Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Sostienici

Sponsor
 

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Maxabbate » 30/05/2018, 9:54

Testa Razorock Hawk prima serie e manico Ikon Bamboo. Prima avevo provato con il Pharos, ma era troppo pesante (105 gr. solo di manico!) e diventava troppo aggressivo per me, poi ho provato con il Bamboo ed è davvero equilibrato, molto meglio che il manico originale (troppo leggero e decisamente "cheap"). Se solo facessero l'Hawk II con una normale cromatura invece che quella serie assurda di colorazioni lo prenderei al volo.
Maxabbate
 
Messaggi: 1184
Images: 161
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Darko » 31/05/2018, 10:27

Lapotto ha scritto:@Darko
peso e qualità di rasatura, please

135 g, rasatura profonda e confortevole.
[math]
Avatar utente
Darko
 
Messaggi: 520
Images: 168
Iscritto il: 29/08/2014, 17:48
Località: Benevento

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Caramon77 » 31/05/2018, 11:25

Una domanda solo per capire se ho capito: i manici sono tendenzialmente tutti intercambiabili eccetto i Fatip?
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1549
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ares56 » 31/05/2018, 11:53

Praticamente sì.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13927
Images: 2430
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda veck » 01/06/2018, 7:29

https://imgur.com/a/qRdCaFQ

partendo dal manico del rasoio Bayou che finisce con un pomello svitabile,
ho sostituito questo con una vite che permette di variare la lunghezza del manico e quindi della leva,
ho messo il dado per bloccare la vite .
veck
 
Messaggi: 157
Images: 3
Iscritto il: 03/09/2017, 17:18

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ares56 » 01/06/2018, 8:28

Veramente un Frankenrazor... :shock: .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13927
Images: 2430
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Caramon77 » 01/06/2018, 9:21

Quello che vorrei fare io su Progress e 37c... Allungare il manico.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1549
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ares56 » 01/06/2018, 9:26

Facile, basta comprare il Progress 510 a manico lungo e il 39C ... ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13927
Images: 2430
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Caramon77 » 01/06/2018, 9:29

Sei un genio.... ci parli tu con mia moglie, ok? :-P
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1549
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Maestro di Provincia » 03/06/2018, 19:59

Un semplice Edwin Yaqi DB86BL

Immagine
Fiero del mio sognare e del mio eterno incespicare... un tipo perso dietro alle nuvole e alla fantasia
Avatar utente
Maestro di Provincia
 
Messaggi: 73
Images: 24
Iscritto il: 25/04/2018, 11:57
Località: Brescia (provincia)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda veck » 13/06/2018, 18:14

riprendo il progetto DE senza barra, shavette bilama
https://imgur.com/a/91rgKRX
questa volta da un Boyou tolgo la piastra inferiore, metto due spessori ed una barretta di ferro per irrigidire l'accrocco.
il rasoio è un lama dritta ed è già aggressivo di suo.
pre crema viso all'olio d'argan, aggiungo proraso bianca poi inumidisco e spalmata abbondante di sapone liquido Cien sensitive,
lametta, ovviamente la Bic CP al 15^ uso
attacco e vedo che l'angolo di rasatura cambia completamente rispetto al rasoio di partenza, devo tenere il rasoio quasi parallelo al viso,
fatto questo, vado lento ma non troppo, la lama si trascina ma non gratta, finisco il Pelo
lavo, rispalmo e vado di CP stessa velocità del pelo,
Finisco senza sangue ma il risultato è inferiore alle aspettative, m'aspettavo un CdB ma ci sono sporgenze;
colpa del Franken e della mia inesperienza nel suo uso o è la Bic che non ce la fa più ?
Per non lasciare ai posteri, prendo l'altro Franken il Boyou allungabile (ormai lo chiamo 'el machete') e gli monto la stessa Bic.
Faccio un traverso e come risultato è buono, qualche ritocchino e sono a posto.
Il post dopo H202 non indica irritazioni, credevo peggio.

Come franken questo non è stato un gran chè, la Bic forse l'userò ancora
veck
 
Messaggi: 157
Images: 3
Iscritto il: 03/09/2017, 17:18

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Caramon77 » 14/06/2018, 10:52

Moltissimi rasoi puoi usarli come non avessero barra, basta l'angolo giusto. Quando c'è l'angolo che ci sia o meno la barra cambia poco. In alcuni, tipo un Futur al massimo praticamente la barra non c'è. Io punterei il dito sulla lama.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1549
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda Accutron » 13/07/2018, 19:33

Testina Yaqi Srh06 montata su manico Baili..
Complice il peso non indifferente (circa 90gr)
si traduce in una buona efficacia con il giusto controllo grazie anche al grip.
considerato che questo manico si prende per meno di 10€ spedito(completo di testina naturalmente)
lo consiglio senza problemi.
61909
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 493
Images: 14
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 22/07/2018, 18:30

Interessante assemblaggio direttamente in casa Yaqi.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=288556#p288556
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14341
Images: 2206
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Frankenrazor: Vip3rA Generale

Messaggioda ischiapp » 28/07/2018, 16:02

Da qualche giorno ho ripreso il mio assemblaggio preferito.
In onore del compleanno del mio secondogenito, il setup è stato decisamente molto performante.
E la chimera non ha minimamente sfigurato in un gruppo così performante.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14341
Images: 2206
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Frankenrazor: Generale Fatip

Messaggioda ischiapp » 30/07/2018, 0:06

Oggi, su suggerimento dalla discussione dei manici per DE, nasce Generale Fatip.
Una chimera composta dalla testina del Fatip 42115 e dal manico del Colonial Razors The General.
Il primo contatto è stato buono, anche se non eccellente.
Il manico lungo e leggero mitiga l'aggressività percepita del rasoio.
Ma rende anche meno intuitivo e costante il corretto angolo incidente.

Sono fiducioso.
Nella mia vita le migliori amicizie sono cresciute dopo inizi incerti.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14341
Images: 2206
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Frankenrazor: Generale Fatip

Messaggioda ischiapp » 30/07/2018, 20:35

Anche oggi, assoluto protagonista il Generale Fatip.
Memore della precedente esperienza, ho curato con più attenzione l'angolo delle tre passate.
Soprattutto l'ultima, per me la più ostica, che io faccio in traverso contrario.
Anche grazie al resto del setup, studiato per il massimo comfort, il risultato odierno è assolutamente perfetto.
Profondità e comfort al livello della mia favorita (cobbled).
Per ora ancora ho dovuto pagare una certa attenzione, dove con l'altra vado praticamente in automatico.

Ma è anche vero che questo è solo il secondo appuntamento, e la tipa è decisamente interessante. :D
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14341
Images: 2206
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gallagher » 31/07/2018, 10:00

dove hai trovato il manico?
gallagher
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/01/2018, 14:32

Frankenrazor: Generale Fatip

Messaggioda ischiapp » 31/07/2018, 11:31

Oggi il Generale Fatip s'è comportato ancora meglio.
Più intuitivo il gesto, segno di una iniziale incomprensione dovuta solo ad inesperienza.
Credo sia un ottimo abbinamento, ed è un peccato che sia difficilmente replicabile.
Purtroppo manici in alluminio lunghi e leggeri che aggancino la testina Fatip sono pochi.
Nella discussione sui manici, nei post relativi al Fatip, ci sono buone opzioni.
Probabilmente la migliore per rapporto q/p è il Lord L6 su Fatip Originale.


@Gallagher
Il manico l'ho trovato nel mio portarasoi, attaccato alla testina.
Entrambi li ho acquistati dal produttore Colonial Razors.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14341
Images: 2206
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Frankenrazor: Generale Fatip

Messaggioda ischiapp » 31/07/2018, 13:12

Dettagli e riflessioni sulle differenze tra il prodotto standard e la chimera.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=289700#p289700
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14341
Images: 2206
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda gigetto » 07/08/2018, 16:10

Immagine

Ho preferito il manico corto in una confezione da viaggio... G&F 1353 e Hybrid mellon Cobbled ciano
gigetto
 
Messaggi: 1628
Images: 8
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda mata_66 » 16/08/2018, 23:59

Volevo proporvi un ottimo Frankenrazor, soprattutto agli amanti degli Yaqi e Fatip (una menzione per l'egregio @Ischiapp)

Yaqi RARB1804-01 + Fatip OC baseplate
Nome in codice, Fatip Menace

Immagine

Immagine
Avatar utente
mata_66
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 09/12/2016, 14:09
Località: Porlamar, Venezuela

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda mata_66 » 17/08/2018, 0:13

Un altra bella belva, non adatta ai deboli di cuore:

Yaqi Mellon+R41+manico SS Barber Pole
Nome in codice: Il Tosadraghi
Immagine

(Il pennello e' uno Zenit Manchurian "copper". Purtroppo é disponibile solo su eBay tramite il distributore americano che ha chiesto espressamente al Pennellificio Pandolfo di mandargli qualche esemplare "nudo" senza la cromatura di fabbrica)
Avatar utente
mata_66
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 09/12/2016, 14:09
Località: Porlamar, Venezuela

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda ischiapp » 17/08/2018, 1:12

Belle bestiole.
Soprattutto l'ibrido cino-italiano m'ispira molto.
Una piccola recensione sarebbe molto apprezzata. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14341
Images: 2206
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Franken Razors: I Nostri Assemblaggi

Messaggioda mata_66 » 17/08/2018, 2:07

ischiapp ha scritto:Belle bestiole.
Soprattutto l'ibrido cino-italiano m'ispira molto.
Una piccola recensione sarebbe molto apprezzata. ;)


L'ibrido cino-italiano in definitiva smussa leggermente l'aggressivita' dell'originale: il manico e' praticamente lo stesso del fatip piccolo, stesso materiale, ottone pieno, e stessa lunghezza, 70mm. Forse e' solo un pelo piu' cicciotto ma siamo nell'ordine del millimetro/2.
Il top cap del mellon e' leggermente piu' largo del fatip ed e' cio' ne doma un pelino l'aggressivita'. Le scanalature del mellon, a mio avviso, sono piu' estetiche che altro, non ho riscontrato grandissime differenze di lubricazione.
Non siamo comunque al livello del Gentile, e' sempre bello cattivello.

Di certo, per pochi dollari, si ottiene una livrea assolutamente originale direi anche un po' "racing" (gli americani trall'altro descrivono il Fatip come la macchina sportiva del mondo del wet shaving, esuberante e performante).
Avatar utente
mata_66
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 09/12/2016, 14:09
Località: Porlamar, Venezuela
PrecedenteProssimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti