Muhle R89 (e varianti)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Muhle R89 (e varianti)

Sostienici

Sponsor
 

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda Trepassate » 29/08/2018, 10:31

Handre84 ha scritto:Testina staccata dalla vite? Poco male, un po' di super attack e passa la paura... credo :D

Credi o scrivi per esperienza.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1918
Images: 253
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda ilprincipedario » 29/08/2018, 10:35

Purtroppo credo sia impossibile risolvere con la colla, poiché il punto di rottura è proprio in mezzo alla filettatura.
ilprincipedario
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 11/09/2014, 18:25
Località: Milano

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda ischiapp » 29/08/2018, 10:47

Da quello che ho letto, l'unica soluzione valida è comprare il pezzo di ricambio.
Per questo bisogna evitare di serrare con forza le teste dei rasoi. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14693
Images: 2269
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda Handre84 » 29/08/2018, 10:55

Trepassate ha scritto:
Handre84 ha scritto:Testina staccata dalla vite? Poco male, un po' di super attack e passa la paura... credo :D

Credi o scrivi per esperienza.

Credo... come già scritto :)
Cioè penso che se il perno si è staccato ma la sua "base" è piatta, un po' di attack, un pochino di pressione contro la testa e si fissa bene.
Io proverei, se poi saltasse fuori una schifezza... comprerei un altro rasoio :)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda ilprincipedario » 29/08/2018, 11:43

ischiapp ha scritto:Da quello che ho letto, l'unica soluzione valida è comprare il pezzo di ricambio.
Per questo bisogna evitare di serrare con forza le teste dei rasoi. ;)


Dici che ho sviluppato in questo mese di allenamenti una forza tale da poter spaccare una vite di metallo? Scherzo, ovviamente.
La prossima volta, allora, cercherò di fare più attenzione quando chiudo il rasoio, ma francamente provo una certa delusione, poiché pensavo che i DE, anche quelli da soli 35 euro, avessero almeno una durata decennale.
ilprincipedario
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 11/09/2014, 18:25
Località: Milano

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda ares56 » 29/08/2018, 14:08

ilprincipedario ha scritto:... ma francamente provo una certa delusione, poiché pensavo che i DE, anche quelli da soli 35 euro, avessero almeno una durata decennale.

Tranquillo che ce l'hanno, anche più che decennale e anche da meno di 35€. Essendo in lega zamak, la gran parte dei rasoi moderni "possono" essere soggetti a rotture per accidenti vari come cadute o avvitamenti eccessivi.
Come già indicato, in questa discussione (così come in quella sui rasoi Edwin Jagger) ci sono alcune esperienze analoghe alla tua e si risolve solo acquistando un'altra testina, la colla non è utile.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14073
Images: 2478
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda gigetto » 29/08/2018, 16:12

Una testina simile ma made in Germany è quella del G&F gentle shaver, rasoio fatto in germania (così c'è scritto sulla testina)....
gigetto
 
Messaggi: 1790
Images: 8
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda ischiapp » 29/08/2018, 16:40

gigetto ha scritto:... rasoio fatto in germania (così c'è scritto sulla testina).
Finiscila di gigioneggiare. :lol: :lol: :lol:
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=10&t=3100
Già abbondantemente chiarito il concetto di "Made in Pincopallandia".
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=283660#p283660
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14693
Images: 2269
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda Caramon77 » 06/09/2018, 12:11

Da qualche giorno posseggo un bellissimo R89 Rosegold, ribattezzato "Tesssoro" che mi piace da matti.

Quando voglio stare sul rapido e sereno vado di due passate, pelo e contropelo, senza ritocchi e insistenze e me ne vo in cinque minuti con un DFS buono e bello. Quando mi va di prendermi altri cinque minuti ci lavoro un attimo di più ed ecco un ottimo BBS.

Sempre senza pre, senza allume, insomma... easy!

Con le lame giuste per me, su di me, con me, eccetera è uno strumento potenzialmente definitivo, nel senso che soddisferebbe sia la funzione che l'estetica. Sempre io, me medesimo, ego, sottoscritto non rimpiango assolutamente di aver mandato indietro l'R41, visto che più del BBS non voglio (forse cambia la durata della sgarbata e chissene, anzi preferisco che domani ci sia qualcosa da tagliare).
RASOI: Muhle 89 RG, Fatip Or. Grande, Progress, Futur, RR Hawk v2, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".
Caramon77
 
Messaggi: 1698
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Prima Rasatura con R89 grande

Messaggioda ErMuhle » 11/09/2018, 12:53

Ieri ho effettuato la mia prima rasatura con R89 Grande. La prima impressione nell'afferrare il rasoio è che fosse molto più pesante dei 100gr. Stavo optando per lo standard ma avendo attualmente un DE dalpeso dichiarato di poco più di 80gr ho pensato che forse l'R89 standard con poco più di 60gr fosse leggero e mi avrebbe indotto ad una maggiore pressione.
Ho abbianto questo DE con Astra verdi consapevole che visto il peso era meglio non andare su lame troppo aggressive.
Sono soddisfatto del risultato. Bisogna veramente far lavorare il DE sfruttando il peso, magari impugnandolo alla base del manico più lungo del solito. Alla fine devo dire che mi ha irritato molto molto meno del precedente. La zona sottomento l'ho trattata molto delicatamente perchè non sicuro e difatti la zona è leggermente più ruvida. Alla prossima dovrei aver un migliore risultato. Effettuato solo pelo e diagonale. No contropelo.
Consiglio l'acquisto? Si, ma per i sensibili di pelle come me consiglio lamette non aggressive e una mano molto delicata. A mio avviso però va bene anche per neofiti come me. Basta come detto lasciar fare al rasoio. Se si ha questa accortezza secondo me rade meglio e senza irritare di un rasoio più leggero con il quale a volte si è tentati a dare una leggera pressione.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
ErMuhle
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda Caramon77 » 11/09/2018, 14:54

Io ho il RoseGold (che penso sia il piccolo) e mi consente di premere lievemente senza problemi. Le lame ideali, per me, sono le Astra blu. Con la testina aggressiva (si trova su Amazon a 9€) diventano ottime anche le Gillette Platinum.
RASOI: Muhle 89 RG, Fatip Or. Grande, Progress, Futur, RR Hawk v2, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".
Caramon77
 
Messaggi: 1698
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda ErMuhle » 11/09/2018, 15:54

Per testina aggressiva intendi una testina open comb? Non credo di passare con la mia pelle a quella soluzione. Mi piacerebbe un giorno arrivare al mano libera (no shavette) perchè a mio parere se si ha l'accortezza di non sceglierne uno troppo concavo e di conseguenza con filo sottile e quindi flessibile, si ha meno probabilità di farsi male di qualsiasi lametta. Certo, ci va una certa esperienza e mano, ma avendo avuto la fortuna di farmi un paio di volte la barba da un barbiere che usa rasoi a mano libera, ho notato che usati da una bella mano irrita praticamente nulla rispetto alla lama. Mi spiegava che è tutta una questione di angolatura, tensione della pelle e rasoio di buona qualità. Con raoio messo nella giusta angolatura (oltre 40°) e tendendo sempre la zona con le due dita della mano libera , si possono dare delle belle sciabolate lunghe che stressano meno la pelle in quando con il DE o la shavette si deve procedere a piccoli movimenti che ti fanno spesso ripassare sullo stesso punto irritando la pelle. Va beh ma qua sto andando O.T.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
ErMuhle
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda ares56 » 11/09/2018, 15:56

ErMuhle ha scritto:Per testina aggressiva intendi una testina open comb?

No, è sempre una closed-comb con un gap leggermente maggiore.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14073
Images: 2478
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Muhle R89 (e varianti)

Messaggioda Caramon77 » 11/09/2018, 16:10

Esatto, sempre closed. E' una testina non originale, e dalla fattura piuttosto rozza, ma efficace. Non incrementa in modo sensible l'aggressività e rende usabili con soddisfazione lamette un pochino timide.
RASOI: Muhle 89 RG, Fatip Or. Grande, Progress, Futur, RR Hawk v2, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".
Caramon77
 
Messaggi: 1698
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ddd, Thor71 e 5 ospiti