Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Caramon77 » 11/05/2018, 16:11

Tu devi avvisare solo se su Amazon vedi in offerta una ghigliottina per scimmie! :-P
RASOI: Muhle 89 RG, Progress, Futur, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".

I miei racconti: https://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/419829/federico-tamanini/
Caramon77
 
Messaggi: 1792
Images: 25
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Davide84 » 11/05/2018, 16:12

Allora posso fare a meno di guardarci :D
“Chi fa un uso pessimo del tempo che gli è stato messo a disposizione spesso è tra coloro che si lamentano di avere poco tempo.”

Jean de la Bruyere
Avatar utente
Davide84
 
Messaggi: 485
Images: 76
Iscritto il: 28/11/2017, 10:03
Località: Bologna

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Rossocuore » 11/05/2018, 19:20

Mi interesserebbe il Kelvin ma non si decide ad andare in sconto :-(
Avatar utente
Rossocuore
 
Messaggi: 134
Images: 5
Iscritto il: 06/02/2018, 19:21
Località: Lodi

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda masamune » 11/05/2018, 23:24

ok, il DE86 è arrivato oggi. bello, pesante e lucido.
dopo cena ho provveduto al test. come detto, volevo provare il DE per sbarbate relativamente veloci, quindi senza troppi preamboli sono passato al sodo.
montata astra platinum. lavato viso con acqua calda. montato sapone proraso bianco in ciotola. spennellata al meglio delle mie scarse capacità.
subito prima di appoggiare il rasoio alla guancia mi sono fatto 13000 pippe mentali sulla pressione, l'angolo di incidenza, l'allineamento delle stelle in relazione dell'asse di Giove... la testina tocca la guancia... tiro via e sento i crrrrr crrrr dei peli e una leggera carezza... li per li ho pensato che avessi appoggiato solo il pettine sulla pelle ma mi sono accorto che i pelazzi non c'erano più. meraviglia!
la prima passata non è venuta benissimo, così ne ho data una seconda per rifinire meglio e mi sono ardito nel contropelo.
la parte del mento e dei baffi col ML è sempre stata abbastanza ostica. in questo caso è venuta una favola.
alla fine risciacquo con acqua fredda e prep.
una sbarbata al minimo sindacale.

risultato:
zero tagli.
un po di pelle sgranata sul baffo dx.
più liscio del ML
dopo un'oretta un leggero prurito causa pelle irritata, ma niente di che.
in tutta onestà ci sono andato un pochino pesante quando ho visto la delicatezza delle passate, proprio per capire un po meglio quanto potevo osare.
le prossime sbarbate saranno più delicate e gli effetti collaterali estremamente minori.

sinceramente non mi aspettavo un'esperienza simile.
sono molto contento :)

grazie a tutti! ;)

PS: un simpaticone di un mio amico ha smorzato il mio entusiasmo proponendomi di usare il gillette con la palla o il philips oneblade -_- gli ho augurato una copiosa cacarella :lol:
masamune
 
Messaggi: 32
Images: 3
Iscritto il: 31/03/2017, 12:16
Località: Roma

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda mark1976 » 12/05/2018, 0:11

Mi verrebbe da dire "beato te"! :)
Io purtroppo mi irrito sul collo e devo accontentarmi di una sola passata di pelo...
Avatar utente
mark1976
 
Messaggi: 183
Images: 1
Iscritto il: 11/02/2018, 17:05
Località: Provincia nord di Roma

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda DiegoDA » 12/05/2018, 22:34

Ciao, vorrei sapere dai possessori del EJ DE89 come si trovano con il manico liscio, si riesce ad avere una presa stabile durante la rasatura malgrado l'acqua e la schiuma?
io sarei orientato al modello con manico zigrinato.
Avatar utente
DiegoDA
 
Messaggi: 7
Images: 0
Iscritto il: 29/03/2018, 12:45
Località: Verona

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Rossocuore » 12/05/2018, 22:46

Riuscire si riesce, con la dovuta attenzione. Non dubito che il manico zigrinato faccia temere meno le cadute accidentali del rasoio.
Avatar utente
Rossocuore
 
Messaggi: 134
Images: 5
Iscritto il: 06/02/2018, 19:21
Località: Lodi

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Accutron » 12/05/2018, 22:56

Nessun problema di grip.. ;)
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 615
Images: 52
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda DiegoDA » 12/05/2018, 23:04

grazie, allora ci faccio un bel pensierino :)
Avatar utente
DiegoDA
 
Messaggi: 7
Images: 0
Iscritto il: 29/03/2018, 12:45
Località: Verona

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Maestro di Provincia » 12/05/2018, 23:41

Il manico liscio tendenzialmente non dà problemi (ho il DE86BL con il manico in resina nero). Al massimo basta farlo passare un attimo sotto l'acqua corrente e pulirlo da eventuali residui di sapone e il grip è assicurato.
Fiero del mio sognare e del mio eterno incespicare... un tipo perso dietro alle nuvole e alla fantasia
Avatar utente
Maestro di Provincia
 
Messaggi: 100
Images: 24
Iscritto il: 25/04/2018, 11:57
Località: Brescia (provincia)

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda DiegoDA » 13/05/2018, 0:14

ok mi avete convinto :D
Avatar utente
DiegoDA
 
Messaggi: 7
Images: 0
Iscritto il: 29/03/2018, 12:45
Località: Verona

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Macs0373 » 13/05/2018, 1:20

Io possiedo, e mi trovo benissimo, il modello DE89 Kelvin, che ha il manico leggermente più corto ma zigrinato. Dicono che sia un modello creato in esclusiva per la vendita su Amazon.
“Là dove senti cantare, fermati: gli uomini malvagi non hanno canzoni..."
Macs0373
 
Messaggi: 14
Images: 2
Iscritto il: 19/03/2018, 21:37
Località: Carignano (TO)

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Maxabbate » 13/05/2018, 12:58

A me liscio scivola. Ne ho altri due zigrinati e non mi creano problemi.
Maxabbate
 
Messaggi: 1219
Images: 165
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Barbone » 13/05/2018, 13:36

Se scivola basta bagnare le dita e passarci l'allume.
:mrgreen:
Avatar utente
Barbone
 
Messaggi: 278
Images: 1
Iscritto il: 06/01/2017, 11:05

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Handre84 » 14/05/2018, 10:13

DiegoDA ha scritto:Ciao, vorrei sapere dai possessori del EJ DE89 come si trovano con il manico liscio, si riesce ad avere una presa stabile durante la rasatura malgrado l'acqua e la schiuma?
io sarei orientato al modello con manico zigrinato.

Io non ho nessun tipo di problema ma prima di prendere in mano il rasoio mi asciugo sempre bene le mani.

La destra per tenere saldo il rasoio (non mi va di passare l’allume sulle dita).
La sinistra per tendere bene la pelle senza possibili “scivoloni”.

;)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Maxabbate » 14/05/2018, 11:06

Barbone ha scritto:Se scivola basta bagnare le dita e passarci l'allume.


Lo fanno anche zigrinato, evito di impiastricciarmi le mani.
Maxabbate
 
Messaggi: 1219
Images: 165
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda L.B. » 14/05/2018, 11:07

Il manico liscio del DE89BL in genere non dà problemi. Però quando provi un manico con una zigrinatura profonda e ruvida come quella del Pharos stainless-steel, la differenza d'uso diventa abissale ed è poi difficile tornare indietro!
Io il mio DE89, ma anche gli altri rasoi in tre pezzi (ad eccezione di Fatip), oramai li uso quasi esclusivamente in abbinamento con il manico Pharos...
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 933
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Davide84 » 14/05/2018, 11:59

Questa mattina, sbarbata fantastica con EJ, lametta Feather nuova e sapone T&H.

http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=63&t=13572&start=75#p280621

Dopo un pochino che non lo uso, mi dimentico di quanto sia dolce questo rasoio, dolce ma efficace, con tre passate ha asportato la barba di tre giorni e mi ha lasciato un post da favola, AS messo solo per curiosità di riprovare una mia vecchia conoscenza ;)
La ricrescita si sente già un pochino perchè come taglio non è profondissimo ma la pelle è rilassata e riposata, davvero un gran rasoio.
A me non scivola la presa ma spesso mi asciugo le mani perchè non mi piace "lavorare" con le mani bagnate, questa settimana sarà dedicata interamente a lui 8-)
“Chi fa un uso pessimo del tempo che gli è stato messo a disposizione spesso è tra coloro che si lamentano di avere poco tempo.”

Jean de la Bruyere
Avatar utente
Davide84
 
Messaggi: 485
Images: 76
Iscritto il: 28/11/2017, 10:03
Località: Bologna

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Barbone » 16/05/2018, 19:23

Maxabbate ha scritto:
Barbone ha scritto:Se scivola basta bagnare le dita e passarci l'allume.


Lo fanno anche zigrinato, evito di impiastricciarmi le mani.


Impiastricciare di cosa? Non è mica un olio.
:mrgreen:
Avatar utente
Barbone
 
Messaggi: 278
Images: 1
Iscritto il: 06/01/2017, 11:05

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Davide84 » 17/05/2018, 10:39

Comunque saranno i miei polpastrelli super prensili ma io ho notato che con le mani solo bagnate, senza schiuma, sento un certo grip anche sul manico liscio.
Per ora a me non è mai caduto (toccatina scaramantica) ma non sento minimamente il bisogno di un rasoio con manico meno scivoloso ;)
“Chi fa un uso pessimo del tempo che gli è stato messo a disposizione spesso è tra coloro che si lamentano di avere poco tempo.”

Jean de la Bruyere
Avatar utente
Davide84
 
Messaggi: 485
Images: 76
Iscritto il: 28/11/2017, 10:03
Località: Bologna

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Handre84 » 22/05/2018, 11:10

Niente, solo per confermare ancora una volta quanto mi piaccia questo rasoio.
Nonostante io preferisca una rasatura più profonda (R41), spesso preferisco un passaggio più leggero sulla pelle.
Ecco allora che entra il gioco il mio “porto sicuro”: EJ89 e Astra Verde e/o Personna Platinum.

Con i giusti movimenti si ottiene un gran bel BBS estremamente confortevole.

Nelle ultime sbarbate mai un puntino rosso o taglietto che richieda il passaggio dell’allume per cicatrizzare il tutto.

(Ecco, l’ho detto, so già che alla prossima sbarbata mi squarcio la gola :D ).

Veramente, tanta tanta roba. Ottimo per iniziare ma altrettanto ottimo per continuare!

Sicuramente il rasoio che porterò in vacanza ;)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Hutch2000 » 22/05/2018, 11:27

Segnalo la mia esperienza, dicendo che spesso, quando voglio osare una profonda rasatura associo il manico global needz chubby alla testina EJ89 (cosa peraltro già testata da altri, sicuramente).
Che dire, eccellente profondità di taglio ma nessuna irritazione e post confortevolissimo.
Da provare, con lamette non troppo rigide, barbetta di almeno tre giorni ed ottimo sapone (vitos va più che bene)
Hutch2000
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 13/11/2017, 10:47

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Caramon77 » 22/05/2018, 12:19

Una cosa non capisco: se si ottiene il BBS con questo rasoio, e pure il confort risulta ottimo, non si può considerare un punto d'arrivo? A che servono quelli più aggressivi?
RASOI: Muhle 89 RG, Progress, Futur, Yaqi DOC.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
SAPONI: Stirling "Sharp Dressed Man", RR "Plague Doctor", Viano "L'uomo di Mondo".

I miei racconti: https://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/419829/federico-tamanini/
Caramon77
 
Messaggi: 1792
Images: 25
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda bartokk » 22/05/2018, 12:23

Tra i miei tre rasoi, è quello con cui ho il feeling minore.
Double Edge: Fatip Classico Originale Grande; Edwin Jagger DE89BL; Gillette Tech Sportsman; Merkur 15C.
Avatar utente
bartokk
 
Messaggi: 330
Images: 26
Iscritto il: 14/01/2018, 17:29
Località: Palermo

Re: Rasoi Edwin Jagger - tutti i modelli

Messaggioda Handre84 » 22/05/2018, 12:35

Caramon77 ha scritto:Una cosa non capisco: se si ottiene il BBS con questo rasoio, e pure il confort risulta ottimo, non si può considerare un punto d'arrivo? A che servono quelli più aggressivi?

Parlo per me, ovviamente, e parlo di R41 (unico rasoio in mio possesso oltre all’Edwin Jagger):

1. Con R41 mi servono meno passate per ottenere lo stesso risultato
2. Con R41 la ricrescita della barba è più lenta (leggi: resto con il viso liscio più a lungo)
3. Con R41 è più facile / comodo / confortevole radere una barba dai 4 giorni in avanti

;)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano
PrecedenteProssimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti