Quale rasoio DE scegliere?

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Sostienici

Sponsor
 

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda klopp » 28/11/2018, 21:44

grazie! mi studio il 15c lo yaqi (su aliexpress vedo solo la testina mellon, il manico?) e i due fatip
Ma perchè queste diverse misure di manico... non so, ognuno è diverso per carità, ma un manico mi pare garantire più controllo specie per rifinire... no?
Gillette Aristocrat, Gillette Rocket flare tip, EJDE89, Fatip OC, Yaqi Mellon, ATT Calypso S1
klopp
 
Messaggi: 902
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Trepassate » 28/11/2018, 21:52

Non stai decidendo del tuo destino.
Stai solo scegliendo un rasoio.
Provane quanti più possibile.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 2016
Images: 264
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda ischiapp » 28/11/2018, 22:06

klopp ha scritto:Da qui i dubbi se passare ad un open combed o restare ancora qualche mese su un closed
Magari potresti prendere una via di mezzo.
Questo è il mio preferito, oggi.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17515
Images: 2543
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda klopp » 29/11/2018, 21:21

grazie :)

quindi testa la V3A, e ci siamo. Mi pare, dico mi pare vista la mia minima esperienza, di trovarmi meglio con i manici corti (leggendo sul topic maggard si parla molto oltre del manico MR14 anche del MR3), mi pare diano più controllo.
Un manico più corto (se si, quale) lo consiglieresti o no?
Gillette Aristocrat, Gillette Rocket flare tip, EJDE89, Fatip OC, Yaqi Mellon, ATT Calypso S1
klopp
 
Messaggi: 902
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda ischiapp » 29/11/2018, 21:45

Del link hai guardato solo le figure?!?! :twisted:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17515
Images: 2543
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda klopp » 29/11/2018, 21:54

no no ho letto che tu consigli e hai comprato l'MR14 che è lungo, per peso e bilanciamento,se intendi quello :D

devo un attimo capire se mi trovo bene col manico corto perchè assuefatto al rocket, se perchè sono convinto sia meglio per rifinire la barba quando la porto, o se sto al solito sbagliando tutto :mrgreen:
Gillette Aristocrat, Gillette Rocket flare tip, EJDE89, Fatip OC, Yaqi Mellon, ATT Calypso S1
klopp
 
Messaggi: 902
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Da Gillette disposable a...

Messaggioda wu.ming » 02/12/2018, 10:37

Buongiorno a tutti,

dove mi trovo (in Asia) Gillette ha smesso di vendere i ricambi Sensor che ho usato per quasi trent'anni. Forse perché i brevetti stanno per scadere, forse perché le vendite vanno male ed invitano ad acquistare un rasoio più recente e ricambi ancora più costosi. Così un problema risolto e dimenticato è diventato attuale ed ho iniziato a considerare la concorrenza. E sono arrivato al vostro forum.

Premetto che non ho alcuna idea di che tipo di pelle e barba ho sulla faccia. Come scritto ho usato le stesse lamette per molto tempo, quasi tutti i giorni e passando velocemente tre-quattro-cinque volte. Sono molto veloce nella singola passata. Uso la schiuma gel senza pre- ne post- trattamento. Temporaneamente senza gel il sapone va anche bene ma la pelle rimane più appiccicosa. Irritazioni sono rare ma capitano. Il ricambio dura diverse settimane. La custodia da cinque dura mesi.

Leggendo le vostre guide ho deciso per un DE. Closed comb essendo all'inizio. Regolabile? C'è chi scrive che pesa ed è preferibile imparare con un profilo stabile.

Inoltre preferirei una marca italiana. Fatip sembra sia l'unica opzione e generalmente è preferibile averne diverse. Il peso sembra giusto ma la qualità è stata messa in dubbio più volte. E soprattutto closed comb è descritto come finto quindi non corrisponderebbe a quello che voglio. Suggerimenti? Grazie.
wu.ming
 
Messaggi: 14
Images: 1
Iscritto il: 02/12/2018, 10:12

Re: Da Gillette disposable a...

Messaggioda threemj2000 » 02/12/2018, 12:45

Innanzitutto benvenuto,spero che ti sia presentato nella sezione apposita; per i tuoi dubbi ti consiglio di leggerti bene alcune discussioni su utilizzo dei DE e l’arte di radersi per farti almeno un’idea dei vari metodi e soprattutto delle varie fasi (pre,rasatura,post ecc).
A grandi linee,se già hai deciso per un closed comb il consiglio è un Edwin Jagger che ha un costo piuttosto basso e un taglio molto leggero,soprattutto è ottimo come rasoio scuola appunto perché molto permissivo; se invece vuoi andare su qualcosa di più performante e preferisci un regolabile (pur sapendo che dovrai avere un po’ più di pazienza nell’imparare a gestirlo) ti consiglio il Merkur Progress (manico lungo o corto vedi tu in base a come puoi trovarti meglio) che per molti è il rasoio definitivo.
Per le lamette dovrai provarne alcune per capire quale si abbina meglio alla tua pelle-tecnica-rasoio,diciamo che per iniziare vanno bene le classiche Astra Verdi.
Per i rasoi italiani Fatip,come hai letto,alcuni esemplari soffrono di leggeri disallineamenti della lametta.Tieni sempre presente che non te lo consiglio in quanto sono rasoi poco permissivi e in mano a un neofita potrebbero fare disastri (tagli,irritazioni ecc).
Comunque vedrai che qui hai da scoprire un mondo nuovo e affascinante che renderà la rasatura una passione.

Ciao
threemj2000
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 20/01/2015, 13:19
Località: Bergamo

Re: Da Gillette disposable a...

Messaggioda ischiapp » 02/12/2018, 13:56

wu.ming ha scritto:in Asia Gillette ha smesso di vendere i ricambi Sensor
Ci sono ottimi compatibili per il Gillette Sensor. :idea:
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=108&t=3699
wu.ming ha scritto:la qualità è stata messa in dubbio più volte.
Non direi.

Due dettagli sono poco apprezzati:
• centratura della lama
• rivestimento
Il primo è un falso problema, dato che è sempre necessario centrare manualmente e controllare la lama.
Il secondo è un problema relativo ad una tipologia (Black Metal), e studiando cosa scegliere non ci sono difficoltà.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=195184#p195184

Ti consiglio uno di questi.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=289700#p289700

Nella mia esperienza, ci sono scelte più efficienti.
Se preferisci il comfort. http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=10&t=2929
Se preferisci la prestazione. http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=10&t=13893
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17515
Images: 2543
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Da Gillette disposable a...

Messaggioda wu.ming » 02/12/2018, 15:14

threemj2000 ha scritto:Per i rasoi italiani Fatip,come hai letto,alcuni esemplari soffrono di leggeri disallineamenti della lametta.Tieni sempre presente che non te lo consiglio in quanto sono rasoi poco permissivi e in mano a un neofita potrebbero fare disastri (tagli,irritazioni ecc).

Anche il Gentile è poco permissivo? Grazie.
wu.ming
 
Messaggi: 14
Images: 1
Iscritto il: 02/12/2018, 10:12

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda ischiapp » 02/12/2018, 15:20

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17515
Images: 2543
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Accutron » 02/12/2018, 15:23

Pur essendo un Closed Comb, il Gentile non è molto docile..con la giusta tecnica lo si addomestica ma lo sconsiglio ai neofiti..per certi versi è meglio allora il Fatip Originale Open comb che restituisce un feedback più facile secondo me! ;)
"Agisci con l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 1298
Images: 129
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Da Gillette disposable a...

Messaggioda wu.ming » 02/12/2018, 15:33

ischiapp ha scritto:Ci sono ottimi compatibili per il Gillette Sensor. :idea:
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=108&t=3699


Normalmente mi rado in meno di cinque minuti. Con DE si è altrettanto veloci?
wu.ming
 
Messaggi: 14
Images: 1
Iscritto il: 02/12/2018, 10:12

Re: Da Gillette disposable a...

Messaggioda Trepassate » 02/12/2018, 15:49

wu.ming ha scritto:Normalmente mi rado in meno di cinque minuti. Con DE si è altrettanto veloci?

Dipende da te.
Ma comunque se questo è il tuo approccio al wet shaving è meglio che lasci stare.
Rasarsi con un DE deve essere un piacere...non un dovere.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 2016
Images: 264
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda wu.ming » 02/12/2018, 15:50

Sto leggendo la guida viewtopic.php?f=91&t=2258 e comprendo. Ora ricordo le prime esperienze (dolorose) qualche decennio fa.
wu.ming
 
Messaggi: 14
Images: 1
Iscritto il: 02/12/2018, 10:12

Re: Da Gillette disposable a...

Messaggioda wu.ming » 02/12/2018, 16:02

Trepassate ha scritto:Dipende da te.
Ma comunque se questo è il tuo approccio al wet shaving è meglio che lasci stare.
Rasarsi con un DE deve essere un piacere...non un dovere.

Come spesso capita si è tra esigenze contrastanti. Da un lato la necessità di radersi di mattino con altre attività in fila ad aspettare. Dall’altro la raspatura per nulla piacevole del multi lama. Da un lato la sicirezza del multi lama. Dall’altro il rischio di tagliarsi con il DE ma senza irritare la pelle.

Diciamo che se riesco a fare tornare piacevole l’esperienza e non tagliare una punta del labbro superiore sono soddisfatto.
wu.ming
 
Messaggi: 14
Images: 1
Iscritto il: 02/12/2018, 10:12

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Contra » 02/12/2018, 17:53

In 5 minuti armi il rasoio e monti il sapone. Saltiamo l' ammollo del pennello considerando che magari usi un sintetico XD
Io comunque ho voluto ascoltare i consigli di un video e prendere il 15c (finalmente un manico con grip!). e devo dare ragione a quel video.
Il contropelo nelle zone più sensibili del collo è molto più semplice, con molte meno irritazioni. Non ho più quel senso di pizzicorio della pelle dopo qualche momento.
L' idea è che pari saponi stressi meno la pelle anche se il de89 è sicuramente da preferire se si va di fretta e la barba è corta.
Ho provato le lamette peronna... oltre ad una spiacevole sensazione sui baffi di impuntamento del tutto identica al multilama ho avuto un ottimo risultato in sbarbatura. Sul de89 non mi soddisfano invece.
Contra
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 17/10/2018, 18:56

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda klopp » 02/12/2018, 18:05

Contra ha scritto:In 5 minuti armi il rasoio e monti il sapone. Saltiamo l' ammollo del pennello considerando che magari usi un sintetico XD
Io comunque ho voluto ascoltare i consigli di un video e prendere il 15c (finalmente un manico con grip!). e devo dare ragione a quel video.
Il contropelo nelle zone più sensibili del collo è molto più semplice, con molte meno irritazioni. Non ho più quel senso di pizzicorio della pelle dopo qualche momento.
L' idea è che pari saponi stressi meno la pelle anche se il de89 è sicuramente da preferire se si va di fretta e la barba è corta.
Ho provato le lamette peronna... oltre ad una spiacevole sensazione sui baffi di impuntamento del tutto identica al multilama ho avuto un ottimo risultato in sbarbatura. Sul de89 non mi soddisfano invece.



cosa a pari sapone stressa meno la pelle non ho capito?
Gillette Aristocrat, Gillette Rocket flare tip, EJDE89, Fatip OC, Yaqi Mellon, ATT Calypso S1
klopp
 
Messaggi: 902
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Contra » 02/12/2018, 18:08

Non cambiando saponi, quindi mantenendo la stessa scorrevolezza, mi son trovato molto meglio col 15c che col de89. Meno arrossamenti e irritazioni quasi sparite.
Contra
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 17/10/2018, 18:56

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda gigetto » 03/12/2018, 8:43

Un rasoio docile che potrebbe essere adatto anche ai neofiti è yaqi Mellon un OC non aggressivo e dall'equilibrata profondità di taglio.
gigetto
 
Messaggi: 3052
Images: 57
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda wu.ming » 03/12/2018, 14:54

Stavo quasi per acquistare un Merkur 23C per iniziare. Poi ho scoperto che si può aggiungere uno spessore per modulare l'aggressività. E' possibile "domare" il Fatip Gentile in questo modo? Grazie.
wu.ming
 
Messaggi: 14
Images: 1
Iscritto il: 02/12/2018, 10:12

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda wu.ming » 03/12/2018, 15:02

Contra ha scritto:prendere il 15c (finalmente un manico con grip!)
L' idea è che pari saponi stressi meno la pelle anche se il de89 è sicuramente da preferire se si va di fretta e la barba è corta.


15C è open comb. Vi sono altri parametri importanti (gap, lametta, sapone, io stesso) ma forse è troppo aggressivo per iniziare? Grazie.
wu.ming
 
Messaggi: 14
Images: 1
Iscritto il: 02/12/2018, 10:12

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Antonio Bove » 03/12/2018, 15:24

wu.ming, perdonami ma stai sbagliando completamente approccio.
Siccome ci sono passato prima di te, mi sia consentito di darti un paio di suggerimenti.
1) se la tua necessità è di radersi in 5 minuti, lascia perdere i DE e trova qualche cartuccia compatibile con il rasoio in tuo possesso. Semmai, un primo step potrebbe essere il passaggio a pennello e sapone.
2) se, leggendo il forum, ti sta venendo comunque la voglia di DE, lascia perdere, almeno per il momento, Fatip o Open Comb. Prendi un EJ DE8x o un Muhle R89 o un Merkur 34c e inizia a far pratica.
3) non lanciarti in modifiche di spessoramento etc. Non è il momento.
Antonio Bove
 
Messaggi: 1752
Images: 182
Iscritto il: 22/07/2014, 14:04
Località: siracusa

Re: Da Gillette disposable a...

Messaggioda Bob65 » 03/12/2018, 16:01

wu.ming ha scritto:Come spesso capita si è tra esigenze contrastanti. Da un lato la necessità di radersi di mattino con altre attività in fila ad aspettare. Dall’altro la raspatura per nulla piacevole del multi lama. Da un lato la sicirezza del multi lama. Dall’altro il rischio di tagliarsi con il DE ma senza irritare la pelle.


La mia esperienza ed il mio approccio al Wet Shaving.
Ho iniziato da pochissimo, quasi per gioco e solo per provare.
Poi ho scoperto che questa nuova tipologia di rasatura mi piace, e' bello sperimentare nuovi prodotti ed assetti diversi.
Dopo anni di multilama, barba incolta, regolabarba e barba lunga mi sto regalando delle mattine davvero piacevoli.
Ora l'appuntamento quotidiano con la sbarbata lo approccio in maniera piu' - passami il termine - filosofica.
Piu' tempo per me, tramutando un gesto prettamente meccanico ed automatico in un momento di piacevolezza a cui per ora non intendo fare a meno; anche, magari, rinunciando a qualche minuto in piu' di sonno.
Io ti consiglio di provare, magari con una dotazione iniziale da pochi euro: poi se la cosa non fara' per te, avrai speso l'equivalente di una pizza, viceversa, se ti piacera' .... povero te! :lol:
Avatar utente
Bob65
 
Messaggi: 1329
Images: 42
Iscritto il: 20/09/2018, 12:32
Località: Ancona

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Baronebarbazazà » 03/12/2018, 16:42

wu.ming ascolta Antonio se posso permettermi. Io ho iniziato con un EJ89 e mi sono trovato benissimo. Anzi, mi ci sto trovando ancora molto bene. Mi ha permesso di iniziare a prendere confidenza con i DE, sono "cresciuto" provando varie creme da barba, pre e post, lamette fino ad arrivare a un nuovo pennello. Inizialmente avevo preso un basico Proraso\Omega 48, ora da qualche giorno sono passato a un Muhle sintetico. Devo dire un altro mondo! Ora posso concentrarmi su un eventuale passaggio a un rasoio diverso. Più che altro per acquietare almeno momentaneamente la scimmia!
questo per dire che l'EJ permette di prendere confidenza con questo mondo. Se poi la tua esigenza resta quella della sbarbata in 5 minuti, non credo che riuscirai a ricavare il giusto piacere dal DE. Oppure prova a fare così: i 5 minuti infrasettimanali, i 20 minimo per il sabato e\o la domenica, a seconda poi dei tuoi impegni!
buona fortuna!
Baronebarbazazà
 
Messaggi: 66
Images: 4
Iscritto il: 19/05/2018, 21:15
Località: Mondragone (Ce)
PrecedenteProssimo

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite