[CLUB] el Club de la Filarmònica

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Sostienici

Sponsor
 

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda arielina » 13/10/2017, 17:59

Ok , vada per il caffè, al prossimo aperitivo o quando passi in zona ti lascio il wedge da testare, a breve nuova serie evoluta e spero migliorata.
arielina
 
Messaggi: 250
Images: 121
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda CozzaroNero » 13/10/2017, 23:11

Bravo, bel colpo la lama pare in ottimo stato, certo mi pare rimanicato ma.. :D
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 679
Images: 262
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda arielina » 13/10/2017, 23:55

Si cozzaro, sono dello stesso parere riguardo il manico, leggendo qui sul forum pare fosse usanza dei negozianti montare questi manici decorati, non necessariamente a seguito di dannegiamento , il motivo mi sfugge.
arielina
 
Messaggi: 250
Images: 121
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda paciccio » 16/10/2017, 10:02

il manico assomiglia molto ad uno dei "commemorativi"
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5440
Images: 1689
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda bilos2511 » 16/10/2017, 21:37

viewtopic.php?f=9&t=2338&start=50 Assomiglia proprio al manico blu, il tuo disegno.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 3123
Images: 674
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda arielina » 16/10/2017, 22:44

Vero , quindi in base al tipo di scritta sul codolo e la mancanza della scritta Made in Spain dovrebbe risalire al periodo 1930/1950 con il manico sostituito dal rivenditore , quindi non originale , o sbaglio?
arielina
 
Messaggi: 250
Images: 121
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda paciccio » 17/10/2017, 14:42

non è rimanicato, le serie "speciali" venivano create montando questi manici
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5440
Images: 1689
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda altus » 17/10/2017, 17:50

La scritta curva è anteriore al 1967. I manici decorati probabilmente non sono anteriori agli anni '50.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2891
Images: 2060
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda Cico » 06/02/2018, 7:10

Salve a tutti io sono nuovo e novizio del mondo della rasatura tradizionale....vorrei acquistare un filarmonica e lo vorrei acquistare non di ultima produzione...qualcuno sa darmi delle dritte per riconoscere quelli vecchi! Grazie
Cico
 
Messaggi: 5
Images: 2
Iscritto il: 06/02/2018, 7:06

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda antower71 » 06/02/2018, 11:36

questo topic è molto esauriente in merito alla tua domanda.
Ciao
Avatar utente
antower71
 
Messaggi: 339
Images: 115
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda Crononauta » 19/07/2018, 15:02

Buongiorno!

Infine... mi iscrivo anch'io al Club de la Filarmònica.

Dopo aver provato e sperimentato, grazie a Bilos il Gold Dollar mi sono detto che era ora di cercare qualcosa di un po' più serio.
A forza di seguire aste online, ad un certo punto incappo in questo Filarmonica, dall'aspetto molto vissuto (la lama sembra avere perso un po' dell'altezza originaria) ma apparentemente in condizioni accettabili:

62111

Il bisello sembra impostato, anche se non taglia: d'altra parte era dichiarato "da affilare", quindi nessuna sorpresa. Allora faccio qualche misurazione, e la geometria del rasoio sembra in ordine (risulta un angolo del bevel di appena meno di 20°, abbondante ma non eccessivo).
Non ha neanche perso tanto metallo, il rasoio - che in origine doveva essere un 7/8 pieno, è rimasto un 6/8 abbondante, per cui ancora ampiamente utilizzabile. Anche l’angolo del bevel l’ho calcolato in appena superiore ai 20°, quindi ancora a un valore ragionevole. Il bisello, da parte sua, è rimasto perfettamente simmetrico, segno di una corretta ed ineccepibile geometria complessiva del rasoio. È costruito davvero bene!

62112

Ho cominciato a usarlo per svariati giorni, e le sensazioni sono sorprendenti. Il rasoio, anche se molto hollow, è massiccio e consistente. Il taglio è netto, "canta" in un modo incredibile, e porta via tutto. Ma soprattutto, sembra non risentire dell'uso. Più lo uso, e più lo scoramello, più prende filo ed efficienza, anziché perderla.

Nota storica: ho riletto tutto questo thread alla ricerca di una possibile datazione, ma ho elementi contraddittori. La scatola è una delle prime serie anni '30, e il punzone col numero in verticale e la scritta "Josè Monserrat Pou - Doble Temple - Filarmonica" lo daterebbe agli anni '40. Tuttavia, il manico con la lira in rilievo l'ho vista caratteristica degli anni '50... quindi boh!
Posso dire per certo che sia un esemplare pre-1960, allorquando il punzone riportava il "14" inclinato a 90°; o potrebbe anche essere un insieme di pezzi eterogenei, con la scatola non originale e magari il rasoio rimanicato con un altro ricavato da un Filarmonica più nuovo... o boh!

Comunque è un gran rasoio, forse dovrei prendere della pasta Losso e rilucidarlo a specchio. O forse no, trovo anche giusto lasciare la patina del tempo a testimonianza della lunga vita e delle peripezie passate da questi "vecchietti" carichi di storia!
Massimo Bacilieri
DE: Slim Adj. '66; Rocket Fl.Tip; Merkur 11C e Progress; Fatip Classic, Gentile; EJ89;Rimei; Mühle R4; Qshave;
Sh: Sanguine Gray Handle, R5 Wood; Universal ½, int.; Parker PTB; Sedef;
ML: GD66; Colas; Filarmonica 14
Avatar utente
Crononauta
 
Messaggi: 725
Images: 104
Iscritto il: 21/02/2014, 2:17
Località: Ravenna

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda robyfg » 19/07/2018, 16:32

Crononauta ha scritto:...forse dovrei prendere della pasta Losso e rilucidarlo a specchio.

...io lo farei!! ;)
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3712
Images: 406
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: [CLUB] el Club de la Filarmònica

Messaggioda Romagnolo » 19/07/2018, 18:14

bel pezzo e bel recupero, complimenti
Avatar utente
Romagnolo
 
Messaggi: 272
Images: 25
Iscritto il: 01/03/2017, 18:46
Località: Cervia (RA)
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti