Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Handre84 » 27/08/2019, 8:12

Contropelo dal mento al labbro inferiore: vado dal basso verso l’altro, in contropelo diretto (dopo una prima passata in WTG ed una seconda in XTG). Metto la lingua tra labbro e denti (vi ricordate Giovanni quando interpretava il Sig Rezzonico a Mai Dire Gol, TV Svizzera? Ecco, uguale uguale :lol: ).

Contropelo zona baffi: vado dal basso verso l’alto in contropelo diretto (anche qui dopo una prima passata in WTG ed una seconda in XTG).

Taglietti? La scaramanzia mi impone di non dire niente, ma stamattina mi sento coraggioso... :D Zona mento praticamente mai, zona baffi è capitato in passato di avere qualche punto rosso (ma con Fatip ed R41, rasoio che non uso più).

Ora, con EJ e Merkur 11c, non ho più nessun problema in nessuna zona.

Comunque, secondo me è solo questione di tecnica: una volta imparato ad usare alla perfezione uno strumento, non ci devono essere problemi. Non è il rasoio a tagliarci, ma la nostra disattenzione in quel preciso istante. Che poi ci siano strumenti più permissivi di altri, questo è risaputo.
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 736
Images: 5
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Tarti » 27/08/2019, 15:49

Avendo la direzione di crescita dei peli degna di un quadro cubista, spesso e volentieri non riesco a seguire il verso del pelo ma mi limito a due passate, una parallela (alto-basso) e un'altra trasversale al viso (dai lati del viso verso la bocca, per intenderci).

Dato che mi sono avvicinato a questo sistema appena un anno fa evito ancora il contropelo diretto, in attesa di accumulare più esperienza e manualità, sebbene con i due movimenti sopra indicati vada effettivamente in contropelo in alcune zone.

Per ora, con le due sole passate, per comodità chiamiamole pelo e pelo traverso, ottengo un buon risultato in termini di profondità e sopratutto di comfort, evitando quindi tagli o irritazioni che non siano accidentali, complice forse la mia giovane età e il pelo ancora relativamente morbido. Concordo con tutti che per vedere i risultati ci vogliono esperienza, conoscenza del viso e della pelle e un po' di tempo.
Francesco
Avatar utente
Tarti
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda ischiapp » 27/08/2019, 15:57

Tarti ha scritto:... direzione di crescita dei peli degna di un quadro cubista
Memorabile!!!
:lol: :lol: :lol:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 18398
Images: 2742
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda sbarbao » 27/08/2019, 22:13

Tarti ha scritto:in attesa di accumulare più esperienza e manualità
spesso una rasatura andata male è un insieme di cause, un sapone/crema montata male, breve durata della fase d'insaponatura, una lametta scorbutica che non riesce a radere una barba dura.. con il tempo ci siamo riusciti tutti altrimenti ci sarebbe stata una sezione dedicata al come suturare le ferite :lol:
Un Progress ti tiene per mano, ma solo un Futur ti indica la strada
sbarbao
 
Messaggi: 176
Iscritto il: 15/12/2017, 21:37
Località: Versilia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda ares56 » 27/08/2019, 22:20

"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15689
Images: 2944
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda sbarbao » 31/08/2019, 20:50

ares56 ha scritto:In effetti c'è: viewtopic.php?f=107&t=5574 ;)

Cavolo non conoscevo l'esistenza di questa sezione.. grazie ares
Un Progress ti tiene per mano, ma solo un Futur ti indica la strada
sbarbao
 
Messaggi: 176
Iscritto il: 15/12/2017, 21:37
Località: Versilia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Jake » 12/10/2019, 8:48

Voglio fare un 2° tentativo con il DE, anni fa provai col Wilkinson Classic e relative lame, e mi feci molto male, ma forse non sapevo montare correttamente la crema.

Ora il montaggio lo so fare bene, però prima di rimetterci le mani voglio chiedervi, come si inclina correttamente il rasoio ?

Negli schemi fanno vedere che la lama tocca la pelle, mentre nei video dei vari esperti sembra che la barra inferiore tocchi la pelle, e la lama no.

Grazie.
Avatar utente
Jake
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 07/09/2017, 8:05

Angolo incidente: come trovarlo

Messaggioda ischiapp » 12/10/2019, 10:34

Jake ha scritto:... come si inclina correttamente il rasoio ?

Ci sono due scuole di pensiero sul trovare l'angolo incidente rispetto all'esposizione di lama di un dato modello di rasoio:
1. Mettere il rasoio appoggiato alla pelle con la parte superiore del fermalama (topcap), quindi con il manico parallelo al pavimento
2. Mettere il rasoio appoggiato alla pelle con la barra di protezione, quindi con il manico perpendicolare al pavimento

Io preferisco il primo.
Da quella posizione si abbassa lentamente e con assoluta leggerezza l'angolo del manico fino a sentire la lama sulla pelle.
Quello è l'angolo incidente indicato per quel modello di rasoio di sicurezza, sia DE che SE.
Per rasoi dolci (scarsa esposizione) può non essere immediato il riscontro.
Ma con un po' di pratica, non è difficile.

Durante la rasatura, entrambi toccano la pelle.
Sia la barra di sicurezza, sia la lama.
La prima serve a protezione ed aiuta la necessaria trazione della pelle, la seconda serve al taglio.
Quindi bisogna cercare di mantenere quell'assetto in ogni punto della rasatura.

Con la pratica vedrai che i rasoi ultraleggeri (resina) richiedono un minimo di pressione.
Questo perché il peso è talmente leggero da non dare sufficiente forza alla lama per radere con la giusta profondità.
Una scomodità che inizialmente porta il vantaggio di poter ripassare sullo stesso punto con spensieratezza.
Ma con la giusta tecnica sono assolutamente efficienti, come (ed a volte meglio) quelli in metallo.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 18398
Images: 2742
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Jake » 14/10/2019, 7:53

Ok quindi la lama deve toccare, mi preoccupa abbastanza questo fatto... :lol:

Per la scelta delle lame, so che è soggettiva, ma me ne potreste consigliare una che sia delicata, in modo che se mi taglio non perdo 8 litri di sangue come con quelle della wilkinson ?

Grazie.
Avatar utente
Jake
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 07/09/2017, 8:05

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Tarti » 14/10/2019, 8:35

Jake ha scritto:Ok quindi la lama deve toccare, mi preoccupa abbastanza questo fatto... :lol:


Se la lama non tocca non può tagliare! Diciamo che è più un appoggio sul viso, comunque assolutamente innocuo a meno che non premi oltre misura.

Jake ha scritto:me ne potreste consigliare una che sia delicata


Quelle rivestite indicativamente dovrebbero essere le più delicate, potresti provare le classiche Astra verdi o le Voskhod, le Personna o le Rapira...
Prova anche a dare uno sguardo alla sezione "Lamette" per avere altri riscontri.
Francesco
Avatar utente
Tarti
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda alexve » 14/10/2019, 10:01

io per provare non starei tanto a cambiare lametta, le wilkinson in confezione vanno benone. Tanto non è che il cambio di lama magicamente risolve i problemi o corregge altri errori :)
alexve
 
Messaggi: 196
Images: 1
Iscritto il: 04/06/2019, 9:47
Località: Venezia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Jake » 14/10/2019, 11:35

Eh infatti pensavo la stessa cosa; ricordo ancora il fiume di sangue che mi partiva dal collo e arrivava al petto, mi dissi "DE mai più ! Ma che è sta robba ?!" però fa un effetto strano vedere gli youtuber radersi in 5 minuti col DE e ottenere un BBS perfetto, sono invidioso, ogni volta dico "ma come cakkio fanno ?!".

Misà che faccio un'altra prova e poi basta, dopotutto col Boldking mi trovo bene.
Avatar utente
Jake
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 07/09/2017, 8:05

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda alexve » 14/10/2019, 13:43

Qui sul forum hanno già scritto in tanti che ne sanno ben più di me, con consigli e tutorial. Immagino che li hai già letti e se anche solo un po' li segui difficile che ti squarti ;)

Forse con il Classic attento solo che, ancora di più che con altri modelli, può sembrare che non tagli o che tagli poco facendoti cadere nella trappola di fare troppa pressione oppure di ripassare troppe volte alcuna zone...
alexve
 
Messaggi: 196
Images: 1
Iscritto il: 04/06/2019, 9:47
Località: Venezia
Precedente

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti