[SCHEDA] New Forest Tubby2

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[SCHEDA] New Forest Tubby2

Sostienici

Sponsor
 

[SCHEDA] New Forest Tubby2

Messaggioda balthazar » 24/05/2013, 23:33

Immagine
(da sinistra: Simpson Chubby2 best badger, New Forest Tubby2, Frank Shaving Richmond nodo 28mm. - Simpson Wee Scot)

Dimensioni:
nodo 26 mm. - H manico 45 mm. - L manico 45 mm. - H pelo 54 mm. (il produttore offre due altezze (loft) da 51 e 54 mm.)

Prezzo:

45£ comprese spese di spedizione;


Descrizione/qualità:

il pennello viene fornito sprovvisto di custodia e spedito in una semplice busta imbottita. Si presenta con aspetto massiccio, impressione questa che viene favorita dal manico tornito in una bella resina color avorio, tanto largo quanto alto. Sul manico spicca il logo del marchio, applicato con un adesivo che risulta stabile nonostante l'uso. La mia preferenza va al vecchio logo serigrafato, a mio parere ben fatto e di grande effetto. Pare che il nuovo sia stato adottato per ragioni di contenimento dei costi di produzione.
Il ciuffo, con nodo di ben 26 mm. di diametro, è in super badger a due bande. La sommità del bulbo è di un bel grigio chiaro, che contrasta col nero della base dei peli. Il nodo ha un aspetto stabile, impressione questa che non viene scalfita neanche passando le dita tra i peli: questi risultano molto elastici ed il nodo non perde mai la sua forma, anche se bagnato.
La qualità generale, ma in particolare del ciuffo - annodato a mano, è indubbiamente alta, si sente di aver a che fare con un ottimo prodotto.

Immagine

Senza alcun dubbio buona la densità del pelo nel nodo, ovviamente non certo al livello del Simpson, ma comunque in misura adeguata a fornire le prestazioni che illustrerò in seguito.

Immagine

Il pennello non ha bisogno di un rodaggio intenso, anzi posso assicurare che è pronto sin da subito a fornire le eccellenti prestazioni di cui è capace. Trattiene la giusta quantità d'acqua e basta scuoterlo un paio di volte dopo il bagno iniziale, per poter tranquillamente passare a prelevare la crema o il sapone che avete scelto di usare: si, perchè il nostro non ha preferenze particolari in quanto a "materia prima". Non solo, ma va bene sia per per il montaggio in ciotola che per il face leathering. Nel primo caso la sua gestione è molto semplice in quanto, come dicevo prima, trattenendo la giusta quantità d'acqua e quindi non avendola mai in eccesso, potremo aggiungerla pian piano ed adeguare il montaggio della schiuma alle nostre esigenze. L'uso per il montaggio diretto sul viso è una vera sorpresa, sembra creato apposta per questo "stile": monta direttamente sul sito di applicazione una schiuma abbondante ed efficace (materia prima permettendo, ovviamente). In ogni caso la schiuma creata è sempre ben idratata e viene trasferita sul viso con molta facilità.

Immagine

Il nodo ha una buona rigidità (backbone) che può essere esaltata scegliendo il loft con altezza di 51 mm. Questa caratteristica rende il massaggio prodotto alquanto energico ma mai pungente o fastidioso, anzi, in quanto a confort non sembra di avere a che fare con un "two bands"

Immagine

Conclusioni:

Mr. Peter Hyde mi ha colpito ancora! Ha realizzato un prodotto molto, molto valido sotto tutti i punti di vista. Questo pennello ha, tra gli innumerevoli pregi, quello dell'estremo equilibrio che ne fa un non specialista, ovvero può essere usato secondo le preferenze di ogni acquirente che ne trarrà sicuramente delle notevoli soddisfazioni. Nella sua fascia di prezzo - per quanto a mia conoscenza - non ha rivali, questi, se proprio vogliamo cercarli, li troveremo a costi sensibilmente più alti e non è affatto scontato che siano migliori. Certo non è un pennello di "marca", non vanta un blasone che ne fa automaticamente prodotto da piedistallo, insomma non appaga quella parte di noi che vuole essere rinfrancata anche da quel certo fascino, quella patina impalpabile, del marchio storico; siamo però in presenza di un gran bel pennello da barba che si fa apprezzare per le sue notevoli qualità che potremo scoprire solo se ci scrolleremo di dosso i condizionamenti che certo marketing ha impresso anche in quelli di noi che si ritengono più smaliziati.
Segnalo infine che il pennello può essere acquistato sul sito di cui al seguente link, ovvero direttamente dal suo ideatore:
http://newforestbrushes.blogspot.com/

Immagine

Immagine
Ultima modifica di ares56 il 19/11/2015, 12:33, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Immagini ripristinate mediante la Gallery del Forum
Avatar utente
balthazar
 
Messaggi: 189
Images: 16
Iscritto il: 22/05/2012, 19:39
Località: Foggia

Torna a Schede

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti