[SCHEDA] - Gillette Sheraton one-piece open comb

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[SCHEDA] - Gillette Sheraton one-piece open comb

Sostienici

Sponsor
 

[SCHEDA] - Gillette Sheraton one-piece open comb

Messaggioda bel_riose » 29/05/2013, 12:57

Immagine
Immagine


DATI TECNICI

Peso: 78 g
Tipologia: DE, TTO (twist to open) apertura a farfalla, open comb.
Anno di produzione: 1937

RECENSIONE

Prezzo
I TTO open comb sono tra i più rari e ricercati Gillette in circolazione. Su ebay si trovano col contagocce, e spesso il meccanismo di apertura e chiusura è usurato. Bisogna fare molta attenzione al fatto che il meccanismo a farfalla sia ben funzionante e soprattutto che il perno che si ruota per l'apertura non fuoriesca dal basso (è un difetto comune).
Il prezzo è normalmente superiore ai 100 euro, con punte inarrivabili di alcune centinaia.
6

Qualità
La Qualità non si discosta dai TTO Gillette americani dell'epoca, e il progetto è praticamente identico ai successivi fratelli closed comb. La qualità Gillette è sempre molto alta, così come la finitura superficiale.
10

Grip
Il manico ha una sottile zigrinatura, poi utilizzata nei primi Super Speed e Rocket, nei Milord e negli Aristocrat Jr. (e in altri). Il grip è ottimo, anche se il rasoio è tutto sommato leggero.
10

Facilità d’uso
Come tutti i TTO, inserire la lametta è rapidissimo e semplice. Per essere un TTO, è un rasoio leggero, soprattutto la testina: questo lo rende maneggevole, ma ha bisogno di essere "guidato". La lama non canta molto e il pettine aperto fa sì che tra una passata e l'altra non si accumuli schiuma tra lametta e base portalama (cosa che invece capita con alcuni closed comb).
8

Aggressività
Pur essendo un "open comb" non è un rasoio particolarmente aggressivo. Lo paragonerei ad un settaggio "5" di un FatBoy, o comunque meno di "7". Ci si può radere con tranquillità senza rischio di irritazioni o taglietti. Nei punti più ostici può lasciare qualche imperfezione.
7

Conclusioni
E' l'anello di congiunzione tra i rasoi 3 pezzi open comb degli anni '10-'20 e i successivi TTO closed comb degli anni '40-'50. Probabilmente all'epoca si è capito che la produzione di un open comb era più difficile e costosa, a fronte di un ridotto o assente aumento della qualità della rasatura. Sono stati quindi abbandonati velocemente a favore dei TTO closed comb.
Rimane una grande curiosità ed un pezzo di "storia".
Per l'utilizzo, può essere tranquillamente un rasoio da tutti i giorni.

Per le altre schede pubblicare di seguito.
Per la discussione libera: http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=10&t=2629
E' il mano libera di tuo bisnonno. Questo è il rasoio dei Very Uominy, non è goffo o erratico come un multilama. E' elegante invece, per tempi più civilizzati. (il barbiere di Obi-Wan Kenobi)
Avatar utente
bel_riose
 
Messaggi: 502
Images: 230
Iscritto il: 26/09/2011, 13:51
Località: Torino, Italia

Torna a Schede

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite