Pietra di Candia

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Pietra di Candia

Sostienici

Sponsor
 

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Edgar » 01/06/2016, 14:18

@Bushdoctor:
Senza dubbio usando la bout della belga gialla sulla Candia lo slurry è solo di belga gialla, però avendo affilato per anni solo con la belga gialla ritengo di conoscerla abbastanza bene (almeno la mia) e posso dirti di aver notato una maggiore aggressività (ho visto la pietra "mangiare" l'acciaio molto rapidamente), e questo mi ha consentito di ottenere un bevel di qualità superiore rispetto a quello che avevo ottenuto in passato con la sola belga gialla (sicuramente lo avrei ottenuto anche con quest'ultima, insistendo).
Certamente la Seven Heaven ha influito in maniera decisiva sulla dolcezza del filo (ormai prima di passare sul mio viso qualsiasi lama deve passare sulla Seven Heaven, assolutamente irrinunciabile), però considera che il kamisori di cui parlavo, prima di decidere di reimpostare il bevel partendo dalla Candia, lo avevo passato sulla belga gialla e poi sulla Seven Heaven... il filo si era addolcito ma il kamisori tagliava male, mentre adesso, come dicevo, sembra un altro rasoio, capacità di taglio ottima accompagnata da dolcezza infinita.
La prossima volta proverò ad affilare usando lo slurry di Candia (ottenuto con la carta vetrata, perché non ho ancora trovato una pietra diamantata piccola), voglio vedere come si comporta...
Avatar utente
Edgar
 
Messaggi: 35
Images: 9
Iscritto il: 05/05/2012, 20:48
Località: Catania

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bushdoctor » 01/06/2016, 15:21

Si, la differenza che hai notato, è comportata dalla densità degli abrasivi, la belga usata ad acqua ha tot granati per cm quadrato, facendo lo slurry, si va a liberare (dalla matrice) una certa quantità di granati aumentandone di fatto la capacità d'abrasione,di conseguenza l'ha resa più aggressiva.

Ovviamente la Seven Heaven non può arrivare dappertutto, se non hai lavorato bene con le pietre in precedenza, non può compiere il miracolo.

Sotto potete vedere i diversi tipi di Candia, bianca, blu e grigia, asciutte e bagnate.

3813538136
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2910
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Tanky62 » 01/06/2016, 16:19

Primo test sulla Candia, ad acqua con slurry, con rasoio da impostare, il bevel si forma ma molto lentamente( dopo 100 passate era nitido ma non attaccava i peli).
Sbiecchiero il filo del rasoio sacrificale e la provo ad olio.....la musica cambia, 50 passate, bevel impostato, e pur ovviamente grattando molto rade i peli del braccio ed attacca molto bene al l'unghia.
La mia è sicuramente da usare ad olio
" L'Anima e' quel foglio impalpabile che ci consegnano candido su cui noi scriviamo le nostre scelte... "
Avatar utente
Tanky62
 
Messaggi: 258
Images: 71
Iscritto il: 26/02/2016, 18:32
Località: Roma

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bushdoctor » 01/06/2016, 18:13

L'olio sulle pietre non va mai messo, a meno che non siano pietre ad olio tipo Arkansas,Turca,Charnley Forest. Perchè ci si è resi conto che dopo i primi utilizzi i residui dell'affilatura andavano ad impastarsi con l'olio e penatravano nei pori della pietra rendendola inefficiente, per questa ragione si usa l'acqua, che a differenza dell'olio non s'impasta e con una sciacquata si eliminano i redui dell'affilatura mantenendo la pietra sempre al pieno della sua efficienza.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2910
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Pietra di Candia

Messaggioda andreat63 » 01/06/2016, 18:44

anche a me non piace usare l'olio sulle pietre, anche quelle che tradizionalmente si usava l'olio, tipo la turca o l'arkansas. però, pietre come la turca (e direi anche la candia grigio e blu), proprio non funzionano, o non funzionano in modo soddisfacente (per me) come impostatrici di bisello. ci ho provato boute di belga, di candia bianca, le mikawa più grossolane, tessere diamantate... niente da fare. ben lontani da una 1000
con l'olio funzionavano. io non ho provato, ma le vecchie che ho trovato ai mercatini, sono consumate dall'uso, ci affilavano scalpelli e lame di pialle e avevano solo quella. vuol dire che continuavano a funzionare.
i primi tempi, copiando i vecchi barbieri, usavo l'olio sulla belga. dopo un po' che ci giravo il rasoio, si formava lo slurry spontaneamente e la belga diventava come una sintetica, tendeva a fare il falso filo, tanto era aggressiva. è vero che la pietra tendeva a fare una sorta di "pelle" vitrea, ma dopo qualche giro della lama con l'olio, tornava a funzionare. le affilature però non erano gradevoli per la rasatura, assomigliavano alla finitura di una 2-3000 sintetica
andreat63
 
Messaggi: 1494
Images: 767
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Pietra di Candia

Messaggioda altus » 01/06/2016, 19:03

Mai avuto problemi a impostare i biselli con la Candia.
Anzi il fatto che non sia paragonabile a una 1000 come velocità me la rende più utile: evito di massacrare il rasoio al modico prezzo di un tempo un po' più lungo di lavoro. Mica vengo pagato a minuti per affilare :lol: Esattamente comme nel restauro delle lame non parto mai con carte inferiori a 600 che creerebbero delle rigature profonde dure da eliminare. Come mi diceva sempre il mio professore di restauro, è meglio metterci il doppio del tempo che fare danni per andare più veloci.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2937
Images: 2303
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Edgar » 01/06/2016, 19:31

Condivido pienamente il pensiero di altus.
Avatar utente
Edgar
 
Messaggi: 35
Images: 9
Iscritto il: 05/05/2012, 20:48
Località: Catania

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Tanky62 » 01/06/2016, 19:46

Non metto in dubbio la competenza degli esperti, ma sulle indicazioni viene specificato che la pietra va usata a olio.....il mio uso è talmente rado rispetto a voi che affilate decine di rasoi che penso che dopo l'uso una spazzolata con sgrassante possa essere sufficiente a non farla intasare.
" L'Anima e' quel foglio impalpabile che ci consegnano candido su cui noi scriviamo le nostre scelte... "
Avatar utente
Tanky62
 
Messaggi: 258
Images: 71
Iscritto il: 26/02/2016, 18:32
Località: Roma

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bushdoctor » 01/06/2016, 20:01

Purtroppo questo è retaggio dell'ignoranza, (intendo fornire indicazioni di usarla ad olio) , molto spesso al giorno d'oggi i commercianti non sanno nemmeno cosa stanno vendendo.
E' come quelli che portano il rasoio ad affilare all'arrotino, questi non gli dice che non è in grado di farlo, lo passa sulla mola, lo distrugge e si fa pure pagare.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2910
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Pietra di Candia

Messaggioda PicklesMacCarthy » 01/06/2016, 20:37

Bushdoctor ha scritto:Purtroppo questo è retaggio dell'ignoranza, (intendo fornire indicazioni di usarla ad olio) , molto spesso al giorno d'oggi i commercianti non sanno nemmeno cosa stanno vendendo.

Tanky,fai bene a porti dei dubbi ed a confrontarli con i vari pareri espressi sul forum:comunque,fossi in te,seguirei ad occhi chiusi i consigli dei "vecchi" (in senso di esperienza ,ovviamente :lol: )del forum.Come sottolineato dal Bush l'ignoranza da parte dei commercianti,dei distributori che acquistano e fanno stampare istruzioni con beli..te incredibili e' veramente tanta;
quanto indicato su queste pagine e' frutto di anni di passione e di ricerche.Secondo me.
...Perche' non c'e' niente che io detesti di piu' dell'odore di marcio delle bugie......(Col.Kurtz)
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Paolo Malinverno » 01/06/2016, 22:34

Vorrei riprendere l'esperienza di Edgar per fare alcune considerazioni; mi sto interessando alle pietre giapponesi, visti gli ottimi risultati con quelle che attualmente utilizzo, e ho scoperto, leggendo sui vari siti specialistici, che per i giapponesi è prassi normale usare bout diverse per aggressività, così da ottenere vari tipi di slurry, senza cambiare la pietra usata per affilare. In questo modo, presumo, si riescono a soddisfare un gran numero di esigenze di affilatura. Da noi questa pratica ( sicuramente complessa ) non mi risulta sia diffusa...... con l'esclusione di Edgar.....ah,ah,ah!
Paolo Malinverno
 
Messaggi: 450
Images: 490
Iscritto il: 26/05/2013, 21:26
Località: Fino Mornasco ( 22073)

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Tanky62 » 01/06/2016, 22:49

PicklesMacCarthy ha scritto:
Bushdoctor ha scritto:Purtroppo questo è retaggio dell'ignoranza, (intendo fornire indicazioni di usarla ad olio) , molto spesso al giorno d'oggi i commercianti non sanno nemmeno cosa stanno vendendo.

Tanky,fai bene a porti dei dubbi ed a confrontarli con i vari pareri espressi sul forum:comunque,fossi in te,seguirei ad occhi chiusi i consigli dei "vecchi" (in senso di esperienza ,ovviamente :lol: )del forum.Come sottolineato dal Bush l'ignoranza da parte dei commercianti,dei distributori che acquistano e fanno stampare istruzioni con beli..te incredibili e' veramente tanta;
quanto indicato su queste pagine e' frutto di anni di passione e di ricerche.Secondo me.


Neanche a pensarlo di non affidarmi alla sapienza degli esperti, ho già sgrassato e rilappato la pietra, che tra l'altro credevo di aver spianato perfettamente ed invece non lo era :oops:
Come detto, appena possibile la metterò nelle mani di Altus che mi darà il responso sulla validità o meno della stessa..........io purtroppo non ho termini di paragone ;)
" L'Anima e' quel foglio impalpabile che ci consegnano candido su cui noi scriviamo le nostre scelte... "
Avatar utente
Tanky62
 
Messaggi: 258
Images: 71
Iscritto il: 26/02/2016, 18:32
Località: Roma

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bushdoctor » 01/06/2016, 22:52

Stiamo andando off topic.
Però per rispondere a Paolo, a me quello che non va giù delle giapponesi è che te le fanno pagare un'occhio della testa e poi devi usare le nagura. Allora a sto punto sfrego le nagura su un pezzo di vetro e ottengo gli stessi risultati, che senso ha pagare 600€ una pietra se poi non è quella che lavora ma la fanghiglia delle nagura.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2910
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Paolo Malinverno » 01/06/2016, 23:25

Bushdoctor, da quello che mi è sembrato di capire, sembra che sia proprio la combinazione tra le caratteristiche della bout e quelle dalla "pietra che affila" a produrre i diversi tipi di fanghiglia, che l'affilatore poi utilizza in base alle sue conoscenze........., altrimenti sarebbe proprio come dici tu...ah,ah,ah!
Paolo Malinverno
 
Messaggi: 450
Images: 490
Iscritto il: 26/05/2013, 21:26
Località: Fino Mornasco ( 22073)

Re: Pietra di Candia

Messaggioda ura » 02/06/2016, 0:23

La pietra giapponese sulla quale si lavora ha la sua importanza. Non è solo la nagura,
nei suoi differenti tipi, a fare la differenza.
Poi volendo le pietre giapponesi si possono usare benissimo anche senza le nagura
ottenendo dei buoni risultati.

Riguardo le Candia ho notato che si comportano in maniera molto differente
tra di loro cosa invece che ben difficilmente può accadere con le belga
tendenzialmente piuttosto simili nel loro comportamento.
Avatar utente
ura
 
Messaggi: 1008
Images: 18
Iscritto il: 29/05/2011, 22:01
Località: Pavia

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bjornvetr » 06/06/2018, 7:02

Sto cercando di acquistare una Candia da un venditore cretese, conosciuto tramite un contatto del luogo, e avrei alcune domande.

1. Una pietra da 1 Kg (20 €) è sufficiente o serve più ampia per lavorare comodamente? Ho scritto al venditore per chiederne le dimensioni, ma sono lentissimi a rispondere. :roll:

2. Ho letto nelle pagine precedenti che per lo slurry viene consigliata una diamantata da 600 in formato carta di credito. Ho cercato sui siti di vari fornitori, e le DMT Diamond Mini-Sharp si trovano soltanto da 220 e 1200, mentre le versioni da 325 e 600 non risultano disponibili da nessuna parte. Ho trovato però una DMT DMTW7F da 600 su Amazon a circa 14 euro. Dovrebbe andare bene ugualmente, no?

3. Mi sembra di capire, invece, che si riesca a effettuare la rettifica / lappatura con le carte abrasive su un piano di vetro, come si fa ad esempio per la coticula belga. È corretto o la durezza della Candia rende inutile questa tecnica?

Grazie a tutti, soprattutto a chi avrà la pazienza di rispondere a queste tre domande. :mrgreen:
Avatar utente
Bjornvetr
 
Messaggi: 76
Images: 34
Iscritto il: 30/05/2017, 3:33
Località: Pescara

Re: Pietra di Candia

Messaggioda paciccio » 06/06/2018, 8:13

Per lappare la candia io ho consumato una DMT 325 ;)
è vero che non avrai bisogno di lapparla spesso, ma appena arriva è d'obbligo, quindi prepara pazienza e muscoli
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5537
Images: 1701
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bushdoctor » 07/06/2018, 22:26

Determinare le dimensioni dal peso è impossibile in quanto lo spessore della pietra varia molto, in genere sono 5 cm o più.
La diamantata del link postato, va bene.
Si, con questo tipo di pietra è preferibile usare la carta a vetro per la lappatura perché essendo ostinatamente dura, tende a distruggere tutto ciò che viene usato per la lavorazione.
Metti in conto di lavorarvi per svariati giorni.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2910
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bjornvetr » 07/06/2018, 23:24

Alla fine ho preso una NALS Princesa, da usare per bisellare a slurry e rifinire ad acqua, insieme alla belga che ho già.
Se volete vi passo il contatto del venditore cretese, che mi sembra che faccia ottimi prezzi. :D
Avatar utente
Bjornvetr
 
Messaggi: 76
Images: 34
Iscritto il: 30/05/2017, 3:33
Località: Pescara

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bushdoctor » 08/06/2018, 9:36

Si, posta il link del venditore, potrà essere utile ad altri in futuro.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2910
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Pietra di Candia

Messaggioda Bjornvetr » 10/06/2018, 20:53

Bushdoctor ha scritto:Si, posta il link del venditore, potrà essere utile ad altri in futuro.


Il sito ufficiale è questo, ma sono riuscito a mettermi in contatto con loro solo dopo aver scritto alla loro pagina Facebook.
La spedizione per l'Italia viene 35 euro, purtroppo.
Avatar utente
Bjornvetr
 
Messaggi: 76
Images: 34
Iscritto il: 30/05/2017, 3:33
Località: Pescara
Precedente

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti