Pennelli Semogue VS Omega

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Pennelli omega effetto tasso

Sostienici

Sponsor
 

Pennelli omega effetto tasso

Messaggioda Giulio78 » 04/12/2017, 22:03

ho riletto la discussione e provato a cercare approfondimenti in rete e tranne una secca risposta di Ares che dice "no! sono la stessa cosa" più nulla.

ho provato vari omega setola maiale ma mai uno effetto tasso e siccome ho provato due pennelli semogue maiale con banda nera e li trovo semplicemente divini mi chiedevo se gli omega effetto tasso risultano di pari livello ai semogue (parlo di quelli con banda nera).

nla mia indecisione è tra comprare un nuovo semogue (1800 o 830) oppure seguire lo spirito nazionalista e prendere un omega 218 per esempio. (altro problema poi sarebbe dove trovarlo fisicamente a Roma.. ma vabe).
Grazie, ciao.
Avatar utente
Giulio78
 
Messaggi: 269
Images: 95
Iscritto il: 27/03/2016, 20:32
Località: Roma.

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda geppo73 » 04/12/2017, 23:23

Cerco di risponderti, per quella che é la mia esperienza. Gli Omega con setole colorate ad effetto tasso sono più morbidi di quelli in tinta naturale, ma non hanno la delicatezza di un Semogue 830 ben rodato. L'unico difetto che posso trovare ai Semogue è che, dopo molto tempo di utilizzo, diventano troppo cedevoli e si aprono proprio tanto, forse troppo. Gli Omega, dopo tanto tempo di utilizzo, diventano morbidissimi sulle punte pur mantenendo un ciuffo sempre abbastanza chiuso, che conferisce loro ancora parecchio nerbo.
Come sempre, questione di gusti.
Se posso permettermi, prendi il Semogue 1800: si apre ed è morbido, ma non si snerva come succede al 830.
Per quanto riguarda l'estetica, a me i Semogue piacciono molto.
geppo73
 
Messaggi: 366
Images: 182
Iscritto il: 10/03/2016, 23:54
Località: Rieti

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda Picone » 17/12/2017, 20:20

Piccola curiosità.
Sono possessore di due Semogue Excelsior.. un 1305 ed un 820.
Bene; nulla da eccepire sulla densità del ciuffo e sulla sua divina morbidezza, ma da quando li ho acquistati (avrò fatto più o meno una decina di barbe sia con l'uno che con l'altro, previo rodaggio iniziale) non riesco a caricarli mai in modo decente, sia lavorando in FL sia montando in ciotola, soprattutto con saponi duri o semi-duri :cry:
Meno difficoltà l'avverto con le creme, ma comunque, mi sono reso conto di doverne utilizzare un terzo in più della quantità che utilizzerei, ad esempio, con un "48".
Quindi, la domanda sorge spontanea (direbbe qualcuno): sono io che non riesco a "capirli" o qualcuno di voi si è imbattuto nello stesso problema?
Chiedo lumi in merito. ;)
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 680
Images: 375
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda il barbitonsore » 17/12/2017, 23:08

Stesso problema con il mio 1305. E' ormai un ex pennello, non lo uso più.
"Barba e capelli, signore?" "No, solo barba. I capelli sono ormai un vago ricordo"
Avatar utente
il barbitonsore
 
Messaggi: 367
Iscritto il: 17/02/2014, 0:36
Località: Rende (CS)

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda Picone » 18/12/2017, 18:04

il barbitonsore ha scritto:Stesso problema con il mio 1305. E' ormai un ex pennello, non lo uso più.

A quanto pare siamo solo noi due gli sfigati di turno!! :oops:
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 680
Images: 375
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda jabba » 19/12/2017, 20:58

Credevo che la morbidezza acquisita denotasse un'eccellente qualità delle setole.
Ho un Semogue 830 che apprezzo per la qualità di cui sopra.
Gli Omega economici che ho avuto sono durati pochissimo prima che si aprissero i manici.
Flying Eagle | RiMei | Wilkinson Classic | BoYou | Baili | Lamette in Pack | Pennello Semogue 830 | Proraso tutti in tubo - Palmolive Classica - Palmolive Mentolo - Omega | AS Vetiver de Guerlain | Proraso - Lozione | Nivea Skin-Energy | L'Oreal Men
Avatar utente
jabba
 
Messaggi: 766
Images: 15
Iscritto il: 07/03/2015, 17:57
Località: Ferrara

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda ares56 » 19/12/2017, 21:16

Anche io in setola di Semogue ho solo l'830 ed è di fatto l'unico pennello in setola che utilizzo nella rotazione. E' stato pronto da subito senza lunghi rodaggi, punte morbide ma ottimo backbone...lavora egregiamente con creme e saponi duri/semi duri formando sempre ottime schiume.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 13395
Images: 2280
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda Picone » 19/12/2017, 21:20

Aspettavo con trepidazione il tuo feedback.. :)
Se tu mi dici che lavora bene con qualsiasi sapone, allora vuol dire che dovrò rivedere assolutamente la mia tecnica di montaggio con questi pennelli!
Giusto una precisazione: ma la tua esperienza concerne sia il montaggio in FL che in ciotola?
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 680
Images: 375
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda ares56 » 19/12/2017, 22:33

Praticamente solo in face lathering...la ciotola la uso molto raramente.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 13395
Images: 2280
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda Harry_il_selvaggio » 31/03/2018, 10:23

Picone ha scritto:
il barbitonsore ha scritto:Stesso problema con il mio 1305. E' ormai un ex pennello, non lo uso più.

A quanto pare siamo solo noi due gli sfigati di turno!! :oops:


Non siete gli unici, anche io ho avuto la stessa esperienza, sembra quasi che il ciuffo "si mangi" la schiuma...Usato pochissimo e inutilizzato giace.

Tornando invece al discorso della cura dei dettagli che secondo me è la grossa pecca di Omega nei confronti dei cugggini portoghesi, qui di seguito vedasi Semogue 620 con un anno abbondante di utilizzo e uno Scannatassi utilizzato 5-6 volte. Su quanto lavori bene l'Omega nulla da eccepire, però - anche se ovviamente la cosa è sorvolabile - è un bell'esempio della differenza tra i due produttori secondo me.

NB: non ho mai immerso la parte nera con il logo nell'acqua, si è bagnata con qualche sgocciolamento di schiuma e acqua durante il montaggio in viso.
NB2: io parteggio da sempre per Omega, però mi girano le balle perchè potrebbero asfaltare qualsiasi produttore di pennelli in porco ma non hanno voglia di farlo...

Immagine
Un giorno senza Floid è come un giorno senza sole.
Avatar utente
Harry_il_selvaggio
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 07/08/2016, 17:04
Località: Corbetta (MI)

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda Giulio78 » 31/03/2018, 15:28

Harry_il_selvaggio ha scritto:
Picone ha scritto:
il barbitonsore ha scritto:Stesso problema con il mio 1305. E' ormai un ex pennello, non lo uso più.

A quanto pare siamo solo noi due gli sfigati di turno!! :oops:


ragazzi io provo a dirmi la mia, da felice possessore di due Semogue, facendovi puntare l'attenzione sulla minore densitá delle setole e maggiore delicatezza delle stesse con risultato che nei saponi duri/semiduri nel a paritá di giri di pennello prelevano meno rispetto a un setola omega che resta fibra molto piú rigida e di poco più denso del semogue. Quel poco che carica ve lo sparge completamente in viso e ne resta poco nel ciuffo.

io personalmente gli sfrego senza troppa delicatezza previo ammollo perché la setola semogue é tanto morbida quanto delicata... se non preammollato le setole si spezzano facilmente.

a Semogue giusto due appunti faccio... la scarsa densitá e il ridotto diametro dei nodi... 830/620/1305 etc ottimi... ma vorreste mettere se offrissero un ciuffl 25/26 almeno col 50% in piu di setole? uno spettacolo.
resta comunque il setola che gradisco di piu. davvero unico.
Avatar utente
Giulio78
 
Messaggi: 269
Images: 95
Iscritto il: 27/03/2016, 20:32
Località: Roma.

Re: Pennelli Semogue VS Omega

Messaggioda Ricklo » 11/04/2018, 1:08

Buonasera a tutti,
Chiedo un aiuto, anche se non sono sicuro sia il thread giusto.

Dopo anni di onorato servizio il mio rasoio Semogue Il Rasoio 2012 Limited Edition n.92/100 ha mostrato i segni del tempo.
Il “ciuffo”si è staccato dal manico.
Qualcuno ha suggerimenti su come riattaccarlo e con che tipo di colla?

Grazie in anticipo
R
Rasoio: Merkur Platinum 25c, Merkur 20c - Lamette: Muster, Personna Platinum, Astra Platinum - Sapone: Proraso Blu-Rosso-Verde,Tea Natura, Acqua di Parma - Pre-Barba: Proraso bianco, rosso, Noxzema - Post-Barba: Floid, Vitos, Aloe Gel, Calendula,Prep post
Ricklo
 
Messaggi: 27
Images: 1
Iscritto il: 21/05/2013, 11:49
Precedente

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti