Con il ML ti fai male?

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Con il ML ti fai male?

Sostienici

Sponsor
 

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda Mastrofoco » 21/01/2018, 11:40

PicklesMacCarthy ha scritto:
nemovoyager ha scritto:@PicklesMacCarthy direi che la tua conoscenza della storia e della letteratura è quantomeno lacunosa.

Hai ragione,vedro' di impegnarmi con maggiore attenzione!
Ma,dimmi un po': quello da Te citato,chi era? Per caso il cugino di Kabir Bedi?

Ti prego dimmi che stai scherzando....giusto 10 giorni fa ho pubblicato sul gruppo fb del rasoio.com un articolo che descriveva il suicidio di Salgari.
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
 
Messaggi: 1191
Images: 176
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda Mastrofoco » 21/01/2018, 16:16

massy ha scritto: la lama di un ML non sarà mai affilata come una lametta usa e getta.

E di grazia dove hai sentito sta "cagata" immane?
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
 
Messaggi: 1191
Images: 176
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda radonauta » 21/01/2018, 18:25

massy ha scritto: .... per quanto affilata, la lama di un ML non sarà mai affilata come una lametta usa e getta ....


Girovagando in rete tempo fa trovai questa interessante digressione sull'affilatura
https://scienceofsharp.wordpress.com/20 ... ed-blades/

In sintesi, tramite l'osservazione con microscopio elettronico l'estensore dimostra che la miglior lama industriale (Feather Super Pro Artist Club) non e' affilata quanto la lama di un rasoio a ML affilato fino ad una pietra con grit 16k.

Non indica tuttavia quale fosse la molatura della lama ML utilizzata per le fotografia; penso sia full hollow e penso che una lama 1/4 wedge o full wedge avrebbe dato risultati diversi, ma sono solo congetture.

Discorso diverso e' se l'affilatura di un ML fino al grado fotografato sia alla portata di tutti: dalla lettura del forum ho imparato che l'affilatura di un ML dipende dalla manualita' di chi affila e dalle pietre utilizzate.

Discorso ancora diverso e' se l'esperienza di rasatura con un ML sia diversa, e come, rispetto a quella con una lama affilata industrialmente; sempre leggendo sul forum ho imparato che lo e' sia per la maggiore dolcezza data dal ML sia per la maggiore profondita' della rasatura. Quest'ultima, sempre a detta degli utilizzatori di ML, dipende dalla capacita' di chi lo usa (con annessa curva di esperienza) e non solo dalle prestazioni assolute del rasoio.

Rispetto alla mia personale esperienza la rasatura con Feather Artist SS (lame da 50 mm di tagliente) si e' dimostrata la piu' profonda e la piu' dolce sperimentata finora (ho usato DE vintage e moderni, SE vintage e moderni e shavette); le lame con cui ottengo risultati migliori non sono le piu' aggressive ma le KAI MG Pro Touch per la mia personale combinazione di barba folta e dura e pelle abbastanza delicata.

La rasatura con shavette per lame DE e per lame SE cd. baby come le Personna (38 mm di tagliente) e', sempre secondo me e in base alla mia esperienza, decisamente piu' pericolosa in quanto si tratta di strumenti che perdonano poco - in particolare gli shavette per lame DE - e "mordono" parecchio.
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2080
Images: 232
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda Mastrofoco » 21/01/2018, 22:42

La pericolosità è dovuta alla mano,il magic è considerato pericoloso (peso,lama esposta ecc) ma io mai avuto problemi di tagli e irritazioni,sicuramente trovo (per mia esperienza e non letto in giro) un godimento minore come delicatezza minore con lo shavette (obbligato a usare quello in vacanza per problemi di trasporto)
Usato quasi bene un rasoio può portare taglietti o irritazione,per farsi male veramente bisogna incorrere in infortuni o autolesionismo..ma quello è un altro discorso
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
 
Messaggi: 1191
Images: 176
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda CozzaroNero » 22/01/2018, 22:10

Vai Mastro,
Sono d’accord con te, la mano è essenziale.
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 709
Images: 268
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda Uffenham » 27/01/2018, 22:23

Penso che l'unico vero pericolo in cui si può incorrere involontariamente sia se il rasoio sfugge di mano e istintivamente si tenta di riafferrarlo.
A quel punto è ovvio che bisogna lasciarlo cadere, perché il migliore rasoio vale infinitamente meno di una mano, ma la reazione impulsiva istantanea può tradire, credo (a me non è mai successo e faccio i debiti scongiuri).
Per il resto, un ML può essere uno strumento lesivo e mortale, come per Van Gogh e Salgari (il secondo lo avevo dimenticato), ma è ovvio che bisogna volerlo e anche con una forte determinazione.
Farsi male seriamente radendosi mi sembra quasi impossibile e comunque più difficile che con una shavette. Per inciso, non avrei mai pensato che la lama di un ML potesse essere portata a un grado di affilatura superiore a quella industriale, ma comunque il punto critico della shavette sono gli angoli della lametta. Che certo non possono uccidere, ma la possibilità di uno sfregio permanente non è del tutto esclusa.
Quando don Calogero ritoccò il pavimento: "Debbo proprio regalargli un paio di rasoi inglesi" pensò Don Fabrizio "così non può andare avanti." Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo.
Avatar utente
Uffenham
 
Messaggi: 179
Images: 5
Iscritto il: 29/03/2016, 12:10
Località: Frascati (RM)

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda Pelush » 31/01/2018, 13:31

Io ho imparato con un ML senza traumi, semplicemente non l'ho affilato ed ho imparato i vari movimenti sia tramite un tutorial su internet sia provando di persona sul viso gia rasato (meglio se fai i test la domenica quando hai tempo, magari un po di tempo dopo la rasatura), in questo modo ho evitato problemi di saltello della lama che si impiglia nel pelo o simili cose che con la mano ho imparato a gestire. Scivolare la lama su un viso liscio e non coperto dal sapone è sicuramente piu facile e ti permetterà di concentrarti sui movimenti.
Altra cosa che si deve imparare con la pratica e' il moto del rasoio che deve essere sempre perpendicolare alla lama, due o tre prove bastano per prendere confidenza e non grattarti.
Poi ho affilato il rasoio ed ho cominciato dalle parti del viso piu semplici (guancie) lasciando le parti ostiche (contorno bocca, pizzetto, baffi) al multilama ed iniziando a radere man mano che la mia tecnica migliorava
Successivamente ho imparato ad usare la shavette ed ora mi rado regolarmente con la feather Artist SS con grande soddisfazione.
Altra cosa, cambiando il metodo di rasatura la tua pelle si deve abituare, dalle tempo.
Pelush
 
Messaggi: 114
Images: 14
Iscritto il: 19/04/2016, 15:18
Località: Londra (UK)

Re: Con il ML ti fai male?

Messaggioda masamune » 17/02/2018, 16:18

Una domanda del genere da un lato fa sorridere chi ha un minimo di esperienza ma è del tutto normale. Mi sono approcciato da poco alla rasatura tradizionale quindi mi ritengo ancora un outsider. la domanda che mi sono sempre fatto era: come si fa a passare una lama affilatissima sulla faccia senza trasformarsi carpaccio?
Parlando con amici e colleghi, non è raro sentirsi rispondere qualcosa tipo: perché t'è venuta voglia di affettarti la faccia? :D
Per quel che mi riguarda la risposta è si. Lo shavette tende a tagliare anche con un movimento laterale minimo, che poi è una cosa che capita spesso a chi non ha raggiunto un po di dimestichezza. Sono piccoli taglietti, che feriscono piu l'orgoglio che la faccia, pero fanno parte del gioco. Stiamo parlando sempre di una lama che è pericolosa per definizione quindi già il buon senso è un buon rimedio contro gli incidenti.
masamune
 
Messaggi: 32
Images: 3
Iscritto il: 31/03/2017, 12:16
Località: Roma
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: carloalberto e 5 ospiti