Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Sostienici

Sponsor
 

Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda Oldman » 29/05/2013, 18:37

Come si risolve quando la pasta sulla coramella si è seccata ?
Uso di rado (purtroppo) il mio ML e mio figlio non si sogna lontanamente di evere cura di certe cose, anche se ogni tanto le usa. Così, avendo ieri provato il rasoio sui peli del braccio e visto che non tagliava granchè, ho deciso di dargli una scoramellata con la pasta che avevo messo mesi fa sulla coramnella. La pasta si è completamente seccata e passando il rasoio si forma una gran polvere verde.

Può qualcuno, magari anche Paciccio che me la ha cortesemente fornita, dirmi come devo procedere ?
Come ci si deve comportare se si prevede di non usare una coramella con la pasta per diversi mesi ?
Rasoi: Muhle R89, Parker 99R, Figarò, ML "Prezioso", Shavette / Lamette: Personna / Pennello: Edwin Jagger 947 / Prebarba: Proraso / Sapone: Cella, Proraso in ciotola (bianco) / Dopobarba: Floid
Avatar utente
Oldman
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2013, 18:58

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda Alexandros » 29/05/2013, 22:35

Ciao Oldman,
quando anche sulla mia coramella la pasta si era seccata troppo, ricordo di averla raschiata via con il dorso di un coltello dritto (o qualcosa di metallico e sottile comunque).
Una volta rimossa tutta o quasi ricorda che la nuova la devi spalmare in maniera più uniforme possibile senza creare zone in cui ce ne di più o di i meno, evita di formare dunque dei piccolissimi "scalini".
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1688
Images: 961
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda bertz » 29/05/2013, 23:59

mmh ed inumidire con olio di lino ?
Avatar utente
bertz
 
Messaggi: 1034
Images: 534
Iscritto il: 14/09/2011, 22:51
Località: Ferrara

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda paciccio » 30/05/2013, 0:45

Io faccio allo stesso modo di Alexandros
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5458
Images: 1689
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda Oldman » 30/05/2013, 8:59

paciccio ha scritto:Io faccio allo stesso modo di Alexandros

Allora, ieri ho parlato con Livi (dal quale avevo comprato la pasta verde) e mi ha dato questa procedura:
1. Pulire la vecchia pasta con una pezzetta appallottolata (o carta igienica, o scottex) imbevuta di benzina verde.
2. Far asciugare
3. Rimettere la pasta sulla coramella
4. Aspettare circa 15 minuti
5. Passare il rasoio
6. La coramella così trattata deve essere usata regolarmente (e in effetti io non lo faccio).
7. Ripetere la procedura quando si vede che passando il rasoio comincia a spolverare.

Cosa ne pensate ? Io nel frattempo cercherò di rimediare un 1/2 litro di verde, sempre se il benzinaio me la fa prendere.

Per passarla io avevo usato una vecchia carta di credito, cercando di stenderla il più uniformemente possibile, però non avevo usato il nastro che ho visto ieri nel tutorial di Paciccio e non avevo passato la carta 1200. Ora me lo sono salvato nel computer e mi darò una rinfrescata quando dovrò rimetterla. In effeti dopo la pulizia forse dovrei darle una spolverata con la carta da 1200 ! Pacciccio, non riesci a fare un filmatino in youtube di questi tutorials ?

Comunque questa storia mi ha fatto capire che non ho abbandonato l'idea di imparare ad usare il ML ... prima o poi prenderò il via.
Rasoi: Muhle R89, Parker 99R, Figarò, ML "Prezioso", Shavette / Lamette: Personna / Pennello: Edwin Jagger 947 / Prebarba: Proraso / Sapone: Cella, Proraso in ciotola (bianco) / Dopobarba: Floid
Avatar utente
Oldman
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2013, 18:58

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda paciccio » 30/05/2013, 13:58

purtroppo la pasta di Livi non la conosco quindi non so come si comporta ;)
però meglio di lui sulla sua pasta non ti può conssigliare nessuno!!! :D
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5458
Images: 1689
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda ischiapp » 20/05/2018, 18:30

Per non rovinare il supporto, due metodi simile:
1. Condizioni normali
2. Condizioni difficili

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14265
Images: 2186
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda paciccio » 20/05/2018, 20:46

il primo metodo mi pare ottimo per rovinare il piano cottura :) :) :) l'autore del video o è single, oppure sua moglie ora è vedova :) :) :)

per il secondo la domanda è? quale resa può avere il materiale di supporto dopo uno "stupro" del genere... forse della buona vecchia carta vetrata...
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5458
Images: 1689
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda Oldman » 20/05/2018, 22:12

Vedo che dopo 5 anni questo argomento è tornato di attualità ! Approfondite e fatemi sapere...
Rasoi: Muhle R89, Parker 99R, Figarò, ML "Prezioso", Shavette / Lamette: Personna / Pennello: Edwin Jagger 947 / Prebarba: Proraso / Sapone: Cella, Proraso in ciotola (bianco) / Dopobarba: Floid
Avatar utente
Oldman
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2013, 18:58

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda Gero » 21/05/2018, 9:53

Sistema usato da me, solamente una volta invero,
straccetto di cotone imbevuto con alcool 99% (ma penso vada bene anche a gradazioni più basse), pressione decisa, risultato molto buono.
Gero
 
Messaggi: 65
Images: 3
Iscritto il: 01/02/2017, 17:18
Località: Milano

Re: Ripristinare una coramella con la pasta seccata

Messaggioda Oldman » 21/05/2018, 9:58

Proverò. Almeno l'alcool è meno complicato da reperire credo.
Rasoi: Muhle R89, Parker 99R, Figarò, ML "Prezioso", Shavette / Lamette: Personna / Pennello: Edwin Jagger 947 / Prebarba: Proraso / Sapone: Cella, Proraso in ciotola (bianco) / Dopobarba: Floid
Avatar utente
Oldman
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2013, 18:58

Torna a Coramella & Paste

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti