Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Sostienici

Sponsor
 

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 08/07/2018, 6:59

Un piccolo consiglio....meglio spendere un pò di più per una cosa definitiva che spendere chessò 30€ per un qualcosa che poi non soddisfa appieno (parlo di tassi, per setola e sintetici è diverso)
gigetto
 
Messaggi: 1461
Images: 8
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Billo9 » 08/07/2018, 9:13

Secondo me potresti prendere Omega 636 in tasso Silvertip. Costa sui 50€ e anche se non l'ho comprato, ho avuto modo di vederlo. Al tatto il ciuffo è bello denso e morbido. Anche il manico mi sembra elegante e di buona fattura.
Billo9
 
Messaggi: 82
Images: 4
Iscritto il: 03/03/2017, 17:10

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda ischiapp » 08/07/2018, 10:17

Concordo con Nortis.
Negli anni ho provato vari pennelli, ma quello con il miglior rapporto q/p è un cinesino in Finest che presi leggendo le ottime impessioni di Ares56.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14023
Images: 2129
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Vabba » 08/07/2018, 10:26

Uso un omega in setola di mio padre che ormai è morbidissimo che alterno al mio 49 e hi-brush, mediamente mi rado ogni due giorni quindi un barba non troppo lunga, faccio un premontaggio in ciotola e poi il resto in viso,la mia perplessità è se il tasso mi risulti troppo flop è non mi ci dovrei trovare, per questo non mi vorrei svenare
Vabba
 
Messaggi: 15
Images: 2
Iscritto il: 10/03/2018, 12:12

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda nortis » 08/07/2018, 10:35

Vabba ha scritto:X iniziare non andrei oltre i 50 euro, poi euro in più o in meno va bene. Grazie x la disponibilità

cercati gli yaqui, se ne parla molto nel forum e su internet, non avrai problemi a trovarli. scegli il manico che più ti piace con un ciuffo da 24 in finest badger e non te ne penti
Avatar utente
nortis
 
Messaggi: 577
Images: 211
Iscritto il: 29/12/2014, 11:58
Località: Udine

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda robyfg » 08/07/2018, 10:59

Vabba ha scritto:...la mia perplessità è se il tasso mi risulti troppo flop...

..per quella che è la mia esperienza credo che la tua perplessità venga confermata.
Montando in ciotola ancora ancora,ma in FL proprio non ci siamo.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3703
Images: 404
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda nortis » 08/07/2018, 11:16

tutto dipende dal tasso. E' esattamente per questo che sconsiglio il silvertip omega a favore di un Finest, che ha il giusto compromesso fra rigidità del ciuffo e morbidezza delle punte
Avatar utente
nortis
 
Messaggi: 577
Images: 211
Iscritto il: 29/12/2014, 11:58
Località: Udine

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Vabba » 08/07/2018, 11:29

Do uno sguardo in giro, vedo cosa trovo che possa far crescere la mia esperienza come inizio
Vabba
 
Messaggi: 15
Images: 2
Iscritto il: 10/03/2018, 12:12

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda robyfg » 08/07/2018, 11:54

nortis ha scritto:....tutto dipende dal tasso.

Certo,e chi più di te lo può sapere!
Ne ho provati più di uno e di diverso grado e sono stati tutti acquisti fatti dopo aver letto ottime recensioni da parte di più utenti,però con me sono stati tutti deludenti,ripeto,in ciotola riesco ancora a farli lavorare (salvo poi considerare che io non monto mai un ciotola :mrgreen: ),ma in FL proprio no,ma,come detto più volte,a sto punto è solo e soltanto un mio limite.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3703
Images: 404
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Barbablu » 08/07/2018, 12:42

Caro @robyfg, anche io monto quasi solo in FL ed uso in netta prevalenza sintetici per 100.000 ragioni, ma non vedo perplessità nell’usare un tasso ben fatto ed adeguato Finest (o almeno Best Badger nel caso sia un Simpson).
Io ne ho 2: un Commodore Simpson X3 Best Badger, con manico studiato per ciotola, ma che riesco ad usare con piena soddisfazione anche in FL (quando voglio consumare più in fretta un sapone :lol: ) ed un Frank Shaving Chubby 2 Silvertip a taglio “flat” che è piuttosto floppy per via del tipo di fibra e che uso con le creme e solo in FL visto che è un manico da FL.

Il vero punto è che i tassi sono una “giungla” tra tipi di fibra, diversi standard del nodo nei vari parametri, il tutto aggiunto ai vari manici, e la scelta è tutt’altro che facile.
Rimango convinto che un buon Finest non abbia problemi di sorta a fare FL, ma va tenuto presente che un tasso non è né un sintetico, né un “maialazzo”.
Barbablu
 
Messaggi: 1757
Images: 120
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Barbablu » 08/07/2018, 12:47

gigetto ha scritto:Un piccolo consiglio....meglio spendere un pò di più per una cosa definitiva che spendere chessò 30€ per un qualcosa che poi non soddisfa appieno (parlo di tassi, per setola e sintetici è diverso)

Concordo pienamente appunto applicandolo ai pennelli in tasso. Prima bisogna capire che montaggio si fa e di li le dimensioni di ciuffo (non solo il nodo, ma anche loft e forma di taglio del ciuffo) e foggia, nonché dimensioni del manico.
Barbablu
 
Messaggi: 1757
Images: 120
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda robyfg » 08/07/2018, 13:44

Barbablu ha scritto:.....ma va tenuto presente che un tasso non è né un sintetico, né un “maialazzo”.

Concordo.
Ed è per questo che ho abbandonato tutto il resto per tenermi solo ed esclusivamente i sintetici. :D
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3703
Images: 404
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda ischiapp » 08/07/2018, 14:31

Barbablu ha scritto:Prima bisogna capire che montaggio si fa ...
Concordo, per questo nella omologa discussione sui Simpson indico tre opzioni.
In generale, per chi inizia ... ma anche gli altri ... nell'uso misto (BL / FL) è utile un pennello di media lunghezza con tasso finest dal nodo medio e settato non troppo lungo.
Per mia preferenza, consiglio qualcosa del tipo 24x50x115mm.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14023
Images: 2129
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Vabba » 10/07/2018, 8:14

Mi sono perso nell'acquisto c'è ne sono troppi,booo che confusione, https://m.it.aliexpress.com/item/328434 ... 843493455&
Mi piace tra i tanti però forse un po' grossetto.
Vabba
 
Messaggi: 15
Images: 2
Iscritto il: 10/03/2018, 12:12

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Caramon77 » 10/07/2018, 12:31

Io ho provato solo un Best (Mondial) poi ho visto le torture criminali che stanno dietro alla produzione e sono passato ai sintetici "imitazione tasso" come i Muhle Silvertip Fibre. Esteticamente sembrano tassi, funzionalmente non hanno niente a che spartire, sono molto diversi. In meglio, a mio avviso, ma va ricordato che il mio tasso era "base". Non prendere l'HiBrush come esempio di un buon sintetico...
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1354
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 10/07/2018, 18:04

Un mese fa al massimo un tasso era a bordo della statale, non sarà stata tortura criminale ma purtroppo la principale causa di morte dei tassi sono le strade.
gigetto
 
Messaggi: 1461
Images: 8
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Vabba » 10/07/2018, 18:38

Ma no I senzi di colpa x i tassi, vabbè vado con un sintetico...
Vabba
 
Messaggi: 15
Images: 2
Iscritto il: 10/03/2018, 12:12

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Caramon77 » 11/07/2018, 9:35

gigetto ha scritto:Un mese fa al massimo un tasso era a bordo della statale, non sarà stata tortura criminale ma purtroppo la principale causa di morte dei tassi sono le strade.


Non certo per quelli da pennello. Non sono un vegano, ma trovo inaccettabile procurare dolore senza senso. Li spellano vivi, al massimo battendoli in terra prima di farlo per stordirli un po'. Semplicemente NON accettabile, a mio avviso. E parla uno che è cresciuto in campagna ed ha allevato, accoppato e spellato conigli, quindi so che si possono fare le cose per bene, causando ad animali che hanno sempre vissuto bene (all'aperto eccetto di notte) solo un minuto di paura ed ansia.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1354
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Fabio87 » 11/07/2018, 21:42

Povere bestiole. È il caso di utilizzare tanta brutalità? Avessi mai dei conigli penso che morirebbero di vecchiaia...sarei un pessimo allevatore.
Il mio psicologo scodinzola!
Avatar utente
Fabio87
 
Messaggi: 354
Images: 7
Iscritto il: 18/02/2017, 19:36
Località: Torino

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Caramon77 » 12/07/2018, 9:25

Perché oggi possiamo permetterci il lusso di mangiare e non vedere.

Fino vent'anni ho vissuto praticamente in una fattoria, gli animali avevano spazi enormi, tempi di crescita naturali e cibo buono. Erano trattati con rispetto ed in cambio avevano una vita spensierata ed una morte rapidissima e per nulla/poco dolorosa. Io ci metterei la firma, per una vita così e, come detto, so assai bene di che parlo.

Gli animali che morivano peggio erano quelli vittime delle volpi.

I filmati che ho visto, riguardo ai tassi, hanno convinto anche me a non comprare più pennelli ricavati da questi animali. E pure il documentario "glass walls" ha avuto un effetto, su di me, non tanto nel trasformarmi in un vegetariano, ma nel constatare che l'uomo può essere il più lercio degli esseri viventi.

Non che la Natura sia clemente, sia chiaro, ma noi possiamo scegliere e spesso scegliamo di procurare dolore per nostro gusto o chiudere gli occhi, sempre perché ci conviene.

Non esprimo alcun giudizio morale su chi compra pennelli di tasso, sono cose personali che spesso si fondano su differenti conoscenze ed esperienze, poi io sono comunque un carnivoro quindi c'è molta ipocrisia nel mio comportamento. Chiudo gli occhi sui macelli, perché mi conviene.

Ma ho trovato eccellenti pennelli sintetici e mi vanno bene quelli.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1354
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Fabio87 » 12/07/2018, 21:29

Caramon77, pienamente d'accordo con te. Anche io arrivo da radici contadine, il 90% degli amici hanno aziende agricole quindi capisco di che parli. Ho accompagnato più volte un amico con il camion trasporto bestiame...ma si trattava di transumanza!
Il mio psicologo scodinzola!
Avatar utente
Fabio87
 
Messaggi: 354
Images: 7
Iscritto il: 18/02/2017, 19:36
Località: Torino
Precedente

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Black sheep e 1 ospite