Wilkinson Classic

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Wilkinson Classic

Sostienici

Sponsor
 

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda SpitFire » 18/07/2018, 11:41

Gibbs ha scritto:L'ho comprato la scorsa settimana, a 3.70 euro. Proprio come scritto nella conclusione della scheda però è inadatto alla mia situazione, la mia barba sul collo cresce in varie direzioni, più o meno in orizzontale e quindi le passate numerose per ottenere un risultato migliore mi irritano la pelle. Riesco comunque a riparare i danni con allume e gel di aloe.


Ho esattamente il tuo stesso problema, hai già capito su cosa orientarti come nuovo acquisto?
Non abbiate paura della conoscenza, abbiate solo paura di chi dice di sapere tutto.
Avatar utente
SpitFire
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 13/07/2018, 9:41

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda Caramon77 » 18/07/2018, 12:06

Se non lo avete già non perdete l'occasione di provare l'Edwin Jagger. Altra categoria.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1547
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda willoz » 18/07/2018, 12:14

+1
Edwin Jagger
Oppure se si trova in giro un Gillette vintage.
EJ D86, Gillette super blue, Timor TTO, Q Shave 700, Vanta mezza lama, Dovo Shavette.
willoz
 
Messaggi: 64
Images: 2
Iscritto il: 21/06/2017, 11:34

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda gigetto » 18/07/2018, 14:01

SpitFire ha scritto:
Gibbs ha scritto:L'ho comprato la scorsa settimana, a 3.70 euro. Proprio come scritto nella conclusione della scheda però è inadatto alla mia situazione, la mia barba sul collo cresce in varie direzioni.


Ho esattamente il tuo stesso problema, hai già capito su cosa orientarti come nuovo acquisto?


O.T.I rasoi slant, 37c o 39c di Merkur il German37 o il Wonderbar, oppure il 102sc di Ikon, lo slant evita di ripassare sul collo e evita tagli e irritazioni ma ci vuole "mano".
gigetto
 
Messaggi: 1608
Images: 8
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda SpitFire » 18/07/2018, 21:16

gigetto ha scritto:O.T.I rasoi slant, 37c o 39c di Merkur il German37 o il Wonderbar, oppure il 102sc di Ikon, lo slant evita di ripassare sul collo e evita tagli e irritazioni ma ci vuole "mano".


Hai alternative più affini ai neofiti come me? Ho letto sopra che si parla molto di Edwin Jagger, cosa ne pensi?
Non abbiate paura della conoscenza, abbiate solo paura di chi dice di sapere tutto.
Avatar utente
SpitFire
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 13/07/2018, 9:41

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda ares56 » 18/07/2018, 21:23

Per favore, per domande non pertinenti al topic usiamo le discussioni specifiche: viewtopic.php?f=91&t=3460. Grazie.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13900
Images: 2424
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda Billo9 » 23/07/2018, 7:15

Lo sto usando da un po'di giorni e rispetto a quando ho iniziato ad usarlo confermo le opinioni positive. Lo uso con le Bic.
Billo9
 
Messaggi: 104
Images: 4
Iscritto il: 03/03/2017, 17:10

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda mark1976 » 23/07/2018, 12:34

Stamattina l'ho usato spessorando una derby verde con la classica lametta senza filo:l'efficacia mi è sembrata superiore rispetto all'uso con sola lama...
Avatar utente
mark1976
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 11/02/2018, 17:05
Località: Provincia nord di Roma

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda Caramon77 » 23/07/2018, 14:43

Infatti è ciò che dovrebbe avvenire spessorando.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1547
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda gigetto » 24/07/2018, 7:21

La derby verde però sul classic.... :o
gigetto
 
Messaggi: 1608
Images: 8
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda scilib01 » 02/08/2018, 8:41

Ho acquistato il Wilkinson proprio l'altro ieri e ieri mattina l'ho adoperato per la prima volta; è la mia prima esperienza assoluta con un rasoio di sicurezza. Approcciato col timore reverenziale di finire con la faccia come Freddy Krueger o tingere di profondo rosso il lavandino, avevo deciso di farci solo il primo passaggio in pelo, ho finito per completare la rasatura con un secondo passaggio in angolato e un terzo passaggio sul collo.
Il risultato finale è stato tutto sommato moralmente ed edonisticamente soddisfacente, tecnicamente inferiore ai risultati che ottengo con il mio attuale multilama ma c'è tutto data l'inesperienza; quello che ho sicuramente notato è stato un minor numero di punti sanguinolenti ma una maggiore "gravità" del taglio (nulla che non si sistemi con lo stick emostatico senza lasciare alcun residuo, intendiamoci), ho deciso per ora di usarlo in via esclusiva per vedere come va, per fare la mano e per poi poter eventualmente apprezzare uno strumento superiore.
scilib01
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27/07/2018, 17:06

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda ischiapp » 02/08/2018, 8:50

@scilib01
Prova a vedere nella sezione Tecniche.
Per iniziare:
viewtopic.php?f=115&t=4991
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14266
Images: 2186
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda Davide84 » 04/08/2018, 19:26

Anche se il WC è un rasoio molto dolce e adatto per chi inizia, è sempre un DE. Come ti ha già suggerito ischiapp leggiti bene le regole di partenza e vedrai che ti darà molte soddisfazioni. Anche se è un rasoio facile, non fare assolutamente pressione, segui il face mapping e tira la pelle, il resto sarà tutto in discesa ;)
“Chi fa un uso pessimo del tempo che gli è stato messo a disposizione spesso è tra coloro che si lamentano di avere poco tempo.”

Jean de la Bruyere
Avatar utente
Davide84
 
Messaggi: 440
Images: 60
Iscritto il: 28/11/2017, 10:03
Località: Bologna

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda scilib01 » 09/08/2018, 14:17

A distanza di una settimana (pochissimo tempo), l'ho usato per un totale di 7 volte; la terza volta, causa ricerca di un risultato migliore, ho esagerato un po' e mi sono procurato numerosi taglietti. All'inizio ho dato la colpa alla lama arrivata al suo fine vita, poi ragionando bene su quanto fatto mi sono reso conto di aver fatto un bel po' di errori.
Ho approfondito lo studio, ho capito che impugnavo il rasoio in modo troppo simile ad un multilama, quindi cambiato modo di impugnare il rasoio e ho fatto fare praticamente sempre tutto a lui (applico solo quel po' di pressione che serve a mantenere l'aderenza sulla pelle, di gran lunga inferiore a quanto facessi prima).
I risultati sono sempre molto lontani da quello che vorrei e inferiori al multilama nella zona del collo e della mandibola, dove mi procuro più tagli; ho preso però coscienza del fatto che non sono ancora in grado di capire i limiti dello strumento, quindi mi accontento di quanto faccio cercando di fare meglio il giorno dopo.
Attualmente avevo intenzione di sperimentare qualche altra lama su questo rasoio, mi sono procurato (oltre alle lame in dotazione):
- Gileete Platinum
- Wilkinson Economie
- Astra Verdi

Secondo la vostra esperienza, ha senso già cambiare lama o aspetto di fare fuori tutte le lame di prima dotazione? Al cambio quale potrei provare? Nella dotazione manco di qualcosa che mi potrebbe insegnare di più su questo rasoio o sulla rasatura in generale?
scilib01
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27/07/2018, 17:06

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda Accutron » 09/08/2018, 17:21

@scilib01

è tutta questione di tecnica, ed è normale all'inizio che i risultati siano molto inferiori ai multilama..
Ci vogliono mediamente due tre mesi per iniziare a padroneggiare i giusti movimenti.
Mano leggera (i multilama da cui veniamo quasi tutti sono ammortizzati,il rasoio DE no) passare solo dove c'è sapone,
tirare la pelle con la mano libera nel senso contrario a quello del rasoio.
Oppure fare smorfie facciali per tendere bene la pelle. Passate corte.
Fare solo pelo all'inizio. Massimo due passate, quello che non abbiamo portato via oggi andrà via domani..fra la prima e la seconda risciacquare e rinsaponare.
Studiare bene il proprio face/mapping (non sempre andare in giù è pelo, specialmente sul collo in molti è contropelo).

se vuoi provare una lametta diversa non è vietato, semplicemente non capirai la differenza se non padroneggi lo strumento.

PS. il sapone è importante , quali usi? come lo monti? usi la schiuma?
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 489
Images: 14
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda Billo9 » 09/08/2018, 20:18

@scilib01

All'inizio la pensavo come te riguardo questo rasoio. Ho comprato i Muhle r89 e r41. Ho acquistato il manico più le due testine. Ora per me il Wilkinson Classic è quello che mi da più soddisfazione: la rasatura è delicata e abbastanza profonda. Faccio 4 passate di pelo angolato cambiando la direzione. Come sapone per iniziare ti consiglierei la Proraso Verde in tubo: costa poco e rispetto alla ciotola la trovo più facile come montaggio. Inoltre se si sbaglia il quantitativo d'acqua perché troppo liquida con la versione in tubo è più semplice aggiungere dell'altra crema se necessario. Come lamette per il Wilkinson Classic trovo efficaci le Bic Platinum. Buone sbarbate
Billo9
 
Messaggi: 104
Images: 4
Iscritto il: 03/03/2017, 17:10

Re: Wilkinson Classic

Messaggioda scilib01 » 10/08/2018, 8:10

Allora, in realtà ho avuto un passato in cui adoperavo creme e saponi da barba ma in abbinamento al multilama, poi per un oscuro periodo ho adoperato delle bombolette, salvo poi ritornare al pennello...
Attualmente ho:
Pre: Oltre ad acqua calda uso uno tra Proraso Bianco, Proraso Verde e Prep;
Schiuma: Ho una Palmolive rinfrescante al mentolo e Una Denim Classic (stupenda). Monto sempre in ciotola (utilizzo una ciotolina di un fu proraso verde).
Pennelli: Ho tre pennelli, credo tutti sintetici (c'è un modo per capirlo?), due con manico in legno di quelli che escono dai kit Denim Sapone e AS ed uno più piccolo "da viaggio" sempre senza nome. Uno dei due pennelli è oramai alla frutta, perde ciuffi ad ogni sbarbata ed il centro è quasi un cratere.
Solitamente faccio una passata in pelo e due in pelo angolato opposto (cerco di tenere un angolo di 90° rispetto alla direzione di crescita, almeno questo è l'intento iniziale).
Oggi ho sperimentato una ultima passata con il Daune con Astra verdi... Ho perfettamente capito che la mia prima pecca è il non saper tirare la pelle e non aver compreso a pieno il face mapping nella zona del collo, ma ho ottenuto risultati eccellenti nella zona baffi (a parte un piccolo taglio).
scilib01
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27/07/2018, 17:06
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti