*TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Sostienici

Sponsor
 

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda Marpes » 12/05/2016, 10:38

Anch'io faccio così usando un panno in microfibra che, oltre ad assorbire per bene l'acqua residua, contribuisce a rendere bello lucido il mio Muhle R89 :D
Le mie configurazioni preferite:
Muhle R103/Personna - Muhle R89/KAI - FATIP CO Piccolo/Personna - Crema da barba all'Eucalipto TEA NATURA - TOBS Sandalwood - YAQI Y7/Y8 - LS Finest Austin 24 - Fluido Idratante TEA NATURA
Avatar utente
Marpes
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 10/03/2016, 13:04
Località: Monza & Brianza

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda forestgump » 12/05/2016, 10:57

Caro Alessandro Mi fa piacere vedere che abbiamo "l'idem agire"... A volte le azioni semplici e di buon senso sono le migliori!
Ciao buona giornata
Avatar utente
forestgump
 
Messaggi: 137
Images: 11
Iscritto il: 10/04/2016, 21:26

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda Zeiger » 12/05/2016, 11:37

Assolutamente si ;)

C'è che nel nostro campo spesso quello che va bene per qualcuno va malissimo per qualcun altro :D
Alessandro.
Avatar utente
Zeiger
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 1456
Images: 468
Iscritto il: 24/04/2015, 16:40
Località: Parma

Re: manutenzione DE

Messaggioda Lino » 13/05/2016, 12:33

forestgump ha scritto:Sono alle prime sbarbate.Dopo ogni sbarbata smonto il mio DE (jagger 89) sciacquo ed asciugo le singole parti.La lametta la sciacquo ed asciugo delicatamente con la carta igienica e poi rimonto tutto. Tale procedimento è corretto? Avete qualche consiglio ulteriore? Grazie un saluto a tutti!
Mario, Trieste


Fai benissimo, Mario !

Colgo l'occasione per darti, con colpevole ritardo, il mio personale benvenuto nel Forum ( siamo coetanei ) e anche perchè mi è molto piaciuta una frase che hai utilizzato nella tua presentazione e che mi ha ricordato un libro di Gianni Clerici di qualche anno fa dal titolo "I gesti bianchi" ;)
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 1494
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda antonio33 » 25/06/2016, 22:26

Ciao, Ares56 mi ha consigliato di postare qui il mio problema. Ho preso un Gillette Tech (sembra essere un tech) made in England ad un mercatino dell'usato. Come potete vedere dalle immagini il pettine è corroso. Mi sapreste indicare qualche rimedio per pulirlo a fondo?
38977389783897938980
antonio33
 
Messaggi: 89
Images: 35
Iscritto il: 02/07/2013, 12:38
Località: Pietramontecorvino (FG) - Zero Branco (TV)

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda Bernardo Gui » 26/06/2016, 17:49

In realtà è leggermente rovinata la cromatura ma nulla di tragico ed il rasoio risulterà tranquillamente utilizzabile.

Per la pulizia i soliti consigli: Sidol con straccio, poi sapone e spazzolino da denti per eliminare tutti i residui.
L'uso di abrasivi maggiormente aggressivi rischierebbe di consumare la cromatura portando in vista l'ottone sottostante.
Credere il meno possibile, senza essere eretico; per obbedire il meno possibile, senza essere ribelle.
(Joseph-Marie De Maistre)
Avatar utente
Bernardo Gui
 
Messaggi: 555
Images: 60
Iscritto il: 15/08/2012, 2:32
Località: Estremi confini del Ducato di Savoia

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda antonio33 » 26/06/2016, 20:58

Scusami se ti correggo. Il pettine non è cromato, è alluminio. È proprio corrosione quella che vedi, oggi ho pulito meglio e si vedono come dei buchetti. Comunque ti ringrazio per l'aiuto :)
antonio33
 
Messaggi: 89
Images: 35
Iscritto il: 02/07/2013, 12:38
Località: Pietramontecorvino (FG) - Zero Branco (TV)

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda ares56 » 26/06/2016, 22:03

Infatti, è un Gillette Tech in alluminio con vaiolature da corrosione...e una delle barre di sicurezza un pò storta..
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12280
Images: 2023
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda Bernardo Gui » 26/06/2016, 22:08

Allora mano ancora più leggera: l'alluminio è tenero, ma i principi di base non cambiano.
Credere il meno possibile, senza essere eretico; per obbedire il meno possibile, senza essere ribelle.
(Joseph-Marie De Maistre)
Avatar utente
Bernardo Gui
 
Messaggi: 555
Images: 60
Iscritto il: 15/08/2012, 2:32
Località: Estremi confini del Ducato di Savoia

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda antonio33 » 26/06/2016, 22:38

Si un pochino storta. Provo a darle una raddrizzata come ho un po di tempo. Grazie dei consigli :)
antonio33
 
Messaggi: 89
Images: 35
Iscritto il: 02/07/2013, 12:38
Località: Pietramontecorvino (FG) - Zero Branco (TV)

Cromatura saltata

Messaggioda ernesto94 » 06/07/2016, 22:22

Ciao a tutti, spero sia la sezione giusta:
la testina muhle (R89) del mio DE ha uno dei quattro angoli in cui la cromatura è saltata scoprendo un'area di circa un paio di mm".
Secondo voi verrà via anche la cromatura intorno oppure rimarrà così? Devo avere accorgimenti particolari?
Grazie!
Ernesto
Avatar utente
ernesto94
 
Messaggi: 46
Images: 2
Iscritto il: 26/05/2016, 16:42
Località: Padova

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda GinoV » 07/07/2016, 10:50

Potrei sbagliarmi ma credo che il muhle sia in zamak e, se è così, devi fartela cambiare al più presto.
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 328
Images: 77
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda Quint » 07/07/2016, 14:17

Confermo che Muhle ha la testa in zamak che è un materiale facile da lavorare ma anche rognosissimo se sta a contatto con l'acqua.
Per ora asciugalo bene dopo l'uso e fattelo cambiare ;)
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2117
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda ernesto94 » 13/07/2016, 21:46

Mi è appena arrivata la sostituzione. L'ho guardata bene e ho scoperto un difetto di cromatura ( ancora!) in una parte nascosta della testina ( internamente). E' una cosa da niente e spero che non peggiori (si vede la zama sotto per circa un mm). Però che sfortuna! Non ho molta voglia di mandarlo indietro per la seconda volta...
Avatar utente
ernesto94
 
Messaggi: 46
Images: 2
Iscritto il: 26/05/2016, 16:42
Località: Padova

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda ares56 » 13/07/2016, 22:16

Acquisto e sostituzione direttamente da Muhle o da un negozio fisico?
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12280
Images: 2023
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda ernesto94 » 13/07/2016, 22:24

Amazzonia... Comunque il difetto è molto piccolo e nascosto. Pensavo di tenermelo così, cosa ne dici?
Avatar utente
ernesto94
 
Messaggi: 46
Images: 2
Iscritto il: 26/05/2016, 16:42
Località: Padova

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda Quint » 13/07/2016, 23:10

cambialo. la zama è rognosa
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2117
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda GinoV » 14/07/2016, 12:28

Una punta di silicone secondo voi terrebbe?
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 328
Images: 77
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda Quint » 14/07/2016, 12:49

Sono dubbioso sulla tenuta ma a parte questo, anche se tenesse, fai meno fatica a chiedere il reso.
L'hanno fatto male? Colpa loro.
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2117
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Il mio primo vintage

Messaggioda massimo-roma » 02/08/2016, 10:08

Ciao ragazzi,
forse non lo sapete ma quando si inizia con il primo rasoio poi si entra nel tunnel e si comprerebbe di tutto... state attenti :mrgreen:
e quindi eccomi qui con il mio primo acquisto di un DE vintage, un Gillette Slim Twist con manico verde oliva, trovato in un mercatino e portato via per 5 € comprese lamette... che dite ci siamo come prezzo o oltre al primo vintage ho preso anche la prima "sola"??? :D
Il manico non presenta crepe, è praticamente perfetto ed anche la testina mi sembra in ottime condizioni, fatta eccezione per due piccole macchie di ruggine... come mi consigliate di trattarle??? io pensavo a spazzolino e dentifricio, che ne pensate? va bene uno qualsiasi o meglio uno che sia sbiancante?
Poi avrei chiarimenti sul metodo per disinfettarlo prima dell'uso... ho letto vari post e più che chiarirmi le idee me le sono confuse :? pensavo di lasciarlo un po in ammollo nell'Ammuchina, quella spray con cui si puliscono i piani della cucina ecc. ecc.... può andare?
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Ciao e grazie
Massimo
massimo-roma
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 27/09/2012, 18:10

Re: Il mio primo vintage

Messaggioda massimo-roma » 02/08/2016, 11:05

Scusate... non ci sono sigle o altro, c'è modo di datarlo?
massimo-roma
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 27/09/2012, 18:10

Re: Il mio primo vintage

Messaggioda lutherblisset » 02/08/2016, 12:07

Ciao massimo, bravo, per quello che lo hai pagato è un ottimo rasoietto, ben tenuto e senza crepe nel manico.
per la pulizia ti consiglio il metodo che effettuo io (vedi la sezione apposita qui http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=91&t=2102) :
immersione in acqua calda con detersivo per piatti per una mezzoretta e dopo una lieve strigliatina con la spugnetta per piatti (tipo scotchbrite), poi
volendo si passa con il dentifricio e spazzolino per effettuare una migliore pulizia delle zone difficile e degli interstizi ( fa anche una lieve azione abrasiva).
I segnetti di ruggine sono dovutiad una lametta lasciata dentro e non alla testa del rasoio.
in teoria non c'è bisogno di disinfettarlo ma se lo vuoi fare mi raccomando usa se possibile solo il citrosil azzurro ( per ferri chirurgici), io lo uso su tutti i
vintage che compro dai mercatini e non ho mai avuto nessun effetto negativo sulle parti metalliche, se vuoi anche farlo splendere un pochino, con un batuffolo
di cotone metti un poco di sidol o iosso (creme lucidanti che tolgono l'ossidatura dei metalli) e passalo con movimenti (delicati) rotatori sulle parti metalliche, dopo
lo togli sempre con del cotone pulito; se vuoi alla fine ti consiglio di rilavarlo col detersivo per togliere residui dei lucidanti poiché se permangono, col tempo,
potrebbero intaccare la cromatura.
Un salutone e benvenuto nell'infernale tunnel dei cerca-rasoi-per-mercatini...... :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
Avatar utente
lutherblisset
 
Messaggi: 132
Images: 63
Iscritto il: 16/11/2015, 0:21
Località: Genova

Re: Il mio primo vintage

Messaggioda massimo-roma » 02/08/2016, 12:48

Grazie mille lutherblisset, consigli preziosissimi, provvedo quanto prima ad una bella pulizia seguendo i tuoi consigli!!!
massimo-roma
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 27/09/2012, 18:10

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda massimo-roma » 02/08/2016, 12:58

Per quanto riguarda la possibilità di risalire all'anno di produzione c'è qualcuno che ne sa qualcosa?
massimo-roma
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 27/09/2012, 18:10

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggioda ares56 » 02/08/2016, 13:03

Il modello senza alcuna indicazione tranne il luogo di produzione (Made in England) dovrebbe essere dei primi anni '60.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12280
Images: 2023
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli
PrecedenteProssimo

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite