[SCHEDA] - Merkur Progress

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[SCHEDA] - Merkur Progress

Sostienici

Sponsor
 

[SCHEDA] - Merkur Progress

Messaggioda RaffaeleD » 20/05/2013, 17:27

3578

Sito produttore

DATI TECNICI

Peso: 88g
Lunghezza totale: ca 8.8 cm
Lunghezza manigia: ca 7.8 cm
Tipologia: DE, due pezzi, regolabile (1-5)
Anno di produzione: l’inizio di produzione sembra risalire ad un periodo non successivo agli anni ’50. I DE Merkur non riportano codifiche della data di fabbricazione. Questo esemplare è stato acquistato nel 2007.

RECENSIONE

Prezzo
Variabile tra i 35€ e 50€ . E’ un rasoio che non costa molto di più dei suoi fratelli minori e soprattutto dei DE vintage che ci si può aggiudicare su Ebay a prezzi sempre più sproporzionati.
8

Qualità
Fattura tedesca comunicata dalla solidità, dalla pesantezza e dalla lucida placcatura che lasciano presagire moltissimi anni di onorato servizio senza alcun cedimento.
9

Grip
Molti utenti lo trovano scivoloso. Personalmente, dopo aver familiarizzato, mi sono dimenticato di questa pecca a cui si può facilmente ovviare maneggiandolo a mani asciutte (o quasi). Apprezzabile, per quanto mi riguarda, il diametro della maniglia che ne migliora la tenuta.
8

Facilità d’uso
Questo è un rasoio a due pezzi, quindi per sostituire la lametta è necessario smontarlo e rimontarlo. Operazione molto semplice che però richiede di rispettare il verso di montaggio della testa sul corpo del DE indicato da dei riferimenti sugli stessi (una tacca sulla testa ed un triangolino sul corpo). Una volta allineati questi riferimenti si può regolare a piacimento il grado di aggressività e rasarsi.
3579 3580
La manovrabilità, aiutata dalle dimensioni, è molto buona e il suo bilanciamento facilita l’atto delicato della rasatura.
7

Aggressività
Questo DE è un regolabile (il più economico della gamma Merkur) il che permette di settare (da 1 a 5) l’aggressività della lama a seconda del tipo di barba/pelle o area da radere. Si va da una aggressività molto leggera (adatta a tutti e consigliabile a chi inizia) dei primi numeri ad aggressività sempre crescenti e da usare con cautela nei suoi settaggi più alti.
9

Conclusioni
Tra i DE regolabili ancora in produzione ritengo che sia il migliore per il suo compromesso tra dimensioni, peso, scala di regolazione e facilità d’uso tanto da potersi consigliare anche a neofiti del rasoio di sicurezza (seppur con le dovute cautele).
Alcuni utenti hanno notato alcune imperfezioni nella placcatura, problemi nell’allineamento dei numeri di regolazione con la tacca di riferimento o ancora la diversa esposizione della lama tra i due lati del DE; io non ho riscontrato alcun problema di questo genere il che mi porta ad averne un giudizio estremamente positivo.

______
NOTA: questa recensione è stata pubblicata il 15.10.2009 sulla piattaforma forumup

Per le altre schede pubblicare di seguito, mentre per la discussione libera clicca qui: viewtopic.php?f=10&t=2412
Raffaele
My tastes are simple: I am easily satisfied with the best (Sir Wiston Chirchill)
Avatar utente
RaffaeleD
 
Messaggi: 472
Images: 66
Iscritto il: 18/05/2013, 11:21
Località: Torino

Torna a Schede

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti