GEM Micromatic Clog-Pruf (1941)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

GEM Micromatic Clog-Pruf (1941)

Sostienici

Sponsor
 

GEM Micromatic Clog-Pruf (1941)

Messaggioda francescox » 04/12/2018, 13:47

Immagine

nel 1930 circa (le datazioni GEM, Ever Ready, Star, sono particolarmente incerte) GEM mise in commercio un nuovo modello di rasoio s.e.: il Micromatic

64954

rasoio rivoluzionario per il design moderno, ma soprattutto per il sistema di apertura; infatti era un TTO, nel quale bisognava svitare ed avvitare il pomolo in fondo al manico per aprire e chiudere il rasoio, inoltre dopo il 1933 la base portalama aveva due gobbette laterali che permettevano l'uso delle nuove lamette double edge senza spina, appena messe in commercio
il primo Micromatic era un oc particolarmente aggressivo, quasi brutale
nel 1941 GEM produsse un modello rinnovato, il Clog-Pruf che era stato dotato di una barra di protezione, addolcendone l'efficienza, suppongo per adeguarsi agli standard dei contemporanei rasoi d.e.


664426644366444664456644666447

l'esemplare in mio possesso è un nos, assolutamente mai usato, senza il minimo segno, cromatura lucidissima finiture molto curate meccanismo d'apertura perfetto; il cap chiude e tiene saldamente la lametta fermata agli angoli inferiori da gancetti
dopo quasi 90 anni il design del micromatic è ancora attuale, robusto e solido, ma alleggerito dal manico filante, liscio con profonde scanalature parallele longitudinali
la testa del rasoio è la solita collaudatissima dei rasoi ASR
l'angolo di rasatura è identico per tutti questi rasoi, testa piatta sulla pelle e abbassare appena il manico fino a sentire la lama che taglia, mantenersi leggeri e lasciar lavorare il peso del rasoio
è un rasoio pesante, ma molto maneggevole; il punto di equilibrio è a 3/4 circa del manico verso la testa
messo alla prova fornisce una rasatura delicata, niente di paragonabile all'o.c....
questo però costringe a più passate della lama e se si vuole ottenere un bbs si deve mettere in conto una certa irritazione della pelle, se si bada più al comfort con 3 passate si ottiene una rasatura decente e con un ottimo post
una nota negativa, cosa che avevo già notato con l'ocmm. è il grip non eccellente sul manico con dita bagnate o insaponate
in conclusione un buon rasoio, tranquillo, ma non sorprendente; molto bello nella livrea argentea (preferisco di gran lunga questa finitura a quella dorata dell'ocmm in mio possesso, che tende ad opacizzarsi e mi sembra meno solida e un po pacchiana :mrgreen: )
(è sempre emozionante usare per la prima volta un rasoio ''nuovo'' che ha 77 anni...)
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
A Kampfe ugly??? Isn't it against the law to say that???
If not it should be!

È inutile fare con più ciò che si può fare con meno.
Avatar utente
francescox
 
Messaggi: 368
Images: 203
Iscritto il: 26/04/2018, 0:16
Località: Ligures Genuate

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti