Quale rasoio DE scegliere?

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 128
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da vertighel »

Ho usato sia il wilkinson classic plasticone che la versione nuova in metallo.. con entrambi mi ritrovo arrossamenti, irritazioni e attrito da passata (come quando ci si gratta un braccio con le unghie, che rimangono dei segni "bianchi" sulla pelle per un po'), soprattutto nella zona sotto al mento e la mascella, dove i segni a volte restano per più di un giorno dalla sbarbata.
Ho provato diverse angolazioni, idratazioni del sapone, movimenti lenti e veloci, impugnature... Non so più cosa pensare o fare.
Da alcuni mesi ho anche uno shavette Parker e mi trovo benissimo in confronto: nessuna irritazione e disagio, a parte sporadici tagli ogni tanto ma accettabili.

Cosa sbaglio? O, soprattutto, mi consigliate di passare a qualche altro rasoio più performante?
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1921
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Accutron »

Se usi uno shavette senza problemi, allora con i DE sbagli angolo o pressione..
potresti prendere un altro rasoio tipo l'EJ89 o uno Yaqi mellon, ma ripeto secondo me devi solo migliorare la tecnica.
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 128
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da vertighel »

Accutron ha scritto:
19/08/2020, 8:06
Se usi uno shavette senza problemi, allora con i DE sbagli angolo o pressione..
Ieri ho riprovato con il Wilkinson e lametta Derby, prebarba Proraso verde e sapone Proraso Verde abbastanza idratato per scorrere meglio (mi piace così).
Procedimento: pressione minima, lasciavo scorrere la lama sulla pelle tranne in alcuni punti del mento dove so che devo insistere un pochino, provate diverse inclinazioni della lama a 30°, 45° e 60°, prima passata verso del pelo, poi una diagonale e la terza contropelo sul collo e guance.
Risultato: forte irritazione sul collo e peletti isolati rimasti soprattutto a metà altezza del collo, nonostante le tre passate. Ho dovuto correggere con lo shavette per poter rimuovere ciò che era rimasto, con la stessa identica lametta Derby.
Anche durante la passata sento sempre molti strappi e sensazione di trascinamento, con qualsiasi angolazione. All'inizio usandolo a 45° mi sembrava andasse tutto bene, ma a lungo andare ho iniziato a sentire fastidio anche così. Passato poi a 30° e 60° sentivo subito gli strappi (vuoi perchè avevo già fatto un inizio di passata) e sono peggiorati, poi soprattutto sul collo.

Sicuro sbaglierò qualcosa io, ma non so nemmeno più cosa tentare.
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4643
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Lino »

Non ho mai usato il Wilkinson ma dubito che possa avere tre diversi angoli di attacco egualmente confortevoli ed efficaci, Verti.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
esatch
Messaggi: 646
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da esatch »

La butto lì: come sei messo a VELOCITÀ dei passaggi del rasoio?
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1921
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Accutron »

Io proverei anche a cambiare lamette, quelle che lavorano bene sugli shavette non è detto che siano buone anche per i DE (intendo come preferenze personali). Poi lascerei perdere il contropelo per alcune sbarbate, magari fai una passata di più in un altro verso.
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 128
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da vertighel »

esatch ha scritto:
25/08/2020, 11:00
La butto lì: come sei messo a VELOCITÀ dei passaggi del rasoio?
Inizio con una velocità media/media-alta sulle guance che sono abbastanza prive di peli, per rallentare fino a media-bassa alle prime passate su collo e linea della mascella. Baffi e mento sempre moderato. Tutto questo cercando di tirare bene la pelle.
Le successive passate riesco ad accelerare un po', ma cerco sempre di rimanere attento ai punti che so essere delicati.
Lino ha scritto:
25/08/2020, 10:06
Non ho mai usato il Wilkinson ma dubito che possa avere tre diversi angoli di attacco egualmente confortevoli ed efficaci, Verti.
Sono d'accordo con te, infatti erano esperimenti per cercare l'angolatura migliore ma arrivato alla disperazione le ho provate tutte!

Mi spiacerebbe abbandonare in toto i DE, per via della comodità nella manualità e la possibilità in viaggio di portarmi il vecchio plasticone wilkinson, ma vedendone i risultati e non capendo come risolvere... sono molto tentato!!
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4643
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Lino »

Verti, all'inizio problemi ce ne possono essere.

Da quello che leggo vedo che tiri la pelle e cerchi di moderare la velocità delle passate ( ma stai attento a non farne troppe, però, perchè è quello che causa le irritazioni ).

Forse il problema è proprio nell'angolo di attacco alla pelle: potresti riprovare facendo una sola passata ( per non stressare troppo la pelle ) con un solo angolo di attacco senza variarlo nel corso della rasatura, perchè altrimenti alla fine non puoi capire quale sia l'angolo che va bene, se lo vari in continuazione.

Metti il rasoio sotto la basetta con il manico orizzontale e poi muovilo millimetricamente verso il basso, senza staccare la testina dalla pelle, sino a quando senti il filo della lametta toccare la pelle: quello è l'angolo.

Ovviamente va bene per quella zona, la guancia, una delle più facili, ma ad un certo punto dovresti trovarlo in automatico, con un minimo di occhio, anche in altre zone, cercando di essere leggerissimo e soprattutto di non ripassare più volte e non cercando inizialmente di raderti in profondità, perchè adesso devi soltanto imparare i movimenti basici.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 128
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da vertighel »

Ragazzi, grazie a tutti per i consigli!
Ieri sera ho voluto dare un'altra possibilità al Wilkinson... e ha superato la prova!
Ho usato un angolo molto aperto, anche seguendo il tuo consiglio Lino, e ho trovato il punto preciso dove la lama toccava la pelle. Da qui sono partito ed è stata tutta un'altra storia!
Rispetto alle altre volte, forse tenevo un angolo comunque un pelo più chiuso, assieme ad una combinazione di altri fattori che mi portavano ad avere una brutta esperienza.
L'angolo aperto viene un po' difficile sulla mascella e collo, ma ci prenderò la mano!

In seguito, obliquo e contropelo, andati molto bene anche quelli ma migliorabili lo stesso.
Il risultato ieri è stato di una pelle quasi liscia già alla prima passata, che oltretutto è avvenuta molto velocemente!! Non perchè abbia accelerato io i movimenti, ma proprio perchè mi sono servite pochissime passate per completare tutto il viso. L'allume ha evidenziato un pizzico di irritazione nei miei soliti punti deboli e sotto al labbro, dove avevo calcato troppo la mano per l'emozione e ho fatto un piccolo taglio.

Devo anche ammettere che in questi giorni mi sono imbattuto in alcuni video su YT di un certo Tarenzi.
Finalmente un cosiddetto "recensore" che spiega bene prodotti e tecniche.. anche questo mi ha aiutato nella tecnica!
Ho visto delle movenze, delle tecniche e spiegazioni che in confronto i vari altri youtuber fanno completamente l'opposto.
Inizierò a prendere con le pinze tutto quello che vedrò da Dinaro d'ora in poi.
L'altro "famoso" non lo nomino nemmeno, che mi sta pure sulle balle...
esatch
Messaggi: 646
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da esatch »

Buon per te!
vertighel ha scritto:
02/09/2020, 9:14
L'altro "famoso" non lo nomino nemmeno, che mi sta pure sulle balle...
:lol:
siamo in due, allora
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4643
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Lino »

vertighel ha scritto:
02/09/2020, 9:14
Ho usato un angolo molto aperto, anche seguendo il tuo consiglio Lino, e ho trovato il punto preciso dove la lama toccava la pelle. Da qui sono partito ed è stata tutta un'altra storia!
Sono contento, Verti, avanti così ! ;)
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Afgil
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/05/2020, 17:26
Località: ROMA

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Afgil »

Un'altra cosa che ti posso consigliare dal mio basso è la tecnica del mignolo. A me ha migliorato notevolmente le cose.
La trovi sempre nei video di Tarenzi
Jonnyshaved
Messaggi: 7
Iscritto il: 11/11/2019, 8:11
Località:

Un rasoio intermedio fra muhle r 89 e muhle r 41

Messaggio da Jonnyshaved »

Vorrei acquistare un rasoio che sia più efficace della dolcezza del muhle R89 e meno aggressivo del muhle R41
Stavo optando per un razorock Mentor sempre che sia più aggressivo del R89 E meno dell R41
Accetto comunque consigli su altri rasoi con grado di aggressività intermedia dei 2
esatch
Messaggi: 646
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da esatch »

hai valutato la piastra "aggressiva" per R89?
Jonnyshaved
Messaggi: 7
Iscritto il: 11/11/2019, 8:11
Località:

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Jonnyshaved »

Si è un ottima idea , senz’altro acquisterò la piastra ma voglio acquistare anche un terzo rasoio con le stesse caratteristiche . Accetto consigli .
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2236
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Bob65 »

Il mio consiglio e' Yaqi Mellon.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
Jonnyshaved
Messaggi: 7
Iscritto il: 11/11/2019, 8:11
Località:

Un rasoio intermedio fra muhle r 89 e muhle r 41

Messaggio da Jonnyshaved »

Jonnyshaved ha scritto:
17/09/2020, 10:03
esatch ha scritto:
17/09/2020, 9:48
hai valutato la piastra "aggressiva" per R89?
Si è un ottima idea , senz’altro acquisterò la piastra ma voglio acquistare anche un terzo rasoio con le stesse caratteristiche . Accetto consigli .
Avatar utente
Afgil
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/05/2020, 17:26
Località: ROMA

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Afgil »

ho visto un video in cui si utilizza il portalametta di R89 e il coprilametta di R41, con risultati eccezionali
Jeff
Messaggi: 191
Iscritto il: 13/12/2018, 11:10
Località: Palermo

Re: Un rasoio intermedio fra muhle r 89 e muhle r 41

Messaggio da Jeff »

Jonnyshaved ha scritto:
17/09/2020, 9:27
Vorrei acquistare un rasoio che sia più efficace della dolcezza del muhle R89 e meno aggressivo del muhle R41
Stavo optando per un razorock Mentor sempre che sia più aggressivo del R89 E meno dell R41
Accetto comunque consigli su altri rasoi con grado di aggressività intermedia dei 2
O piastra aggressiva r89 o testa Yaqi scalloped
klopp
Messaggi: 1819
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da klopp »

Bob65 ha scritto:
17/09/2020, 10:18
mio consiglio e' Yaqi Mellon.
quoto

ancora meglio, risparmia i soldi e investi sulla tecnica e sulla pazienza, vedrai che R89 è uno spettacolo di delicatezza ed efficienza e non ti servirà comprare altro.
Sempre tutto rigorosamente IMHO
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 542
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Un rasoio intermedio fra muhle r 89 e muhle r 41

Messaggio da ezio79 »

Jonnyshaved ha scritto:
17/09/2020, 9:27
Vorrei acquistare un rasoio che sia più efficace della dolcezza del muhle R89 e meno aggressivo del muhle R41
Stavo optando per un razorock Mentor sempre che sia più aggressivo del R89 E meno dell R41
Accetto comunque consigli su altri rasoi con grado di aggressività intermedia dei 2
si, il mentor di RR (e le analoghe teste cobbled che trovi a catalogo di diversi marchi) corrisponde a quello che cerchi.
Altrimenti potresti provare il fatip
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1095
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Sbarbaz »

Consiglio anch'io la piastra aggressiva o la testa completa dei rasoi goodfellas.
Altrimenti la Mellon, meno aggressiva e molto confortevole ma, con le giuste lame e la giusta tecnica, in grado di portare via agilmente barbe di più giorni.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Grizzly
Messaggi: 597
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Grizzly »

Jonnyshaved ha scritto:
17/09/2020, 10:03
[
Si è un ottima idea , senz’altro acquisterò la piastra ma voglio acquistare anche un terzo rasoio con le stesse caratteristiche . Accetto consigli .
Penso che troveresti la soluzione con uno di questi tre ottimi made in Italy: Fatip Originale (OC); TGS Impero CC (manico in acciaio); Focus Tritok R52 Concave (un po' più mild e più caro degli altri, ma di eccellente fattura).
Altrimenti i buoni cinesi che ti sono stati già suggeriti.
Jonnyshaved
Messaggi: 7
Iscritto il: 11/11/2019, 8:11
Località:

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Jonnyshaved »

Afgil ha scritto:
17/09/2020, 11:06
ho visto un video in cui si utilizza il portalametta di R89 e il coprilametta di R41, con risultati eccezionali
Grazie , oggi provo questa combinazione 👍
Avatar utente
Afgil
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/05/2020, 17:26
Località: ROMA

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggio da Afgil »

Si ma vai cauto!
Rispondi

Torna a “Pronto Soccorso”