FEATHER Artist Club, KAI e similari

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Sostienici

Sponsor
 

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda Sasulini » 14/01/2019, 15:26

Mi è arrivato il clone. Il peso è di 50 gr come la kai. Ancora non ho testato, nel complesso non è malaccio, certo le rifiniture kai/feather sono di ben altro livello. Però considerando che costa quanto una shavette classica tipo universal direi che il prezzo è ottimo. Serraggio lametta buono.

Immagine

Immagine

Immagine

Da notare la spaziatura nella testina che però sembra non inficiarne il funzionamento.
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda GinoV » 14/01/2019, 17:06

Per favore puoi inserire una foto del rasoio aperto, in modo da vedere il sistema di bloccaggio della lama?
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 419
Images: 82
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda Sasulini » 14/01/2019, 18:08

Immagine
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda ischiapp » 14/01/2019, 18:23

Sasulini ha scritto:Serraggio lametta buono.
Già solo questo, a quel prezzo, è una scommessa vinta. ;)

Il manico di cosa e fatto?
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 16013
Images: 2446
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda fp1369 » 14/01/2019, 20:10

essendo stato vittima della scimmia ed avendolo acquistato (in attesa di consegna spero tra poco) l'impressione iniziale positiva e il serraggio buono della lama sono per me ottime notizie. Anche io non mi attendo grandi rifiniture, ma per me è più importante l'efficacia dell'attrezzo e l'assenza di problematiche di natura (per così dire) tecnica, più dell'estetica che mi sembra accettabile (visto il prezzo) possa essere perfetibile.
fp1369
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30
Località: Lecce

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda Sasulini » 14/01/2019, 23:46

@§ischiapp legno ma no saprei dirti quale, sembra trattato, ma non stabilizzato.
Lo spessore tra le guancette (nella parte inferiore del manico) è un pezzo di metallo :lol:
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda GinoV » 15/01/2019, 0:54

Grazie Sasulini.
Non vedo perni. La lama viene bloccata dalla pressione, giusto?
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 419
Images: 82
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda Sasulini » 15/01/2019, 9:04

Si giusto, non ci sono guardie.
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda Sasulini » 15/01/2019, 12:40

Effettuata stamattina prima sbarbata con questo clone, confermo che il serraggio non da problemi. Oltre alle finiture altro piccolo, ma non determinante difetto, è un lieve sbilanciamento dato dal manico, per intenderci è più sbilanciata l'Antiga Barbearia de Bairro. Nell'uso però è risultata molto immediata e semplice evidenziando le qualità della lametta ( Feather ProGuard al 10° utilizzo).
Visto il costo contenuto potrebbe essere una scelta accettabile per chi volesse iniziare con la shavette o avere un assaggio del fantastico mondo delle lamette Artist Club.
Aggiungo una ovvietà, ma va sottolineato, le shavette Feather e Kai sono un altro pianeta.
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda fp1369 » 15/01/2019, 14:25

Grazie per le impressioni.
In effetti l'ho preso proprio per il prezzo modesto e per provare la tipologia di lamette... se dovesse piacermi, come credo, terrò anche questo e prenderò un feather tipo "kamisori" senza manico. Non ho nessun dubbio, senza neppure averlo visto, che la qualità (percepita e nascosta) sia impossibile da paragonare seriamente ad un Kai o un feather. Non potrebbe essere altrimenti visto che questo costa circa 17 euro e un Feather oltre dieci volte tanto. Magari non sarà dieci (o più) meglio, ma certamente è sensibilmente superiore.
fp1369
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30
Località: Lecce

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda klopp » 15/01/2019, 14:44

Perché lo prenderesti manico kamisori?



a memoria comunque su ebay.com i kai/feather ss sia captain che manico occidentale stanno abbondantemente sotto le 100euro, a dogana piacendo
Gillette fay boy, Gillette Rocket, EJDE89, Wilkinson Classic
klopp
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda ischiapp » 15/01/2019, 15:22

Sasulini ha scritto:Effettuata stamattina prima sbarbata con questo clone ...
Sembra che il KureNai N06 sia interessante, considerando il generale rapporto q/p.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 16013
Images: 2446
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: FEATHER Artist Club, KAI e similari

Messaggioda fp1369 » ieri, 13:55

Lo prenderei con manico kamisori sia perchè terrei comunque questo clone in arrivo che ha il manico (pazienza per le rifiniture inferiori) sia perchè mi trovo bene con il goodfellas shibumi (normale shavette con mezza lama DE) e credo che questi con lama artist club rendano ancora meglio in configurazione minimalista ( senza manico) :) .
Ma attendo di provarlo per decidere futuri acquisti (come tanti ho già materiale che non avrò tempo di usare in questa vita... in prospettiva futura dopo i primi mesi di acquisti compulsivi (per fortuna mai eccessivamente costosi) vorrei ridurre a quello che mi piace di più.. diciamo 4/5 rasoi, 4/5 pennelli e pochi saponi.. chissà se mai ci riuscirò).
fp1369
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30
Località: Lecce
Precedente

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti