Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiuto

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Ramek » 06/04/2017, 10:37

Nel mio caso vuol dire che ho sbagliato qualcosa (angolo della lama, sapone, ecc.) e sono peli incarniti...
Chi è più pazzo, il pazzo o chi lo segue? (Obiwan Kenobi)

Saluti
Stefano (Ramek)
Avatar utente
Ramek
 
Messaggi: 435
Images: 13
Iscritto il: 23/09/2016, 13:42
Località: Roma Prima Porta

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Skazzone » 06/04/2017, 11:27

Io non ho peli incarniti, mi vengono solitamente 2 giorni dopo la rasatura...
Skazzone
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17/03/2017, 10:28
Località: Parabiago (MI)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda L.B. » 06/04/2017, 18:22

Esegui una rasatura con un angolo sbagliato e/o troppo profonda! Dovresti migliorare la tecnica, a partire dal face mapping... ;)
Rasoi: Dovo (shavette), Edwin Jagger DE89, Merkur Progress 500, Merkur 38C, Muhle R41.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna.
L.B.
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20
Località: Napoli

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda giangi3000 » 09/04/2017, 11:11

Buona domenica Forum!

Ho bisogno dei vostri suggerimenti per la zona mento e sottomento.
Un po' di mesi di pratica, hanno eliminato arrossamenti o comparsa di follicolite in varie parti del viso, specialmente nelle zone laterali del collo.

A questo punto, l'ultima zona critica, almeno per me, sembra essere solo quella del mento e sottomento.

Per il momento, nonostante faccia diverse e brevissime passate (gli inglesi mi pare lo chiamino "buffing"), rimangono sempre minime zone con residui di peli, sicuramente sbaglio qualcosa nei movimenti ancora...?

Per il sottomento invece, sembra che la pelle sia di carta velina, sottilissima e ancora facile ad arrossamenti o minuscoli taglietti

Qualcuno mi può dare qualche dritta per risolvere queste due ultime zone?

Adoro la perfezione! :D :D
A good lather is half the shave.

William Hone
Avatar utente
giangi3000
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/11/2016, 21:30
Località: Sesto san Giovanni (MI)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda ischiapp » 09/04/2017, 18:15

Focalizza l'uso della mano libera dal rasoio.
Nel mio face mapping, ci sono vari link che completano e chiariscono la tecnica di base.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=19268#p19268
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13099
Images: 1949
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda giangi3000 » 09/04/2017, 19:02

Grazie ischiapp
In effetti utilizzo la mano libera per le trazioni ma sulla parte bassa del mento non trovo nessun tipo di utilità nel farlo..
Il tema è che in quella zona i passaggi dall'alto verso il basso non risultano efficaci, nonostante ne faccia parecchi...
A good lather is half the shave.

William Hone
Avatar utente
giangi3000
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/11/2016, 21:30
Località: Sesto san Giovanni (MI)

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Lino » 10/04/2017, 12:06

Giangi, nella zona mento e bocca la trazione in senso contrario con la mano libera ha effettivamente un'utilità limitata.

Prova ad aiutarti con le 'smorfie' per allungare il piano della pelle offerto alla lama e non insistere troppo inizialmente, perché la prima regola è la leggerezza ;)
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 1404
Images: 1
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda lucas » 10/04/2017, 13:29

lucas ha scritto:Wow! Serve un SEM per vederlo! la prossima volta che ho accesso ci provo anche io :)


OT
Purtroppo non ho avuto accesso al microscopio elettronico, però volevo favi vedere lo stesso due foto che ho fatto sacrificando due miei peli per la scienza. Ho fatto due rasature a distanza di qualche giorno: una con il DE e una bic chrome platinum, l'altra con il rasoio elettrico della Braun. Tra le due rasature ho carpito con la pinzetta due peli, facendo attenzione di prenderli alla base per non rovinare il profilo della punta. Ecco le due immagini
1) taglio con lametta:
49070
2) taglio con elettrico
49071

si nota subito la differenza tra il taglio obliquo della lama del DE con quello a 90° prodotto dal blocco coltelli del rasoio elettrico, che comunque non sfranta il pelo come nell'immagine che mi mostrò Ares fatta al microscopio elettronico.
Tutto questo non per elogiare o bistrattare una cosa piuttosto che l'altra, giusto per curiosità :)
[fine OT , e autorizzo i mod a cancellare il post nel caso inappropriato]
saluti
Lucas
lucas
 
Messaggi: 104
Images: 12
Iscritto il: 20/02/2017, 15:29
Località: Roma

Irritazioni...

Messaggioda jpier70 » 18/04/2017, 20:43

Salve a tutti,ho un problema,se così si può chiamare,ogni volta che mi rado con l' Edwin Jagger,mi viene una forte irritazione sul collo...Ho provato ad usare lo shavette,e nessun irritazione,stesse lamette..Cosa sbaglio?Devo usare un altro rasoio?? Grazie
Avatar utente
jpier70
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 09/02/2016, 12:52

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda kyron72 » 19/04/2017, 15:32

Anche a me l'Edwin Jagger dà questo problema, ma solo con determinate lamette, ad esempio le Astra Blu, le Personna, le Bic. Con le Astra Verdi, le Rapira banda rossa, le Bolzano Superinox, le Elios no.
Credo che il problema sia l'accoppiata lametta (per me "morbida") - rasoio e l'ho risolto preferendo usare quelle che non mi irritano.
A te con che lametta si verifica?
Andiamo con stupore di fronte all'inconsueto, mentre avremmo ben ragione di stupirci ancora delle nostre comuni esperienze (Plotino)
Avatar utente
kyron72
 
Messaggi: 217
Images: 77
Iscritto il: 27/04/2015, 11:36
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Lizzero » 19/04/2017, 16:06

A me l' Edwin Jagger DE89 non ha mai dato questo problema.
Peraltro tutte le lame citate da Kryon72 sul mio ci sono finite sopra senza mai darmi questo "sintomo".
Strano, davvero strano.
Il tempo è talmente importante che diventa piacevole quando lo ignoriamo.
Enzo.
Avatar utente
Lizzero
 
Messaggi: 757
Images: 198
Iscritto il: 08/09/2016, 9:44
Località: Catania

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda kyron72 » 19/04/2017, 18:08

Preciso che la mia non è una "forte irritazione", ma un arrossamento nella zona del colletto della camicia, per intenderci. Sono certo che si verifica con questo rasoio in accoppiata con determinate lamette. Riprovo con altri rasoi.
Andiamo con stupore di fronte all'inconsueto, mentre avremmo ben ragione di stupirci ancora delle nostre comuni esperienze (Plotino)
Avatar utente
kyron72
 
Messaggi: 217
Images: 77
Iscritto il: 27/04/2015, 11:36
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Ramek » 19/04/2017, 18:10

Sono d'accordo con lizzero l' ej é l'unico De su cui posso montare qualsiasi lama, certo con risultati diversi, ma mai disastrosi come ci dite...
Chi è più pazzo, il pazzo o chi lo segue? (Obiwan Kenobi)

Saluti
Stefano (Ramek)
Avatar utente
Ramek
 
Messaggi: 435
Images: 13
Iscritto il: 23/09/2016, 13:42
Località: Roma Prima Porta

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda kyron72 » 19/04/2017, 18:21

Mai avuto risultati disastrosi, l'ho precisato prima. Poi, l'EJ è il mio rasoio quotidiano, quindi ne sono più che soddisfatto.
Andiamo con stupore di fronte all'inconsueto, mentre avremmo ben ragione di stupirci ancora delle nostre comuni esperienze (Plotino)
Avatar utente
kyron72
 
Messaggi: 217
Images: 77
Iscritto il: 27/04/2015, 11:36
Località: Roma

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda invictus » 19/04/2017, 19:18

Salve a tutti, da diversi anni mi piace radermi utilizzando il metodo tradizionale.

Ho cominciato ad addentrarmi in questo mondo utilizzando il Wilkinson Classic, come penso molti di voi. Purtroppo utilizzando questo tipo di rasoio, una parte del mio collo si irrita sempre, e spesso compaiono dei piccoli taglietti. Quello che mi incuriosisce è che questo si verifica solo nella parte centrale destra del collo e da nessun'altra parte.

Ho provato diverse lamette ( Astra verdi, Derby Extra verdi e Premium, Elios, Wilkinson ) ed il risultato più o meno è sempre lo stesso.

Con lo shavette questo problema diminuisce molto, anzi scompare del tutto.

Non vorrei dover abbandonare questo tipo di rasoio, che per velocità d'uso e in generale come strumento mi piace molto.

Sapreste darmi qualche consiglio?

Grazie a tutti.
Avatar utente
invictus
 
Messaggi: 43
Images: 20
Iscritto il: 29/09/2016, 13:22
Località: Sicilia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Ramek » 19/04/2017, 20:05

Secondo il mio personalissimo parere potresti orientarti su un rasoio diverso, ad esempio un Edwin jagger potrebbe andare bene e cercare di migliorare la tecnica che non è proprio uguale a quella dello shavette. Facci sapere.
Chi è più pazzo, il pazzo o chi lo segue? (Obiwan Kenobi)

Saluti
Stefano (Ramek)
Avatar utente
Ramek
 
Messaggi: 435
Images: 13
Iscritto il: 23/09/2016, 13:42
Località: Roma Prima Porta

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda invictus » 19/04/2017, 22:49

In effetti i rasoi Edwin Jagger mi sono sempre piaciuti e sono molto tentato dall'acquisto.

Sono rasoi piú delicati rispetto al Wilkinson?
Avatar utente
invictus
 
Messaggi: 43
Images: 20
Iscritto il: 29/09/2016, 13:22
Località: Sicilia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Lizzero » 20/04/2017, 12:53

Ciao Invictus,

ovviamente il problema che segnali può essere dovuto a fattori diversi e diversamente interagenti.
Sulla base della mia esperienza, e delle info da te riportate, posso azzardare quanto segue.

C'è una notevole differenza tra la tecnica con il DE e quella con lo shavette. Impugnatura, pressione, appoggio, etc.
Di suo il Wilkinson Classic, specie se usato come primo DE e ancor di più se si proviene da multilama, tende ad essere utilizzato con una certa "pressione" vuoi per la sua estrema gentilezza, vuoi per un problema di scarsa esperienza.
Probabilmente il combinato disposto di: impugnatura, tecnica, pressione e movimenti su quella parte del tuo collo (unitamente magari al fatto che li il pelo ti cresce in modo un po' strano - non è assolutamente raro -) con il Wilkinson ti danno questo risultato. Ricordo a me stesso che, specie agli inizi, non è assolutamente detto che la pressione e l'angolazione siano perfettamente uguali su entrambi i lati del viso.
Il bilanciamento si ottiene nel tempo.
E' anche possibile che con lo shavette questo non ti succeda perchè li usi (o dovresti usare) una tecnica diversa che ti porta a sentire molto meglio l'angolo ottimale e di scorrimento per ogni parte del viso. Ed ovviamente la pressione deve necessariamente essere quasi a zero, cosa che non è scontata con il Wilkinson.
Dovresti provare, come ti è stato già ottimamente consigliato, con un DE tipo Edwin Jagger DE89 oltre a far caso con attenzione, mentre ti radi, alle impugnature, alla pressione ed ai movimenti che fai in quella zona quando usi il DE.

Buona barba
Il tempo è talmente importante che diventa piacevole quando lo ignoriamo.
Enzo.
Avatar utente
Lizzero
 
Messaggi: 757
Images: 198
Iscritto il: 08/09/2016, 9:44
Località: Catania

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda Ramek » 20/04/2017, 17:02

invictus ha scritto:In effetti i rasoi Edwin Jagger mi sono sempre piaciuti e sono molto tentato dall'acquisto.
Sono rasoi piú delicati rispetto al Wilkinson?

Sono diversi, a mio avviso l'EJ risulta un pochino più facile da usare e sicuramente estremamente delicato anche più del "plasticone" che come primo rasoio non lo vedo proprio bene, se lo riprenderai in seguito vedrai che saprà regalarti sensazioni migliori a quelle di adesso :)
Chi è più pazzo, il pazzo o chi lo segue? (Obiwan Kenobi)

Saluti
Stefano (Ramek)
Avatar utente
Ramek
 
Messaggi: 435
Images: 13
Iscritto il: 23/09/2016, 13:42
Località: Roma Prima Porta

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda invictus » 20/04/2017, 21:56

Lizzero ha scritto:Ciao Invictus,

ovviamente il problema che segnali può essere dovuto a fattori diversi e diversamente interagenti.
Sulla base della mia esperienza, e delle info da te riportate, posso azzardare quanto segue.

C'è una notevole differenza tra la tecnica con il DE e quella con lo shavette. Impugnatura, pressione, appoggio, etc.
Di suo il Wilkinson Classic, specie se usato come primo DE e ancor di più se si proviene da multilama, tende ad essere utilizzato con una certa "pressione" vuoi per la sua estrema gentilezza, vuoi per un problema di scarsa esperienza.
Probabilmente il combinato disposto di: impugnatura, tecnica, pressione e movimenti su quella parte del tuo collo (unitamente magari al fatto che li il pelo ti cresce in modo un po' strano - non è assolutamente raro -) con il Wilkinson ti danno questo risultato. Ricordo a me stesso che, specie agli inizi, non è assolutamente detto che la pressione e l'angolazione siano perfettamente uguali su entrambi i lati del viso.
Il bilanciamento si ottiene nel tempo.
E' anche possibile che con lo shavette questo non ti succeda perchè li usi (o dovresti usare) una tecnica diversa che ti porta a sentire molto meglio l'angolo ottimale e di scorrimento per ogni parte del viso. Ed ovviamente la pressione deve necessariamente essere quasi a zero, cosa che non è scontata con il Wilkinson.
Dovresti provare, come ti è stato già ottimamente consigliato, con un DE tipo Edwin Jagger DE89 oltre a far caso con attenzione, mentre ti radi, alle impugnature, alla pressione ed ai movimenti che fai in quella zona quando usi il DE.

Buona barba

Grazie per la risposta molto esaustiva ed i preziosi consigli che mi hai dato, mi saranno sicuramente molto utili. ;)
Avatar utente
invictus
 
Messaggi: 43
Images: 20
Iscritto il: 29/09/2016, 13:22
Località: Sicilia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda invictus » 20/04/2017, 21:58

Ramek ha scritto:
invictus ha scritto:In effetti i rasoi Edwin Jagger mi sono sempre piaciuti e sono molto tentato dall'acquisto.
Sono rasoi piú delicati rispetto al Wilkinson?

Sono diversi, a mio avviso l'EJ risulta un pochino più facile da usare e sicuramente estremamente delicato anche più del "plasticone" che come primo rasoio non lo vedo proprio bene, se lo riprenderai in seguito vedrai che saprà regalarti sensazioni migliori a quelle di adesso :)

Grazie ai vostri consigli proverò sicuramente un Edwin Jagger. ;)

Ora non resta che scegliere il colore. :lol:
Avatar utente
invictus
 
Messaggi: 43
Images: 20
Iscritto il: 29/09/2016, 13:22
Località: Sicilia

Re: Rasatura con DE: primi passi, problemi e richieste d'aiu

Messaggioda invictus » ieri, 20:12

Alla fine ho preso il DE87BL, ora non resta che aspettare. ;)
Avatar utente
invictus
 
Messaggi: 43
Images: 20
Iscritto il: 29/09/2016, 13:22
Località: Sicilia
Precedente

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti