Colonial Razors

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19005
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Colonial Razors

Messaggio da ischiapp »

gpc ha scritto:... seguo i tuoi "deliri" con piacere
Vedi di portarti avanti, che qui serve gente esperta in quel campo.
Magari tu, che sei in zone più moderne, hai possibilità di agganci a me preclusi.
Invito esteso a tutti gli interessati.
gpc ha scritto:... con il top cap a "slitta" come il TNNSER3D
La sezione laterale della lama AC è troppo minuta.
Serve sia un aggancio (pin), sia una azione di blocco con spinta verticale.
Soprattutto considerando la resistenza meccanica del materiale.
Quindi, credo che la geometria "tre pezzi" sia obbligata.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

7795377955779547795677957
Mi è arrivata "La Capoccia"......
Elevato grado realizzativo, finitura ed accoppiamenti perfetti
Provato qualche accoppiamento con manici, per vedere distribuzione pesi e bilanciamento, ergonomicità ed estetica......avrò modo di conoscerlo, sperimentarlo
e spero goderne a pieno le potenzialità, poi dirò qualcosa...per chi fosse interessato :D
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19005
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Frankenrazor Generale Tartaruga Due

Messaggio da ischiapp »

gpc ha scritto:7795577956
Molto interessanti!!!
Sarà un piacere leggerti.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=10494

Sul primo ci scommetto fin da subito ...
Questo è il Frankenrazor Generale Tartaruga Due:
• Colonial Razors "The General V2", testa AISI 316L
• CSB Shaving "RL05" Turtoiseshell, manico resina / zamak
77960

Il bilanciamento ha un rapporto quasi perfetto 1:1. (34g / 27g)
Forma ed ergonomia li trovo decisamente apprezzabili.
Ed un leggero sbilanciamento sulla testa.
Con un peso totale di 61g più che buono.
A tutto vantaggio delle prestazioni finali.
Ancora superiori dell'originale.
Che già è superlativo!!!

Personalmente, lo trovo anche più fotogenico in questa configurazione.
Soprattutto considerando l'attuale modello di manico di stampo bellico.
77959
77961

Quello che ho provato* credo sia decisamente meglio della versione presente.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=339784#p339784
Non lo trovo bello quanto l'originale del V1 in alluminio.
Ma in confronto è un'opera d'Arte.
* Grazie a Marchigiano
74798
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Colonial Razors

Messaggio da Lino »

gpc ha scritto:Mi è arrivata "La Capoccia"......
Complimenti per l'acchiappo, Gian Paolo !

Attendo di leggerti, l'articolo mi attizza.

Che mi dici dei tempi di spedizione e degli eventuali aggravi doganali ?
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Frankenrazor Generale Tartaruga Due

Messaggio da gpc »

ischiapp ha scritto:Sul primo ci scommetto fin da subito ...
Il bilanciamento ha un rapporto quasi perfetto 1:1. (34g / 27g)
Forma ed ergonomia li trovo decisamente apprezzabili.
Anche a me il connubio con CSB mi pare ottimo per bilanciamento ed ergonomicità, anche con il Muhle Exagon il rapporto è più sull'equilibrio, diversamente a sensazione l'abbinamento di identità materica del Feather ASD2 77954 mi piace molto e credo che potrebbe rappresentare un gran bel radere, vedremo.......Grazie!
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

Ciao @Lino......l'ordine è dell' 01/04, e le spese doganali nell'ordine di una trentina di EURI, anche a te un Grazie con "mannaggia" di sottotitolo ;)
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19005
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Frankenrazor Generale Strigo

Messaggio da ischiapp »

gpc ha scritto:... con il Muehle Hexagon il rapporto è più sull'equilibrio
Non ci avrei mai scommesso.

Ancora più interessante.
Sarà un vero incantesimo tedesco.*
Nella discussione al link sopra trovi gli altri.
* Hexe, Strega (ndr)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Colonial Razors

Messaggio da Lino »

Ma se mi ringrazierai per sempre ! :D

Grazie Gian, attendo le tue prime, e anche le seconde, impressioni ;)
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

77963
Forse l'abbinamento casalingo più vicino al rapporto 1:1 che riesco ad ottenere è con il manico dell'ATT Calypso Halo 30 gr. di manico / General V2 testa 32 gr.........lo aggiungo prepotentemente nel test!!! 8-)
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19005
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Franken Razors: Generale Calypso Due

Messaggio da ischiapp »

gpc ha scritto: ... lo aggiungo prepotentemente nel test!!! 8-)
ImmagineImmagineImmagine
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

77963 Oggi primo contatto operativo con il Generale V2 SS testa, abbinato a manico ATT Calypso Halo
con pesi specifici di 32gr. e 30gr. siamo sul bilanciamento perfetto
- Ho optato per una lama senza guardia, la Schick ProLine, nuova, affilatissima, senza compromessi, tra le mie preferite
- perfetto accoppiamento, allineamento, serraggio, rimozione, tutto perfetto
- rasatura a tre passaggi senza ritocchi (non necessari ma avrei voluto continuare per una buona mezzoretta aggiuntiva di piacere) - Lo strumento ha un angolo assolutamente intuitivo ed immediato, mediamente aperto, impostazione giusta ed comoda - Strabiliante la capacità di "cassare" la presenza della lama, maggiormente in presenza di lama nuova così efficace, difficile da esprimere a parole
- Profondità elevata già al primo verso
- nei miei punti critici (collo laterale) si manifesta una efficacia effettiva immediata, con lieve disconfort in corso passata sul lato sinistro, penso dovuto ad un mio troppo spensierato passaggio da entusiasmo distraente, nulla di che, quisquilie - Un Generale sul campo, che comanda non con arroganza autoritària ma con grandissima "Autorevolezza", si direbbe con il solo sguardo - in un mondo ideale di rasatura monoteista, potrebbe incarnare con credibilità la propria unica divinità, senza ricerche ulteriori
- ma io sono più sul politeismo tonsorio, se non altro per evitare la noia
- è ancora presto, devo sperimentare, giocare, approfondire le potenzialità, ma di primo impatto, nel panorama ed offerta di strumenti SE con lame AC, affianca prepotentemente il BlackLand Vector, e lo sfida su tutto il fronte, magari sarà un armistizio amichevole, una alleanza fraterna di pace e piacere tonsorio, in un giorno di liberazione e celebrazione, un bel viatico
Alle prossime, oggi è un gran bel giorno per me, e spero anche per voi ;)
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19005
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Colonial Razors

Messaggio da ischiapp »

gpc ha scritto:... troppo spensierato passaggio da entusiasmo distraente ...
Comprendo perfettamente.
Croce e delizia.
:D :D :D
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Colonial Razors

Messaggio da Lino »

Ho fatto male a leggerti ... :evil:

P.S.: si spera oggi sia un bel giorno per la maggioranza di noi.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

ischiapp ha scritto:
gpc ha scritto:... troppo spensierato passaggio da entusiasmo distraente ...
Comprendo perfettamente.
Croce e delizia.
:D :D :D
....tutta delizia da parte sua, da parte mia stavo ridendo di beatitudine e in un passaggio angolato in un punto mio ostico, ho calcato la mano da perdita di controllo orgasmico........solo un momentaneo rossore, più che croce direi un "giogo leggero"ed effimero........utile a riportarmi a quote più umane........rasoio direi "materno" per premura educativa che saggiamente ti richiama amorevolmente sugli eccessi di spavalderia, poi la schick nuova superbamente domata é sempre pronta al ruggito, nonostante qui soprattutto miagoli :mrgreen:
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

Lino ha scritto:Ho fatto male a leggerti ... :evil:

P.S.: si spera oggi sia un bel giorno per la maggioranza di noi.
......a proposito, ti devo ringraziare, Grazie Lino :D per sdebitarmi se vuoi aggiungo versi e Cantici d'Amore :oops:
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4059
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Colonial Razors

Messaggio da Lino »

Adesso non esageriamo :D
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

77955
Seconda rasatura montando il manico CSB - Lama Schick ProLine (2)
Il bilanciamento è ottimo, lievemente inferiore e più sulla testa mi sembra rispetto all'assetto con ATT Calypso Halo, ma qui si manifesta tutta la bontà dei manici lunghi e a sezione variabile, bombati, pura manna dal cielo per capacità di far sentire lo strumento e governarlo al meglio......
I tre passaggi sono di una linearità, atteggiamento, efficacia e massimo confort, altissimo livello esente il benchè minimo ruggito della lama......perfetta oggi al secondo uso, superbamente domata dalla testa, perfetta in tutti i passaggi
Grande bella esperienza, probabilmente si delinea quella che dovrebbe essere la accoppiata migliore di quelle che riesco a creare.....ma non si sa mai.....
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19005
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Colonial Razors

Messaggio da ischiapp »

gpc ha scritto:... manici lunghi e a sezione variabile, bombati, pura manna dal cielo per capacità di far sentire lo strumento e governarlo al meglio.
Concordo pienamente.

La forma ha uguale importanza oltre alla massa.
Primo perché influenza la distribuzione del peso, quindi il bilanciamento.
Secondo perché incide fortemente sull'ergonomia, e di conseguenza sulla facilità d'uso.
Per non parlare del semplice piacere tattile e visivo, che personalmente trovo altrettanto importanti.

Questo è uno dei tanti motivi, oltre il semplice marketing vincente, per cui non capisco l'abbandono del design originale.
Il manico del Colonial Razors “The General” V1 Aluminium è una poesia di materia, perfetta sintesi di ingegneria ed arte.
Le forme squadrate che si armonizzano in una goccia allungata e stilizzata sono inconsuete, uniche e soprattutto massimamente efficienti.
In questi decenni di ricerca non ho trovato nulla che ci si avvicini, neanche lontanamente, non tanto dal punto di vista estetico ... ma tecnico !!!
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

Sono più che mai convinto e lo segnalo e sottolineo molto, che importanza per me ha la scelta del manico.....noto che molte volte si bocciano rasoi o segnalano deficitari o eccessivi, non considerando l'influenza che determina la componente manico, preferendo passare ad altro nella speranza.........una buona dotazione di manici adattabili ed acquistabili separatamente è molto utile, alla stregua del parco rasoi e lamette......rimanendo in tema, confesso di aver preso i CSB per provare ad adottarli e adattarli ai Vintage SE lame GEM, che tranne qualche eccezione, trovo purtroppo essere nella loro piccolezza molto deficitari di controllo e manovrabilità, appena riesco a procurarmi delle viti prigionieri con doppia filettatura sperimento e son convinto che sarà un plus non da poco
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19005
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Colonial Razors

Messaggio da ischiapp »

gpc ha scritto:... una buona dotazione di manici adattabili ed acquistabili separatamente è molto utile ...
Concordo pienamente.
gpc ha scritto:... appena riesco a procurarmi delle viti prigionieri con doppia filettatura sperimento
M'interesserà molto.
Sono da tempo alla ricerca per i miei, ma con scarso esito.
La mia idea è qualcosa di simile, nella sostanza.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=15104

Essendo poco pratico, non mi sono avventurato nel web.
Mi farebbe comodo un “Virgilio” in quell'inferno di marche e codici.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

http://www.bdv.it/" onclick="window.open(this.href);return false; Avevo individuato questa azienda della mia zona, per mancanza di tempo prima e poi per l'emergenza virus non sono riuscito a recarmi, ma appena riesco provo a capire disponibilità, fattibilità, costi........ti terrò informato e magari ordino e prendo per due l'occorrente, sicuramente ne sai più di me, ma unendo gli intenti! se vuoi approfondiamo il discorso, oppure lanciamo un SOS se qualcuno dei presenti tratta questa materia, che batta un colpo!
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 97
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: Colonial Razors

Messaggio da ercolinux »

Non credo che la BDV venda pochi pezzi, specialmente vista la misura piccola delle viti. L'ideale sarebbe trovare un hobbista o un tornitore con tornio classico. Fare una vitina con passo 5x0,8 da una lato e UNF#10-32 dall'altro è lavoro di 5 minuti scarsi (ci va più tempo a prendere il pezzo in macchina che a farlo). Un po' più complesso il 5/32"x24 perchè non si trovano più le filiere, quindi serve un tornio che abbia la possibilità di fare quel passo di macchina.
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

Grazie @Ercolinux.......siamo di zona, tu conosci qualcuno che potrebbe fare al caso nostro? oltre questo, quindi nell'eventualità di trovare qualcuno disponibile, i dati dovrebbero essere : Vite senza testa, con lato M5X0,8 e lato UNF 10-32........altra con lato sempre M5x0.8 e lato 5/32"24 ? Giusto?
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 97
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: Colonial Razors

Messaggio da ercolinux »

Non garantisco nulla ma ho un paio di persone che potrebbero fare delle piccole tirature: una è mio suocero che, pur hobbista, ha un attrezzatura degna di un offina meccanica anni '70 e l'altro è un amico che ripara auto radiocomandate e kart e ha un tornietto di precisione che potrebbe servire al caso. Devo solo capire se possono fare i filetti 5/32"24 e UNF. Vi tengo aggiornati
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1283
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Colonial Razors

Messaggio da gpc »

Grazie!!!! aspettando gli sviluppi.....hai già un aperitivo offerto con grande piacere, un bonus post emergenza, oltre la fattibilità o meno della questione
accogli e lascia andare....più che puoi
Rispondi

Torna a “Generale”