Oleolito LCC

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18867
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ischiapp »

Certo che è fattibile.
Però hai solo un semplice olio pre barba: viewtopic.php?f=34&t=1086
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
darth feather
Messaggi: 73
Iscritto il: 23/10/2016, 16:51
Località: Trento,su da quelle parti

Re: Oleolito LCC

Messaggio da darth feather »

Ciao Ischiapp, volevo domandarti, tenendo ferme le percentuali di OdMandorle e OdGrano o altri, se è possibile utilizzare al posto dell'OdJojoba un altro olio tipo Argan o Karitè o entrambi nelle proporzioni dovute. Inoltre volevo farti un'altra domanda che può sembrare stupida e forse lo è. Quale quantità è più giusto produrre in considerazione di un uso non giornaliero (2/3 volte a settimana) per evitare eventuali problemi di conservazione. Meglio produrre diversi flaconi del tipo 100/200ml o l'operazione conviene ripeterla ogni volta che si sta per terminare il vecchio flacone. Scusami e ti ringrazio per la tua risposta è per quanto fai per la ns comunità
Se tu solo conoscessi il potere del lato oscuro. Luke riportami il rasoio laser!
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18867
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ischiapp »

Puoi usare qualsiasi olio.
Alcuni hanno maggiori capacità estrattive, e costi inferiori, quindi s'usano nella prima fase.
Altri possono essere usati in associazione per modificare le caratteristiche secondarie dell'olio, rendendolo più adatto alle proprie caratteristiche.
Essendo un prodotto ad altissima resa, io preferisco produrre un unico contenitore che si concentra costantemente a contatto con le droghe.
Gli oli ad azione accessoria, meglio aggiungerli in ultimo in quantità coerenti al piccolo quantitativo (10-50ml). Questi si rovinano con l'ossidazione.
Il mio contenitore da 30ml è in azione da tanto. Circa 20 gocce sono 1ml. Una rasatura usa 4-5gtt ... quindi sarà in giro per tanto ancora.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
darth feather
Messaggi: 73
Iscritto il: 23/10/2016, 16:51
Località: Trento,su da quelle parti

Re: Oleolito LCC

Messaggio da darth feather »

Grazie mille per le delucidazioni. Io a casa al momento ho l'odmandorle, di Argan e Karitè questi ultimi per le loro caratteristiche è meglio usarli nella fase estrattiva o successivamente. Leggo sempre che consigli prodotti FU questi si trovano anche in erboristeria o solo in farmacia. E scusami se ti faccio un'ultima domanda: per un litro quanti gr ci vorranno di materia vegetale in totale.
Son certo che la Befana non ti ha portato carbone, non so se hai fatto il bravo di certo sei una persona molto disponibile.
Magari più in là potrei provare anche la lozione all'allume so che mi partirà qlche domanda
Se tu solo conoscessi il potere del lato oscuro. Luke riportami il rasoio laser!
Avatar utente
mago58
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 387
Iscritto il: 30/12/2016, 14:26
Località: TRIESTE

Re: Oleolito LCC

Messaggio da mago58 »

DiodoroSiculo ha scritto:Oltre alla lavanda, camomilla, calendula ho aggiunto: rosmarino, verbena e bardana. E chiodi di garofano (per la fragranza) :geek: Vedremo il risultato! :D
Ciao ho letto questo tuo post di qualche tempo fa. Volevo chiederti se poi hai mai usato la tua versione di oleolito come prebarba e come ti sei trovato. Grazie!
"Bisogna provarlo sulla propria pelle" Ares56
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 15936
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ares56 »

@ mago58

Purtroppo l'amico DiodoroSiculo ha lasciato il Forum da più di due anni.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
mago58
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 387
Iscritto il: 30/12/2016, 14:26
Località: TRIESTE

Re: Oleolito LCC

Messaggio da mago58 »

Urka! Non ho fatto caso che i suoi post erano così datati. Che dire? Mi dispiace. I suoi commenti mi parevano competenti.
"Bisogna provarlo sulla propria pelle" Ares56
darth feather
Messaggi: 73
Iscritto il: 23/10/2016, 16:51
Località: Trento,su da quelle parti

Re: Oleolito LCC

Messaggio da darth feather »

Mago non ti resta che provare a fare la pozione.. poi scusa tanto se non provi tu che sei mago chi altri
Se tu solo conoscessi il potere del lato oscuro. Luke riportami il rasoio laser!
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 129
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: Oleolito LCC

Messaggio da stezuk91 »

ciao ischiapp volovo chiederti se faccio hn olio con olio di mandorle dolci e olio di ricino 50 e 50 va bene? oppure olio di mandorle dolci e olio di jojoba 50 e 50 ? oppure non so qualche consiglio da voi più esperti
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18867
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ischiapp »

Non ci sono regole definitive.
Ogni olio ha caratteristiche diverse. Bisogna scegliere secondo il risultato desiderato.

Io preferisco un mix leggero, anche sacrificando leggermente la concentrazione in vitamine e steroli attivi.
Questo perché ho la pelle tendente al grasso, e non serve una struttura corposa e troppo ricca.

Soprattutto è utile dividere la base estraente, leggera e semplice oltre che economica, dall'aggiunta di piccole quantità di oli pregiati alla fine.
Ognuno troverà il proprio equilibrio, dopo qualche prova con piccolissimi quantitativi di prova per creare una singola boccetta.
Identificata la ricetta, la si potrà rifinire in termini economici su quantitativi più rilevanti.
Anche tenendo conto che 100ml, usato a poche gocce per rasatura quotidiana durano circa un paio di anni.
Ma soprattutto che la fase estraente si concentra nel tempo, e dopo qualche mese tenuta al buio in ambiente stabile (io la tengo in un cartone in cantina) è satura.
Questo, dopo filtrazione, produrrà una base luminosa ed opalescente ricchissima che sarà utile in qualsiasi produzione domestica.

Senza preoccuparsi di scadenze ovvero irrancidimento se ben conservata in ambiente stabile, buio e sottovuoto (stesso cartone).
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 129
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: Oleolito LCC

Messaggio da stezuk91 »

e faceno olio di mandorle dolci olio di ricino e per l'estate 2 gocce di eucalipto ? Cosa ne pensi?
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 129
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: Oleolito LCC

Messaggio da stezuk91 »

mi stuzzica moltissimo questi 3 mix di oli olio di mandorle dolci di jojoba e olio di avocado tutto al 50e 50 di quantità
hamleto
Messaggi: 393
Iscritto il: 28/12/2016, 1:17
Località:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da hamleto »

Ho appena finito di preparare il mio primo semplice oleolito, olio di mandorle dolci F.U. , camomilla e lavanda. Adesso a riposare per un mesetto.

Volevo chiedere, cosa ne pensate degli olii come post? Ogni tanto provo ad usare un paio di gocce di quelli di mandorle puro 100% e mi avrà abbia un ottimo assorbimento ed effetto rilassante.
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 15936
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ares56 »

hamleto ha scritto:...Volevo chiedere, cosa ne pensate degli olii come post? ....
Un gran bene...: viewtopic.php?f=35&t=4019" onclick="window.open(this.href);return false; ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 129
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: Oleolito LCC

Messaggio da stezuk91 »

a una volta fatto il mix di oli deve riposare un mese ?
hamleto
Messaggi: 393
Iscritto il: 28/12/2016, 1:17
Località:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da hamleto »

Sembra proprio di si almeno 3-4 settimane, il tempo che l'olio assorba le proprietà funzionali delle piante officinali. Almeno così ho letto....
Avatar utente
Trepassate
Messaggi: 1920
Iscritto il: 11/02/2014, 18:23
Località: Milano

Re: Oleolito LCC

Messaggio da Trepassate »

ischiapp ha scritto:Il trucco è ... avere pazienza che gli olii lavorino per il tempo previsto (3-4 settimane !!) :D
Ipse dixit :D
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18867
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ischiapp »

Ego dixit :D :D :D
ischiapp ha scritto:... la fase estraente si concentra nel tempo, e dopo qualche mese tenuta al buio in ambiente stabile (io la tengo in un cartone in cantina) è satura.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
carlo92
Messaggi: 62
Iscritto il: 06/12/2016, 14:28
Località: Bitonto (BA)

Re: Oleolito LCC

Messaggio da carlo92 »

Ischiap dovo trovo l'olio di mandorle, di jojoba e i fiori secchi?
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 129
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: Oleolito LCC

Messaggio da stezuk91 »

su amazon ci sono tutti
carlo92
Messaggi: 62
Iscritto il: 06/12/2016, 14:28
Località: Bitonto (BA)

Re: Oleolito LCC

Messaggio da carlo92 »

Ok grazie;)
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18867
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ischiapp »

Erboristeria di solito.
Nelle farmacie che fanno preparazioni fitoterapiche.
Io ordino dal mio fornitore.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 1972
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Oleolito LCC

Messaggio da Bob65 »

ischiapp ha scritto:Erboristeria di solito.
Ho trovato su Amazon i tre oli (Mandorle, Jojoba e Germe di grano).
Il totale dei tre olii insieme e' 500 ml nelle proporzioni che citi.
Ora ti chiedo: a peso quanta lavanda, camomilla e calendula devo acquistare?
Gli step nel negozio online che avrei trovato sono 25/50/75 e 100 grammi.

Grazie.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18867
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Oleolito LCC

Messaggio da ischiapp »

Un sicuro eccesso a riempire il volume necessario.
Usando una bottiglia da 500ml, un terzo di ogni componente deve essere riempito.
Per sicurezza ne prenderei 100g di ognuno.

Il metodo più semplice è:
1. Miscelare gli oli
2. Inserire il primo componente a secco nella bottiglia
3. Coprire d'olio ed aggiungere ancora componente se serve
4. Ripetere per gli altri componenti
5. Proteggere dalla luce e lasciare riposare per il tempo utile
6. Filtrare
7. Campionare in flaconi di vetro scuro

Buon divertimento. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 1972
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Oleolito LCC

Messaggio da Bob65 »

Grazie.
Pensavo di miscelare i fiori nella bottiglia nelle percentuali da te citate e poi versare gli olii miscelati.
E' la procedura corretta?
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
Rispondi

Torna a “Pre Barba”