Le lamette che non ricomprerò...

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Le lamette che non ricomprerò...

Sostienici

Sponsor
 

Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda riky76 » 13/12/2017, 18:05

vista la vastità del tema, le tante opinioni, le infinite combinazioni possibili di attrezzature, barbe e pelli, vi propongo di elencare qui, brevemente e magari con un piccolo commento, le lamette che proprio avete deciso non troveranno più posto nei vostri armadietti. Questo chiaramente prescindendo sia dal percorso di crescita personale nel wetshaving (e mi ricollego a questo ottimo thread viewtopic.php?f=90&t=7885 ) sia alla vostra propensione al provare e sperimentare.
Chiaramente inizio io, specificando che ne avrò provate solo una dozzina di tipi differenti, sperando di non sollevare polveroni:
gillette platinum
gillette nacet

(entrambe poco incisive e mi hanno lasciato vistose irritazioni sul collo)
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 760
Images: 130
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Sasha » 13/12/2017, 18:24

Treet Platinum (grattano in maniera insopportabile)
Kai (rapporto qualità prezzo non favorevole, sopravvalutate)
Feather (idem come sopra)
PermaSharp (durano niente)
Astra Verdi (valgono un decimo delle sorelle blu)
Rapira Platinum Lux (durano poco e la capacità di taglio non ne giustifica l'uso)
SuperMax Platinum (vedi Treet)
Wizamet Iridium Super (fantastiche ma aggressive all'inverosimile. Fuori produzione, prezzi da denuncia per estorsione)
Avatar utente
Sasha
 
Messaggi: 177
Images: 13
Iscritto il: 25/07/2017, 14:33
Località: Trieste

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda francois2 » 13/12/2017, 19:13

Non credo di riuscire a dare una risposta, mi spiego, per me dipende molto dal rasoio.
Ci sono state lamette che provate diverse volte su un de mi ero promesso di non ricomprare più... però una volta provate su un rasoio diverso cambiavano totalmente e magari sono diventate tra le mie lamette preferite.
Non ho ancora nel mio armamentario così tanti rasoi da poter dare una risposta definitiva e quindi preferisco tenermi aperte tutte le porte ;)
Avatar utente
francois2
 
Messaggi: 136
Images: 3
Iscritto il: 03/07/2017, 15:44
Località: Verona

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda massimo90trieste » 14/12/2017, 0:27

Sicuramente Derby extra, Bolzano , tutte le Rapira, Personna lab blue e platinum...
massimo90trieste
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 29/07/2016, 0:31

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda kyron72 » 14/12/2017, 0:55

Per me la risposta è facile:
1) Ladas (non tagliano nulla);
2) Gillette 7 O'Clock Super Stainless Verdi (mi devastavano e irritavano all'inverosimile);
3) tutte le Rapira tranne quelle con la banda rosa, perché dopo una sola rasatura mi risultano da cestinare;
4) Derby Extra (poco meno peggio delle Ladas);
5) Wilkinson Sword (costano molto, ci faccio al max 2 barbe e mi riempiono di taglietti).
Avrei aggiunto le Bolzano ma qualcosa adesso mi porta a pensare che forse le ricompererei, ma solo perché mi piace il pacchetto.
Andiamo con stupore di fronte all'inconsueto, mentre avremmo ben ragione di stupirci ancora delle nostre comuni esperienze (Plotino)
Avatar utente
kyron72
 
Messaggi: 266
Images: 89
Iscritto il: 27/04/2015, 11:36
Località: Roma

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda L.B. » 14/12/2017, 6:29

Grazie ai sample pack, di lamette ne ho potuto provare tante. Ma sono in proporzione davvero poche quelle che mi hanno dato un esito così negativo con ogni rasoio da bandirle a vita dalla lista degli acquisti...
Per quanto mi riguarda, tra quelle da me provate solo con Bic chrome ed Elios ho avuto un rapporto di idiosincrasia assoluto. Per il resto, senza considerare il fattore economico, si va dal discreto all'eccellente senza passare per l'osceno. ;)
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 690
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda gigetto » 14/12/2017, 9:59

Discussione delicata questa, però diciamo così che le lame di fattura tedesca sulla mia pelle non hanno risultati ottimali. Che non uso più (dopo averle usate a lungo) Laser, Tiger, Wilkinson, Gillette Platinum, Supermax, derby verde. Che uso a esaurimento scorte Bolzano, timor, Bic.
gigetto
 
Messaggi: 1130
Images: 2
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Lizzero » 14/12/2017, 10:37

Diciamo che al momento non ricomprerei sicuramente:

Per motivi tecnici
Super Max SS
Lamix
Lion
Rapira Swedish
Razolution

Per motivi economici (prezzo esageratamente alto rispetto alle prestazioni tecniche)
Wilkinson nere
Gillette Platinum
Gillette Silver Blue
Il tempo è talmente importante che diventa piacevole quando lo ignoriamo.
Enzo.
Avatar utente
Lizzero
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 1529
Images: 501
Iscritto il: 08/09/2016, 9:44
Località: Catania

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda riky76 » 14/12/2017, 12:39

Lizzero ha scritto:Diciamo che al momento non ricomprerei sicuramente:

....

Per motivi economici (prezzo esageratamente alto rispetto alle prestazioni tecniche)
....
Gillette Silver Blue


e pensare che in francia le omologhe (ed ottime) bleue extra te le tirano dietro!
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 760
Images: 130
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda gaston » 14/12/2017, 13:06

le lame con cui mi sono trovato peggio sono le laser,praticamente,su di me , inutilizzabili,e le Elios ,che pure hanno estimatori.@gigetto ,vedendo la tua lista credo che abbiamo pelli molto simili,anch'io non mi sono trovato molto bene con le lamette da te elencate
gaston
 
Messaggi: 403
Images: 22
Iscritto il: 19/09/2013, 16:02
Località: milano

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Sasha » 14/12/2017, 18:03

Sasha ha scritto:Treet Platinum (grattano in maniera insopportabile)
Kai (rapporto qualità prezzo non favorevole, sopravvalutate)
Feather (idem come sopra)
PermaSharp (durano niente)
Astra Verdi (valgono un decimo delle sorelle blu)
Rapira Platinum Lux (durano poco e la capacità di taglio non ne giustifica l'uso)
SuperMax Platinum (vedi Treet)
Wizamet Iridium Super (fantastiche ma aggressive all'inverosimile. Fuori produzione, prezzi da denuncia per estorsione)



Ho dimenticato le Timor (non tagliano)
Avatar utente
Sasha
 
Messaggi: 177
Images: 13
Iscritto il: 25/07/2017, 14:33
Località: Trieste

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Gorican » 15/12/2017, 18:42

Gillette Silver Blue[/quote]

e pensare che in francia le omologhe (ed ottime) bleue extra te le tirano dietro![/quote]

In Slovenia pacchetto da 5 a 1,15 euro al supermercato

S
Gorican
 
Messaggi: 21
Images: 5
Iscritto il: 11/12/2017, 16:55

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Sasha » 15/12/2017, 19:02

Gorican ha scritto:Gillette Silver Blue


e pensare che in francia le omologhe (ed ottime) bleue extra te le tirano dietro![/quote]

In Slovenia pacchetto da 5 a 1,15 euro al supermercato

S[/quote]


ottima notizia :D
Avatar utente
Sasha
 
Messaggi: 177
Images: 13
Iscritto il: 25/07/2017, 14:33
Località: Trieste

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Ghiro » 15/12/2017, 20:06

A circa 10 mesi dal mio inizio con la rasatura " tradizionale" ho avuto piu volte modo di trovare le seguenti lamette del tutto incompatibili con le mie esigenze:

Elios ( non tagliano)
Derby (strappano)
Astra Verdi (tagliano poco e in contropelo irritano)
Bic ( una lama, un irritazione)
Crown ( non tagliano)
Ghiro
 
Messaggi: 245
Images: 12
Iscritto il: 14/02/2017, 1:57
Località: Canton Ticino -CH-

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda rodex23 » 15/12/2017, 20:23

Wilkinson nere.... confort pessimo e prezzo elevato.
Rasoi: EJ de89, Fatip classico, Wilkinson classic
Pennelli: Omega 48 e s-brush
Lamette: Tutte :)
rodex23
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 02/12/2017, 15:56

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda SweeneyTodd33 » 15/12/2017, 22:29

per ora ne dico alcune...softi platinum(per me pessime pure per le rifiniture su shavette) e astra verdi e elios...e non che le astra non siano buone...anzi... però le trovo inferiori alle blu sulla mia barbaccia dura...le elios(buone x 1 sbarbata e stop) e le astra solo se sono in emergenza...un parrucchiere che le ha si trova sempre
La nobiltà non è un diritto di nascita: è determinata dalle proprie azioni.(Robin Hood - Principe dei ladri)....un saluto...da Torino...Alessandro
Avatar utente
SweeneyTodd33
 
Messaggi: 279
Images: 20
Iscritto il: 22/05/2016, 8:40
Località: prov. di torino

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda gigetto » 16/12/2017, 9:36

gaston ha scritto:le lame con cui mi sono trovato peggio sono le laser,praticamente,su di me , inutilizzabili,e le Elios ,che pure hanno estimatori.@gigetto ,vedendo la tua lista credo che abbiamo pelli molto simili,anch'io non mi sono trovato molto bene con le lamette da te elencate


Sì a parte pelle, rasoio sapone e altro (tipo di barba) noto che c'è una certa tendenza a scrivere male di alcune lame, un pò in generale, mentre altre sono molto discusse, ossia mi riferisco alle Elios, che o si odiano o si amano. Sono queste forse quelle che più di altre dividono mentre altre in negativo uniscono.

Penso che tutto dipenda dal trattamento termico dell'acciaio e qualità dello stesso, infatti noto che chi ama le lame tedesche le usa tutte e viceversa, chi non ama le lame di matrice russa le odia tutte o le usa tutte, piccola eccezione per le Ladas, che ancora non ho provato.

Le lame pakistane della treet invece a me sono piaciute, mentre altre indiane molto meno come le Supermax insomma più che delineare una marca si delinea un filone di lame tra quelle prodotte in determinati paesi.
gigetto
 
Messaggi: 1130
Images: 2
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda hironori » 16/12/2017, 20:42

Sicuramente le BIC , e dopo le Timor
hironori
 
Messaggi: 421
Images: 3
Iscritto il: 17/08/2013, 12:10
Località: Ponente genovese

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda riky76 » 18/12/2017, 12:18

rodex23 ha scritto:Wilkinson nere.... confort pessimo e prezzo elevato.


se prese nei supermercati concordo assolutamente con te.
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 760
Images: 130
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda macosavuoi » 22/12/2017, 18:39

Per ora, le 2 che non mi hanno soddisfatto su qualsiasi strumento abbia usato sono le Rapira Swedish Supersteel e le Voskhod.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 671
Images: 74
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda gigetto » 22/12/2017, 19:02

Hmmm. tra le mie preferite....la barba è bella perchè è varia :mrgreen:
gigetto
 
Messaggi: 1130
Images: 2
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda clabg81 » 25/12/2017, 0:44

Sicuramente kai e feather per il costo eccessivo, che secondo me non è giustificato...
Altre che non mi sono piaciute le baili e le seagull.
Avatar utente
clabg81
 
Messaggi: 454
Images: 38
Iscritto il: 22/05/2015, 18:47
Località: cividate al piano (bg)

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda marchigiano » 25/12/2017, 20:44

Un paio di anni fa la lista sarebbe stata lunga.

Ora mi focalizzo su quelle che preferisco e comunque rimane il piacere di provarne sempre di nuove. Così per caso ho iniziato ad apprezzare le Perma Sharp e le Polsiver che sono le lamette che utilizzo più spesso.

Per rimanere in topic quelle che attualmente percepisco più ruvide sono le Bic. Agli inizi ad ogni utilizzo delle Bic era un massacro sul collo ora vanno benone, giusto non il massimo per profondità e confort. Magari tra un po' le troverò soddisfacenti!! Misteri della rasatura tradizionale!
Avatar utente
marchigiano
 
Messaggi: 316
Images: 6
Iscritto il: 10/11/2015, 18:48
Località: Marca Fermana

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Fabio87 » 26/12/2017, 20:17

Dunque: le shark sia stainless che platinum (durano poco, tagliano poco alla prima rasatura mentre dalle successive rastrellano), le voskhod non mi sono piaciute granchè, elios assolutamente no! E' una vergogna produrre lamette del genere.
Per ora solo queste, qualche anno fa avrei aggiunto molti più prodotti, ad esempio timor, gillette platinum, derby extra, dorco st 301, bolzano superinox. Ammetto che migliorando la tecnica si ottiene conseguentemente una rivalutazione delle lame facendo "passare" abbastanza di tutto.
Il mio psicologo scodinzola!
Avatar utente
Fabio87
 
Messaggi: 288
Images: 7
Iscritto il: 18/02/2017, 19:36
Località: Torino

Re: Le lamette che non ricomprerò...

Messaggioda Barbavetrata » 27/12/2017, 8:56

Ora che la tecnica è migliorata ... mi rendo conto che lame pessime sono poche. Dare sempre una seconda possibilità. Cmq... Non comprerei più:
Cloud, baili, personna apache e lame cinesi di basso livello (poco affilate).
Kai, Gillette silver ( rapporto qualità prezzo sbilanciato)
Sto apprezzando lame più docili che prima scartavo (supermax , shark et similia) su r41
Chiunque produrrà birra di cattiva qualità sarà preso con la forza e gettato nel letame.
Editto della città di Danzica, XI sec.
Avatar utente
Barbavetrata
 
Messaggi: 273
Images: 10
Iscritto il: 22/05/2016, 10:17
Località: Viterbo
Prossimo

Torna a Lamette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti