusura.
Qualche foro ben fatto e me lo porto in vacanza.
Grazie Claudio1959 (anche se non entra nel forum da ottobre scorso, spero mi stia leggendo).

7218972190
Avatar utente
Flatinus
 
Messaggi: 289
Images: 60
Iscritto il: 02/09/2014, 17:56
Località: Roma

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Danbrown » 31/07/2019, 14:45

Bravo Flatinus, bella trovata
Avatar utente
Danbrown
 
Messaggi: 209
Images: 33
Iscritto il: 05/03/2019, 12:14
Località: Italia, Puglia

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Flatinus » 31/07/2019, 15:09

Ne ho un'altra, sempre su suggerimento di un amico del forum, dopo la posto.
Avatar utente
Flatinus
 
Messaggi: 289
Images: 60
Iscritto il: 02/09/2014, 17:56
Località: Roma

Re: Pennello da viaggio

Messaggioda Flatinus » 31/07/2019, 15:32

Lo scorso anno avevo deciso che l'Omega 10086 doveva essere il mio pennello da viaggio (teoricamente lo sarebbe ancora, per quando ho poco spazio nei bagagli), ma non avevo un contenitore.
Ho provato con un tubetto di metallo con i cinque fori sul tappo, preso da un kit da rasatura anni 60, ma non entrava di poco in altezza. (Che poi mi sono sempre chiesto come facessero a estrarre il sapone da quei cilindretti, ma vabbè...)
Anni fa avevo letto sui forum americani che loro adattano saponi e pennelli nei flaconcini dei medicinali (solitamente arancioni opaco con il tappo bianco), ma in Italia non ci sono o, quantomeno, non li ho mai trovati.
Così su suggerimento dell'amico sardauker, sono andato nella farmacia sotto casa e è scattata la caccia al flaconcino, dove hanno partecipato pure i clienti (davvero!).
Alla fine hanno trovato questo che è perfetto.
Purtroppo l'etichetta non si toglie, ma basta rivestirlo con carta adesiva bianca impermeabile, al limite pure stampata: capacità e fantasia non mi mancano!
72191
Avatar utente
Flatinus
 
Messaggi: 289
Images: 60
Iscritto il: 02/09/2014, 17:56
Località: Roma
Precedente

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti