Stropping and honing lamette SE

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Stropping and honing lamette SE

Sostienici

Sponsor
 

Stropping and honing lamette SE

Messaggioda Luca142857 » 12/04/2015, 19:59

Curiosità per gli amanti del genere: le lame per i rasoi Valet, Ever Ready e Gem ivenivano in genere debitamente scoramellate con lo stesso rasoio o con macchinette apposite, ma non mi era mai capitato di trovarne una serie di riaffilate cambiandone anche la bisellatura.
Del buon acciaio Kayser Ellison non si butta via niente!!! :D


Immagine
Immagine
Immagine
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Stropping and honing

Messaggioda Petrvs » 12/04/2015, 20:40

Pazzesco! Mai visto nulla del genere... :shock:
Rock Hard, Ride Free
Avatar utente
Petrvs
 
Messaggi: 696
Images: 26
Iscritto il: 15/08/2013, 20:34
Località: Mediolanvm (ex Rhegivm)

Re: Stropping and honing

Messaggioda altus » 12/04/2015, 22:36

Conoscendo bene quell'acciaio...la cosa non mi stupisce. Il Kayser Ellison è sempre una garanzia.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2502
Images: 1786
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Lame SE affilabili (Stropping and honing)

Messaggioda ischiapp » 24/05/2015, 15:48

Oggi ho usato il Heljestrand uno dei miei antichi SE, i primi inventati ... i Lather Catcher.
Come gli altri può usare le lame SE in commercio ... ma anche le prime prodotte, dei cunei (wedge) di 4cm di lunghezza. Praticamente mezze lame ML.
E per queste lame ... poi usati anche su quelle più recenti ... nascono i vari meccanismi auto-strop.

Personalmente trovo questa tipologia particolarmente gradevole, dato che unisce il piacere dell'affilatura (oggi una magnifica Ardesia di Nero Ardesia Luxury Shaving aka NALS), la qualità del taglio del ML con la semplicità dei SE. A breve spero di poter provare le lame full-hollow (vedi link). ;)

Questi sono i miei.
15748701963363219
12575


Approfondimenti:
http://theoriginalsafetytoo.com/thread/706/vintage-wedge-blades-seeking-restoration
http://theoriginalsafetytoo.com/thread/1388/ready-automatic-stropper-comes-alive
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 12743
Images: 1831
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Stropping and honing lamette SE

Messaggioda ischiapp » 21/12/2015, 0:40

Leggendo il post di Paolo, ho pensato che uno strumento del genere potesse essere comodo.
Quindi date le sue doti di segugio (molto migliori delle mie :oops:), è possibile che ne vedremo uno sul forum. ;)


Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 12743
Images: 1831
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Stropping Injector Pro in New SErazor

Messaggioda ischiapp » 21/10/2016, 16:42

Come già faccio con le cartuccie multilama, ora che mi sto dedicando alle Injector Pro ho adeguato il processo.
Essendo molto scomodo, per non dire impossibile, usare la coramella come per le vecchie e grosse lame SE wedge, ho provato così:
• tolgo dal bagno d'olio di semi la lama Injector Pro (KAI ProTouch)
• sciacquo sotto getto d'acqua calda
• armo il mio SErazor moderno (Colonial Razors "The General")
• passo gentilmente su coramella morbida lato cuoio, tenendo la testa e focalizzando il passaggio solo sul filo
• mi rado
• pulizia generale
• monto al contrario la lama
• altra passata sul cuoio
• bagno d'olio

Al contrario del multilama, dove la cartuccia mantiene le lame ed è sostituibile, qui i movimenti su cuoio devono essere molto delicati.
In più, il mio rasoio è d'alluminio, quindi male sopporta gesti inconsulti.
Comunque, il risultato lo trovo evidente dato che domani sarà la 28ma rasatura sempre perfetta.
Ed all'ingranditore 60x il filo è assolutamente netto e brillante. Quindi direi nuovo!!
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 12743
Images: 1831
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Stropping and honing lamette SE

Messaggioda Barbablu » 24/10/2016, 0:10

Se ho capito bene :
-bagno in olio di semi della lama con la testa del SE
-scoramellata prima (dopo aver sciacquato con acqua per togliere l'olio)
-scoramellata dopo pulizia e rasatura … Da fare entrambe con estrema attenzione a non rovinare la coramella visto che la manualità è diversa dal ML classico.
- rimettere il tutto in bagno di olio.

Credo sia una procedura poco "easy" e non breve.
Un ML classico richiede a questo punto meno manutenzione !
Quasi quasi a questo punto preferisco pagare le lame e stare in pace !
Barbablu
 
Messaggi: 829
Images: 25
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Stropping and honing lamette SE

Messaggioda ischiapp » 24/10/2016, 14:38

Hai capito male ! !
Come per le cartucce multilama, lascio in bagno solo la lama.
Ed anche il passaggio su coramella è monodirezionale.
Unica accortenza è girare la lama, come in tutti i rasoi di sicurezza.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 12743
Images: 1831
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Torna a Lamette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti