Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19083
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da ischiapp »

mauog ha scritto:Mi concentrerò quindi sulla scelta di un buon prebarba ...
Mi ci trovo decisamente bene.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=3168
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 329
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da Tarti »

Probabilmente, oltre alle variabili di scelta del rasoio, sapone ecc., anche la pelle dovrà abituarsi a questo nuovo tipo di stress, quindi se nei primi tentativi vedi che hai comunque irritazioni o non ottieni buoni risultati (in questo caso meglio non insistere con passaggi aggiuntivi!!) non scoraggiarti, vedrai che, con il progredire del tempo e l'aumentare della tecnica, noterai la differenza :)
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
gaetanocallista
Messaggi: 159
Iscritto il: 14/01/2020, 19:54
Località: Montesilvano (PE)

Re: Angolo incidente: come trovarlo

Messaggio da gaetanocallista »

ischiapp ha scritto:
Jake ha scritto:... come si inclina correttamente il rasoio ?
Ci sono due scuole di pensiero sul trovare l'angolo incidente rispetto all'esposizione di lama di un dato modello di rasoio:
1. Mettere il rasoio appoggiato alla pelle con la parte superiore del fermalama (topcap), quindi con il manico parallelo al pavimento
2. Mettere il rasoio appoggiato alla pelle con la barra di protezione, quindi con il manico perpendicolare al pavimento.
:shock: Non ci posso credere. Leggo male o è possibile che tu abbia fatto un "lapsus verbis" non certo un "lapsus mentis"? :lol:
Vuolsi così cola dove si puote / ciò che si vuole, e più non dimandare
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1805
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da Accutron »

Perché cosa avrebbe scritto di sbagliato? :roll:
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
gaetanocallista
Messaggi: 159
Iscritto il: 14/01/2020, 19:54
Località: Montesilvano (PE)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da gaetanocallista »

Per me è esattamente il contrario…
Se appoggi alla pelle la parte superiore del rasoio il manico è perpendicolare… al corpo
Se appoggi la barra di protezione il manico è parallelo… al corpo
Ma ovviamente aveva ragione lui… è che di solito gli esempi si fanno con il corpo e non con il pavimento e non avevo colto "la sfumatura".
Mi sembrava strano...
Vuolsi così cola dove si puote / ciò che si vuole, e più non dimandare
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1805
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da Accutron »

Infatti è il sistema di riferimento quello a cui bisogna stare attenti.. ;)

PS. io in tutte le discussioni in cui si parla di tecnica ho sempre letto del piano del pavimento come riferimento ,
il corpo può trarre in inganno il pavimento invece è sempre in piano! :lol:
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19083
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da ischiapp »

@GaetanoCallista
Non credo sia importante quale riferimento.
Basta che alla fine l'angolo incidente sia corretto.
Indipendentemente dallo strumento, il filo della lama segue precise leggi fisiche.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=3511
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=2818
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=7962

In caso contrario te ne accorgi. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Gerri94
Messaggi: 4
Iscritto il: 05/03/2020, 23:58
Località:

Re: Commenti a Shave Of The Day - Aprile 2020

Messaggio da Gerri94 »

Primissima rasatura con rasoio di sicurezza, provengo da gillette Mach 3, da 10 anni. Set up: Merkur progress, Gillette Platinum blade, proraso bianca in crema, pennello proraso, floid Genuine.
Il Merkur per cominciare non è il massimo lo so, infatti per poco non morivo dissanguato, settaggio a 2. Ma ho avuto un problema, la rotella dei numeri gira per conto proprio, non è agganciata al pomello bianco. Ho controllato e purtroppo ha il classico problema della lama non allineata perfettamente. La lama gillette, avendo una barba abbastanza dura, col contropelo “inceppava”. Ho evitato il pre barba perché non mi ispira, ma credo di averne bisogno. Proraso bianca efficiente, ma profumazione orrenda, mi ricorda tanto il profumo dei fiori al cimitero, e detesto ciò. Floid molto bello, freschissimo.
Come prima rasatura mi sarei aspettato di tagliarmi, ma chiedo consigli a chi è più esperto, specialmente per quanto riguarda i problemi del progress.. grazie mille!
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 329
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da Tarti »

Non darei troppo peso all'annosa questione "rasoio per cominciare" o "più o meno adatto ai principianti": con le dovute cautele, sapendo di avere in mano uno strumento che lavora diversamente da un multilama, il risultato è comunque garantito. Prova ne siano, ma solo per comodità, la tua prima esperienza di ieri con il Merkur Progress o la mia, che fu con un Gillette Adjustable un po' malridotto e qualche nozione di base.

Sul problema del nottolino del Merkur, purtroppo, non posso aiutarti perché non possiedo questo modello di rasoio, però posso consigliarti di rimandare il contropelo fino a quando non avrai acquisito una buona tecnica: questo sì che è sconsigliabile per chi inizia, dato che è un passaggio molto aggressivo e potenzialmente dannoso se effettuato scorrettamente (io stesso non lo faccio in certi punti, ma quello perché sono un fifone :lol: ). Prenditi tutto il tempo anche per esplorare il mondo delle lamette e trovare quella più adatta a te, alcune rendono meglio di altre sul proprio viso ;)
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
sbarbao
Messaggi: 209
Iscritto il: 15/12/2017, 21:37
Località: Versilia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da sbarbao »

ho avuto un problema, la rotella dei numeri gira per conto proprio, non è agganciata al pomello bianco. Ho controllato e purtroppo ha il classico problema della lama non allineata perfettamente
Quelli che descrivi sono 2 problemi distinti, la lametta non perfettamente allineata tra i 2 lati purtroppo è un difetto conosciuto ma ci si abitua.. Invece quella del nottolino che gira a vuoto non mi è mai capitata, per capire meglio, montata la lametta e posizionata la testa del rasoio allineando il triangolino con la tacca, se lo regoli a 1, anzi sul + e continui a stringere gira a vuoto???
Un Progress ti tiene per mano, ma solo un Futur ti indica la strada
LametteIncrociate
Messaggi: 71
Iscritto il: 07/07/2019, 15:33
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da LametteIncrociate »

Stamattina ho fatto la barba con il mio solito setting: Noxema come prebarba; sapone Cella; Qshave clone Futur armato di Feather; Floid; Noxema come post.

Non è cambiato assolutamente nulla in quello che faccio di solito ma ho ottenuto la sbarbata più profonda e dolce di sempre, in assoluto; quando ho messo il Floid non ho sentito nessun tipo di bruciore, cosa che di solito capita, anche se lievissimo. Chissà che cosa è accaduto...
Avatar utente
LEON_ARCH
Messaggi: 54
Iscritto il: 10/04/2020, 8:47
Località: Foggia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da LEON_ARCH »

'Non è cambiato assolutamente nulla'...ma evidentemente si è modificato tutto :D , il setup è solo una delle componenti di una rasatura, poi intervengono altri fattori...il giusto montaggio del sapone, il miglioramento nello studio del face mapping, il corretto angolo incidente della testina, il tiraggio efficace della pelle applicato in maniera opposta al verso di rasatura, il punto di presa del manico del rasoio, la giusta pressione del rasoio sul viso...di sicuro hai migliorato una o più di queste componenti, magari senza accorgertene
Avatar utente
Afgil
Messaggi: 59
Iscritto il: 03/05/2020, 17:26
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggio da Afgil »

Jake ha scritto:
14/10/2019, 7:53
Ok quindi la lama deve toccare, mi preoccupa abbastanza questo fatto... :lol:

Per la scelta delle lame, so che è soggettiva, ma me ne potreste consigliare una che sia delicata, in modo che se mi taglio non perdo 8 litri di sangue come con quelle della wilkinson ?

Grazie.
Io col Classic mi sono trovato meglio con lame rigide e affilate. Bic Chrome Platinum e personna bene, flessibile come Astra verde male
Per l'angolo di taglio non avere paura di allargare. Io devo sentire un pezzo di testina sul viso per ottenere l'angolo giusto. Ho una specie di campanello di allarme: praticamente non devo sentire il rumore dei peli che si tagliano. Se lo sento devo aprire ancora di più l'angolo, ovvero mettere il manico più perpendicolare alla pelle.
Ovviamente devo anche poter vedere che i peli se ne vanno, sennò tutto un cavolo :D.

Ma questo non basta. Sto affinando adesso il senso e langolazione delle passate. Perché un pelo traverso può essere traverso nel senso del pelo o contropelo, e fare prima uno e poi l'altro cambia tutto...
LametteIncrociate
Messaggi: 71
Iscritto il: 07/07/2019, 15:33
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da LametteIncrociate »

LEON_ARCH ha scritto:
14/07/2020, 11:43
'Non è cambiato assolutamente nulla'...ma evidentemente si è modificato tutto :D , il setup è solo una delle componenti di una rasatura, poi intervengono altri fattori...il giusto montaggio del sapone, il miglioramento nello studio del face mapping, il corretto angolo incidente della testina, il tiraggio efficace della pelle applicato in maniera opposta al verso di rasatura, il punto di presa del manico del rasoio, la giusta pressione del rasoio sul viso...di sicuro hai migliorato una o più di queste componenti, magari senza accorgertene
Oggi ho capito cosa è cambiato: fino a due giorni fa usavo la noxema come prebarba ma dopo essermi lavato il viso lo asciugavo e poi mettevo. Da ieri ho iniziato ad utilizzarla dopo essermi lavato ma col viso ancora bagnato e devo dire che è migliorato il comfort in tutto e per tutto: dalla profondità di taglio alla scorrevolezza. Oggi ho ripetuto le stesse cose di ieri ed è andata benissimo
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16169
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da ares56 »

LametteIncrociate ha scritto:
15/07/2020, 7:40
Oggi ho capito cosa è cambiato: fino a due giorni fa usavo la noxema come prebarba ma dopo essermi lavato il viso lo asciugavo e poi mettevo.....
Ma perchè mai una cosa del genere? Eppure nelle discussioni sull'uso dei prebarba ne abbiamo parlato spesso di come utilizzarli al meglio... :?
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
LametteIncrociate
Messaggi: 71
Iscritto il: 07/07/2019, 15:33
Località:

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da LametteIncrociate »

Perché quando usavo un altra crema avevo avuto brutte esperienze (probabilmente dovute al mio cattivo utilizzo più che alla qualità della crema). Comunque non è che asciugassi completamente il viso, però non lo lasciavo bagnato.
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Messaggio da Lino »

LametteIncrociate ha scritto:
15/07/2020, 7:40
Da ieri ho iniziato ad utilizzarla dopo essermi lavato ma col viso ancora bagnato e devo dire che è migliorato il comfort in tutto e per tutto: dalla profondità di taglio alla scorrevolezza. Oggi ho ripetuto le stesse cose di ieri ed è andata benissimo
Per questo si chiama "rasatura bagnata".
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Rispondi

Torna a “Pronto Soccorso”