Charnley forest.... In offerta...

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Charnley forest.... In offerta...

Sostienici

Sponsor
 

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda paciccio » 13/04/2019, 17:42

il mio suggerimento è quello di pulire, muffa e polvere non sono vintage, si trovano anche ai giorni nostri ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5837
Images: 1767
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 13/04/2019, 22:19

Si, ok, ma quella roba l'ho già fatta.... Il discorso era : se fare un restauro completo della stone e del suo apparato, quindi : ammollo, raschiamento legno, riassestamento della pietra oppure limitarmi ad una pulizia della superficIe e del legno intorno e lasciare così..... :)
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 13/04/2019, 22:26

ura ha scritto:Può essere che la pietra presenti di sua natura delle striature.
Se riesci posta delle foto così vedo lo stato in cui si trova.


Ci sto lavorando, spero di riuscire a farlo almeno entro l'estate.... Come ti dicevo sono impedito, ma proprio impedito in merito a ste cose..... Cmque posso dire che stasera ho provato la stone ad acqua, dopo tre gg di chante, e funziona.... Nel senso che si può usare.... Non so dire la validità perché non avevo rasoi da rinfrescare, ho quello che uso da battaglia, ma non ha proprio filo.... Dovrei riaffilarlo sulla zwilling 3000/8000, poi la belga e poi provare la Charnley ....magari appena ho tempo lo faccio....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 15/04/2019, 21:33

Oggi, per provare la stone, ho ripassato il kamisori, l'unico che possiedo.... Il risultato non mi sembra male visto che ora spiana bene i peli della gamba (sul braccio ne ho pochissimi), anche se forse non l'ho affilato nel modo giusto.... Ho fatto 3 passate sul lato Ura e una su quello omote e via cosi'..... Cmque la pietra mi sembra affili bene....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda paciccio » 15/04/2019, 22:29

allora è stata proprio un buon affare ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5837
Images: 1767
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 16/04/2019, 20:39

paciccio ha scritto:allora è stata proprio un buon affare ;)



Be'.... Presa a 53€ non e' stato male, le Charnley mediamente vanno via a prezzi ben più alti.....la pietra, cmque, sgrassata e fatta lavorare ad acqua non e' male, fa abbastanza veloce e dona un filo gradevole, non troppo aggressivo ma neanche timido....almeno il mio kamisori e' venuto così..... Appena ripasso un Ml, vedo che cosa riesce a fare....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 27/04/2019, 14:03

Ieri sera ho passato il mio Puma di fiducia che era un tantino stanco.... Ci ho dato un 50/60 colpi sulla Charnley ad acqua.... Risultato: non male, un pizzico graffiante ma il taglio piuttosto profondo e non strappa, ripeto graffia un pochetto e lascia la pelle un po' irritata, il che e' strano per un puma... Va anche detto che, sulla paciccella , dopo l'affilatura, ho fatto qualche passaggio sul lato jeans per nettare bene il bevel e forse non era il caso....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda bilos2511 » 27/04/2019, 21:59

Personalmente ne ho due, provate sia ad acqua che ad olio. Confermo, a solo acqua ho avuto la tua stessa sensazione. Le mie, mi danno il massimo , ad olio. La CF da quello che ho notato , da il meglio di se, se li arrivi sottto con una pietra molto fine, altrimenti 50/60 passate potrebbero essere pocche. Per dire se esci da una belga e vai su una CF, il tempo si allunga parecchio per quello che ho potuto notare io. Invece se passo per la Nals ad esempio, il lavoro si affina parecchio e sento la CF lavorare meglio.

La sua caratteristica fondamentale da quelo che sono riuscito ad appurare, e che lascia un filo molto teso e profondo...ma se affinato bene, diventa magicamente , anche dolce.

Per me, e una gran bella pietra, da avere assoluttamente.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3287
Images: 814
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 28/04/2019, 0:28

Be' ... Di sicuro non e' velocissima, per cui può essere che 50/60 colpi siano anche pochi, probabile che ne servano sui 200 per una buona finitura.... Non ho tanto capito il discorso che facevi sulla sequenza delle pietre.... Io di norma faccio : una 3000/8000 per impostazione, poi belga blu e gialla, poi finisco su Nals o su Idwal o melynllyn o Charnley , tutto ad acqua, tolto la idwal che uso ad olio.... Ma la finitura la faccio solo con una pietra, se uso la nals poi non ripasso con la Charnley ....
Invece il discorso dell'olio fila, la pietra ad olio e' più abrasiva e lavora più velocemente dando una finitura più dolce, il problema e' che l'uso ad olio tende ad intasare facilmente la stone per cui la devi spazzare con una dressing stone o con una lieve abrasiva per tenerla in uso...
B.notte....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda bilos2511 » 28/04/2019, 13:58

Joepapero68 ha scritto: Ma la finitura la faccio solo con una pietra, se uso la nals poi non ripasso con la Charnley ....
Invece il discorso dell'olio fila, la pietra ad olio e' più abrasiva e lavora più velocemente dando una finitura più dolce, il problema e' che l'uso ad olio tende ad intasare facilmente la stone per cui la devi spazzare con una dressing stone o con una lieve abrasiva per tenerla in uso...
B.notte....


Intendevo proprio che il gap dalla belga alla Forest finale, e troppo grande per risolvere il problema in pocchi passaggi. Il motivo per cui passo prima per la Nals e poi finisco con la CF. Siamo d'accordo che si potrebbe radere benissimo pure con la Nals, ma personalmente, avendo anche la CF , io la vedo molto piu fine la Forest, ed e per questo motivo che uso la Nals come prefinitura in questo caso. Se hai paura del olio che intasi la pietra ( essendo cosi dura e fine, per me non assorbe niente)usa pure la glicerina , sapone...ecc. In ogni caso , io per stare dalla parte della ragione, prima di usare una pietra, un colpo di diamantata 400 o 1000 ( in base alla pietra che uso) lo faccio sempre: sia per averle sempre piane, sia per aver le varie particelle delle pietre esposte e pronte al uso.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3287
Images: 814
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 28/04/2019, 20:47

Be'...qui sopra non e' che l'affilatura ad olio sia proprio incensata.... Io sulla idwal l'ho trovata buona ma qui poco ci manca che non mi mandassero al rogo....e in effetti non avevano tutti i torti, visto che, con una goccia di detersivo, puoi farne a meno, perlomeno per quanto riguarda la meccanica dell'affilatura, poi il risultato non e' proprio lo stesso...anche escono me un ml passato ad olio e' meglio di uno passato ad acqua, a parità di pietra chiaramente....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 29/04/2019, 12:11

Ieri sera ho dato circa 200/300 colpi di Charnley ad acqua a un Dovo 1516 comperato quando andavo all'università che era già affilato sulla Nals.... Risultato ottimo, stamane cantava come un tenore....e devo dire che la lama del Dovo non e' mai stata la mia favorita, troppo rigida....ma il passaggio sulla Charnley l'ha reso decisamente più dolce e più fluido.... Nulla da dire; gran pietra...da avere assolutamente....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda paciccio » 29/04/2019, 14:05

Joepapero68 ha scritto:...qui sopra non e' che l'affilatura ad olio sia proprio incensata...


Vediamo di fare un po' di chiarezza una volta per tutte per evitare le solite infinite discussioni...
sul forum vengono consigliate le tecniche il più possibile conservative dei rasoi e degli strumenti, perché una volta che le coste del rasoio sono spianate... c'è poco da fare, o quando vedo vecchi wedge che hanno costa e bevel che quasi si toccano... etc etc la stessa cosa vale per le pietre...
purtroppo l'olio permette alle particelle che si staccano dal rasoio ed anche alla polvere e allo sporco in genere di intasare la pietra, questo obbliga a lappature più frequenti, perché lavare la pietra con acqua corrente e sapone non è risolutivo come invece lo è per la stessa pietra utilizzata ad acqua ;)
se si ha per le mani una pietra con svariati anni sarebbe un peccato consumarla per pulirla ad ogni utilizzo, perché non siamo degli arrotini che affiliamo 100 rasoi al giorno... quindi la usiamo e poi la riponiamo.
tutti i rasoi e gli strumenti che non sono arrivati ai giorni nostri, non ci sono arrivati per consunzione (e questo va bene) o per scorretto uso o scorretta manutenzione (e questo non va bene)
a noi non interessa incentivare il consumismo, ma fare in modo che la tradizione e gli oggetti che l'accompagnano possano andare avanti.
detto questo ognuno è libero di fare come gli pare con le proprie pietre anche usarle a sputo o a sapone da barba come facevano alcuni barbieri...
ma non vedrai mai questi comportamenti incentivati.

spero di aver fatto chiarezza una volta per tutte ora continuiamo a discutere della Charnley forest senza ulteriori off-topic
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5837
Images: 1767
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 05/05/2019, 13:46

In questi giorni di ponte ho deciso di farmi un regalo ed ho comperato un Boker 5/8 in resina effetto madreperla, taglia superbamente e il venditore mi ha assicurato che lui li vende così come gli arrivano dalla ditta.... Ecco la domanda: siccome erano diversi anni che non acquistavo un ml nuovo, e' giusto fare, prima dell'uso, una girata sulla Charnley anche se il filo e' ok, oppure e' meglio evitare??? No perché, qui sopra, ho sentito gente che ripassa anche i rasoi nuovi di pacca prima del loro battesimo.....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda andreat63 » 05/05/2019, 16:21

se taglia superbamente, lascialo stare fin che ti soddisfa
andreat63
 
Messaggi: 1638
Images: 768
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda paciccio » 05/05/2019, 16:26

se il rasoio taglia, ed è gradevole sulla pelle allora passarlo sulla pietra non ha senso.
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5837
Images: 1767
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda bilos2511 » 06/06/2019, 7:29

Volevo aggiornare questo topic per dire solo @Joepapero68 di fare il burnishing sulla sua Forest se non l'ha ancora fatto. Le mie 2 CF hanno cambiato comportamento anche radicalmente, rendendole molto piu dolci, mantenendo comunque un filo molto, molto teso. Indubbiamente ,almeno sulle mie, il miglior risultato lo ottengo ad olio/glicerina/sapone da piatti,ecc...e non ad acqua.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3287
Images: 814
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda andreat63 » 06/06/2019, 10:48

bilos2511 ha scritto:Volevo aggiornare questo topic per dire solo @Joepapero68 di fare il burnishing ...

cosa vuol dire burnishing?
andreat63
 
Messaggi: 1638
Images: 768
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda bilos2511 » 06/06/2019, 10:54

Un metodo che si usa per le arkansas , in genere dovrebbero andare bene per tutte le Novaculite ( almeno io sulle mie l'ho fatto...e mi deve arrivare pure un altra Novaculite che sicuramente lo faro' pure sulla wild Rose canadese), e consiste di frantumare il piu possibile la superficie abrasiva , rendendola piu fine , e sopratutto a quanto pare, anche piu dolce. Essendo di morfologia dura, non avere paura sfregare per bene, ma bene! Io ci ho dato con un coltello di punta finche l'olio l'ho fatto diventare nero per 3-4-5 giri sulla pietra.

A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3287
Images: 814
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda bilos2511 » 06/06/2019, 13:02

Aggiungo anche 2 fato per rendere l'idea del cambiamento visivo.


Cosi come e arrivata una delle 2 mie:
Immagine

Cosi come si sono trasformate dopo la lappatura e burnishing fatto.

Immagine
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3287
Images: 814
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda Joepapero68 » 09/06/2019, 20:35

Sinceramente, non ho capito il procedimento....
Joepapero68
 
Messaggi: 278
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Charnley forest.... In offerta...

Messaggioda paciccio » 10/06/2019, 10:37

è uno dei tanti procedimenti possibili per opacizzare la superficie delle pietre più dure che ha lo scopo finale di esporre gli abrasivi, sbriciolando un pò della matrice che li tiene nella pietra, puoi anche farlo con una diamantata
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5837
Images: 1767
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Precedente

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: enrico.fasulo, orlando e 1 ospite