[Scheda] Medusa Old English

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[Scheda] Medusa Old English

Sostienici

Sponsor
 

[Scheda] Medusa Old English

Messaggioda Burton » 10/06/2013, 12:10

Vorrei presentarvi la scheda del rasoio Old English realizzato dal Medusa Group.

Immagine


La lama del rasoio è forgiata con acciaio Carbonsong,come quello utilizzato in alcuni modelli della Thiers-Issard.

Immagine


Dalla foto è possibile vedere la sua caratteristica forma stile 700 con la punta che tende verso l'alto.
Dopo la forgiatura,i trattamenti termici sono stati i seguenti:Ricottura,tre normalizzazioni,tre tempre,ultima tempra differenziata per far scaturire l'Hamon. Due rinvenimenti,sottoraffreddamento tra i due per stabilizzare l'elevata quantità di carbonio.Alla lama è stato applicata una tecnica passivante per renderla "antisettica" come il rasoio Rudolph Schmidt Bambola Antisettico.
La lama è di 5/8 di pollice e 1/4 di hollow. Il manico è in corno di Kudu africano con spaziatore in osso di giraffa.
I particolari sono stati curati fin nell'ultimo dettaglio e questo è il risultato di persone che fanno questo per passione.
Il dorso come l'impugnatura ed il codolo sono piatti e sulla parte alta della lama è inciso il nome del rasoio.
Ha un singolo stabilizzatore.
Se si osserva il codolo vediamo che segue perfettamente lo stile del rasoio, si presenta piccolo ma allo stesso tempo non comporta nessun disturbo durante la rasatura.
Nelle foto inoltre è possibile notare la splendida finitura dei perni che non sono sono piatti ma bombati e che non sono stati ribattuti direttamente sul manico,ma su uno spaziatore che rende la linea del rasoio molto elegante.

Immagine
hosting immagini

Immagine
invia immagini

Tenendolo in mano si nota subito che è bilanciato ottimamente, il peso non è eccessivo e questo garantisce anche un'ottima manovrabilità nonostante l'impugnatura sia liscia.
Dopo diversi utilizzi posso dire che si comporta estremamente bene, non è un rasoio che "canta ad alta voce" ma "sussurra".
La profondità di rasatura è ottima lasciando quasi superfluo il contropelo.
La punta così curva non crea grandi difficoltà, bastano un paio di rasature per abituarsi e si riescono a raggiungere anche i punti più difficili.
Lavora benissimo anche nel contropelo grazie sempre all'ottimo bilanciamento tra manico e lama.
In conclusione posso dire che si tratta di un ottimo rasoio sia nell'aspetto che nella sostanza...
Faccio un grande plauso ai realizzatori che hanno saputo amalgamare le due cose creando uno splendido oggetto.
Avatar utente
Burton
 
Messaggi: 1608
Images: 52
Iscritto il: 14/09/2012, 11:24
Località: Pescara

Torna a Schede ML

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite