Il Rasoio a Mano Libera - il perchè di una scelta.

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Il Rasoio a Mano Libera - il perchè di una scelta.

Sostienici

Sponsor
 

Re: Il Rasoio a Mano Libera - il perchè di una scelta.

Messaggioda Barbablu » 30/10/2016, 12:09

I Perché di una scelta:
1-Per il piacere di fare una sfida e superarla, scoprendo poi che la pelle sta anche meglio !
2-Perchè è piacevole essere contro il mondo tutto di corsa, senza tempo di riflettere … del genere "cogito, ergo sum" come Cartesio (Descartes)
3-Ancora maggiore piacere al pensare che si inquina ancora meno il mondo (niente plastica e nemmeno lamette da gettare), meglio ancora con saponi artigianali senza "schifezze" chimiche dentro.

Mai lo avrei pensare prima di frequentare questo Forum, così pieno di consigli, suggerimenti e persone disposte a dare un aiuto!
Cercherò di ricambiare quando potrò. Purtroppo infettato dalla scimmia e le spese sono salite ! Ma si sa, per il piacere questo ed altro.
Barbablu
 
Messaggi: 927
Images: 25
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)

Re: Il Rasoio a Mano Libera - il perchè di una scelta.

Messaggioda GrandeSlam » 27/11/2016, 12:37

Perché fuori c'è la nebbia e la campagna sussurra i suoi suoni e i suoi colori. E nella casa il caldo ha il sapore del fuoco e della legna.
Lo specchio restituisce lo stupore e la gioia del gesto semplice e leggero. Il caffè ti aspetta.
In queste giornate il tempo si annulla.
Ancora una volta ritorni bambino.
un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
 
Messaggi: 518
Images: 281
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Il Rasoio a Mano Libera - il perchè di una scelta.

Messaggioda mariopardi » 12/01/2017, 16:56

L'unica volta che mi sono rasato e poi sono andato al mare senza problemi e' stato dopo una rasatura con un bel rasoio svedese di circa 100 anni fa....perche' ? Semplice....rasatura perfetta, niente irritazioni, niente tagli, grande soddisfazione..insomma un vero rito che regala piacere oltre ad essere l'unico del genere non inquinante...
mariopardi
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 20/01/2016, 12:34

Re: Il Rasoio a Mano Libera - il perchè di una scelta.

Messaggioda calzomat » 21/02/2017, 10:07

Faccio parte di questa community da ormai 2 anni. Ho già scritto in questa discussione, ma dopo questo arco di tempo, vorrei condividere con voi la mia esperienza ad oggi. In questo periodo, ho avuto modo di provare abbastanza rasoi, sia shavette che ML, e fortunatamente ora, posseggo 6 rasoi ML (nulla in confronto ad altri utenti sia chiaro). Acciai diversi, geometrie diverse, affilature più o meno nuove, pesi diversi ecc...Ho avuto modo di provare a fare abbinamenti con rasatura al mattino e un determinato prebarba, sapone e AS, su barba di 3-4 giorni; oppure rasatura alla sera con certi prodotti e barba di 8 giorni; pelle super sensibile ed incline all'irritazione. Ho imparato a riconoscere il momento dove utilizzare un rasoio piuttosto che un altro, o un prodotto piuttosto che un altro. L'altro giorno, per sfizio, ho ripreso in mano il mio primo shavette (Dovo shavette lama lunga), ma l'amore è svanito. Lo strumento che mi insegnò la manualità e l'impostazione, per poi farmi avvicinare al ML, non mi ha assolutamente soddisfatto. Al pari della rasatura con ML, di prodotti e di orario, mi sono procurato arrossamenti, punti rossi e irritazione su collo e mento, cosa che con un ML erano mesi, se non un buon anno, che non mi accadeva. Rimarco e ribadisco, che un ML sarà sempre migliore, come confort, durante e dopo la rasatura. Vale la pena sì, imparare con strumenti alternativi (shavette), ma chi si avvicina a questo mondo, e trova difficoltà all'inizio, come ho avuto io, con un ML risolverà i suoi problemi. Pazienza e dedizione sono i due migliori alleati. Grazie.
Mi rado di rado, ma quando mi rado, mi rado...
Saluti dalla bassa modenese - Mattia
Avatar utente
calzomat
 
Messaggi: 103
Images: 33
Iscritto il: 10/02/2015, 9:32
Località: Novi di Modena
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti