*TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
Danbrown
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
Messaggi: 420
Iscritto il: 05/03/2019, 11:14
Località:

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Danbrown »

@cloud
Non si vede la profondita' dei tagli, ma essendo una tipica testina di zamac, sara' probabilmente intaccata dalla corrosione.
qualsiasi intervento x evitarla, sarebbe superiore al costo del rasoio.
HellcatOne
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/12/2017, 10:03
Località: Rovigo
Contatta:

Re: Fatip

Messaggio da HellcatOne »

Visto che l'OC lo uso come rasoio esclusivo da un po' di tempo, voi comeche pulite il rasoio? Come levate i residui di sapone tra i denti?
Io utilizzo un vecchio spazzolino e sapone neutro, ma non vengono via del tutto.
Razor: Fatip Originale Nickel - Edwin Jagger DE89
Soap: Tabac - Proraso Blu
Brush: Omega 81054 - Omega Proraso
Blades: Astra SS
AS: Acqua Velva - Mennen - Proraso Blu Balsamo
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1728
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Fatip

Messaggio da Accutron »

Io per le pulizie accurate uso dei semplici Cotton fioc leggermente inumiditi, viene via tutto! ;)
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 15919
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Fatip

Messaggio da ares56 »

HellcatOne ha scritto:Io utilizzo un vecchio spazzolino e sapone neutro, ma non vengono via del tutto.
La pulizia la faccio dopo ogni rasatura con qualsiasi rasoio, spazzolino e acqua e va via tutto per un rasoio perfettamente pulito.
Se lasci depositare sapone e calcare per alcuni giorni senza pulirlo ti può essere utile un detersivo per i piatti e sempre spazzolino: viewtopic.php?f=91&t=2102" onclick="window.open(this.href);return false;.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
HellcatOne
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/12/2017, 10:03
Località: Rovigo
Contatta:

Re: Fatip

Messaggio da HellcatOne »

Proverò i cotton fioc.
@ares, uso io stesso lo spazzolino ma tra i denti del fatip, resta sempre qualcosa.
Personalmente lo pulisco una volta la settimana (2 rasature)
Razor: Fatip Originale Nickel - Edwin Jagger DE89
Soap: Tabac - Proraso Blu
Brush: Omega 81054 - Omega Proraso
Blades: Astra SS
AS: Acqua Velva - Mennen - Proraso Blu Balsamo
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1268
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Fatip

Messaggio da gpc »

[quote="HellcatOne"]Proverò i cotton fioc.

72028 scovolini per pipa non abrasivi ......perfetti per la pulizia tra i dentini, li trovi in tabaccheria, 2/3 euro per un pacchetto, ti durano una vita poichè asciugano e si riutilizzano svariate volte..... ;)
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
Lino
Messaggi: 3971
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Fatip

Messaggio da Lino »

Si, è questa la soluzione ottimale per tante cose, anche al di fuori della rasatura.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
mark1976
Messaggi: 460
Iscritto il: 11/02/2018, 16:05
Località: Provincia nord di Roma

Re: Fatip

Messaggio da mark1976 »

Io li uso solo per la pipa...!
Avatar utente
Lino
Messaggi: 3971
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Fatip

Messaggio da Lino »

Sono nati per la pipa.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
HellcatOne
Messaggi: 766
Iscritto il: 13/12/2017, 10:03
Località: Rovigo
Contatta:

Re: Fatip

Messaggio da HellcatOne »

questi mi mancavano, adesso dovrò reperirli!
Razor: Fatip Originale Nickel - Edwin Jagger DE89
Soap: Tabac - Proraso Blu
Brush: Omega 81054 - Omega Proraso
Blades: Astra SS
AS: Acqua Velva - Mennen - Proraso Blu Balsamo
Avatar utente
Lino
Messaggi: 3971
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Fatip

Messaggio da Lino »

Li ha qualunque tabaccheria anche in un paesino di 400 abitanti a mezza montagna, HO :D
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1268
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Fatip

Messaggio da gpc »

ci sono varie tipologie di scovolini per pipa, tutti con anima metallica pieghevole, i classici hanno sezione lineare e setole assorbenti in materiale tipo ciniglia o microfibra, poi ci sono gli abrasivi che in aggiunta hanno setole in naylon tipo spazzolino da denti, tutti possono essere classici lineari o conici ovvero con sezione variabile, se prendi i classici non sbagli, con i conici potresti avere problemi se i dentini del rasoio sono troppo fitti ma bisogna verificare, gli abrasivi potrebbero anche andar bene avendo maggior potere raspante, io mi trovo bene con i classici postati sopra
accogli e lascia andare....più che puoi
Avatar utente
Lino
Messaggi: 3971
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Fatip

Messaggio da Lino »

Consiglierei di prendere senza dubbio i classici, anche perchè non è che nello spazio interdentale ci si possa annidare qualcosa che richieda addirittura un'azione abrasiva che in alcuni casi potrebbe essere deleteria, soprattutto per alcuni rasoi non d'acciaio.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
gpc
Messaggi: 1268
Iscritto il: 14/03/2016, 16:41
Località: Torino

Re: Fatip

Messaggio da gpc »

vengono definiti "abrasivi" ma in riferimento all'uso per cui sono destinati ovvero rimozione catrame cannello e foratura bocchini che sono rispettivamente in radica/schiuma ed ebanite/metacrilato.....materiali facilmente scalfibili e non rovina un bel nulla quindi si può stare tranquilli sui rasoi, comunque classici e si è a cavallo
accogli e lascia andare....più che puoi
Baga
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/08/2019, 15:07
Località:

Consiglio su Gillette Aristocrat

Messaggio da Baga »

Buonasera ragazzi, avrei bisogno di un consiglio, ho questo Gillette Aristocrat nelle condizioni che vedete in foto, soprattutto ha un odore molto ferroso che durate la rasatura mi da fastidio. Ho parlato con un artigiano e mi ha detto che lo riplaccherebbe tutto facendolo diventare nuovo. Ora la mia domanda è: voi cosa fareste? Fareste rifare la placcatura diventando così come nuovo oppure lo lascereste così diciamo vintage? Ultima domanda, questo trattamento farebbe perdere il valore del pezzo?Grazie mille!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
GinoV
Messaggi: 479
Iscritto il: 07/06/2015, 10:37
Località: Palermo

Re: Consiglio su Gillette Aristocrat

Messaggio da GinoV »

Costo del lavoro?
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Baga
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/08/2019, 15:07
Località:

Re: Consiglio su Gillette Aristocrat

Messaggio da Baga »

Costo del lavoro 70 euro, il rasoio l ho pagato 5 euro ad un mercatino...
Avatar utente
Danbrown
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
Messaggi: 420
Iscritto il: 05/03/2019, 11:14
Località:

Re: Consiglio su Gillette Aristocrat

Messaggio da Danbrown »

come prezzo ci sta, considerando il colpaccio che hai fatto a €5.
Ma sei sicuro che tale artigiano sappia il fatto suo in materia di replating rasoi vintage?
Ci sono diversi laboratori specializzati in tale tipo di restauro che ti chiederebbero meno, anche se poi considerando spese di spedizione a/r arrivi a quella cifra o poco piu`.
Non perderebbe di sicuro di valore, ma se intendi rivenderlo, ci sarebbero acquirenti pronti a sborsare quella cifra anche nello stato in cui e` ora.
Comunque non mi sembra in cattive condizioni, tali da richiedere un`intervento di restauro, riguardo la puzza ferrosa prova a seguire qualche tutorial sulla pulizia dei rasoi vintage.
Baga
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/08/2019, 15:07
Località:

Re: Consiglio su Gillette Aristocrat

Messaggio da Baga »

L' artigiano in questione mi ha assicurato che viene un ottimo lavoro, fa soltanto placcature e cromature, sinceramente se abbia fatto già altri rasoi non lo so, proverò a chiedere... Si le condizioni non sono disperate anche se vederlo come nuovo e soprattutto senza quella puzza devo dire che l'idea mi stuzzica molto..
Per la pulizia ho fatto esattamente come gli altri vintage che ho e sono venuti perfetti e senza particolari odori... In questo onestamente non riesco a mandarlo via...
Avatar utente
Danbrown
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
Messaggi: 420
Iscritto il: 05/03/2019, 11:14
Località:

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Danbrown »

Di sicuro ci sono metodi per far passare l'odore ferroso.
Prova questo
https://www.badgerandblade.com/forum/th ... ell.319842
Baga
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/08/2019, 15:07
Località:

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Baga »

Grazie mille!
sbarbao
Messaggi: 206
Iscritto il: 15/12/2017, 21:37
Località: Versilia

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da sbarbao »

Cavolo che fortuna trovare un rasoio a quel prezzo.. io lo pulirei lasciando i segni del tempo...
Un Progress ti tiene per mano, ma solo un Futur ti indica la strada
glf65
Messaggi: 1
Iscritto il: 25/12/2017, 18:02
Località:

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da glf65 »

Buongiorno , sapete indicarmi un video tutorial per disassemblaggio e assemblaggio di un slim adjustable , su you tube era presente uno molto ben fatti ma non risulta più disponibile
Grazie
Rispondi

Torna a “Pronto Soccorso”