Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Sostienici

Sponsor
 

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda bilos2511 » 09/03/2018, 16:43

Bon Vivant / Quatriemme Ville per stare sul dark...altrimenti TSM...per il fougere.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 3145
Images: 700
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda hamleto » 09/03/2018, 16:53

Grazie Bilos,
ho già due saponi Fougere, magari provo un dark. Qualcuno dei due consigliati ha note "fumose" che non gradisco molto?

Un consiglio tra i due?

Grazie
hamleto
 
Messaggi: 304
Images: 23
Iscritto il: 28/12/2016, 2:17

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda bilos2511 » 09/03/2018, 16:58

bon vivant e piu dark rispetto al "nuovo " Ville...tra cio che ho capito...hanno cambiato molto la formulazione Ville...prima sapeva di incenso...adesso sa molto di vetiver terroso ( che posso confermare dal toner ).
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 3145
Images: 700
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda 2e20 » 12/03/2018, 8:41

DG ha pubblicato sul suo blog i dettagli della base "Project Icarus", che verrà usata per edizioni speciali, come appunto quella di Santal Auster in collaborazione con CL
https://www.declarationgrooming.com/blo ... ect-icarus

Tra i nuovi ingredienti: latte di capra, sego di agnello, avena colloidale, proteine della seta (tutti a vantaggio del post shave) e Tetrasodium EDTA (per schiumare in acque dure).
Modifiche: consistenza del sapone più solida e diversa proporzione tra l'olio di avocado e quello di ricino per modificare la consistenza della schiuma.

DG segnala, oltre al fatto che il sapone necessita di tantissima acqua, anche il "problema" dell'odore degli ingredienti di base (confermato anche da CL), che però dovrebbe sparire facendo arieggiare il sapone.

Il prezzo di 31$ sicuramente lo fa essere uno dei più costosi saponi artigianali americani (qualcuno si era già lamentato dei 27$ per Fougère Gothique di BM...), sicuramente imputabile al costo degli ingredienti aggiuntivi e della fragranza (tra l'altro, quest'ultima, usata per tutta la linea shaving, sarà una versione "semplificata" di quella usata nell'estratto di profumo).
2e20
 
Messaggi: 1648
Images: 348
Iscritto il: 10/05/2014, 17:46
Località: Tra Francia, Belgio e Germania

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 12/03/2018, 9:26

Grazie Domenico. Comprendo che anche DG vuole "fare il fico" ma usando componenti grasse particolari che puzzano (sego di agnello e latte di capra --> acidi grassi come capronico … dicono tutto già dal nome, almeno quello di anatra usato da altri non puzza altrettanto), proteine della seta (la formula standard usava già un addensante, ma minerale) li posso capire, ma l' EDTA non è certo il massimo di mio gradimento come scelta.
C'è chi usa chelanti più semplici che non sono di chimica organica, e chi non ne ha nemmeno bisogno come l'ottimo nostrano super-artigianale di G&G Grooming di Gennari Matteo (@Gennaz), "Italicum Homo Saponis" … Chi lo ha provato e legge gli INCI troverà il confronto imbarazzante per molti produttori, sia americani, che italiani.

Rientriamo in ulteriori sostanze chimiche "migliorative" rispetto alla base semplice e sana di un sapone: vedo molti barbatrucchi e commercialità, non voglio parlare di presa in giro, ma lo vedo come una ricerca estrema a spese dei clienti.
Lo prenderò per provare la fragranza, ma l'idea di doverlo aerare per togliere parte del puzzo di base è quasi umoristica per un sapone con raffinata fragranza al Sandalo di CL ...
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda ischiapp » 12/03/2018, 14:49

Quindi:
Prezzo over the top
Fragranza semplificata
Stagionatura obbligatoria a carico

Praticamente un MUST !!! :lol:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15395
Images: 2361
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 12/03/2018, 21:02

Beh Pierpaolo, non esageriamo !
Sul prezzo hai ragione, e non si può discutere. Resta da vedere quanto sia per la fragranza e quanto per la ricerca di componenti "fichi" modaioli. Si superano i 25 USD per 4 once e non di poco.
La fragranza cd "semplificata" sarà comunque ottima… basta vedere listino e componenti della medesima in CL, dove anche l'AS cd "semplificato" costa più degli altri. L'AS CL con quella fragranza in versione "semplificata" costa un 30% in più degli altri ottimi CL,e non viene fatta EdT ma EdP in versione "complessa" con prezzi decisamente superiori a quella di B&M Fougere Gothique … Chiaro e tondo che è un prodotto genere lusso.
Stagionatura obbligatoria a carico: non la chiamerei così perché non è nemmeno detto che l'odore di fondo degli acidi grassi provenienti da quegli animali sparisca con il tempo. L'ho detto sperimentazione a carico dei clienti ! Ridicolo dover "arieggiare" un sapone con fragranza costosa e raffinata !!!
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda ischiapp » 12/03/2018, 22:15

Sono un giovanotto all'antica: ho una visione più classica del lusso, non legato al costo ed all'élite bensì allo stile.
Come già detto per B&M, trovo più lussuoso il solido Taiga di altri impostati per stupire un pubblico facilmente suggestionabile.
Ed in generale odio le tonalità fumose, dark, smaccatamente coriacee e paludose.
Sarà per questo che non seguo la recente moda ammerrecana.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15395
Images: 2361
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda 2e20 » 12/03/2018, 22:41

Barbablu ha scritto:Sul prezzo hai ragione, e non si può discutere. Resta da vedere quanto sia per la fragranza e quanto per la ricerca di componenti "fichi" modaioli. Si superano i 25 USD per 4 once e non di poco.

In altre sedi CL ha detto che il costo di produzione del sapone Santal Auster è più di cinque volte quello di un normale sapone DG, sia per il costo della fragranza che per i nuovi componenti.
2e20
 
Messaggi: 1648
Images: 348
Iscritto il: 10/05/2014, 17:46
Località: Tra Francia, Belgio e Germania

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda bilos2511 » 13/03/2018, 4:27

Se non e' un errore , allora costera : https://topofthechain.ca/product/shavin ... ving-soap/
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 3145
Images: 700
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda 2e20 » 13/03/2018, 8:26

@bilos, credo che Top of the Chain abbia commesso un errore: nel link al blog di DG il prezzo è di 31USD, che corrispondono circa a 40CAD
2e20
 
Messaggi: 1648
Images: 348
Iscritto il: 10/05/2014, 17:46
Località: Tra Francia, Belgio e Germania

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 13/03/2018, 12:23

ischiapp ha scritto:Sono un giovanotto all'antica: ho una visione più classica del lusso, non legato al costo ed all'élite bensì allo stile.
Come già detto per B&M, trovo più lussuoso il solido Taiga di altri impostati per stupire un pubblico facilmente suggestionabile.
Ed in generale odio le tonalità fumose, dark, smaccatamente coriacee e paludose.
Sarà per questo che non seguo la recente moda ammerrecana.

Credo che siamo un po’ fuori pista ...
Tu parli in generale, io entro nello specifico. Will Carius non produce solo le note che non ti piacciono, ma una straordinaria varietà di fragranze, dove ognuno entra in risonanza con i suoi gusti. Quanto a Taiga per me Boreal di T+S è il top in tema di foresta boreale, inclusa una straordinaria base di qualità superiore.
Qui parliamo di DG e CL e per giunta di una fragranza al Sandalo molto promettente ... Diamo a Cesare quel che è di Cesare
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda 2e20 » 13/03/2018, 14:56

2e20 ha scritto:@bilos, credo che Top of the Chain abbia commesso un errore: nel link al blog di DG il prezzo è di 31USD, che corrispondono circa a 40CAD

Errore di ToC corretto: ora il prezzo è 39.99CAD
2e20
 
Messaggi: 1648
Images: 348
Iscritto il: 10/05/2014, 17:46
Località: Tra Francia, Belgio e Germania

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 22/03/2018, 11:03

Recensione di DG BON VIVANT in uso con GD W59.
Immagine
C'è chi giustamente usa questo sapone ed AS da "Gourmand" con un ML degno come un Wacker, e chi come il sottoscritto semi-pivello sfodera una scimitarra economic,a ma sempre da raggio laser e per il timore di fare danni con la sua prima "punta spagnola" ha deciso di usare un sapone con superiori qualità meccaniche come sono i DG.
Non mi dilungo su INCI e base meccanica :le solite già descritte, ottime, superlative come sempre :D .

Vengo alle sensazioni offerte da questa fragranza rispetto alle altre DG elaborate da CL in mio possesso (TSM Fougere e Patriot League Square). E' un connubio dolce/melenso con spezie ed un poco di aromi. Note dolci/melense (dichiarati caramello, sciroppo d'acero di cui ho anche una bottiglietta in casa se ho voglia di pancakes …, vaniglia e neroli) purtroppo prevaricano in modo importante rispetto alle altre: le speziate (pepe nero, zenzero, coriandolo) per fortuna sotto controllo e le aromatiche a mio avviso un po' sottotono (ginepro, uva bianca, anice ed assenzio romano) con alcune non percepibili in modo assoluto, idem per il catrame vegetale di betulla ---> conosco alcuni shampoo e lozioni "medicate" che lo contengono e sono quasi inodori.
Non è tutto di mio gusto (ma si sa che nulla è più soggettivo !): tra i 3 DG + CL come fragranza lo colloco dietro agli altri due … peggio ancora venendo da uno molto "aromatico" ed intenso :lol: (so bene che altri userebbero altri aggettivi e quindi non uso lodi sperticate 8-) ) come B&M ROAM: un'altro mondo : datemi il selvaggio B&M ! Forse si addice meglio al ML plebeo usato :mrgreen: .

Commento: Definire Bon Vivant "Dark" per me è quasi una bestemmia :shock: . E' una forma diversa di Gourmand "piaccione" rispetto all' Unconditional Surrender. Più lieve e fine a mio gusto Unconditional Surrender.
Stupefacente :D la qualità di taglio del ML budget (che è povero, ma non è del tutto un pugno nell'occhio) che giunge anche già affilato: giusto per addolcire il taglio di una affilatura "industriale" l'ho ripassato su pietre naturali da finitura.
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda riky76 » 28/06/2018, 9:12

stamattina ho utilizzato per la prima volta il bandwagon, mi ha letteralmente entusiasmato!
caricato abbondantemente con il kingsize omega 48 ho dovuto aggiungere parecchia acqua per farlo partire e lavorare parecchio in ciotola... dopo di che però è arrivata una schiuma eccellente, super protettiva, profumatissima ed emolliente come poche altre (stilrling, per far un solito nome...) è riuscito anche a farmi sentir dolce un fatip oc con lama merkur alla terza sbarbata... meglio di così!!

http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=63& ... 77#p286177
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1250
Images: 263
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 02/07/2018, 14:03

Sono uscite in modo effettivo, acquistabile, le nuove versioni di base "Icarus" che hanno lieve. modificato rispetto alla primissima versione. In rete c'è già qualche nordamericano che l'ha usata in anteprima e con quella distribuita fisicamente al Maggard-raduno nel Michigan. 3 fragranze: "Citrus", "Contemplation" e "Shore". Ho ordinato "Shore" e "Contemplation" e vedremo quanto e come sarà meglio dell'altra come base.
Di certo è una operazione in contro-tendenza a T+S. Base più ricca, con latte di capra ed anche sego di pecora oltre a quello di bufalo, con proporzioni diverse, etc.
Con le fragranze "fatte in casa" (non CL) hanno contenuto il costo al "limite" del facilmente accettabile per il mercato nord americano per un sapone di questa categoria (25 USD X 4 once = 100 USD X libbra). Saranno i miei primi DG con fragranza NON CL, che per me era un plus. Vedremo.
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 02/07/2018, 14:15

Correggo a scanso di "bacchettate" :) . Contemplation sapone è a 25 USD, gli altri due vengono meno (per la storia degli elementi che compongono la fragranza, che saranno meno costosi) con 22 USD per la ciotola di sapone da 4 once.
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda 2e20 » 03/07/2018, 7:09

A me è arrivato il sample di Shore ma non sono a casa in questi giorni e quindi devo aspettare per provarlo.
Con la formula tradizione il montaggio per me risulta “particolare”; vediamo come va con questa.
2e20
 
Messaggi: 1648
Images: 348
Iscritto il: 10/05/2014, 17:46
Località: Tra Francia, Belgio e Germania

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Pagno » 06/07/2018, 19:43

Ho ordinato anch'io il SET di Contemplation......purtroppo con la spedizione"lenta".
Spero che arrivi prima che cadano le foglie.....
"L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi." (O.Wilde)
Avatar utente
Pagno
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 694
Images: 463
Iscritto il: 21/06/2015, 12:00
Località: Vicenza

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 09/08/2018, 13:08

Recensione dei Declaration Grooming con base Icarus v.2 ("Contemplation" e "Shore")
Packaging ed Aspetto: Un poco "dimesso" come etichette, ma con tutte le informazioni, comode solite ciotole da 4", ma questa volta il contenitore del sapone è bianco, opaco alla luce, anziché il vecchio semitrasparente.
Immagine
Come potete vedere dalla foto l'interno si presenta colorato e "denso", più compatto rispetto ai DG precedenti
Immagine
INCI: Piuttosto diversi tra la "Icarus" ora alla nuova versione lieve. modificata rispetto alla prima e la vecchia (chiamiamola Regular Bison Tallow). Entrambe piuttosto vegane con addizione di sego e lanolina, ma ben diverse:
Icarus v.2: Ac. Stearico, Acqua, Olio di Ricino, Olio di Avocado, Glicerina vegetale, Potassa, Burro di Mango, Soda, Sego di Bisonte, Sego di Agnello, Fragranza, Avena Colloidale, Lanolina, Latte di Capra, Bentonite, Vit. E, EDTA, Proteine della seta, Estratto di frutti di Olivello Spinoso, E. di Corteccia di Salice Bianco, E. di semi di Vinacciolo
Immagine
Regular Bison Tallow:Ac. Stearico, Acqua,Potassa, Olio di Avocado, Glicerina vegetale, Sego di Bisonte, Burro di Mango Olio di Ricino, Fragranza, Soda, Lanolina, Bentonite, il "trittico vegetale" con gli estratti di Olivello Spinoso, Salice Bianco e Semi di Vinacciolo, Fenossi Etanolo, Glicol Caprilico e Acido Sorbico.
Balzano all'occhio il netto incremento dell'Olio di Ricino (ottimo componente che ritroviamo in alto dosaggio anche nei prodotti del ns Matteo alias @Gennaz di "G&G Grooming") la riduzione di potassa con aumento della soda, il sego che in parte è anche d'agnello e non solo bisonte, la presenza di avena colloidale, latte di capra e Vit. E.
Riguardo all'AS omologo Splash moderatamente alcolico e ricco di componenti funzionali, allego la foto del suo INCI:
Immagine
PROVA SUL CAMPO:
Aspetti meccanici
Usato un sintetico con backbone discretamente elevato come lo YAQI Sagrada Familia perché il sapone è piuttosto denso e monto in FL da caricamento diretto. Zero problemi a schiumare anche perché DG ha messo un poco di EDTA (mentre il ns G&G Grooming è tra i pochissimi nudi e puri !) e parte subito la schiuma (pennello mezzo scarico di acqua, non del tutto). Una schiuma eccezionalmente scorrevole e protettiva. Il ML "pattinava" ed il postshave veramente ottimo (ma in questo non è l'unico). La grande scorrevolezza e l'equilibrio di tutto l'insieme me lo fanno porre attualmente al 1° posto tra le basi meccaniche contenenti sego. Frutto di una ricerca senza risparmio.
Immagine
Aspetti Olfattivi
Qui scendiamo nettamente di livello perché non sono le fragranze Chatillon Lux, ma quelle elaborate in casa, ed appaiono a me ambedue "sbiadite", per carità non sgradevoli, ma anonime e sicuramente non intense, come piacciono ad alcuni. Diciamo decisamente "light" per cui ci si può accompagnare la colonia che si preferisce. La ditta non fornisce spiegazioni particolari
"Shore" : è come si dice un "acquatico", percepisco un fondo molto lieve di limone, lavanda in un mix ambrato "sintetico" moderno. Diciamo parecchie risonanze con "Monte Carlo" di Ariana & Evans, ma qui più light e meno caratterizzato: come odore preferisco l' A&E Monte Carlo, come post siamo lì, la scorrevolezza è decisamente meglio nel DG base "Icarus"
"Contemplation": descritto come "fougere verde" per favore scordatevi il MdC Fougere, il DG Fougere TSM etc. Si sente un poco appena di limone, il cuore che ricorda erba verde di prato ed un qualcos'altro indefinito, più percepibile nell'AS. Nell'uso in sbarbata ho percepito con stranezza una suggestione di odore talco-cipria, oltre all'erba di prato. Questa nota non l'ho ritrovata nell'AS che non ha il problema di doversi raffrontare con i grassi "particolari" di questa base
La base Icarus modificata non ha odore di "capronico" nella formulazione Shore che sembra nasconderla perfettamente, forse in Contemplation ha un appena modificato l'odore, che invece è netto e pulito nell'AS (non differenze nell'AS con Shore).
Commento: se non siamo al Santo Graal dei saponi contenenti Tallow, ci siamo molto vicini. Purtroppo per le fragranze toccherà dirottare sui futuri che saranno fatti in collaborazione con CL, almeno per i miei gusti.
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 09/08/2018, 13:12

Pagno ha scritto:Ho ordinato anch'io il SET di Contemplation......purtroppo con la spedizione"lenta".
Spero che arrivi prima che cadano le foglie.....

PierAngelo: ti è arrivata prima del sottoscritto, lo hai anche usato, ma sappiamo che la tua penna è più lenta della lama ! :lol: :D
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda ischiapp » 09/08/2018, 13:39

Mi piace la nuova formulazione.
Soprattutto i fattori reologici:
• avena colloidale
• seta tussah
• incremento del rapporto soda / potassa
La maggiore resa e l'effetto filmogeno sono dettagli molto interessanti.

@Barbablu
Strano avvertimento sui sentori animali, soprattutto con la stagione calda.
https://www.declarationgrooming.com/blogs/news/project-icarus-changelog
Rispetto alle precedenti basi, è ancora presente (anche se mitigato) o no?
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15395
Images: 2361
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Barbablu » 09/08/2018, 15:23

Caro PierPaolo, non a caso l’ho chiamata “Icarus v.2” e so che hanno fatto piccole modifiche, credo anche nelle forniture e lavorazione delle materie prime.
La prima versione sperimentale, chiamiamola v.1 uscita con Santa Auster CL erano molto pochi pezzi e non l’ho provata per cui non ti so dire nulla, se non che deve esserci stata una qualche “allure” di selvatico dai resoconti nordamericani a mezza bocca.
Ora hanno fatto uscire questa, che ha un sottofondo nullo (caso di Shore) o subliminale (caso di Contemplation) nel senso che non si sente in se’ e per se’, ma avverto ben altra pulizia di odore nel suo AS. Più stagione calda della canicola padana con alta pressione “Afrikana” non conosco. :lol:
Comunque sui sentori potra’ riferire PierAngelo, come eventuali altri che la provassero.
Sta uscendo, per non dire che è già uscita DG base Icarus v.2 “La Vide Poche” (bouquet floreale) curata da CL.

Concordo che la formula non è una evoluzione da poco, ma tanti sono i fattori, anche per la grande protezione l’olio di ricino nettamente incrementato non è cosa da poco, come il latte di capra da’ anch’esso un “boost” alla scorrevolezza, etc etc. È proprio una riformulazione completa, che dai primi passi vedremo svilupparsi ulteriormente.
Ma è una operazione che sembra in controtendenza a T+S. Li’ un downsizing ed una relativa semplificazione pur con buoni risultati dalle recensioni, qui’ uno studio ed uno sviluppo a “complicarsi” la vita per cercare l’eccellenza assoluta, appunto il cd sacro Graal. :D
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda ischiapp » 09/08/2018, 16:13

Aspettando le impressioni di Pagno, faccio presente che conosco solo le prime uscite.
Presi dei campioni (che quindi non esprimono al meglio il prodotto) da Maggard, ma già allora non sentii note animali discordanti.
Quindi la domanda di confronto la perfeziono più rispetto agli altri saponi ora disponibili.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15395
Images: 2361
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Declaration Grooming (già L&L Grooming)

Messaggioda Pagno » 09/08/2018, 19:33

L'ho usato solo un paio di volte,poco per dare una valutazione esaustiva.
Meccanica eccelsa per me, forse il migliore sotto questo aspetto dei DG,un post da favola per la mia pellaccia.
Il Santo Graal dei saponi....forse sì, ma la profumazione è leggerina rispetto a quanto ci aveva abituato la collaborazione DG /Chatillon Lux e
questo è nettamente un passo indietro o almeno così lo percepisco io che amo le profumazioni "sostenute".
Ottimo anche l'AS a livello prestazionale ma manca di "nervo" a livello profumazione.
Ora attendo l'arrivo di La Vide Poche con il suo bravo Chatillon Lux.....vedremo la differenza
"L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi." (O.Wilde)
Avatar utente
Pagno
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 694
Images: 463
Iscritto il: 21/06/2015, 12:00
Località: Vicenza
PrecedenteProssimo

Torna a Creme & Saponi da Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gennaz e 12 ospiti