SE e DE a confronto

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: SE e DE a confronto

Sostienici

Sponsor
 

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda PIPPO » 30/05/2015, 14:51

Prego ;)
erik
"La rasatura classica necessita di studio, tempo e meditazione.
Male s'abbina alla superficialità ed alla fretta." (by ischiapp)
Avatar utente
PIPPO
 
Messaggi: 1155
Images: 382
Iscritto il: 21/03/2014, 23:56
Località: Monferrato tra Alessandria,Asti e Nizza

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Paolo Malinverno » 30/09/2015, 23:26

Un saluto a tutti; vorrei esporre il mio parere riguardo all'argomento di questo topic; premetto che la mia esperienza è limitata a due rasature con l'Heljestrand e una col Wilkinson 7 days, in questi ultimi giorni di Settembre e a poche rasature di "avvicinamento" con un DE, ricevuto come omaggio per l'acquisto di un pennello Simpson, durante le primissime rasature con i ML, oltre un anno fa. Secondo me la grande attrattiva dei SE diciamo fino agli anni '30, è...la lama; ma, sempre secondo me, la lama antica, a cuneo o, a scelta, la lama hollow della Wilkinson; lama antica forgiata ( non credo che venissero ottenute per tranciatura). Lama che puoi non solo riaffilare ma, e questa è la vera chicca, modificare nelle prestazioni ( entro limiti ragionevoli) secondo i propri gusti attraverso il passaggio sulle diverse pietre in uso per i ML, nonché gli strop di Paciccio ( o di canguro....). Capisco che il mio punto di vista sia viziato dalla passione per i ML, eppure ho trovato molto piacevole la sensazione che trasmettono queste lame, pronte ad adattarsi ai nostri gusti, non con caratteristiche prefissate.
Paolo Malinverno
 
Messaggi: 450
Images: 490
Iscritto il: 26/05/2013, 21:26
Località: Fino Mornasco ( 22073)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Gunnari » 01/10/2015, 3:17

Anche io sono arrivato alle medesime conclusioni, anche nell'uso si SE che montano lame moderne, la lama SE è più rigida e da delle sensazioni, al momento del passaggio della lama, per me molto piacevoli.
.... a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi di questa famosa città civile perché avevamo un cannone nel cortile....
Avatar utente
Gunnari
 
Messaggi: 1431
Images: 310
Iscritto il: 28/10/2013, 21:29
Località: Cagliari

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Paolo Malinverno » 02/10/2015, 22:06

Vero, la sensazione è la stessa che con un ML wedge, solo l'angolatura è diversa, nel senso che è quasi obbligata, ma essendo proposta dal costruttore è probabilmente la migliore...... diciamo che il ML si presta maggiormente a personalizzare la tecnica di rasatura; ma la piacevolezza di completare l'affilatura secondo i tuoi gusti è, secondo me, il vero plus di questa tipologia di rasoi.
Paolo Malinverno
 
Messaggi: 450
Images: 490
Iscritto il: 26/05/2013, 21:26
Località: Fino Mornasco ( 22073)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda bilos2511 » 18/12/2015, 14:04

Non sapendo dove inserire un mio commento, l'ho faccio qui.

Oggi, e' stata per me, la prima volta in vita mia usare un SE. Si tratta di CV C.V. Heljestrand gentilmente preso da PP.
Come lama, ho usato una moderna .
WOW.
Punti forti per quanto mi riguarda: Dolcissime le lame spesse.Nessun tipo di problemi ne di inserimento della lama ,ne tanto meno usarlo.( un attimino diversa l'inclinazione ma vine quasi naturale)
Altro punto a favore: prezzi sia dei normalissimi SE che i prezzi delle varie lame moderne.
Punto a sfavore: certo, non e una feather montata su un R41...ma lo dolcezza del taglio mi ha sorpreso positivamente.Ho fatto solo 2 passate decenti sulla faccia, anche perche, non conoscendo la lama, non ho voluto rischiare. In testa invece, 3 passate e bbs.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2963
Images: 562
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda ischiapp » 18/12/2015, 14:36

Quasi meglio di un Injector.
Vecchietto arzillo è !! ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13354
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Paolo Malinverno » 18/12/2015, 18:05

@ Bilos tutti gli SE che ho provato fino ad ora, con le loro lame originali, mi hanno fatto un'ottima impressione; chi dopo una semplice scoramellata, chi dopo una serie di passaggi sulle pietre, ovviamente dipendeva dallo stato di conservazione. In particolare con l'Heljestrand e il Mulcuto la lama si comporta, come sensazione sulla pelle, quasi come un ML; manca ovviamente la manovrabilità del ML, soprattutto nella zona-baffi, in compenso ti puoi permettere una maggior disinvoltura, ad esempio, nel contropelo lungo la gola. Man mano che le lame si rimpiccioliscono ( Wilkinson) o si assottigliano (GEM) la distanza dai ML aumenta, la sensazione trasmessa è difficile da definire, è comunque diversa. Piacevole comunque per il Wilkinson, meno per il GEM. Sono curioso di provare lo Zinn con le sue strane lame "a barretta"; sottili ma certamente più rigide delle classiche Gem.
Paolo Malinverno
 
Messaggi: 450
Images: 490
Iscritto il: 26/05/2013, 21:26
Località: Fino Mornasco ( 22073)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda bilos2511 » 18/12/2015, 20:53

Un altra cosa bellissima che si potrebbe fare, ovviamente e usare una loro lama ..per un super mega kami style. Io la userei anche cosi, alla fine.
Scusate la qualita' dell'immagine...ma tanto lo sapete di cosa sto parlando.
Ho fatto una prova cosi, e tutto il complesso sembra funzionare alla grande
Come vedi, caro Paolo, se hai problemi sotto il naso..problema risolto .

32418
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2963
Images: 562
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Paolo Malinverno » 19/12/2015, 2:14

Risolto eccome....ci aveva già pensato negli anni'30 la Darwin
30311
praticando nello spessore del fianco della lama un foro filettato con lo stesso passo del manico, dandoti anche la possibilità di scegliere: con o senza la guardia. Senza è un vero e proprio kamisori occidentale. Avevano già inventato tutto............. .
Paolo Malinverno
 
Messaggi: 450
Images: 490
Iscritto il: 26/05/2013, 21:26
Località: Fino Mornasco ( 22073)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Natale » 13/01/2016, 22:55

Gli unici SE che ho sono un paio di Schick Iniector type L....uno acquistato sulla baia l'altro regalatomi da @Zapata (ancora grazie Fabrizio ;) ).......nel raffronto con i DE riscontro una minore profondità di taglio del SE ( con lame schick e pal ad oggi).....lo schick chiede ,anche per piccoli ritocchi , che vi sia sempre sapone sul viso altrimenti non scorre.....dalla sua il SE mi regala grande piacevolezza nel radere ed è istintivamente più facile rispetto al DE..... il DE mi appare più "tecnico"....
Mai prendersi troppo sul serio.....
Soprattutto se è un gioco....o una passione...
Avatar utente
Natale
 
Messaggi: 2206
Images: 384
Iscritto il: 10/03/2014, 19:02
Località: Ercolano (NA)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Petrvs » 13/01/2016, 23:33

Natale ha scritto:dalla sua il SE mi regala grande piacevolezza nel radere ed è istintivamente più facile rispetto al DE..... il DE mi appare più "tecnico"....


Considerando il rasoio SE che stai usando (Injector L), mi trovi totalmente d'accordo. Tuttavia, volendo generalizzare, per quella che è la mia esperienza, vale esattamente il contrario: con il DE è istintivamente più facile trovare l'angolo giusto, mentre con i SE (soprattutto Gem e Ever Ready) bisogna lavorarci un pò di più prima di trovare il giusto feeling...ma una volta arrivatici, lo sforzo viene ripagato da ottime sbarbate! ;)
Rock Hard, Ride Free
Avatar utente
Petrvs
 
Messaggi: 708
Images: 38
Iscritto il: 15/08/2013, 20:34
Località: Mediolanvm (ex Rhegivm)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda ischiapp » 11/03/2017, 10:51

Riattivo questo topic per soddisfare alcune richieste di utenti DE i quali sono interessati al mondo SE ma dubbiosi.
Nel dettaglio, ultimamente alcune domande hanno avuto lo stesso tema: quale DE sarebbe il Colonial Razors "The General" ?
La risposta è, nessuno.

Non conosco un DE che abbia quelle qualità racchiuse in un solo strumento.
È un armonico equilibrio tra:
• la facilità del Muhle R89
• la profondità del Muhle R41 2011
• il comfort di un Gillette Rocket Flaretip
• la maneggevolezza di un Gillette Tech
Il tutto impacchettato in una forma unica, fatto di un materiale estremamente duttile e venduto ad un prezzo molto vantaggioso ed assolutamente competitivo.

Questo avvicina all'idea, ma non esprime realmente la qualità che deriva da un tipo di lame totalmente differente.
Nessuna DE avvicina lontanamente il risultato delle nuove SE InjectorPro, soprattutto se consideriamo le ultime versioni con guardia protettiva.
Né in dolcezza, né in profondità, né in durata, né in comfort.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13354
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda radonauta » 11/05/2017, 18:43

È proprio vero che nel nostro campo YMMV ... la mia esperienza è opposta alla tua. Confronto il General con il Progress e ... il DE vince per comfort durante e dopo la rasatura, profondità e costanza nel tempo delle prestazioni della lametta. Il confronto è fra General con Feather Pro e Progress con Shark super stainless @3 2 1, entrambi i rasoi "lavorano" per tre passate
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2049
Images: 229
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda ischiapp » 11/05/2017, 20:39

Hai provato con manici leggeri, simili per dimensioni e peso a quello originale?
Non che cambi tanto, ma ho trovato più comfortevole la versione originale rispetto agli accoppiamenti più pesanti.
Soprattutto con le Kai ProTouch, rispetto a tutte le altre provate (sia Kai che Feather).
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13354
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda radonauta » 11/05/2017, 22:19

Uso un manico da 50 grammi tondi per 85 mm
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2049
Images: 229
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda GinoV » 16/05/2017, 12:52

Non ho esperienza di SE, ma solitamente condivido i tuoi gusti in materia di lamette.
Se lo hai provato solo con le Feather Pro, ti consiglio vivamente di passare alle Kai. Già le "semplici" Captain Original sono tutt'altra cosa.
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 336
Images: 77
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda radonauta » 16/05/2017, 13:01

GinoV ha scritto:Non ho esperienza di SE, ma solitamente condivido i tuoi gusti in materia di lamette.
Se lo hai provato solo con le Feather Pro, ti consiglio vivamente di passare alle Kai. Già le "semplici" Captain Original sono tutt'altra cosa.


Fatte anche quelle ...
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2049
Images: 229
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Scelta nuovo rasoio: SE vs DE

Messaggioda AndreadiSiviglia » 08/11/2017, 13:45

Salve sono possessore di un Edwin Jagger che col tempo si è opacizzato e ha perso la cromatura in qualche punto, ho deciso perciò l'acquisto di un rasoio in acciaio. Al momento di indagare ho scoperto i SE. Quello che cerco è un rasoio che mi offra una buona rasatura a un costo accettabile. Il costo lo riferisco non tanto al rasoio in sè (sono disposto ad arrivare attorno ai 100 euro) quanto alle lamette. Col mio DE non riesco mai a fare più di una barba utilizzando ambo i lati, non che ve ne sia la necessità, ho, infatti, provato più volte a utilizzare la stessa lama ma si impunta saltella e proprio non riesco e devo cambiarla (se aveste consigli sulla conservazione della lametta tra una rasatura e l'altre ben venga). Da qui il mio interesse per il SE e la sua felice scoperta. In particolar modo ha attirato la mia attenzione il modello Rocnel SE che utilizza la mezza lametta innestata a baionetta. Gli altri SE che utilizzano lamette tipo ProGuard li ho esclusi poichè il costo della singola sbarbata sarebbe troppo elevato (considerando che allo stato attuale utilizzo la lametta una sola volta e non so come conservarla, inoltre le proguard costano di più). Ho poi visto che esistono anche DE in acciaio intorno ai 100 euri ma qui mi si ripresenta il problema della conservazione della lametta. Alla luce di questa lunga introduzione ho le seguenti opzioni sul tavolo:

1) SE in acciaio con mezza lametta (la uso e la butto e via?)

2) SE in acciaio con lametta tipo PROGUARD (come la conservo?)

3) DE in acciaio (sempre come la conservo?)

Ecco quale soluzione mi consigliate e che modelli? Grazie.
AndreadiSiviglia
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 14/09/2011, 8:48

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Banqo » 10/11/2017, 20:25

General o RazoRock HAWK in alluminio (li ho entrambi e sono perfetti).
Del General potrebbe tornare anche la versione in acciaio a un prezzo veramente competitivo: devi seguire il sito e la pagina FB e essere rapido nell'ordine perchè la prima tornata è andata via in pochissimo (per fortuna! altrimenti avrei rischiato seriamente di acquistarlo...!).
sul general e sulla lametta Ischiapp ha detto veramente tutto e concordo totalmente con lui.
Per le lamette io una volta usate e ripulite le metto in una cartina di una lametta DE: nel lato lungo ci sta abbastanza bene e rimane carta per ripiegare i lati. C'è però chi lascia le lamette nel rasoio...
Banqo
 
Messaggi: 9
Images: 2
Iscritto il: 07/12/2016, 15:13

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda AndreadiSiviglia » 16/11/2017, 16:34

Quante sbarbate ci fai con le suddette lamette che sono tipo pro guard?
AndreadiSiviglia
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 14/09/2011, 8:48

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda jeky66 » 16/11/2017, 18:34

io ti posso dire che se ne fanno veramente tante, non le ho mai contate, ma penso almeno una 30a.
e che sbarbate!!! col RazoRock HAWK :D
jeky66
 
Messaggi: 600
Images: 34
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda McNulty » 16/11/2017, 18:58

Io con le Kai Captain(non sono pro guard) riesco a fare 5-7 sbarbate al max. Con le lame DE invece massimo 2.
Avatar utente
McNulty
 
Messaggi: 97
Images: 5
Iscritto il: 30/03/2017, 21:29
Località: Roma

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda AndreadiSiviglia » 16/11/2017, 21:54

Vi ringrazio per le info sono seriamente interessato a prenderlo chiedo anche qua oltre che nel post sull'omonimo rasoio potreste indicarmi qualche canale per l'acquisto delle lamette
AndreadiSiviglia
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 14/09/2011, 8:48

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda Maxabbate » 17/11/2017, 8:30

Su Tryablade.com le comperi anche una alla volta, così le provi. Visto il costo mi sembra una buona opzione.
Maxabbate
 
Messaggi: 976
Images: 161
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: SE e DE a confronto

Messaggioda McNulty » 17/11/2017, 10:58

Razor Blades Club oppure anche Amazon ogni tanto.
Avatar utente
McNulty
 
Messaggi: 97
Images: 5
Iscritto il: 30/03/2017, 21:29
Località: Roma
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti