finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Sostienici

Sponsor
 

finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 07/07/2018, 14:16

Come ho scritto in un altro post, ieri mi è arrivato il regalo di compleanno, una jnat "sho-Honyama", la mia prima jap.

Questa mattina l'ho voluta subito provare e, per capire meglio come stavano procedendo le cose, ho collegato il microscopio ad un portatile e me lo sono piazzato sul tavolo di lavoro scattando una foto al termine di ogni fase.

Prima di tutto: a mille ingrandimenti anche la seta sembra un campo arato :shock: quindi, dopo essermi ripreso dallo shock inziale , ho aperto le danze.

Le foto si riferiscono al filo di un Bismarck con circa una decina di rasature effettuate dall'ultima affilatura (il rasoio era ancora sufficientemente tagliente e confortevole).

Mi scuso da subito per la cattiva messa a fuoco delle immagini ma a questi ingrandimenti è veramente difficile (almeno per me) fare di meglio.

Foto dello stato iniziale del rasoio:
Immagine

così dopo il passaggio su belga gialla (da slurry ad acqua pulita, praticamente dall'affilatura fino alla pre finitura):
Immagine

passaggio veloce su 7H (da acqua pulita a slurry appena accennato):
Immagine

risultato finale dopo passaggio su jnat (solo slurry):
Immagine

Ho cercato di far lavorare al massimo la belga gialla lavorando inizialmente con uno slurry ben formato diluendolo man mano. Poi, dopo aver lavato la pietra, ho effettuato un buon numero di passate con sola acqua e pressione praticamente inesistente per portare il filo alla massima finezza che la belga potesse darmi.
Il passaggio del filo sulla 7H l'ho fatto più per scrupolo di coscienza che per reale necessità (vista la finitura ottenuta su belga) e mi sono limitato a pochissime passate sempre senza nessuna pressione.
Anche sulla jnat pressione inesistente.

Che dire ......... manca ancora la prova regina, la rasatura, ma, se il buon giorno si vede dal mattino .......... :D :D :D :D :D

p.s.
ad ingrandimenti "umani" (60x-100x) il filo risulta completamente privo di qualsivoglia segno o abrasione. 8-)
p.p.s.
manca la foto dopo il passaggio su coramella (si era fatta ora di pranzo :lol: )
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda GrandeSlam » 07/07/2018, 16:28

Visivamente sembrerebbe che la tua jap pulisca il filo in maniera egregia.
La prova sul campo ti attende!! Facci sapere !
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 1203
Images: 570
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda robyfg » 07/07/2018, 16:29

Brancaleone ha scritto:Il passaggio del filo sulla 7H l'ho fatto più per scrupolo di coscienza che per reale necessità....

...dalla foto del prima e dopo non si direbbe però! :roll:

Tuttavia l'ultima foto testimonia che un'ulteriore step è stato raggiunto. ;)
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 412
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 07/07/2018, 16:38

robyfg ha scritto:
Brancaleone ha scritto:Il passaggio del filo sulla 7H l'ho fatto più per scrupolo di coscienza che per reale necessità....

...dalla foto del prima e dopo non si direbbe però! :roll:

Tuttavia l'ultima foto testimonia che un'ulteriore step è stato raggiunto. ;)

non avendo mai testato prima le capacità della mia jnat ho inserito la 7h per effettuare un ulteriore passo avanti rispetto alla finitura di sola belga e facilitarle quindi il compito. In questo sta lo scrupolo di coscienza.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda antower71 » 07/07/2018, 16:51

se la pietra é la stessa che hai pubblicato in un altro topic, presenta due indicazioni: la prima é il timbro del consorzio e la seconda é 正本山合砥 = shōhonzan awasedo = True Honzan polishing stone, i risultati al microscopio sono quelli che ci si attenderebbe da una pietra di questo livello, devi solo verificare sul viso la dolcezza.
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 366
Images: 115
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda oriolo » 07/07/2018, 17:05

Una domanda: a 1000x la larghezza del bevel don dovrebbe essere molto più ampia ?
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda robyfg » 07/07/2018, 17:09

Brancaleone ha scritto:....non avendo mai testato prima le capacità della mia jnat...

..ah ok,capito! ;)
Dove hai detto che l'hai presa?
Mi pare di non averlo letto.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 412
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 07/07/2018, 18:59

antower71 ha scritto:se la pietra é la stessa che hai pubblicato in un altro topic, presenta due indicazioni: la prima é il timbro del consorzio e la seconda é 正本山合砥 = shōhonzan awasedo = True Honzan polishing stone, i risultati al microscopio sono quelli che ci si attenderebbe da una pietra di questo livello, devi solo verificare sul viso la dolcezza.


ti ringrazio tantissimo, è la prima indentificazione che ho su questa pietra. ho scaricato svariate app sul cellulare ma non ero mai riuscito a tradurre i kanji.
Grazie davvero.
oriolo ha scritto:Una domanda: a 1000x la larghezza del bevel don dovrebbe essere molto più ampia ?

su questo rasoio il bevel è stato impostato dal nostro Alexandros e ti assicuro che, rispetto a tutti i ML che possiedo, è veramente sottilissimo, un capolavoro. E poi il microscopio è dichiarato fino a 1000x ma non è detto che arrivi effettivamente a questo ingrandimento. Ero comunque a fondo scala.
robyfg ha scritto:
Brancaleone ha scritto:....non avendo mai testato prima le capacità della mia jnat...

..ah ok,capito! ;)
Dove hai detto che l'hai presa?
Mi pare di non averlo letto.

Non l'avevo detto quasi per ... vergogna :oops: :D la pietra non viene da un sito specializzato (jns o similari, che comunque ho messo in memoria ;) ) ma da Dictum in germania. Pagando un po' di più le spese di trasporto e scegliendo il corriere espresso è arrivata a casa in 24h.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Barbablu » 08/07/2018, 13:00

Vedrai @Branca... l’influenza giapponese ! Non c’è belga o 7H che tenga !!!
Barbablu
 
Messaggi: 1858
Images: 157
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 08/07/2018, 13:59

Barbablu ha scritto:Vedrai @Branca... l’influenza giapponese ! Non c’è belga o 7H che tenga !!!


controlla un po' il post "è arrivato il postino" ..... ;) :lol: :lol: :lol: :lol:
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Aldebaran » 08/07/2018, 14:15

Buongiorno,

Barbablù ha scritto:

Vedrai @Branca... l’influenza giapponese ! Non c’è belga o 7H che tenga !!!


Io andrei piano con queste esternazioni, a beneficio dei neofiti. Se un membro del forum esprime pareri su un tipo di pietra naturale giapponese ( in questo caso si tratterebbe, se non erro, di una sho-Honyama ) è bene confrontarsi sulle caratteristiche della pietra in oggetto ( se la si possiede ) e non divagare. Si prega di specificare quindi cortesemente se l'affermazione precedente è da riferirsi a questo tipo di pietra oppure ad altro. E', questa un'affermazione, troppo qualunquista, dato infatti il numero e la varietà di pietre giapponesi naturali in commercio e presenti nel panorama internazionale e considerando che già le pietre naturali stesse, di per sé, mal si prestano ad una schematizzazione.
Inoltre, c'è da considerare la spesa, i costi di spedizione, la reperibilità, le prove da effettuare,ecc. a fronte del fatto che invece, ad esempio, prendendo spunto dall'esclamazione quotata, belghe gialle e 7 Heaven si sa benissimo come lavorano.
L'intento del forum è quello di formare delle linee guida abbastanza autorevoli perchè supportate da esperienza e testi per gli interessati ai vari strumenti di cui si discute in queste sezioni, per radere, affilare, restaurare. Grazie per la collaborazione,

Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5363
Images: 4810
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Gene » 08/07/2018, 14:18

Barbablu ha scritto:Vedrai @Branca... l’influenza giapponese ! Non c’è belga o 7H che tenga !!!


Permettetemi l'off topic , ho avuto dei risultati strabilianti superiori alle mie Giapponesi (in termine di dolcezza ) con belghe di dimensioni assurde estramente dure e compatte relegate per un po' di tempo poiche' non comprese. Non mi voglio dilungare dato la natura di questo post ma vorrei far capire che prima di comprendere una pietra e di sfruttarla al 100% c'e' un tempo di apprendimento molto variabile dato da : in che sequenza metto la pietra nel processo di affilatura ? Di che grit parliamo ? Che velocita' ha di abrasione/inclusioni? Che movimenti eseguo ? Che pressione esercito ? Come ho lappato la pietra in funzione della sua durezza ?
Detto questo , ricordo vivamente di aver visto una foto raffigurante un giapponese produttore di coltelli usare una Coticula Belga per affilare i propri coltelli .
Giusto per specificare , sono un fan dei sassolini orientali ma la realta' Europea se ben "scannerizzata" ( usando un po' di testa) e soprattutto non generalizzata non ha nulla da temere .

@Brancaleone l'importante e' divertirsi , sperimentare e
soprattutto non inchiodarsi con le proprie convinzioni
Avatar utente
Gene
 
Messaggi: 272
Images: 275
Iscritto il: 13/07/2013, 12:24
Località: Udine

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 08/07/2018, 15:42

Gene ha scritto:........
@Brancaleone l'importante e' divertirsi , sperimentare e
soprattutto non inchiodarsi con le proprie convinzioni

e chi si inchioda. Personalmente sono sempre stato contrario alle "guerre di religione" ed ho sempre diffidato dei "puristi" che vivono di assolute verità.
Ho iniziato questo post solo per condividere alcune foto al microscopio a beneficio di quanti non ne abbiamo uno. Assolutamente non per dimostrare la superiorità di questa o quella pietra.
Io mi sto divertendo un mondo e la voglia di sperimentare è tanta. Poi, è ovvio, che ognuno di noi ha le proprie idee e preferenze, ma sono troppo personali per imporle come verità assolute.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Barbablu » 08/07/2018, 17:09

@Gene: hai perfettamente ragione !!! :D
Io stesso da te ho avuto il piacere di vedere e toccare con mano. Di certo non belga di qualità comune e corrente.

Era un discorso riferito a ciò che comunemente si può acquisire, ed a parte la 7H molto omogenea,come standard di qualità è ben rifinita da @Bushdoctor, si deve fare molta attenzione a valutare la qualità della pietra naturale.

Tanto per circoscrivere ancora più quanto detto, sto aspettando mi arrivi la prima belga gialla, una “selected” definita “Petite Blanche” 17,5 X 4 cm da destinare a pre-finitura rispetto alla Nakayama o simil-N. che ho attualmente.
Barbablu
 
Messaggi: 1858
Images: 157
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Barbablu » 08/07/2018, 17:30

@Aldebaran
Spero la mia risposta precedente possa in parte aver chiarito.

La affermazione era riferita al feeling vellutato in finitura che ho avuto il piacere di sperimentare e che vedo spesso riferito anche da altri, ed è contagiante (come l’influenza!) nel voler approfondire e progredire il discorso. Anzi prima di lanciarsi troppo in acquisti sarebbe interessante leggere alcuni dei tanti allegati presenti in questo forum: dalla struttura delle belghe, al mini-trattato di affilatura dei kamisori, dove si spiega anche come lavorano le Nagura dello slurry.

Nulla di denigratorio o minuspregiativo della tradizione.
Barbablu
 
Messaggi: 1858
Images: 157
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda GrandeSlam » 08/07/2018, 18:38

Sono stupito nell' osservare che spesso, nel trattare certi argomenti, si sveli nelle parole di alcuni, una vena di " diffidenza" che allude a una " non ammissibilità" di una esperienza in quanto non proveniente da sperimentatore accreditato.
Ciò appare in evidente antitesi sia con il concetto stesso di esperienza, sia con lo spirito che anima molti dei partecipanti al forum.
Nella mia personale esperienza di lavoro (mi occupo di salute) ho spesso avuto testimonianza dei limiti e sin anche dei pericoli delle cd. linee guida, spesso rispondenti a logiche completamente estranee alla salute delle persone.
Nel mio campo, come anche nella vita, mi attengo più volentieri alla cd. " evidence based practice" che auspica il prendere le migliori evidenze disponibili integrandole con l'esperienza , le caratteristiche, lo stato, i bisogni, i valori e le preferenze dei pazienti ( in questo caso i nostri rasoi o i proprietari degli stessi :D ) e in una dimensione di compatibilità con il contesto nel quale si sta operando.
Scusate l'OT.

Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 1203
Images: 570
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Aldebaran » 08/07/2018, 19:54

Buonasera,

grazie Barbablù per aver chiarito il mio dubbio.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5363
Images: 4810
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda antower71 » 10/07/2018, 13:42

Ciao, impressioni sul viso?
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 366
Images: 115
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 10/07/2018, 14:02

antower71 ha scritto:Ciao, impressioni sul viso?


buone, molto buone. :D

Stavo aspettando qualche sbarbata in più e con diversi rasoi (sempre finiti nello stesso modo) per dare un giudizio più approfondito.
Diciamo che c'è stato un passo in avanti nel livello di finitura, niente di sconvolgente ma sicuramente il miglioramento c'è. Devo ancora familiarizzare per bene con questa nuova pietra ma gli inizi sono promettenti. Credo che una volta capito per bene il comportamento riuscirò ad ottenere finiture ancora migliori.
Ti saprò dire meglio nel fine settimana (ti sto rispondendo dall'ufficio :lol: )

Sicuramente, visto il costo non eccessivo, sono soddisfatto dell'acquisto.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda antower71 » 10/07/2018, 14:17

bene mi fa piacere, bisogna capire e mi rendo conto che ci vorrà del tempo, se il livello di maggiore pulizia del filo oltre allo scatto in avanti restituisce (aumentando il) confort sulla pelle poichè non è sempre correlato.

Buon divertimento
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 366
Images: 115
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 10/07/2018, 14:37

antower71 ha scritto:bene mi fa piacere, bisogna capire e mi rendo conto che ci vorrà del tempo, se il livello di maggiore pulizia del filo oltre allo scatto in avanti restituisce (aumentando il) confort sulla pelle poichè non è sempre correlato.

Buon divertimento


si si, quando dicevo del miglioramento stavo parlando di confort sulla pelle (non è che tutte le volte che affilo mi metto ad impazzire con il microscopio ed il portatile). Calcolando che mi sto rasanto tutte le sere prima di cena (alle 4 di mattina proprio non avrei il tempo) ed anche abbastanza di fretta, il livello di confort raggiunto mi sembra più che buono.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda andreat63 » 10/07/2018, 14:59

Brancaleone ha scritto:... Devo ancora familiarizzare per bene con questa nuova pietra ma gli inizi sono promettenti. Credo che una volta capito per bene il comportamento riuscirò ad ottenere finiture ancora migliori.
Ti saprò dire meglio nel fine settimana (ti sto rispondendo dall'ufficio :lol: )

Sicuramente, visto il costo non eccessivo, sono soddisfatto dell'acquisto.

pietra morbida, finitura con pietra tenuta costantemente lavata. lo slurry che forma passandoci il rasoio, deve essere costantemente lavato via
andreat63
 
Messaggi: 1468
Images: 746
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 10/07/2018, 15:24

morbida è morbida ma non al punto di andare in auto slurry al passaggio del rasoio (calcolando anche che in finitura vado di solo peso della lama). non avendo ancora una tomo nagura utilizzo labout della 7h per produrlo e non utilizzo la pietra ad acqua pulita, solo slurry.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda andreat63 » 10/07/2018, 15:37

il bout della 7H è una tomonagura di quelle belle dure. finisci con slurry? non ottieni il massimo del filo. lo slurry tende a sfilare
andreat63
 
Messaggi: 1468
Images: 746
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: finitura jnat a 1000 ingrandimenti

Messaggioda Brancaleone » 10/07/2018, 15:49

andreat63 ha scritto:il bout della 7H è una tomonagura di quelle belle dure. finisci con slurry? non ottieni il massimo del filo. lo slurry tende a sfilare


Dall'alto anzi dal basso della mia poca esperienza in materia :D e figuriamoci poi con le jnat, mi sono affidato a quanto letto in rete (basta un pizzico di inglese o un bel traduttore automatico).

Sembra che lo slurry prodotto dalle jnat si frazioni ad ogni passaggio di lama rendendo l'impasto sempre più liscio e fine (cosa che ho potuto constatare dal vivo) e moltissimi siti (spesso proprio giapponesi) consigliano proprio di finire con slurry molto lavorato.
Ad esempio, anche sul sito coticule.be ho trovato un articolo che parla di questo metodo:
http://www.coticule.be/japanese-hones-a-traditional-approach.html

A me sembra che funzioni.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 222
Images: 112
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR
Prossimo

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite