Quale rasoio DE scegliere?

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Sostienici

Sponsor
 

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda ares56 » 26/11/2016, 14:55

Andrealsd ha scritto:...su aliexpress c'è anche la copia del futur... no comment

Il NT Vigour TX18 e' un ottimo rasoio, realizzato sullo schema del Futur in quanto scaduto il relativo brevetto.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà  importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 10827
Images: 1741
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Andrealsd » 26/11/2016, 18:50

Caspita ares... le sai tutte!
L'unica cosa certa al mondo è la matematica , peccato che non risolva tutti i problemi!
Avatar utente
Andrealsd
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 30/10/2016, 20:11
Località: brescia prov.

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda ares56 » 26/11/2016, 19:51

Basta leggere il Forum...: viewtopic.php?f=10&t=5816 ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà  importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 10827
Images: 1741
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Fatip

Messaggioda NapoleonRM » 27/11/2016, 11:26

Buongiorno a tutti, sono un neofita dei DE, ho iniziato con un plasticone Wilkinson e con lamette annesse e non mi trovo per niente male. Ora vorrei comprarmi il mio primo DE "serio" e sono indeciso tra :

Fatip 42015 (nichelato grande)
Fatip 42118 (chrome retrò)
Edwin Jagger DE89bl

come costo sono abbastanza equivalenti, io lo utilizzerei una volta ogni due giorni ed ho una pelle delicata e una barba non troppo dura.
grazie in anticipo per tutti i consigli che mi darete :D
“Chi ha paura d'essere battuto sia certo della sconfitta.”
Avatar utente
NapoleonRM
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 27/11/2016, 11:21
Località: Roma

Re: Fatip

Messaggioda Crononauta » 27/11/2016, 13:20

Edwin Jagger 89, assolutamente!!!
Fatip... sei impazzito? Almeno il "gentile", ma se finora hai usato il Wilkinson e prendi in mano un Fatip, prendi almeno prima contatto con un chirurgo maxillo-facciale per un trapianto di pelle :o
Massimo Bacilieri
DE: Gillette Slim Adjustable '66, Rocket Flare Tip - Merkur 11C e Progress - Fatip piccolo e gentile nero - EJ89 nero - Rimei
Shavette: Sanguine Gray Handle e R5 Wood - Vanta RA112 - Universal mezzal. e int. - Parker PTB - Sedef
Avatar utente
Crononauta
 
Messaggi: 606
Images: 80
Iscritto il: 21/02/2014, 2:17
Località: Ravenna

Re: Fatip

Messaggioda robyfg » 27/11/2016, 13:41

Crononauta ha scritto:Fatip... sei impazzito?

:lol: :lol: :lol:
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 2732
Images: 239
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Fatip

Messaggioda Giulio78 » 27/11/2016, 14:16

NapoleonRM ha scritto:sono indeciso tra :

Fatip 42015 (nichelato grande)
Fatip 42118 (chrome retrò)
Edwin Jagger DE89bl


la solità politica terrorizzante sui fatip... non spaventarti.
se hai già usato e impratichito con il plasticone io son dell'avviso di passare direttamente a un bel tradizionale open comb fatip. i costi non son proprio simili. tra fatip e Edwin jagger ci son circa 10€ di differenza, almeno in un negozio fisico, che ti permettono di acquistare lame a volontà o una nuova crema\sapone.
è ovvio richiede un po di attenzione ma nulla di allarmante e spaventoso, stiamo parlando sempre e comunque di rasoi e non di giocattoli, quindi l'attenzione vien da sè. La versione open ti permette anche di comprendere meglio le varie lame.
in ogni caso se opti per un closed comb sicuramente edwin jagger, nettamente molto meglio del fatip e molto piu bello. il fatip è nato open.. se devi prenderlo, scegli l'orginale.
Consigli:
- Lametta dura? Scoramellala dolcemente 3/4 volte sul palmo della mano.
- insapona e spennella lungamente
- il collo arrossato-sensibile? passa il rasoio (DE) in modalità slant.
Giulio78
 
Messaggi: 198
Images: 39
Iscritto il: 27/03/2016, 20:32
Località: Roma.

Re: Fatip

Messaggioda Lizzero » 27/11/2016, 17:15

È sempre importante mettere in guardia quando si parla di attrezzi "aggressivi".
Ma onestamente il Fatip Grande mi sembra come l'Orco cattivo di cui tutti i bimbi avevano il terrore.
E invece era un gran giocherellone.
Ho comprato il Fatip come mio primo OC circa due mesi dopo aver usato un DE per la prima volta in vita mia.
Ero letteralmente terrorizzato.
Mi sono divertito come non mai. Certo non era EJ DE89BL ma il mio Treet Silverstar a confronto è un demonio.
Il tempo è talmente importante che diventa piacevole quando lo ignoriamo.
Avatar utente
Lizzero
 
Messaggi: 356
Images: 87
Iscritto il: 08/09/2016, 9:44
Località: Catania

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Andrealsd » 27/11/2016, 18:46

anche il muhle r41 2013 stando a vedere non è "UN MIETITORE"
basta andare con mani di velluto e curare la preparazione della barba che tutti lo possono usare...
solo 3 consigli :
NON PREMERE!
se vai di fretta... usa un altro rasoio...
se hai dei nei occhio che te li falcia
poi non so voi ma dopo anni di multilama con risultati scarsi e ormai arreso ad avere la faccia irritata dopo ogni rasatura... del taglietto di tanto in tanto non me ne può fregar di meno (mi succede solo col muhle r41 e sempre intorno al pomo d'adamo o sui baffi... ma poca roba)
L'unica cosa certa al mondo è la matematica , peccato che non risolva tutti i problemi!
Avatar utente
Andrealsd
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 30/10/2016, 20:11
Località: brescia prov.

Re: Fatip

Messaggioda NapoleonRM » 27/11/2016, 19:09

Intanto grazie dei preziosi consigli.
Sulla equivalenza di prezzo confermo, 16 euro circa tutti e tre.
I fatip sono a 23 euro ma regalano 100 lamette astra
Attenderò qualche altro suggerimento e stasera deciderò
Quale prendere
“Chi ha paura d'essere battuto sia certo della sconfitta.”
Avatar utente
NapoleonRM
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 27/11/2016, 11:21
Località: Roma

Re: Fatip

Messaggioda olivierocromuelli » 27/11/2016, 19:35

Qualunque modello scegli prendi un capolavoro fatto a mano dal maestro Domenico. Il rastrellone è un classico del wet shaving, il gentile una meraviglia di praticità. Unica avvertenza, non seguire i i consigli di Ischiapp e evitati di corredarli con le lamette Elios. Io riesco solo a tagliarmi con quelle lamiere.
olivierocromuelli
 
Messaggi: 148
Images: 10
Iscritto il: 22/12/2015, 3:39
Località: Milano, Imperia

Re: Fatip

Messaggioda GrandeSlam » 27/11/2016, 19:56

olivierocromuelli ha scritto:Il rastrellone è un classico del wet shaving

E' vero è un pezzo che devi avere, ma all'inizio non credo che possa permettere, quella "serenità di taglio" che costituisce il presupposto per un tranquillo percorso di apprendimento/crescita. Un muehle 89 o un vintage gillette, potrebbero essere più adatti allo scopo.
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
 
Messaggi: 463
Images: 236
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Fatip

Messaggioda NapoleonRM » 27/11/2016, 20:39

Crononauta ha scritto:Edwin Jagger 89, assolutamente!!!
Fatip... sei impazzito? Almeno il "gentile", ma se finora hai usato il Wilkinson e prendi in mano un Fatip, prendi almeno prima contatto con un chirurgo maxillo-facciale per un trapianto di pelle :o


:D :D
“Chi ha paura d'essere battuto sia certo della sconfitta.”
Avatar utente
NapoleonRM
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 27/11/2016, 11:21
Località: Roma

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Natale » 27/11/2016, 21:10

Ricordo la prima volta che ho usato il Fatip..... la versione vecchia OC a rastrellone.......feci una di quelle estemporanee ad mentulam canis che non consiglio....con tre mesi seri di DE sul groppone mi trovai ad utilizzarlo in un bagno non di casa mia, piccolissimo e con specchio portatile da 15X10 cm.....appannato tra l'altro....da incosciente lo armai di una morris inox ....andò bene ma insomma Audaces fortuna iuvat.....il Fatip versione odierna che sia gentile o meno è un'altro rasoio....più godibile ma meno hard 8-)
"A meglia parola è chella ca nun se dice"
Ma anche, quando ne ho voglia, pensieri e parole in libertà....
Avatar utente
Natale
 
Messaggi: 1867
Images: 257
Iscritto il: 10/03/2014, 19:02
Località: Ercolano (NA)

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda adamod » 28/11/2016, 11:36

Contribuisco con la mia esperienza, per quanto vale.
Io ho cominciato meno di un anno fa, seguendo i consigli qui, con l'EJ89. Però mi sono reso conto quasi subito che con la mia barba dura era fin troppo "delicato": dovevo ripassare molte volte. Col fatip (classico, non il gentile) ho trovato l'equilibrio giusto, per ora, tra aggressività e profondità.
Al solito dipende tutto dal tipo di barba e pelle.
Ormai usando il fatip come rasoio quotidiano, senza tagli, solo rare irritazioni mi stupisco ogni volta che lo si descrive come "rastrello"
adamod
 
Messaggi: 30
Images: 6
Iscritto il: 02/09/2016, 16:50

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Andrealsd » 28/11/2016, 13:00

dipende certamente dal tipo di barba e pelle.... ma anche la nostra pelle che crediamo di conoscere a fondo non è sempre disposta a essere sempre maltrattata...
il freddo , l'umidità e altri fattori possono fare la differenza tra una "rasatura" e una "sbarbata"...
un giorno di rientro dalle terme , totalmente rilassato e riposato ho voluto radermi prima di andare a dormire... non l'avessi mai fatto!
irritazioni su irritazioni
L'unica cosa certa al mondo è la matematica , peccato che non risolva tutti i problemi!
Avatar utente
Andrealsd
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 30/10/2016, 20:11
Località: brescia prov.

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Ezrail » 29/11/2016, 17:01

Buongiorno a tutti, grazie ai vostri consigli sono riuscito a trovare la mia via almeno per quanto riguarda i saponi.
Ora sto cercando la via su un rasoio, ho preso un fatip gentile e un retro open comb. Un r41 e uno slant merkur 49c.

Vorrei provare un rasoio di quelli decantati, tra ikon b1, above the tie , pils o feather.
Valgono davvero quel prezzo? Esteticamente mi prendono molto, ma non vorrei pagare solo un nome, sono disposto a investire molto ma vorrei prendere qualcosa che valga la spesa.

Grazie a tutti.
Ezrail
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/11/2016, 10:30

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Andrealsd » 29/11/2016, 19:10

Per quanto riguarda la mia esperienza personale comincia a lasciar perdere il feather as-d2... bello ma non efficace.
L'unica cosa certa al mondo è la matematica , peccato che non risolva tutti i problemi!
Avatar utente
Andrealsd
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 30/10/2016, 20:11
Località: brescia prov.

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Andrealsd » 29/11/2016, 19:11

Proprio in questi giorni c'e' su razoremporium il gillette fatboy placcato in rodio... se vuoi fare una pazzia quello merita... se non avessi due slim adjustable sarebbe già mio
L'unica cosa certa al mondo è la matematica , peccato che non risolva tutti i problemi!
Avatar utente
Andrealsd
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 30/10/2016, 20:11
Località: brescia prov.

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Ezrail » 29/11/2016, 19:55

grazie del consiglio, lo vado subito a vedere per farmi un'idea.
scusa la domanda scema, sono davvero molto molto scarso ancora in materia, sarà da fine agosto che mi sono avviato a questo mondo, ma ogni volta che si parla di buoni rasoi, subito mi consigliano un vintage.
è una vena nostalgica o effettivamente valgono di piu degli attuali?

perchè parlando sempre di prodotti da circa 200 euro, tra un vecchio vintage (che solitamente paghi proprio il vintage) e un moderno pils o above the tie, che dovresti pagare il prodotto e non il vintage, si continua a scegliere il vintage... sono migliori anche a livello di rasatura quindi questi anzianotti del campo?
Ezrail
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/11/2016, 10:30

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda maximiliansergeevic » 29/11/2016, 23:48

Credo sia solo questione di gusto personale e non di differenze di prestazioni.
maximiliansergeevic
 
Messaggi: 111
Images: 45
Iscritto il: 24/02/2015, 23:07
Località: Treviso

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Quint » 29/11/2016, 23:57

Ezrail ha scritto:grazie del consiglio, lo vado subito a vedere per farmi un'idea.
scusa la domanda scema, sono davvero molto molto scarso ancora in materia, sarà da fine agosto che mi sono avviato a questo mondo, ma ogni volta che si parla di buoni rasoi, subito mi consigliano un vintage.
è una vena nostalgica o effettivamente valgono di piu degli attuali?

perchè parlando sempre di prodotti da circa 200 euro, tra un vecchio vintage (che solitamente paghi proprio il vintage) e un moderno pils o above the tie, che dovresti pagare il prodotto e non il vintage, si continua a scegliere il vintage... sono migliori anche a livello di rasatura quindi questi anzianotti del campo?


Ciao Ezrail
'' è una vena nostalgica o effettivamente valgono di piu degli attuali?''
Entrambi i rasoi radono, ma c'è la differenza che uno dei rasoi ( il vintage, parlando del Fatboy) ha partecipato alla storia del più grande marchio di rasoi manuali di tutti i tempi ossia Gillette. Alcuni modelli poi sono ricercatissimi per molti motivi, altri sono praticamente dimenticati.
Il moderno è un comunissimo rasoio, magari ben fatto, magari anche migliore ( è da valutare perché la fattura di molti vintage è invidiabile,come pure la solidità...) ma tu pensa con cosa vuoi raderti... un comune rasoio DE o un pezzo di storia, magari di un anno specifico?
Ogni scelta è lecita. Io adoro i vintage e li uso quasi quotidianamente,alcuni non costano nemmeno una follia e sono piuttosto validi, c'è una scelta veramente ampia,pensa solo che con un fatboy o uno slim adjustable hai un rasoio regolabile di tutto rispetto.
Compra quello che più ti piace e più ti attira ;)
Avatar utente
Quint
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 1887
Images: 136
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Luca142857 » 30/11/2016, 0:01

Ezrail ha scritto:... parlando sempre di prodotti da circa 200 euro, tra un vecchio vintage (che solitamente paghi proprio il vintage) e un moderno pils o above the tie, che dovresti pagare il prodotto e non il vintage, si continua a scegliere il vintage... sono migliori anche a livello di rasatura quindi questi anzianotti del campo?


Se la tua intenzione non è quella di collezionare completi NOS da tenere in vetrina (cosa rispettabile eh), non hai certo bisogno di spendere 200€ per un ottimo vintage.
Anzi possiamo dire che con cifre dai 5€ ai 25€ trovi dei DE che se dovessero essere fatti oggi costerebbero dai 50€ ai 250€.
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Ezrail » 30/11/2016, 0:13

capisco grazie per aver chiarito.
il mio dubbio è proprio quello al momento non sono un collezionista quindi cerco qualità, la massima qualità certo, ma non capivo se 200 o 250 euro li si pagava per collezione o per superiorità tecnica assoluta.

grazie ancora
Ezrail
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/11/2016, 10:30

Re: Quale rasoio DE scegliere?

Messaggioda Quint » 30/11/2016, 0:15

Quelle cifre sono per oggetti in stato conservativo elevatissimo,nuovi o pari al nuovo, con set completo. Per collezionisti.
Per modiche cifre hai ampia scelta ;) ciao!
Avatar utente
Quint
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 1887
Images: 136
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona
PrecedenteProssimo

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite