Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Sostienici

Sponsor
 

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 25/08/2018, 17:23

Accutron ha scritto: ...non avendo il manico del Colonial ripiegherò sul più proletario Yaqi in alluminio :lol:
Lo Yaqi è stata la mia prima scelta, ma per la foto ci stava meglio quello scuro. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Accutron » 26/08/2018, 9:29

Provata la mia versione del MellonTip di Ischiapp

Ottimo feeling con questa assemblaggio:
• FaTip "Originale Grande Classico chrome" (testa)
• Yaqi 1712-02 “Mellon” Chrome (base)
• Yaqi alluminio 91 mm x 12 mm ,45gr (manico)

ne viene fuori uno strumento assolutamente agile e comodo nell'uso,
grande comfort a discapito di una maggiore profondità di taglio
che comunque rimane molto buona..
Per me un ottima soluzione per sbarbate anche quotidiane, in tranquillità.. ;)

63279
Double Edge: EJ DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C; Fine Accoutrements Marvel.
DE Shavette: Razorine
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 675
Images: 62
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 26/08/2018, 17:36

Con i pezzi rimasti, già era praticamente composto l'ibrido che Yaqi chiama Mellon Cob.
Avendo io la versione di Maggard della base cobbled (V3A, ribattezzata Vip3rA), nasce il Mellon Vip:
• Yaqi 1712-02 “Mellon” Chrome Alluminium 12x98mm 48g
• Maggard V3A Cobbled Closed Comb Aggressive
632966329763298

La testa sottile del Mellon accentua ulteriormente le caratteristiche della V3A, creando una bestiola decisamente affamata.
Anche grazie alla scelta di una lama molto aggressiva al suo primo utilizzo, l'esperienza odierna è stata veramente stressante.
Nonostante tanta ma tanta attenzione, dovuta ad un feedback allucinante della lama sulla pelle, ho mancato clamorosamente il comfort ricercato.
Irritazione e granatura della pelle fino alla impietosa decapitazione di un brufolo sottopelle.
Erano anni che non uscivo sanguinante dal bagno.

Sicuramente questo ibrido richiede maggiore rispetto ed attenzione. ;)

@Accutron :lol: :lol: :lol:
André, ma te pozzino dà tanti ma tanti baci.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Accutron » 26/08/2018, 17:49

Pierpaolo abbandona l'ibrido Mellon/Cobbleb finchè sei in tempo..o ti rovinerai la faccia!! :lol:
Immagine

Comunque vedo che io inseguo te e tu me con questi assemblaggi Franken,
alle volte si hanno piacevoli sorprese,come nel Mellon Tip
altre volte invece..meglio lasciar perdere!! :roll:
Double Edge: EJ DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C; Fine Accoutrements Marvel.
DE Shavette: Razorine
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 675
Images: 62
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Franken Razor: Mellon Vip

Messaggioda ischiapp » 26/08/2018, 18:13

Accutron ha scritto:... meglio lasciar perdere!! :roll:
Non credo proprio.
È l'utente ad adattarsi allo strumento, e con le giuste condizioni tutti gli strumenti sono buoni.
Tutto sta a capirle.

Poi può piacere o meno, ma questo è un altro discorso. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 26/08/2018, 20:40

Manico a parte è il mio setup23c-hybridmellon e stamane, pur saltellando per scarsa affilatura la lametta, la reputo una combo assai gradevole, adatta, con lame affilate anche a sbarbate quotidiane con buon confort e mano leggera, per nulla aggressive, imho.
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Franken Razor: Mellon Vip

Messaggioda ischiapp » 27/08/2018, 18:26

Netto passo avanti.
Giocando un po' sul software, il comfort odierno è stato migliore.
Non al livello al quale sono abituato, ma decente.

Il problema è la difficoltà di tenuta dell'angolo incidente.
La fenditura (gap) elevata tende a portare automaticamente l'angolo oltre i livelli di comfort.
Quindi ci vuole un po' di sensibilità e tanta ma tanta attenzione.
Ed anche una lama non troppo esigente.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 29/08/2018, 16:51

Dopo aver fatto conoscenza per vari giorni, io e la bestiola ci siamo capiti.
Sicuramente è un rasoio divertente.
Abbina una profondità mostruosa (grazie alla cobbled), ad una scorrevolezza eccellente (grazie alla mellon).
Quando passa canta come una soprano, ed il feedback è elevatissimo. Anche maggiore di vari shavette.
Una volta capito come raggiungere e soprattutto mantenere il giusto angolo incidente, è anche comfortevole.
Ma tutto questo richiede uno stress di concentrazione che non ho più intenzione di regalare.

Quindi se in teoria può essere un'ottima scelta, per me in pratica è inutilizzabile. :twisted:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 29/08/2018, 18:00

Allora... presi una cobbled e una hybrid cobbled per "sfida" a Luglio. Arrivò in tempo record il tutto. E il tutto si tradusse in pezzi che ahimè non quagliavano troppo gli uni con gli altri.Non entrando in nessun manico. Pagati poco. Messomi a limare ecco che gli unici accoppiamenti possibili erano inversi rispetto all'originale combo della testina. E il risultato dapprima con manico corto fu che era una testina "usabile" mentre con manico lungo era addirittura un rasoio Franken quotidiano nella mia rotazione.
Tutto questo per dire che forse ci sono difformità di produzione, vista anche l'alta richiesta (la mellon non hybrid era non disponibile) la mia Mellonhybrid23c regala sbarbate serene (e non ho tutta sta tecnica, trovo maschi anche troppo alcuni rasoi giudicati Friendly e non ho più usato un rasoio dal nome amichevole)-
Verificherò col rasoio completo, onde evitare altri rosari ai santi con la testina, la mellon mellon, ma per me la mellon Cobbled non è per nulla ostica. Poi ognuno ha la sua barbaccia pellaccia. Se il suo coprilama entrasse nei manici proverei la differenza coprilama mellon- coprilama di serie ma così non è.
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 29/08/2018, 18:43

gigetto ha scritto:... per me la mellon Cobbled non è per nulla ostica.
Credo che la base cobbled di Maggard sia la stessa di Yaqi, ma non ho esperienza diretta.
Guardando la foto di Accutron, non mi sembra ci siano differenze strutturali.
Comunque le immagini del mio ibrido parlano chiaro: è aggressivo.
Sarebbe interessante confrontarle in pose simili con quelle del tuo, e magari anche quello di Accutron. ;) :idea: :ugeek:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 29/08/2018, 20:11

Farò le foto devo capire l'angolo...
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Franken G&F 34cs-Hybridcobbled23c

Messaggioda gigetto » 05/09/2018, 7:03

Propongo un piccolo parallelo di due "scoperte" recenti " e usate questa estate.
avendo una hybrid Cobbled l'ho montata sul manico 23c del Merkur e ne è scaturito un rasoio adattissimo a molteplici scopi, con la lama giusta (ossia molto affilata).
Non trovo che con questo rasoio ci si debba concentrare più di tanto, io lo trovo confortevole, forse perchè ben bilanciato e non troppo pesante. Barba di 1 gg o di più giorni non fa differenza, due passate e ci si ritrova con un bel post, nessuna irritazione, qualche punto rosso può capitare ma nulla di così traumatico.
La stessa testina sul corto manico G&F era sin troppo aggressiva mentre su manico lungo il tutto si addolcisce regalando anche un pò di confort. Nel complesso l'uso è similare a quello di rasoi come 37c sia per la profondità di rasatura che per l'aggressività.

L'ibrido della testa Merkur 23c sul manico G&F fanno l'opposto, ossia regalano un pò di piglio in più ad una testina, Merkur, molto ben studiata, non è aggressiva ma il manico corto la rende più presente e profonda nei suoi passaggi sulla pelle. Mentre col manico lungo era sì più neutra ma tendeva a mio modo di vedere ad essere irritante a lungo andare ripetendo le operazioni di rasatura ogni mattina. Anche per questo Franken, che uso in viaggio, la testina alla lunga tende a dare sensibilizzazioni, ma per viaggi brevi ci sta....
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Caramon77 » 13/09/2018, 9:38

Sto pensando di incollare un ciuffo tuxedo su un Progress, così mentre mi rado applico già il sapone per la passata successiva :-P
RASOI: Muhle 89 RG, Progress, Futur, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".

I miei racconti: https://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/419829/federico-tamanini/
Caramon77
 
Messaggi: 1816
Images: 25
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Franken Razors: Vip3rA Light

Messaggioda ischiapp » 14/10/2018, 13:58

Oggi verdetto definitivo.
Il Vip3rA Light è il mio nuovo favorito.
Ed anche in foto se la cava decisamente bene. ;)

Tenuto conto che rispetto al mio precedente campione, è leggermente più lungo (1mm) e più pesante (1g), il nome sembra strano.
In realtà si riferisce all'azione, dove si conferma più delicato ma ugualmente efficace.
In poche parole, un'efficienza spettacolare.

Unico dettaglio negativo, seppur assolutamente marginale, è stato il primo contatto con il manico Maggard Razors MR14.
Evidentemente la lavorazione dell'alluminio è fatta a macchina e con poco controllo.
Infatti la filettatura non era assolutamente dolce, come invece lo è il Colonial Razors The General.
Ma con un po' di prove, e molta gentilezza seppur decisa, ha velocemente fatto la faccia.
E già al secondo utilizzo era assolutamente perfetto!!
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 15/10/2018, 7:57

Proprio belli, come ti trovi come bilanciamento?
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Franken Razors: Vip3rA Light

Messaggioda ischiapp » 15/10/2018, 8:40

Ottimo.
Anche se è differente nella forma, la struttura interna è diversa.
Il Maggard Razors MR14 ha un foro più lungo ... di molto ... e buona parte del peso è il rigonfiamento finale.
Quindi ha un buon bilanciamento a goccia che alleggerisce la testa, tipo FaTip Retro per capirci.

Questo porta con sé la scomodità di non poter usare alcuni supporti portarasoio di dimensioni standard, soprattutto quelli a calamaio.
Ed essendo bombato, non ha una superficie piatta per appoggiarsi stabilmente in posizione eretta.
Ma dato che non uso questi accessori, per me è un dettaglio ininfluente.

Per il resto, sia testa che manico hanno una qualità generale (soprattutto della finitura) ottima per il prezzo.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 16/10/2018, 7:28

Il bilanciamento allora dovrebbe essere simile al mio franken, con manico 23c lungo dal peso medio e con un contrappeso finale, io mi ci trovo benissimo ed è uno dei miei migliori rasoi con la Hybridcobbled.
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 16/10/2018, 11:18

Sarebbe bello se ... invece di essere una convenzione basata sull'utilizzo di un termine al quale si conviene umanamente di conferire un significato preciso ... la lingua fosse una libera espressione dell'animo, dove tutto è possibile ed il suo contrario come nelle Arti astratte.

@Gigetto
Tu dici hybridcobbled ed io vedo un unicorno multicolore.
Il problema è che i colori cambiano ogni volta, e non capisco quale sia.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 16/10/2018, 19:39

@Gigetto
Mi sono ricordato.
Come già segnalato, il nome che Yaqi dà a quella testa è un altro: Mellon Cob
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=296637#p296637
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 17/10/2018, 6:52

@ischiapp, questa estate quando comperai la testa si chiamava Hybrid, ossia una cobbled con copritesta mellon. Se poi han cambiato il nome ci sta, ma questa estate si chiamava così, hybrid, che poi adesso si ridefinisca mellon cob è un'altro discorso (mi adeguerò).
Visto il prezzo basso ne presi due una Cobbled blu e una Mellon Cobbled che però non erano perfette, una non avvitava per cui ho usato solo il coperchio lame mellon della prima cobbled sul portalama della Cobbled blu. Sempre quella ho usato e continuerò ad usare visto che quell'altra fa fatica ad avvitarsi e questa ha accoppiamenti più precisi.
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ares56 » 17/10/2018, 9:05

gigetto ha scritto:... questa estate quando comperai la testa si chiamava Hybrid, ossia una cobbled con copritesta mellon......

Tanto per divertirci con la terminologia, posso sbagliare ma io mi ricordo che la Hybrid (Beast Hybrid) aveva, come adesso, il coprilametta mellon e la base standard tipo Muhle/EJ.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14270
Images: 2529
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 17/10/2018, 9:17

Io odio i dettagli secondari, tengo a mente solo i concetti cardine.
Per questo inserisco tanti dettagli.
Per poterli trovare facilmente, quando serve.

@Gigetto
Seguendo il link precedente, ti chiarirai le idee.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15322
Images: 2357
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 17/10/2018, 10:07

Avendo un rasoio Mellon, noto che il coprilama della testina che allora definivano hibrid cobbled è diverso da quello del mellon, anche se di poco.In sostanza il coprilametta definito Hybrid era con denti secondo me più dolci, meno appuntiti.

Edit cambiano completamente spessori, arcuatura, e forse anche la larghezza (di poco). Già a occhio, per questo che montando un coprilametta della mellon sulla Cobbled poi la testina cambia la sua resa rispetto alla standard....La Cobbled che definivano Hybrid ha un'arcuatura superiore e flette di più la lama, la mellon segue il profilo meno arcuato del la sua base aperta.
gigetto
 
Messaggi: 2058
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ares56 » 17/10/2018, 13:49

Se dobbiamo parlare di un determinato rasoio esistono le specifiche discussioni. Cerchiamo di non andare oltre con gli OFF_TOPIC, grazie.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14270
Images: 2529
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti