[Scheda] Merkur 2000 Vision Adjustable

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[Scheda] Merkur 2000 Vision Adjustable

Sostienici

Sponsor
 

[Scheda] Merkur 2000 Vision Adjustable

Messaggioda ischiapp » 02/06/2014, 16:32

DATI TECNICI
Manufacturer: Dovo (Merkur brand)
Web: http://www.dovo.com/_english/merkur.html
Region: Germany
Model: Vision (2000)
Type: Double Edge Safety Razor, One Piece Twist-to-Open, Adjustable
Date: 2014
Weight: 125g / Deluxe Box 284g
Lenght Total: 120mm
Lenght Head: 50mm
Deep Head: 15mm
Lenght Handle: 105mm
Deep Handle: Min 10mm / Max 20mm
Material: Brass, Stainless Steel, Plastic

IMMAGINI
14475144761447714478
14479144801448114482
144831448414485
1454214543
14544145451454614547

RECENSIONE
Prezzo: 8/10
Sfruttando il miglioramento della convenzione del forum con Soloestetica, grazie al GDA Soloestetica (sempre attivo), il costo di questo "piccolo" gioiello di design è stato di €93,60.
Decisamente molto meglio di €107 di listino, ante spedizione.
Però lo reputo costoso, nonostante la perfetta qualità costruttiva.
Questo potrebbe in parte essere legato alla scarsa disponibilità del prodotto di punta (NON è fuori produzione al momento nonostante così sia scritto in alcuni shoponline, vedi approfondimenti) come confermato dalla Dovo che ne ammette i lunghi tempi di gestione.

Qualità: 9/10
Se fosse in acciaio inox, sia il costo sia il voto sarebbero diversamente percepiti.
Per un composito di ottone e plastica, con giusto lo stelo centrale in inox, il costo è elevato.
Questo è imputabile al design, decisamente unico e personalmente accattivante. Anche grazie al box Deluxe, vedi foto 14-17.
Comunque la manifattura, soprattutto del meccanismo TTO, è decisamente di alta qualità.

Grip: 10/10
La forma a clessidra, più che la finitura perfettamente liscia, permette un'impugnatura comoda ed efficace.
Anche con le mani bagnate e coperte di schiuma, il grip è sempre ottimale.
Almeno con mani sufficiente grandi da impugnarlo agevolmente.

Facilità d’uso: 7/10
Il bilanciamento è quasi neutro, nonostante la massa impegnativa, visto il manico ben sagomato e sufficientemente importante per compensare la testa gigantesca.
Però le dimensioni della testa sono talmente ingombranti da renderlo poco agevole nell'uso nelle zone più anguste.
Anche il meccanismo di sblocco che permette l'apertura totale e la divisioni nelle particostituenti (per una pulizia profonda), è ottimamente progettato ma non facilissimo ... soprattutto nel riassemblaggio. Vedi foto 12-13.
Per riassemblarlo è necessario partire dalla massima distanza portalama-butterfly, altrimenti gli "uncini" non agganciano i blocchi laterali e non permettono allo stelo di scendere alla profondità necessaria per agganciare il pomolo finale.
Nulla di particolarmente impegnativo, che con un minimo di pratica diventa automatico, ma sicuramente non fattibile quotidianamente nella concitazione della vita moderna.
Per la pulizia quotidiana, trovata la giusta impostazione del gap (il rasoio ti sorriderà ... arcigno, altrimenti avrà un "viso" dispiaciuto!! CFR Img7-8) si potrà usare il lembo di un asciugamano per pulirlo nelle sue sei sezioni accessibili quando assemblato.
Comunque le informazioni del foglietto illustrativo sono sufficienti per iniziare. Vedi immagini 9-11.

Aggressività: 1-10/10
Essendo un regolabile, l'aggressività è legata alla regolazione del gap.
La scala non è numerica, e non ci sono posizioni pre-impostate. Questo permette di lavorare senza click di sorta, usando la scritta V-I-S-I-O-N come riferimento per regolare millimetricamente l'alzata del portalama.
Nella posizione di "riposo", al minimo gap, personalmente ho avuto dubbi sulla possibilità che la lama sporgesse per quanto è dolce. Nella Mino-scala non c'è il negativo, quindi uso il minimo di 1.
Nella posizione di "attacco", al massimo gap, trovo adorabilmente sensibile l'esposizione della lama e con piacere concedo un ottimo 10 e lode.
Chiara visione di ciò è nelle immagini 5-6.
A secondo dell'esperienza dell'utente, la perfetta regolazione possibile permetterà di trovare l'aggressività adatta ad ogni esigenza.

Conclusioni: 10/10
La media matematica pura porta un risultato di 9- in decimi.
Però non tiene conto delle passioni.
Personalmente credo che siano la base di questo mondo, quindi essendomi appassionato a questo piccolo gioiello (nonostante non lo possegga e non credo avverrà), il mio voto finale sale a fondo scala anche solo per la gioia che mi procura guardare e maggiormente toccare un prodotto così ... frutto di tanta passione ed amore di tecnici e progettisti, oltre che di impegno, carattere e coraggio dell'azienda produttrice.

A questa scheda si risponde solo con altra scheda.
Per la discussione vedi nella sezione Generale (viewtopic.php?f=10&t=3630)


APPROFONDIMENTI
Feedback degli utenti Amazon USA - http://www.amazon.com/Vision-Adjustable ... Descending
Geofatboy video review - https://www.youtube.com/watch?v=cXkCS2pWW5o
The Shave Nook foto-review - http://shavenook.com/thread-merkur-s-vision
Disponibilità sul mercato - http://shavenook.com/thread-vision-gone
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13358
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Torna a Schede

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite