Zenith

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Zenith

Sostienici

Sponsor
 

Re: Zenith

Messaggioda Kalos1973 » 10/10/2017, 16:11

Ciao f4lch3tt0 io ho sia silvertip che manchurian. Il silvertip è il multicolor di cui ho postato la foto. Posso confermarti quanto scritto Sasha sul backbone del manchurian . Poi su un manico multicolor sarebbe un peccato mettere un ciuffo in sintetico.
Kalos1973
 
Messaggi: 16
Images: 1
Iscritto il: 09/08/2017, 22:00
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda Sasha » 10/10/2017, 16:31

f4lch3tt0 ha scritto:Ciao Ramek, non ho inserito l'informazione perché per me irrilevante in questo caso. Sto cercando il pennello della vita, quindi una volta scelto sintetico o manchurian, vorrei non cambiarlo più per qualche anno ;)



Ahahahahahahahah :D :D :D :D :D


Pia illusione....LEI (la Scimmia) è sempre in agguato...


Scherzi (ma neanche troppo...) a parte, se stai cercando un pennello universale, cioè in grado di cavarsela bene in ogni situazione, dubito che lo troverai in quei due...la leggenda vuole che il Simpsons Duke D3 sia il meglio in questo campo. A parte questo, una delle cose belle del wet shaving è proprio quella di provare i vari strumenti nelle loro diverse declinazioni per poi alternarli a proprio gusto, creando setup diversi a seconda dell'estro del momento ;)
Avatar utente
Sasha
 
Messaggi: 177
Images: 13
Iscritto il: 25/07/2017, 14:33
Località: Trieste

Re: Zenith

Messaggioda f4lch3tt0 » 10/10/2017, 17:30

E allora vada per multicolor manchurian! Grazie a tutti.
Teniamo buona la scimmia per un po' almeno :lol:
Avatar utente
f4lch3tt0
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 10/05/2017, 10:46
Località: Milano

Re: Zenith

Messaggioda Selous » 24/12/2017, 13:59

Zenith 506 e 507 in legno di ciliegio.
Fino ad ora le impugnature 506 e 507 erano disponibili sono in legno d'ulivo, ma ho visto che Italian Barber (che vende Zenith rimarchiati) ha anche le impugnature in legno di ciliegio.

Qualcuno sa se arriveranno in Italia o se sono riservate solo al mercato USA?

Non rispondete di chiedere al produttore... 8-)
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: Zenith

Messaggioda CozzaroNero » 30/12/2017, 22:32

Non vorrei scrivere fanfaluche ma se guardi il loro sito sono disponibili.
No sul sito riporta solo il mod 207 con manico in ciliegio
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 701
Images: 262
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Zenith

Messaggioda Selous » 31/12/2017, 4:32

Uscito lo Zenith 506 con manico in alluminio. Lo avrete visto anche voi recensito da MDL.
Speriamo escano anche i dati tecnici, come il peso, e quelli economici, come il prezzo di vendita al pubblico "pagante"... ;)

E speriamo anche che Zenith faccia il 506 in ciliegio ma, soprattutto, in radica e teak. Per quel che riguarda il legno, mi piacerebbe sapere se/quali legni richiedono per forza una verniciatura chimica e quali no... Vorrei toccare del legno e non della vernice perché, altrimenti, tanto vale usare dei manici in resina...
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: Zenith

Messaggioda CozzaroNero » 12/01/2018, 23:58

Comunque li reputo ottimi pennelli.
Grande Pennellificio Pandolfo
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 701
Images: 262
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Zenith

Messaggioda robyfg » 19/01/2018, 21:24

Selous ha scritto:E speriamo anche che Zenith faccia.....

....dei pennelli in setola di maiale che non siano così vergognosamente scadenti!!!! :evil: :evil:
Scusate se ci ritorno ma è qualcosa di vergognoso.....appunto.
Che poi la qualità della setola non la discuto neanche,anzi (ed è per questo che m'inca@@o ancora di più) la reputo in tutto e per tutto migliore di quella degli Omega,ma,amici miei,è del tutto inammissibile che ad ogni utilizzo,tale pseudo ciuffo,debba perdere un quantitativo impressionante di peli,senza poi contare quelli che mi rimangono in faccia.

Il primo (simil al 49,forse lo ricorderete) mi è stato sostituito e l'ho regalato a mio cognato,che da sempre fa uso del 48,dopo un po' gli chiedo come si trovasse col "pennello nuovo" e mi fa:"Robbè scusami,non mi dire niente,ma l'ho buttato,i peli che perdeva erano troppi",ed effettivamente lui non ne sapeva niente di questo problema perchè non glielo avevo detto,praticamente ci ho fatto anche una gran bella figura.....bellissima proprio!!!

Il secondo,quello col bellissimo manico in Wengè,stessa solfa:un'altra decina/ventina d'utilizzi e del ciuffo ne rimarrà poco e niente.
Da quello che leggo,a sto punto penso proprio d'averli sgarrati io sti due pennelli.

Adesso sto valutando il trapianto perchè mi dispiacerebbe lasciare quel bel manico inutilizzato,devo solo vedere se trovo qualche ciuffo valido da poterci attaccare su (sono ben accetti consigli perchè questo è un campo che mai avrei pensato d'esplorare).

Perdonatemi lo sfogo,ma su Zenith ci metto una pietra (tombale) sopra e la faccenda finisce qui!!!
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 412
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Zenith

Messaggioda Selous » 20/01/2018, 1:07

Purtroppo devo confermare per esperienza personale quanto affermato da robyfg...
Ho due maiali, il meno costoso perdeva setole a ciuffi e me l'hanno sostituito. Il secondo, un 507, l'ho usato solo 3 o 4 volte ed ha perso un paio di peli...
Effettivamente è strano che i tassi vadano bene (ne ho due) ed i maiali così male... Non so per i cavalli o i sintetici... O i maiali (e in generale i pennelli economici) li fanno produrre a qualcun altro (in Cina?) oppure li fanno montare al "garzone di bottega" o usano una colla più economica! Non vedo particolari difficoltà ad incollare una setola di maiale rispetto ad una di tasso, soprattutto per una azienda con la loro capacità ed esperienza!

Per quel che mi riguarda ho deciso di smettere di comprare la setola di maiale di Zenith, nonostante fosse un'ottima setola, quando rimane attaccata... Non amando particolarmente io il maiale la cosa non mi pesa particolarmente, ma ritengo comunque inaccettabile che i pennelli di maiale perdano così tanti peli... :(

Ma veramente credete che il 48 di Omega, che si vende a meno di 6€ ivato al consumatore, sia costruito a Bologna? :?
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: Zenith

Messaggioda mimmo74 » 20/01/2018, 12:36

Anche per i pennelli, come per la vita, esiste il fatto "C".
Io di Zenith ho acquistato circa un anno fa due pennelli (502BCK/ORO MANCHURIAN ed un 506N/NIC SYNT DARK), e li utilizzo in rotazione con gli altri pennelli. Il sintetico non ha mai perso un pelo, invece il tasso siamo nell'ordine di 5/6.

Penso che il problema sia esclusivamente per i ciuffi in maiale (non direttamente attribuibile alla manodopera e/o prodotti utilizzati per il montaggio in quanto gli stessi utilizzati per i pennelli in tasso/sintetici).
Avatar utente
mimmo74
 
Messaggi: 14
Images: 15
Iscritto il: 29/09/2016, 14:37

Re: Zenith

Messaggioda mawi » 20/01/2018, 14:42

qualcuno lamentava problemi coi silvertip mentre perora nessuno col manchu
Favourite SetUp: Merkur 37c / Zenith 507A Manchurian /Pre Proraso Rossa / TOBS Grapefruit / Astra verdi / Floid arancio
Avatar utente
mawi
 
Messaggi: 206
Images: 12
Iscritto il: 28/02/2017, 2:06
Località: Omegna

Re: Zenith

Messaggioda fablic » 12/03/2018, 13:18

58283 Arrivato stamattina il mio Zenith 507N Tasso Manchurian, messo già a rodare in acqua e shampo, l'acqua sfiora il manico, visto che quest'ultimo è in plastica comunque non dovrei avere problemi di assestamento. Nodo da 27 ed altezza pelo da 51, il manico è proprio bello. A breve (domani) vi dirò come si comporterà :D
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: Zenith

Messaggioda Selous » 13/03/2018, 1:31

Se è quello in foto, con l'anello, il nodo non può essere di 27 ma sarà di circa 26 se non meno...

Ho misurato il mio 506 (Best Badger) e l'altezza pelo dal manico è (in cima) di oltre 55/56 mm. L'anello non dovrebbe rendere maggiorela parte di ciuffo fuori dal manico?

Guardando la foto, però, questo ciuffo mi pare più lungo di quello del mio 506... :|

Comunque gran pennello! Il Manchurian Zenith (l'unico che ho, non so gli altri) ha veramente un backbone notevole.
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: Zenith

Messaggioda fablic » 13/03/2018, 8:40

Ciao Seolus, le misure riportate, mi sono state riferite dal venditore! Ho lasciato anche una entusiastica recensione sulla pagina facebook del pennellificio Pandolfo, ed è stata approvata senza nessuna correzione dei parametri qui citati. Per altro non so dirti ^_^
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: Zenith

Messaggioda ares56 » 13/03/2018, 10:45

fablic ha scritto: Per altro non so dirti ^_^

Però puoi misurare... ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14069
Images: 2476
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Zenith

Messaggioda fablic » 13/03/2018, 10:47

Ok nel pomeriggio, appena torno a casa, effettuo una misura della lunghezza del pelo.
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: Zenith

Messaggioda fablic » 13/03/2018, 13:07

Allora, leggendo le specifiche riportate per il 507, confermo le misure anzi citate 51mm di lunghezza e nodo 27. Misurando con un metro da sarta, ma per una precisione più accurata sarebbe servito un calibro, rilevo una lunghezza di 5,5 nella parte più alta del ciuffo 58304

Per quanto riguarda il nodo, non ho nessun parametro per poterlo definire58305 Foto dall'alto :D

Oggi pomeriggio utilizzerò, questo bellissimo pennello :D
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: Zenith

Messaggioda ares56 » 13/03/2018, 13:27

fablic ha scritto:Misurando con un metro da sarta, ma per una precisione più accurata sarebbe servito un calibro, rilevo una lunghezza di 5,5 nella parte più alta del ciuffo ....

Io vedo scarsi 5 cm.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14069
Images: 2476
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Zenith

Messaggioda fablic » 13/03/2018, 16:35

Tenere metro, pennello e scattare fotografia contemporaneamente, non è che sia molto pratico! Ho misurato meglio, con il gentile aiuto di mia moglie. 58316
In pratica la lunghezza è quanto ribadito all'inizio, ossia 5 cm all'incirca. Il millimetro non sono in grado di misurarlo...
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: Zenith

Messaggioda Selous » 14/03/2018, 23:27

Quindi 5 mm in meno CON l'anello?
Oppure i 507 li fanno col ciuffo più corto che i 506? Mi pareva il contrario...

Comunque, io ciotola, forse meglio un ciuffo più corto che troppo lungo...
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: Zenith

Messaggioda fablic » 15/03/2018, 8:41

La misura riportata è senza l'anello. Se vedi la foto, spunta da sotto il metro un poco di doratura. Comunque con buona pace dei millimetri, dovrei staccare integralmente un ciuffo e misurarlo tramite calibro, per avere una misura reale :cry:
Misura a parte, è bellissimo, trattasi del mio primo pennello in tasso, come metro di paragone fin'ora ho avuto solo un Omega48. Dopo il rodaggio il pelo si è ammorbidito, regalandomi un intenso massaggio!
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: Zenith

Messaggioda CozzaroNero » 22/03/2018, 23:55

Bravo Fablic,
per ogni oggetto che noi comperiamo dobbiamo avere un metro di paragone oppure, come insegnava mio nonno, scarta gli oggetti troppo cari e quelli troppo economici (cinesate).
Quindi ti sei rivolto a un prodotto molto buono ma con cifre d'acquisto non eccessive. Rimarrai sempre stupito dalla bontà del tuo acquisto.
Eppoi ditta Italiana, Pennellificio Pandolfo, quindi io personalmente sono sempre disposto a spendere qualche euro in più per un prodotto realizzato dai nostri artigiani.

:D :D
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 701
Images: 262
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Zenith

Messaggioda fablic » 27/03/2018, 22:00

Grazie CozzaroNero, in effetti ho seguito questi parametri di valutazione :D
Avatar utente
fablic
 
Messaggi: 74
Images: 27
Iscritto il: 10/04/2015, 17:07
Località: Enna

Re: Zenith

Messaggioda Selous » 08/05/2018, 23:14

A proposito della setola sintetica "TS" di Zenith che, a vedere i prezzi, dovrebbe essere la punta di diamante del catalogo "sintetico", qualcuno che li ha usati più di me può dirmi se con il tempo e l'uso migliorano?
Al primo utilizzo m'è sembrato un ciuffo estremamente rigido, con enorme backbone, che non si apre, con setole pungenti e fastidiose.

Se poi migliora, continuo ad usarlo, altrimenti... :(

Il paragone con Plissoft "standard" e "Plissoft Silvertip", per non parlare di "Tuxedo" lascia senza parole... :shock:
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: Zenith

Messaggioda Lino » 10/05/2018, 16:18

Selous ha scritto:Uscito lo Zenith 506 con manico in alluminio


Mi è arrivato l'altro ieri ed ho fatto solo due rasature: tra i pennelli che ho ( una dozzina tra cui un paio di Simpson, un paio di artigianali e poi Omega, Edwin Jagger, FS, tutti in tasso di varia gradazione, più setola di maiale 'nature' e sbiancata, cavallo e sintetici vari ) mi sembra il migliore, il più piacevole nell'utilizzo ed il manico è tra i più comodi da maneggiare.

Non sono sicuro che prenderò altri pennelli in futuro ma, se succedesse ( come dice il primate personale ), il Manchurian mi sembra, a questo punto, una strada obbligata ( a parte i sintetici che hanno il loro "perchè" ).
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 1753
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma
PrecedenteProssimo

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti