Kai

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

gigetto
Messaggi: 3521
Iscritto il: 21/07/2017, 7:18
Località: Provincia di Novara

Re: Kai

Messaggio da gigetto »

Luc68 ha scritto:Scusate se insisto, spero di non tediarvi ma vorrei sfruttare al massimo le competenze ed esperienze di questo bellissimo forum.

La mia barba è molto dura, mi rado tutti i giorni, raramente ogni 2 giorni.


La mia impressione è che, forse, la particolare sensazione sulla pelle che mi da la kai nel contropelo mi porta involontariamente a correggere qualcosa nei movimenti, portandomi a peggiorare la situazione anzichè migliorarla.
Altrimenti non mi spiegherei le difficoltà limitate esclusivamente a questa lametta.
L'avevo accantonata ma credo che le riprovero' a breve cercando di concentrarmi molto su questo aspetto.
Che dite, potrebbe essere questa la causa ?
Hai provato dversi abbinamenti lamette rasoi? Un esempio io mi rado tutti i giorni e talvolta lamacce che trovo terribili con un rasoio su altro vanno alla grande.... :roll:
Avatar utente
Luc68
Messaggi: 349
Iscritto il: 13/07/2019, 13:00
Località: Crema (CR)

Re: Kai

Messaggio da Luc68 »

No, ho pochi rasoi e non sono stato sistematico nelle prove, anche perchè per ora non mi sono mai capitate lamacce inusabili.
Salvo questi inconvenienti con le kai appunto (che non mi sento di catalogare tra le lamacce).
Le ho provate sul rasoio che utilizzo quasi sempre, il DE89, con gli esiti descritti, poi sul 37C, dove si sono comportate un pochino meglio ma comunque non come mi sarei aspettato. Va detto che privilegio il confort dello Jagger ed è su quello che punto per trovare il setup migliore.

Prossimamente proverò anche sul merkur progress ma temo che la faccenda si complichi per via delle diverse regolazioni disponibili. Oppure sul 41C, che è una mia spina nel fianco, ma ne parlerò in apposita discussione.
Avatar utente
Luc68
Messaggi: 349
Iscritto il: 13/07/2019, 13:00
Località: Crema (CR)

Re: Kai

Messaggio da Luc68 »

ischiapp ha scritto: CMQ, le Kai sono leme per amanti del genere.
Non esattamente il mio genere ...
Intendi in generale le lame stainless o altro ?
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19025
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Kai

Messaggio da ischiapp »

@Luc68
In generale le lame Stainless non le prediligo.
Sono perfette per la rasatura discontinua.
Meglio se con rasoi aggressivi e poche passate.

Io pratico la strategia opposta.
Rasatura quotidiana, rasoio dolce, tre passate e ritocco.
Per me la copertura è utile: cromo, platino, ceramica.
Il Teflon (PTFE) è troppo delicato, non tiene.

Infatti la Kai l'ho provata e cestinata velocemente.
Per me il suo rapporto q/p è assolutamente inaccettabile.

Le uniche lame inox / teflon che trovo comfortevoli sono le SE classiche.
In questi giorni sto utilizzando proprio questo sistema.
Ed i risultati sono ottimi.
73160
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
esatch
Messaggi: 522
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Kai

Messaggio da esatch »

ischiapp ha scritto:Io solo due:
• in fase di taglio, corto e veloce
• in fase di rifinitura, lungo e lento
quoto.
Talvolta io aggiungo lunga e veloce, in prima e seconda passata, in determinate zone.
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 307
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Kai

Messaggio da Tarti »

Palinodia delle Kai

Arrivata alla quarta rasatura, questa lama è migliorata decisamente, al contrario delle altre lamette a cui sono abituato che in genere al terzo utilizzo cedono. Nel verso del pelo non fa più alcuna fatica, negli altri passaggi taglia senza strappare o impuntarsi, quasi non si sente il filo.
Faccio pubblica ammenda per le mie precedenti affermazioni: le Kai sono davvero ottime lame, tuttavia, almeno per me, a partire dal loro terzo o quarto utilizzo.
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Kai

Messaggio da gpc »

@Tarti, se vuoi anticipare il confort potresti adottare il metodo della sugheratura (corking), però ne riduci la durata
accogli e lascia andare....più che puoi
esatch
Messaggi: 522
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Kai

Messaggio da esatch »

oppure un leggero Palm stropping, dicono.
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 307
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Kai

Messaggio da Tarti »

Non è una cattiva idea, devo provarci
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Kai

Messaggio da Lino »

ischiapp ha scritto:CMQ, le Kai sono leme per amanti del genere.
Non esattamente il mio genere ...
Anche io preferivo, da un certo punto in poi dopo aver fatto esperienza, le lamette ricoperte come le Gillette Platinum o le Voskhod o le Sputnik, ma continuo a pensare che le Kai siano, pur non essendo ricoperte, tra le migliori in assoluto tra le lamette disponibili sul mercato e che le prestazioni che offrono giustifichino il loro prezzo.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
ktulukai
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Kai

Messaggio da ktulukai »

Lino ha scritto:...tra le migliori in assoluto tra le lamette disponibili sul mercato e che le prestazioni che offrono giustifichino il loro prezzo.
Provate le Gillette Stainless? pacchetto bianco con bordi rossi, secondo me sono superiori alle Kai e costano meno.
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Kai

Messaggio da Lino »

Vincenzo, per me tutte le Gillette sono buonissime ( sinceramente non ricordo se ho provato le Gillette Stainless e ormai non uso più il DE ), anche quelle meno conosciute come Minora o Nacet, ma io, pur preferendo da tempo le lamette ricoperte - se parliamo di DE - considero le Kai le migliori ( anche da un punto di vista meramente estetico ) e secondo me superano di un filo le Perma - Sharp e le Personna Med Prep.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
gigetto
Messaggi: 3521
Iscritto il: 21/07/2017, 7:18
Località: Provincia di Novara

Re: Kai

Messaggio da gigetto »

Lino ha scritto:Vincenzo, per me tutte le Gillette sono buonissime e secondo me superano di un filo le Perma - Sharp e le Personna Med Prep.
Siamo lì, io con le Kai faccio due barbe, con alcune altre posso farne anche di più....
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Kai

Messaggio da Lino »

Gigetto, per le lamette DE la longevità non l'ho mai presa in considerazione, perchè cambiavo la lametta ad ogni rasatura ( tranne che per le Kai che usavo due volte ).

Adesso, invece, per le SE la considero e vedo che è aumentata rispetto agli inizi di quattro mesi fa.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
gigetto
Messaggi: 3521
Iscritto il: 21/07/2017, 7:18
Località: Provincia di Novara

Re: Kai

Messaggio da gigetto »

Io due anche le derby che decente ne fanno una.....parlo delle verdi che mi sono rimaste poichè blu e nere sono più longeve. Devo dire che come tutte le lame affilatissime le Kai si smozzicano subito.Due barbe e poi via sulla mia pellaccia/barbaccia.
BadTeacher
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/02/2020, 8:14
Località:

Re: Kai

Messaggio da BadTeacher »

Premetto che sono un neofita e che utilizzo un rasoio Wilkinson a farfalla.
Dopo essermi rasato (una volta ogni due giorni) per due mesi con le Wilkinson nere, ho deciso di esplorare questo vasto mondo, per me, sconosciuto ed ho acquistato un sample di lamette su Amazon. Fra queste figuravano anche le Kai e per curisosità ho deciso di provare con queste.
Devo dire che la prima rasatura è stata traumatica: taglietti e irritazione diffusa, ma ho deciso di insistere.
La seconda è andata decisamente meglio, pur con un persistente senso di irritazione.
Decisamente meglio la terza e quarta rasatura. Ecco: la cosa incredibile per me è la durata. La dolcezza aumenta esponenzialmente e non peggiora la qualità del taglio.
Ho intenzione di tentare anche una quinta rasatura e, comunque, di continuare fino a quando sarà possibile.
La sensazione è decisamente buona: le Kai si propongono come candidate per diventare le mie lamette abituali, anche se per ora continuerò con i test.
Ci tengo a precisare che per ogni rasatura io faccio tre quattro passate: pelo, pelo obliquo, contropelo e contropelo obliquo perché mi piace la sensazione di liscio profondo.
Ho una pelle poco uniforme e molto sensibile e la barba è morbida ma cresce in tutti i sensi possibili.
Sembra follia ...
... ma c'è del metodo.

W. S.
alexve
Messaggi: 539
Iscritto il: 04/06/2019, 9:47
Località: Venezia

Re: Kai

Messaggio da alexve »

Le lamette Wilkinson non mi sembrano essere tra le più gettonate nel forum, anche se sono quelle con cui in molti abbiamo iniziato visto che le si trova assieme al plasticone.
Le Kai devo ancora provarle personalmente ma il fatto che tu le preferisca dopo qualche utilizzo, quando hanno perso parte dell'affilatura che dovrebbe essere la loro principale caratteristica, mi fa pensare che non siano in realtà le tue lamette ideali. Le altre del sample che hai preso le hai provate?
fp1369
Messaggi: 561
Iscritto il: 18/06/2018, 19:30
Località: Lecce

Re: Kai

Messaggio da fp1369 »

In effetti la principale dote delle KAI dovrebbe essere l'affilatura estrema (che personalmente neppure riscontro) a fronte di un più o meno rapido deterioramento del filo tagliente (che gli utenti riscontrano comunque inferiore alla ancor meno durevole Feather, che io neppure apprezzo).
Se una lametta diventa discreta alla seconda e ottima alla terza o quarta rasatura, anche a me sembra non sia la lametta giusta e si dovrebbe continuare a sperimentare altre marche e tipologie per trovare quella ideale per la propria pelle/barba (come infatti affermi di voler fare).
Sulla pelle molto sensibile non discuto: a volte ovviamente è vero (e magari anche in questo caso lo è), ma molte volte è solo la sensazione che si ha constatando reazioni della pelle a tecniche errate. Migliorano la tecnica assai spesso ci si rende conto che la propria pelle tanto sensibile in fondo non era.
In definitiva Badteacher da quello che scrivi sembrerebbe che le KAI, almeno per il momento, non siano le tue lamette. NUlla vieta ovviamente di usarle, ma se i test si sono limitati alle wilkinson ed alle KAI posso assicurarti che il mercato offre lamette che troverai assai più soddisfacenti per la tua combinazione di pelle/barba/tecnica/ strumento.
Peraltro quattro passate con una tecnica (forse) acerba sono uno stress non indifferente per la pelle.
BadTeacher
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/02/2020, 8:14
Località:

Re: Kai

Messaggio da BadTeacher »

Dopo la quinta e sesta rasatura mi sento di confermare quanto già detto.
Lamette taglienti e docili che perdono qualche ruvidezza dopo la prima rasatura, ma continuano a tagliare bene.
La durata mi pare eccellente: dopo sei barbe, ognuna di 4 passate suddivise sui due lati, tagliano ancora maledettamente bene, non si impuntano e non strappano. Hio deciso di cambiarle solo per provare le Feather e non perché fossero finite.
Nessuna irritazione su una pelle che si arrossa a guardarla troppo intensamente.
Unica pecca il prezzo: 2,75 € per 5 lamette, 15 € per 30, (RBC) ma, se vi rasate una volta ogni due tre giorni e riuscite a farci cinque sei barbe, direi che ci può stare.

Mi scuso per la mia inesperienza e per il mancato utilizzo di un linguaggio specialistico, ma ritengo che se una lametta taglia bene e non mi irrita la pelle, anzi addirittura mi irrita meno andando avanti con le barbe, al di là di ogni considerazione puramente tecnica, può essere adatta a me.
Sembra follia ...
... ma c'è del metodo.

W. S.
BadTeacher
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/02/2020, 8:14
Località:

Re: Kai

Messaggio da BadTeacher »

alexve ha scritto:Le lamette Wilkinson non mi sembrano essere tra le più gettonate nel forum, anche se sono quelle con cui in molti abbiamo iniziato visto che le si trova assieme al plasticone.
Per rasoio Wilkinson intendo il Classic vintage a farfalla in acciaio https://www.amazon.it/WILKINSON-7002150 ... 699&sr=8-1" onclick="window.open(this.href);return false;
non il plasticone https://www.amazon.it/Wilkinson-Rasoio- ... 774&sr=8-1" onclick="window.open(this.href);return false;
Sembra follia ...
... ma c'è del metodo.

W. S.
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Kai

Messaggio da Lino »

BadTeacher ha scritto:Mi scuso per la mia inesperienza e per il mancato utilizzo di un linguaggio specialistico
Sarai anche inesperto ma sei stato chiarissimo ed esaustivo, BT, ed hai colto perfettamente le caratteristiche principali delle lamette Kai ;)
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 552
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Kai

Messaggio da Sbarbaz »

Mi pento di non averle riordinate...ogni giorno si scopre qualcosa di nuovo. Ed è anche questo il bello della rasatura tradizionale.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
Hog
Messaggi: 83
Iscritto il: 17/02/2020, 17:13
Località: Siena

Re: Kai

Messaggio da Hog »

Lametta incredibile! Oggi mi sono rasato la testa per la terza volta con la stessa lametta ( montata su EJ ) e si è comportata meglio che nelle due precedenti. Costa un po' di più delle altre, ma, se la resa è questa, sono soldi ben spesi.

Tra quelle che ho provato finora (Wilkinson, Astra verdi, Personna) è quella con cui mi sono trovato meglio. E' anche vero che col tempo la tecnica di rasatura e montaggio del sapone sta migliorando, quindi mi sa che mi toccherà fare un recap anche delle altre più avanti.
Avatar utente
Tako
Messaggi: 43
Iscritto il: 23/01/2020, 14:05
Località: Milano

Re: Kai

Messaggio da Tako »

Provata la prima su EJ89, capacità di taglio decisamente superiore ma non mi sono trovato bene, ho dovuto modificare l'angolo di taglio, il rasoio non si comportava come con le usuali Astra Verdi.
Non entusiasta, sto capendo che per me va bene l'EJ, rasoio dolce, e che probabilmente vanno bene delle lamette "dolci", ricoperte e flessibili... cercherò di provare le personna.
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Kai

Messaggio da Lino »

Quanto a lamette ricoperte ti consiglio anche le russe Voskhod e Sputnik.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Rispondi

Torna a “Lamette”