Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Sostienici

Sponsor
 

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda paciccio » 07/11/2016, 12:30

Bravo Antonio! Continua con la passione che ci stai mettendo adesso ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 4852
Images: 1480
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Antonio Bove » 07/11/2016, 12:51

Il problema si presenterà allorquando dovrò cimentarmi nell'affilatura: ci sarà da ridere (o da piangere, dipende :lol: )
Antonio Bove
 
Messaggi: 1352
Images: 163
Iscritto il: 22/07/2014, 14:04
Località: siracusa

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda paciccio » 07/11/2016, 14:46

non è semplice, se non l'hai mai fatto prima,
ma è solo questione d'esperieanza, quindi basterà esercitarsi per "allenare le mani" ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 4852
Images: 1480
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Athalien » 08/11/2016, 11:10

E' attivato anche per me il giorno della prima rasatura con ML...
Diciamo che tutto sommato è andata. Fino alla prima passata nel verso del pelo nessun grosso problema, il rasoio taglia, non sento strappare ma solo una buona resistenza durante la passata opposta dai peli, inclinazione il più possibile vicina ai 20° come consigliato dal buon Andreat63.
Passo l'asciugamano usato nel preshave per eliminare la schiuma residua e verificare la rasatura volendo evitare altre passate o il contro pelo per questa prima volta avendo io la pelle soggetta a follicolite da barba. Purtroppo la rasatura, come prevedibile, non era ne abbastanza profonda ne abbastanza regolare. Provo una seconda passata sempre nel verso del pelo, quindi scoramello, insapono e riparto. Nessun problema procedo abbastanza tranquillamente, il rasoio scorre ovviamente molto meglio svolgendo il proprio lavoro.
Ripasso l'asciugamano e anche questa volta barba insoddisfacente, ancora troppo lunga e visibile. Premetto che ho una barba abbastanza dura con inclinazione molto marcata, solitamente con i rasoi usati fino ad adesso, nella passata nel verso del pelo non tagliavano quasi nulla. Mi trovo costretto a provare il contropelo.
Qui iniziano i problemi, il rasoio, nonostante l'inclinazione praticamente nulla, provandole tutte, da 0° ovvero totalmente piatto, a 10° il rasoio si impunta terribilmente. Provo a tenere un'impugnatura un poco più rigida e devo dire che è migliorata la situazione ma ancora si impunta parecchio sopratutto nel collo. Temendo per la mia pelle (nel senso di vita) termino con il vecchio wilkinson 4 titanium con vibrazione.
Risultato direi non dei migliori, pelle visibilmente sofferente, con parecchi bruciori al passaggio dell'allume e pelle mangiucchiata qua e la con un poco di sangue.
Sicuramente si tratta di prendere solo la mano.
Riguardo alla preparazione e materiali usati:
Pre shave con salvietta calda applicata più e più volte (meglius abondare quam deficere), prebarba proraso verde, schiuma proraso verde in tubo montata e applicata con omega 98, rasoio Robert Klaas 13/16, post con panno caldo, allume, acqua fredda, crema proraso linea verde.

Il rasoio dovrebbe essere tagliente al punto giusto, arrivato ieri dal collega di forum andreat63 che ringrazio. Per intenderci non taglia i miei capelli ma se lo passo sui peli del braccio ovviamente sollevato di qualche mm dalla pelle taglia, non tutti i peli che incontra, ma li taglia facendo risuonare la lama.

Avete consigli su come migliorare la situazione?
Athalien
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/10/2016, 9:42
Località: Genova

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Mastrofoco » 08/11/2016, 12:18

Hai tirato la pelle?
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 941
Images: 166
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Camillo68 » 08/11/2016, 12:45

Athalien ha scritto:E' attivato anche per me il giorno della prima rasatura con ML...
Avete consigli su come migliorare la situazione?


Dopo una sola rasatura con il ML c'è poco da dire, le variabili in gioco per noi principianti sono tante, inclinazione errata, direzione sbagliata, pressione eccessiva o troppo leggera, etc etc
Posso solo dirti che dopo 4 mesi di sbarbate quotidiane mi rado con soddisfazione con rasoi che all'inizio ero convinto non fossero ben affilati, evidentemente sbagliavo io.
Ad esempio nel contropelo usavo il polso e la mano invece che braccio e spalla, inclinavo troppo poco il rasoio, davo troppa pressione e dulcis in fundo non tiravo correttamente la pelle ne seguivo il verso giusto di taglio; il tutto mi portava a dover fare almeno 3 passate e ritocchi vari, ora con 2 ottengo risultati decisamente superiori senza irritarmi (vabbhè diciamo quasi sempre .... ).
Insisti e vedrai che man mano che la tua manualità aumenterà miglioreranno anche le tue sbarbate, è l'unica soluzione.
Camillo68
 
Messaggi: 147
Images: 58
Iscritto il: 27/08/2016, 17:25
Località: Genova

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda paciccio » 08/11/2016, 12:59

Due consigli:
1) non gettare la spugna :D
2) hai letto qui? magari confrontandoti con chi li usa tutti i giorni in maniera diretta, potrai toglierti molti dubbi, molto velocemente ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 4852
Images: 1480
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda PicklesMacCarthy » 08/11/2016, 15:18

paciccio ha scritto: non gettare la spugna :D

Questo mi sento di dirti,mica si puo' mollare per cosi' poco........
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Athalien » 09/11/2016, 12:18

Apprezzo tutti i vostri consigli, sicuramente non getterò la spugna per così poco, ovviamente è impensabile ottenere ottimi risultati sin dalla prima volta, qualunque sia il campo, sopratutto se necessita di tecnica che difficilmente può essere innata.
Ringrazio il buon Paciccio per la segnalazione dato che mi era sfuggita, spero di riuscire a svincolarmi dai mille impegni e poter essere presente, sicuramente sarebbe molto istruttivo. Poi conoscere nuova gente di presenza con la quale si ha qualche passione in comune fa sempre un enorme piacere.
Sicuramente le prossime sbarbate andranno molto meglio.
Athalien
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/10/2016, 9:42
Località: Genova

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Athalien » 11/11/2016, 11:49

Oggi seconda rasatura su pelle non perfettamente integra purtroppo.
Già è andata meglio, ho completato la rasatura con il solo ML senza ricorrere al vecchio Wilkinson. Purtroppo non sono mancati mordicchiamenti di pelle, un poco per via delle condizioni di partenza, un poco per errata tecnica.

In definitiva mi sono però reso conto (almeno spero) di dove sbaglio:
Per prima cosa nel contropelo ho notato che tendo a muovere il polso e questo causa incertezza nel movimento del rasoio e poca fluidità nella rasatura;
Tendo a tendere la pelle nel verso di rasatura ma ho notato che ottengo migliori risultati stirandola trasversalmente al senso di rasatura, sopratutto nel contropelo (confermate?);
Devo capire come procedere nella rasatura poichè la mano che impugna il rasoio, fa interferenza con il viso e a volte mi porta a inclinare il rasoio e agire di punta con ovvi risultati;
Ho problemi di poca confidenza con lo strumento e insicurezza nei movimenti, in particolare impugnando con la mano sinistra e per il contropelo;
Come la maggior parte dei novizi ho problemi di rasatura nella zona baffi (in particolare all'attaccatura sotto il naso) e nel mento (in paricolare nelle parti più spigolose).

A questo devo aggiungere che con il nuovo pennello ho problemi a montare correttamente il sapone. Sembra ben montato, si stende sul viso perfettamente senza colare, ha la consistenza di panna montata ma si secca molto velocemente formando un cretto nel viso. Mi sa che devo correggere al rialzo il rapporto acqua/sapone.

Detto questo dalla prossima rasatura vedo di cercare di correggere quanto detto e vediamo come procederà.
Athalien
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/10/2016, 9:42
Località: Genova

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda bilos2511 » 11/11/2016, 12:05

Sto diventando sempre meglio usare sto attrezzo. Come?
Semplice: mi prendo 10-15 minuti circa solo per la preparazione viso: sciacquate abbondanti, olio e frizzionamento intenso sulla faccia, FL per piu di 2-3 minuti( rispetto al DE e shavette dove preferisco la schiuma densa)lasciando la "finitura" della schiuma piu normale, lubrificante e protettiva ma non esageratamente densa. Tutte queste 2 operazioni preliminari e un attento tiraggio della pelle, fanno si che i miei gesti e le mie sbarbate prendono una forma molto piu lineare , dolci,piacevoli, e non necessariamente profonde e spinte al BBS ( azione che non trovo del tutto per forza di cose, necessaria)
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2482
Images: 397
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda GrandeSlam » 11/11/2016, 14:14

Cominciano a vedersi i primi risultati. Calcolando che non sono passato per lo shavette , mi ritengo soddisfatto :D. Molto!!
Riflessioni da sottoporre ai "vecchi del ML":
1 la prima passata WTG mi sembra quasi inutile : porta via poco e solo sulle guance e zona baffi
2 la seconda XTG nettamente più efficace, ma veramente difficile sul collo per scarsa dimestichezza con l'attrezzo
3 la passata ATG è una fi...ta, ma qualche volta si fa sentire :roll:
4 l'immediato post è sempre scadente con la sensazione di "non tagliato in alcune zone", ma poi dopo mezz'ora, pelle tranquilla e bella pulita
5 ricrescita veramente lenta
Si prega di commentare :D per aiutare questo pivello
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
 
Messaggi: 579
Images: 307
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda bilos2511 » 11/11/2016, 14:39

Io invece mi trovo meglio fare delle passate corte in WTG eventualmente anche ripeterle 2-3 volte nella stessa superficie calibrando bene l'angolo/forza/tiraggio.
Cosi facendo, riduco molto la lunghezza del pelo, che poi cade morto del tutto nella passata XTG. Solitamente ne faccio solo un XTG..se per caso non mi ritengo soddisfatto , ne faccio un altra. Ormai di ATG non vado piu, non ne sento la necessita'.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2482
Images: 397
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda robyfg » 11/11/2016, 14:55

@GrandeSlam
È vero,hai ragione,anche a me la prima passata sembrava se non inutile,poco efficace.......e qui sbagliamo entrambi.
Per come normale che debba essere,la prima passata non fa altro che predisporre al meglio la passata successiva in traverso (e vorrei vedere),facendo radere la lama in maniera impercettibile con un risultato sorprendente,come per magia in faccia non ti rimane più niente.
All'inizio ho provato a saltare il primo passaggio andando direttamente di traverso (oh,considera che mi rado tutti i giorni) e t'assicuro che non è stata una bellissima sensazione, quindi,ribadisco,il WTG ha assolutamente un suo perché. Nel frattempo,complimenti per i progressi fatti. ;)
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 2911
Images: 259
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda GrandeSlam » 11/11/2016, 17:37

@robyfg
Grazie.La tua risposta mi fa sentir un po' piu' "shave ready" ;)
un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
 
Messaggi: 579
Images: 307
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Barbablu » 11/11/2016, 20:03

Una buona passata WTG tirando bene la pelle, come dice bilos2511 con passate corte, permette di togliere molto e poi dopo XTG rimane poco. A secondo di quanto poco si possono fare solo ritocchi o una 3a passata ATG che però è lieve e "mirata". Alla fine BBS e pelle rilassata in modo direttamente proporzionale alla efficacia delle prime due passate. Se poco efficaci ne risente l'intensità dell' ATG ed il post della pelle è peggiore.

Questa è la mia breve esperienza.
Barbablu
 
Messaggi: 975
Images: 27
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda GrandeSlam » 11/11/2016, 22:17

@barbablu
Questo spiegherebbe il mio post poco gradevole .
Grazie e un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
 
Messaggi: 579
Images: 307
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda robyfg » 11/11/2016, 23:26

Eppure eppure,vi sembrerà strano,ma con il passare del tempo sento sempre meno l'esigenza di tirare la pelle.

Es:per radere il collo mi basta solo portare la testa all'indietro.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 2911
Images: 259
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda paciccio » 12/11/2016, 0:22

robyfg ha scritto:Eppure eppure,vi sembrerà strano,ma con il passare del tempo sento sempre meno l'esigenza di tirare la pelle...

Nula di strano, stai imparando a conoscere la tua mano, e a guidarla con la giusta pressione ;)
continua e vedrai quante soddisfazioni arriveranno
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 4852
Images: 1480
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Athalien » 14/11/2016, 16:12

Terza rasatura:
In confronto alle precedenti è stata un paradiso, non è stata ovviamente perfetta ma sto cominciando a capire pressioni, movimenti e inclinazioni. Ho ancora problemi a capire come usare la lama per coprire le varie irregolarità del viso ma devo dire che sono soddisfatto.
Ma come al solito c'è un grosso però...ho danneggiato irreparabilmente la coramella, mi è scivolata la presa e il rasoio ha fatto il suo dovere...tristezza. Un bel taglio profondo nella parte centrale della coramella. Per non parlare del rasoio che sicuramente almeno un minimo ne deve aver risentito anche se la rasatura mi è venuta decente. Mi sa che avrò bisogno di un occhio esperto e mani abili alla riaffilatura...Se il buon giorno si vede dal mattino...
Athalien
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/10/2016, 9:42
Località: Genova

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Raffaelege » 14/11/2016, 16:23

Meglio la coramella che la faccia :D
Se il taglio non è profondissimo puoi provare con la cartavetro 1000
Raffaelege
 
Messaggi: 353
Images: 2
Iscritto il: 26/08/2015, 10:00
Località: Genova

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda amerigo » 14/11/2016, 20:38

Athalien ha scritto:Mi sa che avrò bisogno di un occhio esperto e mani abili alla riaffilatura...Se il buon giorno si vede dal mattino...


Non ti crucciar...é successo a tutti.
"Chi va e torna, fa buon viaggio"
"Imparare è come remare controcorrente: se smetti, torni indietro."
Avatar utente
amerigo
 
Messaggi: 410
Images: 47
Iscritto il: 01/07/2016, 16:24
Località: Monterotondo(RM)

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Athalien » 14/11/2016, 20:58

Eh si purtroppo immagino, sembra facile come cosa da fare ma l'errore è sempre in agguato e l'orario solito della rasatura non aiuta.... :roll:
Athalien
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/10/2016, 9:42
Località: Genova

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Barba64 » 14/11/2016, 22:53

Athalien ha scritto:...ho danneggiato irreparabilmente la coramella, ...tristezza. Un bel taglio profondo nella parte centrale della coramella....

Una delle prime volte è capitato anche a me. Non so se quello che poi ho fatto può considerarsi ortodosso, ma tant'è........preso dallo sconforto, ritenendo la coramella ormai irrecuperabile, ho provato ad incollare il lembo creato dal taglio con del vinavil. Mi è bastato sporcare leggermente le superfici da incollare e unirle premendo bene, in particolare i bordi. Non bisogna abbondare con la colla per evitare che fuoriesca dai contorni del lembo perché, anche pulendo, dei residui protrebbero rimanere sulla superficie.
Una volta asciutta mi è bastato passare sulla giunzione un po’ di cartavetro fine (400 o più).
Quello che posso dire è che ormai è più di 1 anno che uso tranquillamente questa coramella senza problemi :P
Il mio cassetto ML
Il mio cassetto DE
"Non sempre ciò che vien dopo è progresso." (Alessandro Manzoni)
Avatar utente
Barba64
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
 
Messaggi: 674
Images: 406
Iscritto il: 13/11/2014, 14:56
Località: Cesate (MI)

Re: Prima rasatura con ML...la mia esperienza!

Messaggioda Athalien » 14/11/2016, 23:29

Si l'ho fatto anche io ma con della colla per cuoio e pelle essendo maggiormente flessibile della vinavil, staremo a vedere come va, se non è indecente la uso come coramella da viaggio così da limitare gli eventuali effetti malevoli. Nel frattempo ho ordinata una a paciccio a telaio così evitiamo che possa scappare di mano e limitiamo gli errori possibili ai soli movimenti del rasoio.
Athalien
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/10/2016, 9:42
Località: Genova
PrecedenteProssimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti