[VINTAGE] Fontana - 25 7/8 Full Hollow

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[VINTAGE] Fontana - 25 7/8 Full Hollow

Sostienici

Sponsor
 

[VINTAGE] Fontana - 25 7/8 Full Hollow

Messaggioda Dr. Joska » 21/05/2013, 14:38

Tempo fa è stato effettuato un gruppo d'acquisto grazie al quale molti utenti hanno potuto entrare in possesso del rasoio che dà il titolo alla discussione. Fra i quali c'era anche il sottoscritto :D
E ho il piacere di parlarvi di questo spettacolo di lama.

Confezione:Si presenta in una scatola di cartone, nera con il coperchio verde, e le scritte dorate, a me sa molto di art decò, ma è innegabilmente molto elegante.
Dentro c'è il manuale d'uso e questo gigante.

361836193616

E' il primo sette ottavi con cui ho a che fare e quindi è comprensibile come io ne sia stato subito sedotto.

Lama:La lama in acciaio Bohler è stata prodotta con un grind molto hollow, direi un VII o anche VIII della scala henckels, comunque canta che è un piacere. Nonostante le dimensioni generose non da l'idea di una cosa massiccia, è comunque molto gradevole alla vista

36153614

Dorso: dritto, con una gobbetta sul codolo che secondo me aumenta l'impressione di grandezza della lama. Comunque a me piace molto

Codolo: Da un lato c'è scritto Fontana Solingen con il logo della casa, dall'altro Garantiert Ia. Bohler Stahl, e poi 25 7/8. Vorrei spendere qualche parola su un dettaglio (del resto è dai dettagli che si riconoscono i capolavori :P). L'incavo per le dita ha due caratteristiche particolari che lo rendono un colpo di genio. La prima è funzionale, ha delle righine così ravvicinate che consentono un grip fantastico, fanno in modo che sia praticamente impossibile farsi scivolare di mano il rasoio, anche con le mani insaponate. Questo, assieme alle dimensioni della lama, rende una "passeggiata" l'atto del radersi, ma ci tornerò in seguito. La seconda caratteristica è di ordine estetico. La linea del suddetto incavo continua con quella della lama, descrivendo una specie di S. E' stato questo che ha catturato la mia attenzione e mi ha indotto a compiere l'acquisto

36133612

Stabilizzatore:Singolo

Manico:Questo è la parte del rasoio che mi piace di meno. Da lontano è molto bello, chiaro, paffuto, con il logo in metallo, slanciato. Toccandolo però mi aspettavo qualcosa di più, magari un materiale più duro, e poi è troppo sottile. Vabbè, poi magari sarebbe stato troppo fastidiosamente perfetto.

Uso: E qua signori non basterebbe un vocabolario. Dolce, delicato, scorrevole, canterino. Passa sul viso con una facilità estrema, l'impugnatura è sempre salda grazie al codolo e il suo canto saluta ogni singolo pelo che si stacca dalla faccia. Malgrado la dolcezza è molto efficace, e la mia faccia ne esce sempre liscissima. Le sue dimensioni lo rendono molto confortante, è come andare sul velluto, poggiato sulla guancia la copre almeno per metà (e io ho un faccione faccioso), sembra la carezza di una amante.

Estetica:Logicamente è un giudizio personale. La sua bellezza non deriva da decorazioni particolari, filework, un manico prezioso... anche la punta è round che più round non si può. La sua bellezza sta proprio nel suo essere spartano, linee pulite e armoniose. Il fascino della semplicità

Concludendo (e sarebbe anche ora :P) sono pienamente soddisfatto di questo "piccino" e mi rendo conto di quanto avesse ragione chi mi aveva detto che è uno dei migliori rasoi che potessi possedere :D

Immagine
Standing on the Shoulders of Giants
Avatar utente
Dr. Joska
 
Messaggi: 73
Images: 19
Iscritto il: 18/05/2013, 11:41
Località: Catania

Torna a Schede ML

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite